Seleziona una pagina

WOOCOMMERCE vs PRESTASHOP

giganti a confronto

 

WooCommerce-vs-PrestashopWooCommerce vs PrestaShop: quale delle due piattaforme è più adatta nell’avviare un e-commerce per la vendita dei tuoi prodotti o servizi? Dal momento che scegli il web come canale primario di vendita dei tuoi beni online, devi capire a priori come arrivare ai tuoi obiettivi, qual è la dimensione della tua azienda o brand all’interno del mercato di riferimento e quale CMS è più adatto al tuo business.

Vediamo quindi più da vicino, alcuni tra i più importanti sistemi di gestione dei contenuti, per scoprire l’usabilità, la funzionalità e analizzare le differenze che intercorrono tra loro. 

WooCommerce vs PrestaShop sono tra i CMS più conosciuti sul mercato, così come Magento, tutte piattaforme Open Source, quest’ultima rappresenta un’alternativa di spessore e di qualità, grazie all’ampio set di funzionalità e alla completa possibilità di personalizzazione.

Iscriviti al Master E-Commerce Program, grazie al quale acquisirai le tecniche pratico operative per avviare il tuo business e utilizzare i migliori CMS sul mercato.

 

 

Iscriviti a una sessione di Coach di Carriera One to One con un professionista del digitale, ti aiuterà a scegliere il miglior percorso formativo per avviare un E-commerce di successo! 

 

RICHIEDI UNA CONSULENZA DI CARRIERA GRATUITA

 

 

WooCommerce vs PrestaShop: opinioni a confronto

Iniziamo col dire, che ci sono alcune differenze tra PrestaShop e WooCommerce, in particolare, PrestaShop è un CMS per il commercio elettronico Self Hosted ideale per la creazione di store digitali di medie o grandi dimensioni, mentre WooCommerce, è il plugin più completo e competitivo di WordPress per la creazione di siti e-commerce, molto flessibile e particolarmente adatto ad attività medio piccole che non commerciano una vasta gamma di prodotti.

Nonostante WooCommerce vs PrestaShop siano entrambe due piattaforme open source tra le più popolari e utilizzate dai professionisti, con accesso a tutte le funzionalità di base, come la pubblicazione e la vendita dei prodotti, la possibilità di ricevere pagamenti online, il monitoraggio degli ordini e molto altro, il potenziale pericolo legato all’utilizzo di WooCommerce sono le estensioni. Per evitare che i vari plugin entrino in conflitto reciproco tra loro, assicurati che le estensioni utilizzate siano compatibili e funzionali con gli aggiornamenti richiesti da WordPress, e in questo modo potrai:

  • velocizzare l’upload dell’intero store lato utente;
  • fornire una user experience memorabile ai potenziali clienti;
  • sfruttare correttamente PageSpeed WooCommerce Optimization;
  • migliorare il posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca

Fatte queste precisazioni, analizzando le prestazioni di WooCommerce e PrestaShop, ritengo che ci sia un sostanziale equilibrio.

A volte, sono proprio le piattaforme self hosted ad incidere negativamente sulle prestazioni del tuo tuo e-commerce, per questo, assicurati di scegliere un host performante che prenda seriamente il fattore sicurezza, inoltre, monitora l’ottimizzazione delle pagine e degli articoli in ottica SEO al fine di ottenere un negozio online visibile e sicuro.

 

 

Scarica la risorsa gratuita per conoscere software e sistemi di pagamento più adatti al tuo E-commerce!

 

 

 

WooCommerce vs PrestaShop: semplicità d’uso

WooCommerce-vs.PrestaShop-differenze-e-vantaggiPrestaShop è un’ottima scelta qualora devi gestire dei grandi store elettronici, grazie a un pannello di controllo decisamente più evoluto e creato ad hoc, ti permette oltretutto, di creare e dirigere molteplici negozi online contemporaneamente. A livello operativo, non devi fare altro che scaricare il software e installarlo sul tuo server. Se non sei abbastanza pratico, richiedi il supporto del tuo hosting per svolgere il setup iniziale e configurare il tutto correttamente.

