Seleziona una pagina

Come rilevare i posizionamenti seo con Google Search Console

 75,00 IVA 22% esclusa

No Rating Yet!

Google Search Console è il tool per eccellenza utilizzato per il rilevamento dei posizionamenti seo dei siti web. Parlare di posizionamenti seo vuol dire capire le tecniche utili per aumentare la visibilità di un sito e migliorare il posizionamento su Google. 

Questo Tutorial su Search Console ti servirà per verificare il posizionamento seo e analizzare il posizionamento del tuo sito. Dopo il corso sarai in grado di impostare una strategia per portare al tuo sito più traffico e convertirlo per gli obiettivi che ti sei prefissato. Capirai come tenere traccia di quello che succede sul tuo sito, come utilizzare i dati in tempo reale e come trarne vantaggio per migliorare la posizione nella SERP (Search Engine Results Page = pagina dei risultati del motore di ricerca). Avrai così l’opportunità di lavorare sui posizionamenti seo in totale autonomia.

In definitiva, se vuoi aumentare la visibilità del tuo sito e le visite di potenziali clienti, migliorandone la posizione sui motori di ricerca, questo è il corso che fa per te.

Categoria:

Descrizione

RILEVARE I POSIZIONAMENTI SEO
CON GOOGLE SEARCH CONSOLE

Nel Tutorial sui posizionamenti seo ti verrà mostrato come utilizzare il tool gratuito di Google Search Console.

Cos’è il posizionamento seo? È l’insieme di tecniche utili per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca del tuo sito. Quando si parla di motori di ricerca ci si riferisce a Google, essendo il più usato al mondo. Nel momento in cui digitiamo qualsiasi parola chiave su Google, questo ci restituisce dei risultati ordinati dallo stesso motore di ricerca secondo una maggiore o minore pertinenza con la parola cercata. Google è un motore di ricerca decisamente attendibile nei risultati perché utilizza un algoritmo di indicizzazione molto evoluto. Ti basterà sapere i fattori che condizionano l’algoritmo di indicizzazione e potrai far salire il tuo sito di posizione. Con tutorial su Google Search Console imparerai a monitorare tutti i parametri e le metriche necessarie per ottimizzare la tua presenza nella SERP di Google.

Partiremo facendoti vedere step by step come muoverti nella sezione delle “Analisi delle ricerche”.

 

Dashboard e sezione Traffico di ricerca 

Nella Dashboard ti mostreremo subito la sezione “Traffico di ricerca” in cui vengono analizzati tutti i dati relativi al traffico in ingresso sul tuo sito dai motori di ricerca.

Analisi delle ricerche

All’interno della sezione Traffico di ricerca vedrai la voce Analisi delle ricerche, la pagina più interessante per capire i posizionamenti seo. Da questa sezione puoi capire quali query gli utenti hanno utilizzato nella Search per arrivare al tuo sito.

Search Console ti da un grafico d’insieme in cui trovi i dati quantitativi del tuo sito schematizzati secondo 4 metriche:

  • Click totali
  • Impressioni totali
  • CTR medio
  • Posizione media

 

Le 4 metriche

Click Totali 
Indica la quantità di clic degli utenti verso il tuo sito in relazione ad una query che stavano cercando. A questa metrica, tramite un apposito pannello, che ti faremo vedere nel video, puoi aggiungere un dato cronologico/statistico impostando un intervallo temporale che va dagli ultimi 7 giorni, ultimi 28 giorni fino ad arrivare agli ultimi 90 giorni.   

Impressioni totali
Indica il numero di volte in cui il tuo sito è stato visualizzato nei risultati di ricerca di Google, sempre in relazione ad una determinata query.

CTR Medio (Clic Through Rate)
Indica il rapporto tra clic e impressioni. Per farti un esempio: se nella Serp appari 100 volte ed ottieni 15 click il CTR Medio sarà del 15%.

La posizione media
Indica il valore del posizionamento medio in relazione a determinate query. Le query hanno al loro interno delle stringhe di ricerca e ad ogni stringa di ricerca corrisponde una posizione nella SERP. Il valore della posizione media è dato dalla media dei posizionamenti migliori per stringhe di ricerca.

 

Raggruppamento dei dati quantitativi

Nel tutorial ti mostreremo come i dati quantitativi possono variare se cambi i raggruppamenti dei dati e visualizzi i risultati per Query, Pagine Web, Paesi, Dispositivi, Tipo di ricerca e Date.

Come vedrai nel tutorial, dovrai selezionare:

  • “Query” per raggruppare i risultati in base ai termini delle query di ricerca;
  • “Pagine” per raggruppare i risultati in base alla pagina canonica restituita dai risultati di ricerca;
  • “Paesi” per raggruppare i risultati per paese in cui è stata eseguita la ricerca;
  • “Dispositivi” per raggruppare i risultati in base ai dispositivo da cui è stata eseguita la ricerca;
  • “Tipo di ricerca” per raggruppare i risultati in base al tipo di ricerca Google eseguita dall’utente: ricerca web, ricerca di immagini, ricerca di video.
  • “Date” per raggruppare i risultati in base ad un intervallo di tempo selezionato.

 

Filtro dei dati

E ancora più in dettaglio, ti faremo vedere come puoi filtrare tutti i dati in base a diverse categorie.

Per esempio, se hai bisogno di sapere quali pagine si posizionano nei risultati di ricerca per quella esatta query, puoi aggiungere sotto la query i filtri query contenente = corsi gratis milano oppure la query è esattamente = corsi post diploma gratuiti. Selezionando Pagine potrai vedere le pagine che vengono visualizzate nella Serp per quella specifica query con tutti i dati di Click, Impressioni, CTR e Posizione.

Altro esempio, se vuoi sapere l’andamento delle tue pagine e fare un confronto tra due periodi di tempo puoi aggiungere sotto Date i filtri Confronta intervalli di date = ultimi 28 giorni. Selezionando Pagine potrai vedere le pagine e i suoi relativi dati di Click, Impressioni, CTR e Posizione divisi secondo i due periodi di tempo da te scelti. Così avrai modo di capire la crescita o il decremento del tuo sito.

Ricapitolando, con questo tutorial sul tool gratuito di Google ti mostreremo come puoi rilevare il posizionamento Seo del tuo sito: interpolando e confrontando le diverse metriche messe a tua disposizione potrai verificare la performance del tuo sito sul motore di ricerca.

 

Come rilevare posizionamenti seo con google search console

 

PROGRAMMA

VIDEO TUTORIAL COME RILEVARE I POSIZIONAMENTI SEO GRATUITAMENTE CON GOOGLE SEARCH CONSOLE

 

MENU DI GOOGLE SEARCH CONSOLE

  • Come accedere a Traffico di ricerca
  • Come accedere ad Analisi delle ricerche

 

ANALISI DELLE RICERCHE

  • Metriche di analisi (Clic, Impressioni, CTR, Posizione)
  • Query: come gestirle
  • Come ordinare e analizzare le metriche per ogni Query

 

UTILIZZO DEI FILTRI

  • Quali contenuti si posizionano per determinate Query
  • Analisi dell’andamento di una specifica Query in un intervallo di tempo
  • Analisi dell’andamento delle Pagine di un sito in un arco di temporale
  • Come confrontare diverse Pagine in un arco temporale
  • Come scaricare la statistica

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Come rilevare i posizionamenti seo con Google Search Console”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione Digital Coach su Google