Seleziona una pagina

Come installare google analytics su wordpress in 10 minuti

 19,00 IVA 22% esclusa

No Rating Yet!

In questo video tutorial imparerai ad installare Google analytics su wordpress in 3 diversi modi. Questo corso è utile sia che abbiate un sito in HTML sia che abbiate un sito in Wordpress.

Nel video tutorial viene mostrato in modo pratico come creare un account google analytics, come installare, impostare e utilizzare i migliori plugin per wordpress e come interfacciare google analytics con google tag manager. Grazie al corso come installare Google analytics riuscirai a monitorare tutti i dati e le metriche indispensabili relative al tuo sito web.

Categoria:

Descrizione

VIDEO TUTORIAL COME INSTALLARE GOOGLE ANALYTICS SU WORDPRESS IN 10 MINUTI

Google Analitycs è un servizio completamente gratuito messo a disposizione da Google indispensabile per monitorare il proprio sito web. Analytics è un vero e proprio cruscotto che mostra tutte le statistiche e i dati relativi agli accessi degli utenti nel vostro sito internet. I dati sono organizzati in grafici, tabelle e sezioni così da rendere intuitiva la consultazione per essere più chiari possibile.

Il video tutorial come installare google analytics mostra come registrarsi su google analytics e come gestire le impostazioni iniziali, fondamentali per iniziare a monitorare le attività degli utenti sul nostro sito. Per prima cosa occorre andare sulla pagina di Google analytics; in questa pagina trovate una buona introduzione alle funzioni di Analytics e la possibilità di creare un account o accedere, qualora siate già in possesso di un account. Se non avete un account google e non siete mai entrati prima nel mondo dei servizi Google, allora scegliete crea un account e seguite la semplice procedura. Se invece avete un account accedete al servizio. A questo punto occorre registrarsi a Google Analytics inserendo un nome di account e l’URL del sito che si intende monitorare.

Ultimata la registrazione viene consegnato un pezzo di codice HTML (uno script) che deve essere inserito dentro ogni pagina del sito web da monitorare. Dal momento che il codice è inserito nelle pagine del sito, Google Analytics inizierà a tenere traccia di tutti gli accessi al sito. Già dopo pochi minuti potrete controllare gli accessi in tempo reale, mentre per avere dei dati significativi è meglio attendere alcuni giorni.

Google Analytics consente ai possessori di un sito internet di approcciarsi a un marketing basato sul rendimento e ci aiuta a capire che risultati ottengono le nostre strategie così da decidere su quali puntare maggiormente . Non solo lo troverai uno strumento importantissimo ma non riuscirai più farne a meno. Tanto più una impresa considera il sito internet una risorsa strategica nel paniere degli strumenti di marketing o di vendita, tanto più troverà in Google Analytics uno strumento di valutazione che può rispondere alle nostre domande sul rendimento degli investimenti fatti.

3 METODI PER INSTALLARE GOOGLE ANALYTICS

Il primo metodo che andremo a vedere per installare google analytics sarà tramite l’installazione del plug-in di google analytics che andremo a caricare direttamente sul nostro sito.

Come secondo metodo andremo ad installare un nuovo plug-in chiamato tracking code manager, a differenza del primo questo sarà più strutturato e personalizzabile ma anche più complesso. Dopo di che andremo a copiare il codice di monitoraggio di google analytics e lo incolleremo all’interno del nuovo plug-in scaricato. Una volta scaricato avremo una panoramica su tutti i dati a disposizione sul nostro sito.

Come terzo metodo andremo ad usare google tag manager. Questo strumento è fortemente consigliato a persone che lavorano in un azienda o che hanno come cliente un grosso brand perchè permette a più persone di lavorare contemporaneamente. Andremo ad effettuare la registrazione sul sito di google tag manager per poi installarlo come plug-in per il nostro sito. Il video proseguirà con l’inserimento del codice di monitoraggio su google analytics perchè google tag manager in se non è uno strumento di monitoraggio ma funge solo da contenitore per i nostri dati. 

 

PROGRAMMA

VIDEO TUTORIAL 3 METODI PER INSTALLARE GOOGLE ANALYTICS

COME ATTIVARE E CONFIGURARE GOOGLE ANALYTICS

  • Apertura di un account Google Analytics
  • creare un sito demo su altervista

 

3 METODI PER INSTALLARE GOOGLE ANALYTICS

  • 3 metodi spiegati dal più semplice al più complesso 
  • metodo per installare google Analytics tramite un plug-in
  • iniezione del codice di Analytics all’interno dei teme-plate di WordPress
  • Installeremo tag manager sia per l’uso di google Analytics base sia per tracciamenti più complicati 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Come installare google analytics su wordpress in 10 minuti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione Digital Coach su Google