Seleziona una pagina

Tecniche di vendita online

tecniche-di-vendita-online
Save

Tecniche di vendita online: tutto quello che devi conoscere per accrescere il fatturato della tua azienda.

Le tecniche di vendita online, sono senza dubbio un argomento attuale e di grande rilevanza per ogni forma di venditore che ha bisogno di incrementare le vendite della propria azienda. Ci stiamo distanziando tanto dalle tecniche di vendita diretta praticate con ottimi risultati fino a qualche anno fa, in questo momento storico una buona percentuale di imprenditori, si stanno avvicinando al mondo del digital marketing per provare le nuove tecniche di marketing online.          

Sfruttare il web per rilanciare la tua azienda o semplicemente per farla crescere in termini di fatturato, è una scelta saggia, internet può sicuramente contribuire a realizzare ciò che ti sei prefissato e ti dirò di più tutto questo puoi realizzarlo senza stravolgere troppo la tua azienda, potrebbe bastarti un corso di tecniche di vendita online, per ottenere ottimi risultati.

Ovviamente bisogna sempre tener presente che, non esistono tecniche di vendita infallibili, dobbiamo considerare che un’azienda è differente dall’altra, sia per quanto riguarda il prodotto che vende, che per le persone di cui è composta. Questi due fattori sono molto importanti per lo sviluppo e la crescita strutturale dell’azienda stessa, per esempio se vendo online un prodotto che non è funzionale sul mercato, o realizzato con materiali di scarsa qualità, per ovvie ragioni l’impresa farà fatica a venderlo, oggi esistono le recensioni, se ciò che vendo è recensito in malo modo, è abbastanza ovvio che tutte le strategie di marketing che utilizzerò, avranno un destino poco felice. Allo stesso modo, se all’interno dell’organigramma della mia azienda sono presenti soggetti che non svolgono con professionalità il proprio lavoro, ad esempio l’addetta all’accoglienza dei clienti e customer service, la quale si interfaccia con il cliente nell’erogazione dei servizi, creando la prima impressione sulla qualità del servizio e sull’immagine della struttura; cosa accadrebbe se fosse una persona poco cordiale o con scarsa pazienza? E se rispondesse in maniera poco gradevole ad un cliente che ha avuto problemi con un nostro prodotto? Sicuramente tutte le strategie per aumentare le vendite online da noi messe in atto, non produrrebbero a pieno i risultati sperati.

Avendo chiarito che un’azienda “non vive di solo web” e che per riuscire a far funzionare al meglio le strategie di web marketing, bisogna avere una struttura aziendale che funzioni a 360°, comincerei a parlarti delle tecniche di vendita online utilizzate per vendere sul web.

Allora sei pronto ad imparare quali sono i segreti per vendere online?

Tecniche di vendita online: il primo passo? Realizzare un sito per negozio online.

La via maestra da seguire, è la realizzazione di un sito internet per negozio online, sempre se già non ne hai uno. Grazie ad esso, abbiamo la possibilità di mettere online i prodotti che vendiamo, farli vedere e descriverli, si possono creare gallery fotografiche e pagine con del testo, possiamo associarci alcune varianti, taglia, colore, modello, possiamo inserire un prezzo, un costo di spedizione. Il cliente aggiunge nel carrello virtuale i prodotti, ne accetta le condizioni di vendita, vengono specificati i tempi di consegna, la possibilità di effettuare il reso del prodotto qualora non fosse di suo gradimento o danneggiato, modalità di pagamento: bonifico, paypal, carta di credito, contrassegno, a chi spedire il prodotto.

