Seleziona una pagina

Strumenti Webmaster

Il Webmaster indica generalmente colui che progetta, costruisce o gestisce un sito web e ne cura il posizionamento, studiando il mercato online. Nell’era digital è una figura complessa che vede il suo ruolo e e le sue competenze espandersi sempre di più, finendo col diventare un vero e proprio esperto a 360° gradi che lavora con numerosi professionisti del settore. Il webmaster deve avere una buona conoscenza dei tool e dei CMS con cui giornalmente lavora, ma anche e soprattutto di strumenti a lui indispensabili come Google Search Console, ideale, come vedremo, per monitorare il rendimento del sito internet nelle ricerche, ricevere assistenza e rimanere aggiornato su tutte le novità a cui ne è inerente.

Che strumenti deve saper usare il webmaster?Risultati immagini per search console

Come abbiamo già accennato, Google Search Console (ex Webmaster Tools) è il principale strumento fornito da Google, indispensabile per il controllo costante in ambito SEO, abile a controllare gli URL specifici del proprio sito, dare una panoramica in ambito sitemap grazie all’opzione di controllo ad esso inclusa, e verificare le prestazioni del sito sui dispositivi mobili, quest’ultima aggiunta di recente grazie all’algoritmo di Google “Mobile First” da poco rilasciato che privilegia le pagine in ambito mobile. Google Search Console ti aiuta tantissimo nel verificare l’andamento del tuo sito internet, fornendoti indicazioni sull’indicizzazione in ambito SEO e sul traffico interno ed è utile per scoprire le pagine con maggior impression in modo da aiutarti ad intervenire per aumentare le prestazioni del tuo sito. Se utilizzato in ambito aziendale, aiuta anche nel migliorare la comunicazione con i clienti con lo scopo di ottenere sempre più Lead. Attenzione però, a differenza degli altri strumenti SEO, non è possibile utilizzarlo per analizzare siti esterni e/o metterli a confronto, in quanto analizza solo il traffico interno. Quindi non va a sostituire i classici SEMrush o SeoZoom, ma è uno strumento da usare in parallelo con uno di questi due.

Google Search Console: verifica e funzionamento 

Se è la prima volta che usi Search Console, e vuoi integrarlo al tuo sito, devi andare nella schermata principale, e inserire il dominio del sito su “Aggiungi una proprietà. Dopodichè ti verrà richiesto di verificare che sei effettivamente l’amministratore del sito che vuoi registrare. Il metodo consigliato da Google è il più facile perché devi semplicemente scaricare il file HTML indicato, caricarlo sul tuo sito web e fare clic sul pulsante “Verifica”. Adesso è possibile usufruire dei servizi di Search Console, a partire dalla schermata nuova di zecca progettata da Google, molto simile a Google Analytics. Vediamo nello specifico le funzionalità che offre:

  • Prestazioni: qui è possibile controllare, come dice la parola stessa le prestazioni del tuo sito inerenti a clic, impression, ctr e posizione media nei motori di ricerca. E’ possibile confrontare queste opzioni per anno, mese, settimana grazie al calendario e monitorare eventuali miglioramenti o peggioramenti dell’andamento del sito. Le prestazioni inoltre rimandano informazioni in base alle query, pagine, paesi, dispositivi mobile e aspetto nella ricerca, offrendo un controllo completo a 360° gradi così come qualsiasi altro strumento SEO;
  • Controllo URL: puoi testare un URL del tuo sito internet, verificando se compare nei motori di ricerca. Fornisce inoltre informazioni sulla versione di una pagina specifica indicizzata da Google, ad esempio errori AMP, errori nei dati strutturati e problemi di indicizzazione;
  • Copertura: utilizza questo parametro per verificare quali pagine sono state indicizzate e come correggere quelle che non lo sono, comprese quelle che lo sono state ma intenzionalmente;
  • Sitemap: la Sitemap è una pagina Web che elenca gerarchicamente tutte le pagine di un sito web. Con questa opzione puoi visualizzare, aggiungere e testare le Sitemap utilizzando il rapporto Sitemap di Search Console;
  • Usabilità nei dispositivi mobili: questo rapporto identifica le pagine del tuo sito che presentano problemi di usabilità per i visitatori che utilizzano dispositivi mobili.aggiornandoti sugli errori e sulle pagine valide;
  • Link: vengono elencati i link principali,  le fonti di link più comuni e le pagine del tuo sito contenenti il maggior numero di link;

 

Perché utilizzare Search Console?