L’interfaccia di PrestaShop ti colpisce subito in quanto è chiara e pulita, ed inoltre, ti permette di visionare dalla schermata della tua Dashboard l’andamento del tuo e-commerce.

WooCommerce è la scelta ideale per avviare un piccolo e-commerce quando hai un budget contenuto, è una soluzione molto flessibile e pratica. Si attiva grazie al super plugin di WordPress ed è capace di trasformare il tuo blog in un vera e propria piattaforma e-commerce completa. La procedura di installazione è davvero molto semplice, motivo per il quale, questo plugin è tra i più utilizzati da coloro che desiderano avviare un’attività online non particolarmente complessa.

Dopo aver selezionato il Plugin WooCommerce, scaricalo e attivalo, subito dopo, lo vedrai apparire in una nuova scheda nella Dashboard di WordPress. Questa procedura, permette alle impostazioni del plugin e della piattaforma che lo ospita di restare comunque separate.

Prima di aprire il tuo store online, ti invito a fare una valutazione generale, come ad esempio, considerare le funzioni che avrai a disposizione per poter gestire strategicamente la tua attività. Un buon parametro di valutazione è conoscere la natura delle funzioni, se sono native e cioè presenti di default nella piattaforma, o se sono funzioni create da terze parti e da installare a posteriori sul CMS. In questo caso tra WooCommerce vs PrestaShop il plugin di WordPress è potenzialmente più implementabile di PrestaShop, ma come abbiamo visto prima, non sempre è un bene.

 

 

Hai meno di 30 anni? Iscriviti al Master con Stage Garantito e Retribuito!

 

MASTER CON STAGE GARANTITO E RETRIBUITO

 

 

WooCommerce o PrestaShop? Pregi e difetti

prestashop-dashboard-PrestaShop, ha un design molto elegante e una dashboard molto pratica e intuitiva, è facile da configurare e da gestire ed inoltre offre molte opzioni per la personalizzazione. Infine, è estremamente semplice creare nuovi cataloghi di prodotti.

Se vogliamo trovare proprio un difetto a questo CMS, richiede più lavoro rispetto a WooCommerce nella fase di setup, ma nel complesso è uno scoglio superabile. 

WooCommerce, per certi versi ha una marcia in più, grazie alla possibilità di accedere a una vasta collezione di temi e plugin WordPress, è estremamente flessibile, ed inoltre, consente rispetto ad altri CMS di trovare piani hosting ottimizzati con più facilità. Infine, è presente una Community enorme costruita attorno a WordPress, sempre disponibile a fornire consigli e supporto.

PrestaShop e Magento, sono CMS ideati appositamente per la vendita online e sono strutturati professionalmente come e-commerce, WooCommerce al momento ancora no. Sebbene questo può essere considerato un difetto ho ragione di credere che chi utilizza questo plugin per trasformare il proprio Blog in una piattaforma e-commerce, lo faccia pianificando una vera strategia di marketing di fondo. 

 

 

Scopri gratuitamente tutto quello che c’è da sapere per diventare un E-Commerce Manager di successo!

 

 

 

Prestashop: vantaggi

PrestashopPrestashop ti consente il pieno controllo sul funzionamento del tuo e-commerce, offrendoti l’accesso a più opzioni di pagamento, alle impostazioni di gestione degli ordini, oltre che consentire l’integrazione di ulteriori gateway di pagamento, anche se per farlo dovrai utilizzare i relativi moduli. Inoltre, PrestaShop supporta sia i bonifici bancari che i pagamenti per mezzo di assegni oltre che come abbiamo appena visto altre forme di pagamento.