Come realizzare un sito internet per negozio online

Due importanti aspetti che bisogna tenere in considerazione sono:                            tecniche-di-marketing-online

  1. Aspetti tecnico strategici;
  2. Aspetti economici;

Gli aspetti tecnico strategici comprendono:

  1. Il progetto iniziale;
  2. La scelta tecnica;
  3. La realizzazione dei contenuti;
  4. Il post messa in rete del sito;
  1. Il progetto iniziale serve ad effettuare tutte le considerazioni, innanzitutto bisogna definire tutti gli obbiettivi, il budget, esaminare la concorrenza, esaminare le possibilità, i margini di guadagno, le prospettive per il futuro. Bisogna tenere in considerazione concetti come SEO, pubblicità post messa in rete del sito, l’inserimento di contenuti validi, le promozioni, gli sconti, facendo si che tutto sia coordinato nel migliore dei modi.
  2. la scelta tecnica è un aspetto molto importante che bisogna tenere in considerazione. Per realizzare un sito ben fatto, bisogna affidarsi a persone competenti che lo facciano non come “lavoretto del fine settimana”, ma che svolgano una vera e propria professione, perché se si hanno dei problemi, errori di qualsiasi genere, dobbiamo poter chiedere a qualcuno che abbia le competenze necessarie per risolvere il nostro problema.
  3. Quando parliamo di realizzazione di contenuti, significa iniziare a trattare argomenti come SEO, posizionamento e visibilità. Se vogliamo ottenere risultati ottimali per avere un incremento delle vendite online, come già detto in precedenza, bisogna affidarsi a chi possa elaborare questi argomenti con professionalità, il testo presente nei contenuti è la nostra voce, quindi bisogna essere precisi ed esaustivi, non dobbiamo mai sottovalutare questi aspetti nel trattare l’argomento.
  4. Quando il sito è finalmente in rete, bisogna fare i conti con la possibilità di effettuare ulteriori investimenti per il post messa in rete del sito per farlo conoscere, anche questo è un aspetto che va tenuto in considerazione.

Gli aspetti economici comprendono:

  1. Costi Tecnici;
  2. Costi realizzativi;
  3. Costi pubblicitari;
  1. Per costi tecnici si intende la piattaforma utilizzata, il dominio, i certificati, le personalizzazioni, l’assistenza. Certo è che argomentare su queste spese non è semplice, sono diversi gli aspetti da analizzare e da considerare. Sicuramente tenendo in esame tutti gli step trattati, possiamo comprendere che vendere online è tutt’altro che economico.
  2. I costi realizzativi di un sito possono variare di tanto, possiamo realizzarlo spendendo pochi euro e sicuramente otterremmo scarsi risultati in termini di strategia di vendita online, alle migliaia di euro se lo facciamo realizzare alla web agency super gettonata e blasonata.
  3. Con costi pubblicitari, si allude al “come fare per trovare il sito?” Quindi sponsorizzazioni, Google Ads, Social Media , SEO, Email Marketing. 

La realizzazione di un sito e-commerce, è senza dubbio un passo importante se si vuole iniziare a vendere online. Partire con il piede giusto, realizzando un buon negozio sul web, può far si che vengano sfruttate a pieno tutte le strategie per aumentare le vendite online e realizzare così facendo, un e-commerce vincente.

Il social Media Marketing: tra le tecniche di vendita online più utilizzate.

corso-tecniche-di-vendita-online

Le tecniche di vendita online, passano senza alcun dubbio da un’altra grande via, il social media marketing. L’attività di vendita mediante l’utilizzo dei social network, ha un importante influenza sulle vendite di un’azienda, sono il luogo ideale per sviluppare strategie di web marketing, dispongono di strumenti che danno la possibilità di creare annunci dall’interno delle stesse piattaforme, apportando un grande valore aggiunto.

Quindi se non sai come incrementare le vendite della tua attività commerciale, non farti scrupoli a lanciarti a capofitto sulle piattaforme digitali, nate inizialmente come mezzo per relazionarsi e poi man mano si sono evolute in strumenti d’informazione rapidi ed efficaci, la cui funzione rimane comunque la comunicazione.

