Seleziona una pagina

Wordpress Widget

cosa sono i widgetCosa sono i widget

I widget sono delle “aree di contenuto” drag and drop trascinabili all’interno del sito che possono essere gestiti, modificati, spostati e attivati in modo semplice attraverso l’area di backend di WordPress. Sono delle risorse aggiuntive che vanno a potenziare, arricchire e personalizzare un sito o un blog creato con WordPress.
WordPress al suo interno prevede già molti widget predefiniti, ma tanti altri sono quelli che si possono installare sia gratuitamente che a pagamento.
A seconda del tema che stai utilizzando, puoi utilizzare i widget in aree specifiche del tuo sito, (in genere nel side bar o nel footer) per personalizzare le varie sezioni.

Differenza tra widget e plugin

differenza tra Plugins-e-WidgetsI widget sono degli elementi per certi versi simili a un plugin in quanto aggiungono delle funzionalità al sito e ne modificano l’estetica con la differenza che i plugin sono delle estensioni che devono essere installate e attivate sul server per poter essere utilizzate, mentre i widget si trovano già nella sezione del blog.

Alcuni esempi di widget sono quelli che permettono di:

  • Visualizzare gli ultimi articoli scritti;
  • Mettere un banner;
  • Vedere gli ultimi commenti;
  • Mostrare l’archivio del sito-blog per anno o mese;
  • Visualizzare gli articoli più letti o condivisi sui social network (non inclusi di default su WordPress);

Come installare i widget su WordPress

I widget possono essere gestiti accedendo dalla Dashboard di WordPress sotto il menù Aspetto >> Widget. Da qui avremo un’interfaccia drag and drop dove con molta immediatezza possiamo aggiungere o togliere i vari widget. Ogni tema di WordPress può offrire diversi elementi inseribili. Ci sono delle aree predefinite dove gestire i vari widget, come le sidebar, l’header e il footer, ma modificando i codici Php possiamo integrare altre aree.
Avremo disponibili da subito dei widget di base come articoli, categorie, barra di ricerca, o HTML personalizzato, e all’occorrenza, installando dei plugin, potremo arricchire di molto le nostre possibilità.
pannello-controllo-widget
Dunque, sotto alla parte “Widget disponibili” andremo a cliccare sul widget che ci interessa e, per aggiungerlo al nostro sito, terremo premuto e lo trascineremo nell’area voluta.
Altrimenti un secondo e semplice modo è quello di cliccarci per far comparire un piccolo menù con elencate le aree disponibili, tipo il seguente:
aree-widget
Una volta aggiunto possiamo spostarlo dove vogliamo fra le varie zone disponibili. Altrimenti, se non ci soddisfa si potrà cancellare o trascinandolo all’esterno dei campi widget oppure cliccandoci sopra e selezionando “Elimina”.

I migliori widget da usare per il tuo blog

Tra la molteplicità di widget disponibili su WordPress è davvero difficile scegliere quale faccia al caso nostro.
Di widget validi ce ne sono davvero tanti. Ma quali sono i più utili? Quali widget inserire sul tuo blog? Quali togliere? In questa pagina individueremo in base a una selezione i widget gratuiti migliori, utili ed essenziali per ottimizzare il tuo blog.

Floating Social Media Icon 

Social Media Flying Icons Floating Social Media IconQuesto widget, tra i più amati e scaricati di Wp, ti permette di configurare le icone dei social media che verranno visualizzate, integrando i tuoi canali social, direttamente nel tuo sito. Le icone possono fluttuare sullo schermo dei tuoi visitatori se l’utente scorre la pagina.
Queste icone sono ricche di funzionalità che ti consentono di migliorare la tua presenza sui social media.
La versione base è dotata di oltre 20 temi di icone, animazione di icone, supporto widget, shotcode per l’impostazione della dimensione dell’icona, per inserire dove meglio desideri i collegamenti ai social network, e tanto altro.

My Calendar

my calendar widget wordpressÈ sicuramente uno dei widget gratuiti di Wp più apprezzati e utili per organizzare, condividere i tuoi eventi o la tua disponibilità lavorativa. Questo widget mostra un calendario eventi/attività nella sidebar nel quale puoi impostare i tuoi momenti più importanti, come la programmazione della pubblicazione del tuo nuovo articolo, la tua disponibilità lavorativa e i tuoi impegni. È uno strumento molto flessibile e adatto per la gestione di un blog.

Google maps widget

Google Maps Widget – Best Google Maps PluginUn widget indispensabile per chi gestisce un’attività aziendale o di servizi con una presenza fisica nel mondo reale come un negozio, un ristorante, uno studio legale ecc. Google maps widget ti consente di aggiungere una mappa che indica la tua posizione nella side bar del tuo sito, per farti raggiungere facilmente dai tuoi clienti. La mappa è personalizzabile e può supportare sia la visuale stradale che satellitare, disponibile in diverse lingue, con didascalie posizionabili sia sopra che sotto la mappa. È un widget molto diffuso, aggiornato di frequente con ottime valutazioni 4,5/5 stelle, con più di 100.000 installazioni.

Image widget

Image Widget wordpressLe immagini sono sicuramente una parte fondamentale per rendere ancora più unico il tuo sito. Con Image Widget puoi aggiungere facilmente delle immagini all’interno della sidebar o nel footer del tuo sito attraverso il widget image predefinito.
Per aggiungere un’immagine vai alla pagina Aspetto >> Widget e aggiungi il widget immagine alla barra laterale. Dopo di che il widget si espanderà e potrai vedere le sue impostazioni.

Dopo aver fatto l’upload dell’immagine, vedrai nella colonna di destra le impostazioni dell’immagine. Da qui, è possibile fornire un titolo/testo Alternativo per l’immagine, aggiungere una descrizione, selezionare la dimensione, decidere l’allineamento o persino aggiungere un link all’immagine.
Una volta terminato e salvato la tua immagine potrai vederne un’anteprima all’interno dell’area impostazioni del widget e nel tuo sito web.
È sicuramente uno strumento versatile, facile da usare e personalizzabile, inoltre supporta la lingua italiana. È molto diffuso, installato più di 400.000 volte dagli utenti e con valutazioni di 5/5 stelle che lo rendono tra i più popolari e diffusi.

Yet Another Related Post Plugin (YARPP)

yet-another-related-posts-plugin-Yet Another Related Post Plugin, detto anche YARPP, è in assoluto il widget tra i più usati. Questo strumento ti permette di mostrare agli utenti del tuo sito/blog i post correlati a quelli che sta leggendo proponendogli i post più in linea con i suoi interessi.Questo aiuterà ad aumentare le visualizzazioni della pagina prolungando la permanenza sul tuo blog con un impatto positivo sulla SEO e l’ottimizzazione sui motori di ricerca.
Attualmente questo plugin vanta più di 3.500.000 dowload, con una valutazione media di 4/5 stelle.

 

 

CONTATTACI!

  • Rating Lettori
  • No Rating Yet!
  • Vota!


Valutazione Digital Coach su Google