Per quanto riguarda la personalizzazione, questa piattaforma ti offre oltre 3 mila moduli di terze parti utilizzabili per costruire il tuo negozio a tuo gusto e piacimento, così come la possibilità di accedere ad una vasta scelta di temi editabili per creare un negozio esclusivo e distinguerti dai tuoi competitor. WooCommerce vs PrestaShop template, dove c’è più scelta? Entrambi vantano migliaia di temi tra i quali scegliere, ma l’aspetto più importante che devi considerare è che siano compatibili e funzionali, in particolare per WordPress qualora la tua scelta cada su WooCommerce.

 

 

In questo tutorial puoi vedere come installare step by step PrestaShop su un server web in pochi click!

 

 

 

WooCommerce: vantaggi

WooCommerce-dashboardWooCommerce impostazioni, ti permette di configurare il tuo e-commerce attraverso una procedura guidata molto intuitiva, passando da:

  • generali;
  • prodotti;
  • imposte;
  • spedizione;
  • pagamenti;
  • account e privacy;
  • e-mail;
  • integrazioni;
  • avanzate.

In questa tab, potrai configurare le varie sezioni a seconda delle caratteristiche e del tipo di mercato del tuo negozio online. Le modalità di pagamento di Default di WooCommerce supportano sia Stripe che PayPal, ciò non toglie, che puoi scegliere altre opzioni integrative e abilitarle in modo semplice e veloce nel caso preferissi soluzioni diverse.

Differenze e vantaggi tra WooCommerce vs PrestaShop? Il plugin di WordPress offre la possibilità di accedere a migliaia di estensioni, utilizzabili per rendere il tuo negozio esclusivo e differente dai competitor grazie alla vasta gamma di temi presenti modificabili, superando tutte le piattaforme e-commerce in qualità di personalizzazione, ma, allo stesso modo dei plugin, assicurati di scegliere un tema compatibile per funzionalità e usabilità a WordPress.

 

 

Iscriviti al Corso WordPress and Website Creation!

 

CORSO WORDPRESS AND WEBSITE CREATION

 

 

WooCommerce vs PrestaShop: gestione del negozio 

WooCommerce-o-PrestaShop-per-aprire-negozio-onlineTalvolta, la gestione del negozio sulle piattaforme di commercio elettronico rappresenta l’aspetto che incute più timore in coloro che desiderano aprire uno store online, proprio per questo, è bene approfondire sei punti cruciali che ti troverai ad affrontare in fase di impostazione di WooCommerce vs PrestaShop o di altri CMS:

  1. collega il tuo negozio con piattaforme di pagamento sicure, come detto in precedenza, Paypal rimane la fonte più affidabile per i pagamenti con carta di credito, in tal senso PrestaShop gode di maggiori moduli aggiuntivi sui sistemi di pagamento rispetto a WooCommerce;
  2. crea gruppi di clienti, le funzionalità di PrestaShop ti permettono di creare listini prezzi e condizioni differenti se i clienti fanno parte di un gruppo specifico, molto utile quando si tratta di commercio B2B+B2C o nel momento in cui vuoi profilare i tuoi migliori clienti;
  3. gestisci l’invio delle mail in base a eventi specifici e personalizzati, come può accadere, per esempio, quando cambia lo stato degli ordini e delle consegne;
  4. nella gestione dei documenti, ti accorgerai che WooCommerce, rispetto a PrestaShop manca nelle funzioni pensate per l’emissione delle fatture e ricevute fiscali, oltre che per le bolle di consegna;
  5. analizza le statistiche, anche in questo caso PrestaShop ti offre una vasta gamma di funzionalità rispetto a WooCommerce nel monitorare il fatturato per mese e prodotto;
  6. struttura il sito in multilingua, mentre con WooCommerce dovrai necessariamente utilizzare plugin come WPML per scrivere in multi-lingua, PrestaShop integra questa funzione oltre che la multi-valuta e la geolocalizzazione.