Non puoi assolutamente permettere alla tua azienda di rimanere fuori dal mondo! Dai la possibilità alla tua impresa di guadagnare l’interesse degli utenti in rete, permetti ai tuoi prodotti o servizi di essere conosciuti in maniera semplice e veloce, diventa un esperto in tecniche di vendita online, grazie all’utilizzo dei social network.

I benefici che potresti ottenere

Una maggiore visibilità

Il numero di utenti presenti sui social network, cresce in maniera esponenziale, essi utilizzano la rete per trovare soluzione a qualunque loro esigenza. L’azienda che si fa conoscere in rete utilizzando questi tipi di marketing online, ha la possibilità di farsi apprezzare da un ampio bacino di utenti interessati e costantemente in crescita.

Rapido ritorno economico

Se si impiegano risorse sui canali social, si ha la possibilità di ricevere un tornaconto sul budget investito, più velocemente rispetto ai canali di comunicazione tradizionali, con eccellenti risultati.

Aumento delle possibilità di farsi conoscere

L’utente in target, potrebbe avere la possibilità di imbattersi in contenuti promozionali che destano la sua curiosità, scegliendo successivamente se visitare il sito dell’azienda oggetto dell’inserzione o magari facendo clic sul banner, atterrare direttamente sulla pagina dell’e-commerce. Così facendo aumenterebbe il flusso degli utenti interessati ad interagire con l’azienda.

Ottimo business

Presenziare costantemente i social network, da la possibilità di essere in contatto con numerosi potenziali clienti, rafforzandone la fidelizzazione. Tutte le forme di marketing online, sono un passaparola veloce e potentissimo, una grande occasione da cogliere al volo per ampliare i propri affari.

Interazioni con gli utenti

Utilizzando un criterio di dialogo con l’utente, fornendogli rapide soluzioni ai suoi problemi, ricevendo in cambio recensioni ed opinioni sull’attività, si tenderà a migliorare notevolmente la considerazione del proprio brand, ma non solo, l’utente di fatto diverrà portavoce in maniera positiva.

Il fine ultimo del social media marketing è vendere. Le tecniche di vendita online attraverso l’utilizzo dei social media, si servono di metodi sempre più efficienti per attrarre l’interesse del cliente, coinvolgendolo al massimo. Per di più, non devono essere sottovalutati due fattori rilevanti in questa modalità di vendita: la velocità ed il risparmio.

Pubblicità per le tecniche di vendita online

strategia-di-vendita-e-commerceLa pubblicità online ti permette di ottenere in maniera celere ciò di cui hai bisogno, ossia visite in target sul tuo sito, traffico da veicolare sulle landing page, lead generation. Ci sono diversi tipi di advertising online che i brand utilizzano per creare le loro strategie di vendita online, sicuramente la pubblicità in rete offre un tornaconto di grande rilievo, tant’è che numerose aziende, investono ingenti somme per promuovere se stessi sui canali di digital marketing, tralasciando eventuali investimenti sui media tradizionali.

Oramai gli investimenti in pubblicità per le strategie di web marketing, hanno superato quelle della televisione, diverse realtà hanno trasferito il loro budget di investimento per la pubblicità all’advertising online, altre sono nate e cresciute con il digitale senza avere la minima intenzione di esaminare altre possibilità.

Tipi di pubblicità online

La scelta di un tipo di pubblicità piuttosto che altre, dipende dagli obiettivi che ti sei prefissato e all’audience a cui ti rivolgi, questo aspetto ti dirà quale strategia sviluppare. In questo modo, tenendo in considerazione le best practies del singolo canale online, potrai comunicare nel migliore dei modi il tuo messaggio.

SEO e la ricerca delle parole chiave per la vendita online

Se ti dico SEO, sai di cosa stiamo parlando o non ne hai la più pallida idea? Spero proprio di si, perché a meno che tu non sia proprio un novellino  delle tecniche di vendita online, il primo modo per farsi pubblicità sul web ed in maniera gratuita, è proprio la SEO.