Principalmente per monitorare l’andamento del tuo sito internet, ma non solo. Principalmente anche perché:

  • puoi verificare che Google possa accedere ai tuoi contenuti, che possono essere sottoposti a scansione e potrai rimuovere quelli che non ti servono;
  • puoi creare contenuti per i quali vengano restituiti risultati di ricerca visivamente accattivanti;
  • puoi risolvere problemi di malware e spam sempre in agguato, e quindi tenere pulito il tuo sito;
  • puoi ottenere una panoramica specifica sulle query e valutare quale sta funzionando meglio;
  • puoi sapere quali siti rimandano al tuo sito web;
  • puoi valutare se le performance del tuo sito su dispositivi mobile sono buone;

 

Chi dovrebbe utilizzare Search Console?

A parte i webmaster, può essere utile per chiunque, principianti, esperti e specialisti, essendo uno strumento semplice da integrare e utilizzare:

  • Esperto SEO: nonostante esistano svariati tools pensati per monitorare il traffico del sito, verificare la SERP e confrontare il tuo sito con altri, Search Console è inevitabilmente uno strumento perfettamente compatibile coi tool più utilizzati, dove è possibile prendere decisioni tecniche relative al sito web ed effettuare una sofisticata analisi di mercato grazie ad ulteriori strumenti come Google Ads e Google Analytics, a cui è possibile collegarsi;
  • Amministratore di un sito: che tu lavori da casa o in azienda, è indispensabile verificare il giusto funzionamento del sito, cercando di risolvere errori del server, problemi di caricamento del sito e problemi di sicurezza, fungendo da amministratore;
  • Sviluppatore web e/o app: nel primo caso puoi utilizzarlo per verificare che non ci siano errori nei dati strutturati, essendo possibile la visione di questi ultimi in HTML, nel secondo caso,  se sei proprietario di un app, puoi sfruttare l’opzione dell’usabilità nei dispositivi mobili per vedere come questa viene trovata nei dispositivi mobile;

 

Rapporti Scansione: cosa sono?

Una delle query che viene maggiormente associata a Search Console è quella dei “Rapporti Scansione”. Ebbene, in questo rapporto, valido solo per i siti web è possibile monitorare l’attività del GoogleBot (Spiderweb di Google che si occupa, una volta al mese della scansione del web pagina per pagina) relativa al tuo sito negli ultimi 90 giorni. Questo processo è ovviamente fondamentale per valutare il tipo di informazioni che Google raccoglie dal tuo sito, come per esempio i file CSS, JavaScript, Flash, PDF o immagini. Bisogna rammentare che Google Analytics non può offrire queste stesse informazioni, quindi è importante analizzare anche i dati che appaiono in Search Console.

 

Con quali professionisti lavora il Webmaster?

Posto che il Webmaster abbia, come detto, Search Console come strumento “chiave” per adottare la propria strategia, è importante capire con quali altri professionisti si interfaccia. Certamente è importante relazionarsi con tutti i reparti in una possibile strategia aziendale ma questo varia in base alle esigenze del momento. Se bisogna lanciare un brand o iniziare delle campagne promozionali è importante collaborare con il reparto marketing, se bisogna rendere un sito più ottimizzato possibile per il cliente, è raccomandabile gestire i contatti con il reparto post-vendita per capire dove migliorare la User Experience del sito. Infine, se si vogliono effettuare delle modifiche attraverso codice per qualunque tipo di modifica al sito, è consigliabile, senza dubbio interfacciarsi con sviluppatori informatici.

 

 

  • Rating Lettori
  • No Rating Yet!
  • Vota!


[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]