 

 

CORSO MAGENTO & E -COMMERCE SOFTWARE

 

 

Magento: prestazioni

magento-best-practice-migliorare-prestazioniMagento è un’alternativa assolutamente valida a PrestaShop o WooCommerce. Si tratta di una delle piattaforme e-commerce più utilizzate per l’allestimento e la gestione di negozi virtuali in quanto dotato di estrema flessibilità. Si possono trovare un gran numero di estensioni dalle molteplici funzioni al fine di rendere il proprio e-commerce tagliato su misura in maniera quasi sartoriale.

Essendo così ricco di possibili personalizzazioni, non è estremamente semplice da utilizzare per quanto riguarda la sua configurazione. Come contro altare abbiamo un prodotto finale di qualità elevatissima. Conseguenza di quanto appena detto è il costo non propriamente contenuto di un e-commerce creato con questa piattaforma. Vero è che se punti alla qualità Magento è sicuramente la scelta da preferire rispetto a WooCommerce vs PrestaShop.

La caratteristica principale di Magento è offrirti la possibilità di poter gestire più store con un unico backend. Ciò significa che è possibile avere negozi di diversa natura merceologica (scarpe, abbigliamento, giocattoli…), con indirizzi internet differenti tra loro, ma tutti gestiti attraverso lo stesso backend, inoltre, questa piattaforma fornisce una moltitudine di filtri per i singoli prodotti e negozi, ragion per cui, si conferma di estrema utilità nel momento in cui ti trovi a gestire magazzini con centinaia o migliaia di articoli. A volte, alcuni gestori di negozi online hanno lamentato delle problematiche legate alle prestazioni di Magento, dando per scontato che la pagespeed penalizzata fosse dovuta al caricamento di grossi cataloghi di prodotti sulla piattaforma. In realtà gli sviluppatori raccomandano per monitorare le prestazioni di Magento e per migliorarle di seguire le seguenti procedure:

  • assicurati che il codice front end sia prodotto da sviluppatori esperti di Magento con attenzione all’ottimizzazione;
  • esegui un’installazione pulita del CMS eliminando funzionalità e dati superflui
  • presta particolare attenzione alla manutenzione degli indici dei log e dei database;
  • sviluppa la capacità di gestire i sistemi di caching delle pagine, iniziando dai più semplici presenti di default nella piattaforma a quelli più complessi come il Varnish che necessita dello sviluppo di un codice ad hoc;
  • ottimizza tutti i layer dell’infrastruttura del sito, partendo dal server alla configurazione del sistema operativo, dal web server e MySql sino al codice Magento e all’utilizzo dei release più recenti;
  • scegli, infine, dei fornitori di connettività, l’infrastruttura e i servizi accessori come i CDN in maniera flessibile e personalizzata in base alle esigenze dell’utente, in particolare, se si tratta di un mercato di riferimento internazionale. Approfondisci l’argomento leggendo la pagina E-commerce Magento.

 

 

Scopri con un test se l’ E-Commerce Specialist è la professione che fa per te!

 

e-commerce specialist test

 

 

Conclusioni

È difficile dire tra WooCommerce vs PrestaShop quale sia la piattaforma e-commerce migliore, entrambe hanno numerosi pregi e moltissime funzionalità sulle quali lavorare. Si tratta più che altro di valutare in base alla grandezza e alla complessità del proprio e-commerce, tieni presente che in ambito tecnologico, le cose possono cambiare molto velocemente e quindi anche la valutazione finale. PrestaShop è la soluzione ideale se trovi troppo costoso Magento e ti serve una piattaforma con funzionalità pronte all’uso. Se cerchi qualcosa di estremamente pratico, sicuramente WooCommerce. Diventa un e-commerce specialist per avviare la tua impresa!

 

 

Non esitare a contattarci per qualunque chiarimento sui nostri corsi innovativi utilizzando il form sottostante:

 

Valutazione Recensioni Opinioni Digital Coach su Google
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[i]
[i]
[index]
[index]