In maniera spicciola, ottimizzare i propri contenuti per il posizionamento sui motori di ricerca, vuol dire fare uso di diverse tecniche, tra cui la scelta delle migliori keywords, per far si che il tuo sito sia ben posizionato e molto più visibile della concorrenza.

Se ti stai chiedendo per quale motivo dovresti farlo, ti dico subito che oltre il 90% dei clic su Google, non vanno oltre la prima pagina dei risultati, ed oltre il 30% dei clic, punta al primo risultato della SERP (Search Engine Results Page). Tutto ci fa capire come sia importante ottimizzare in chiave SEO i propri contenuti, per posizionarti tra i primi risultati dei motori di ricerca.

Google Ads

Grazie a Google Ads, lo strumento di Google che ti permette di intercettare le ricerche degli utenti in rete, avrai la possibilità di posizionare i tuoi annunci pubblicitari nella parte superiore ed inferiore della SERP. Porterai  così gli utenti su specifiche pagine chiamate landing page e pagine di conversione.

Con questo mezzo, hai a tua completa disposizione una dashboard, la quale ti servirà a monitorare le conversioni del tuo sito, ed integrando il tutto con Google Analytics, avrai traccia di tutte le tue conversioni online.

I banner pubblicitari

I banner, sono tra i tipi di pubblicità online più antichi, essi purtroppo, soffrono della nota “cecità da banner”, ovvero il meccanismo cognitivo di difesa del nostro cervello da un eccesso di informazioni, di fatto fungono come valido aiuto per ottenere visibilità.

Sono collocati in diverse aree importanti di una pagina, l’utente attratto dalla creatività di chi li ha realizzati, viene veicolato verso il sito web o verso una landing page del brand.

Email Marketing: fra le tecniche di vendita online più proficue  

Tra le tecniche di vendita online, l’email marketing è fra le più efficaci. Utilizzando in maniera adeguata i dati presenti nel nostro databasestrategie-per-aumentare-vendite-online e creando la giusta segmentazione, potremo creare campagne pubblicitarie di web marketing, adatte ad ogni segmento.

Grazie all’email marketing, riuscirai ad inviare messaggi ad hoc ai tuoi clienti o potenziali clienti, raggiungendoli nel momento giusto. Senza alcun dubbio, è uno degli strumenti più funzionali per la pubblicità online.

Pubblicità video per la vendita online

Il video marketing attualmente, è il re indiscusso dei contenuti. La pubblicità attraverso i video è molto potente, la possiamo trovare non solo sulle piattaforme come youtube o vimeo, ma può essere contenuta in qualsiasi tipo di pubblicità, esempio banner, email, video sui social.

I principali vantaggi sono:

  • Grande potere attrattivo;
  • Dinamismo dei messaggi;
  • Gli annunci che inglobano un video, contribuiscono all’aumento delle conversioni;
  • Il linguaggio del video è di facile comprensione;
  • Aumento del coinvolgimento nei diversi social;
  • Da la possibilità di modellare il contenuto nel modo adeguato;

Remarketing

Il Remarketing o Retargeting, serve a mostrare pubblicità agli utenti che hanno manifestato interesse per il nostro brand o i nostri prodotti. Grazie al Remarketing potremo ottimizzare le conversioni, perché si rivolge a chi ha già dimostrato attrazione verso la nostra offerta commerciale.

Il concetto è riuscire ad innescare nella testa dell’utente, il ricordo della nostra azienda durante la navigazione successiva. Immettendo cookies agli utenti, potremmo avere un impatto sugli stessi nei momenti più opportuni.

In conclusione

Di tecniche di vendita online ce ne sono diverse, puoi percorrere differenti strade per acquisire clienti e vendere in rete, l’obiettivo importante è sempre lo stesso, farsi guidare da persone competenti, altrimenti, potresti frequentare un corso di web marketing online, acquisire le competenze necessarie nel digital marketing, ed essere in grado di costruire da solo, una efficace strategia di vendita online.

 

Corso tecniche di vendita
Valutazione Digital Coach su Google