Seleziona una pagina

VISUAL IDENTITY

consigli pratici per una identità vincente

Hai sentito parlare di visual identity ma in realtà non hai ancora capito di che si tratta? Vuoi capire subito che cosa significa visual identity senza troppi preamboli? Allora sei arrivato nel posto giusto! In questo testo cercherò di farti capire a che cosa serve l’identità visiva e perché è utile per la tua azienda e il tuo brand. 

visual identity

Perché la visual identity non è la brand identity?

In primis però è bene distinguere la visual identity dalla brand identity che spesso vengono erroneamente considerati come la stessa cosa. In realtà sono due concetti differenti ma correlati tra loro.
Partiamo dalla brand identity. Con questo termine ci si riferisce a tutto ciò che un brand dice e racconta, quali sono i suoi valori, quale è la mission, la cultura aziendale e come comunica il suo prodotto. In sostanza, l’identità di marca è la personalità del business e una promessa verso i propri clienti e il target di riferimento.

Stai dando vita al tuo business e hai appena trovato il nome da associare alla tua azienda per raccontare in breve ciò di cui si tratta? visual identity carattere visivoEcco, la brand identity è costituita da ciò che l’attività, il tuo marchio quindi, dice e racconta di sé. Come ho accennato precedentemente esprime i suoi valori, come comunica il suo prodotto o servizio e che azioni ed emozioni vuole scaturire nelle persone che si interfacciano con esso. Ora ti sarà sorto un dubbio e ti starai chiedendo a cosa serve la visual identity. Ecco qui la definizione. L’identità visiva è semplicemente l’aspetto visivo del brand che hai creato. Include tutto ciò che visivamente viene usato per comunicare le caratteristiche del tuo marchio come il logo, il design del sito e dei materiali pubblicitari, il font, le foto e qualsiasi altro elemento visivo.

I valori e il messaggio del brand e l’immagine percepita dal mondo esterno devono essere coerenti, ecco perché la visual identity è parte integrante della brand identity. Infatti queste due strategie rappresentano un connubio perfetto per comunicare efficacemente il tuo marchio e accrescere il tuo pubblico di riferimento.

Non basta avere buongusto o sapere abbinare i colori, ma serve molto altro. Se continui a leggere scoprirai perché.

Quali sono i vantaggi di una visual identity efficace?

Abbiamo detto che la visual identiy di un marchio può essere definita come ciò che le immagini evocano ai consumatori o comunque al tuo pubblico in generale. Più semplicemente le immagini che le persone associano quando sentono il nome del tuo marchio. Questo non include il logo, ma è molto di più. Progettare con cura il carattere visivo del brand è molto importante. Occorre porre molta attenzione nella scelta e nella combinazione dei diversi elementi per creare una strategia di marca efficace, univoca, in modo da riuscire a distinguerci dagli altri ed essere facilmente riconosciuti dal pubblico.
Nel dettaglio, una strategia di visual identity presenta i seguenti vantaggi principali:
1. Aiuta ad accrescere la visibilità e riconoscibilità dell’azienda.
2. Contribuisce all’immagine del marchio e alla sua reputazione.
3. Esprime la struttura di un’organizzazione ai suoi stakeholder esterni, comunicando le relazioni tra i dipartimenti o divisioni.
4. Favorisce l’identificazione dei dipendenti con l’azienda stessa.

Come progettare il carattere visivo della marca?

Che tu stia creando un nuovo brand o semplicemente ne stia rinnovando uno vecchio, l’identità visiva del tuo marchio è il  fattore più importante di cui ti devi occupare. I brand con una identità visiva coerente risuonano più efficacemente tra il pubblico e i potenziali clienti e permette di poter investire molto meno denaro a lungo termine su materiali pubblicitari e di marketing. visual identity design

Perciò, come puoi creare un’identità visiva del marchio che aiuterà la tua azienda a lungo termine? Ecco una lista di elementi da includere nella creazione di un carattere visivo di successo:

1. Il logo
Deve rispecchiare e comunicare velocemente il tuo brand. Può essere composto da immagini e testo, oppure soltanto da uno dei due elementi. Deve essere facilmente riproducibile e riconoscibile.
2. Palette di colori
Scegli una palette di colori per distinguerti dagli altri. Utilizza nel logo dei colori che rispecchiano il più possibile il tono del tuo brand. Ovviamente puoi usare la stessa palette nel sito web e anche nei materiali pubblicitari per rendere tutto coordinato e coerente. Prediligi dei colori che evochino delle immagini positive riguardo al tuo brand perché, ricorda, i colori sono in grado di influenzare le persone emotivamente. In generale ti consiglio di scegliere massimo 3 colori per la tua palette.
3.Font
Fai molta attenzione al font che intendi utilizzare per costruire la tua identità visiva. Puoi scegliere dei font semplici come Arial o Helvetica. O se preferisci, puoi scegliere un font meno conosciuto o persino crearne uno tuo. In generale ti consiglio di utilizzare massimo due font diversi. L’uso di tanti font diversi infatti non è esteticamente gradevole e rischia di confondere il tuo pubblico finale, mentre il nostro obiettivo è costruire una visual identity coerente e facilmente riconoscibile. Prediligi anche in questo caso font che siano in linea con il carattere del tuo brand e soprattutto che siano facilmente leggibili e replicabili sugli schermi e anche sui materiali cartacei.
4.Foto e immagini
Utilizza delle immagini coerenti con le idee e i valori che vuoi trasmettere con la tua marca. Se sei agli inizi del lancio del tuo brand e non puoi per ora permetterti un fotografo professionista, puoi fare affidamento a siti stock di immagini da cui puoi scaricare foto anche gratuitamente per non incorrere in brutte situazioni in termini di copywriting. Ad esempio Pixabay oppure Unsplash sono alcuni siti validi ma ce ne sono molti altri su Internet. 
5.Modello grafico
Hai già pensato ad un modello grafico per i tuoi canali social? No? Devi assolutamente rimediare! Un modello grafico è una struttura grafica che puoi modificare in base al contenuto che di volta in volta intendi pubblicare sui social e sul tuo sito web. Il modello può essere costituito da una parte visiva che comprende le foto e le immagini vettoriali, e parte testuale, o entrambe. Piattaforme come Canva ti consentono di realizzare contenuti graficamente ingaggianti e con le dimensioni già impostate per i diversi social. Cosa aspetti? Dai sfogo alla parte creativa che è in te!

Perché e come puoi distinguerti dagli altri?

Abbiamo già considerato l’importanza di creare un marchio unico e personalizzato che si distingue dagli altri.
Sviluppare la tua visual identity è in molti modi, la parte più semplice del processo, perché se i valori del tuo business sono già delineati e definiti, hai stabilito il tuo posizionamento sul mercato, la scelta degli elementi della visual identity di cui ti ho parlato in precedenza sarà più mirata e non chiederà un tempo lunghissimo. visual identity brand

Creare un marchio per la tua azienda è molto più che creare un logo. Implica molto di più, dalla creazione di un’identità visiva, alla creazione della personalità del tuo marchio e alla ricerca di una voce per la azienda. Non dimenticare che il tuo brand ha un grande impatto emotivo sul processo decisionale del consumatore finale. Le persone spesso acquistano un prodotto in base della consapevolezza che hanno verso la marca e semplicemente perché hanno instaurato una connessione emotiva con un certo marchio.
Se non hai sviluppato completamente il tuo brand, potresti non riuscire ad evocare le emozioni che desideri.

 

La chiave per creare un’identità vincente

La chiave è tenere bene a mente le tue idee, il tono, le caratteristiche, i colori, i valori del tuo brand durante la pianificazione della strategia e la visual identity verrà da se. Creare la tua identità è in sostanza un modo per mostrare visivamente la personalità della tua azienda al mondo. Non si tratta di scegliere i colori o il font che più ti piacciono, bensì si tratta di creare una rappresentazione reale della tua attività, offrendo e sfruttando la possibilità di fare una prima impressione di grande impatto.

Se non sai come partire fai affidamento a Digital Coach. Questa scuola di formazione infatti ha un’ampia offerta formativa. Basta scegliere il percorso più adatto alle tue esigenze. Io ti consiglio il percorso completo Digital Innovation Program che ti permetterà di imparare e utilizzare gli strumenti digitali e usare le conoscenze acquisite nella tua realtà. Inoltre solo grazie a questa scuola avrai la possibilità di fare una praticantato reale della durata di 4 mesi su un tema specifico, ad esempio nel nostro caso il Visual. Cosa aspetti?

Vorresti avere maggiori informazioni su Digital Coach e sulla nostra offerta formativa?

Clicca sul bottone qui in basso per partecipare alla presentazione, in sede oppure online. L’iscrizione é gratuita e senza impegno!

Richiedi informazioni, brochure e listino prezzi.

[wprs-box]

Valutazione Digital Coach su Google
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[i]
[i]
[index]
[index]