Seleziona una pagina

Analisi backlink: tecniche e tool per individuare link esterni tossici

 75,00 IVA 22% esclusa

Votato 5 stelle
5 / 5 (1 )
                       Leggi recensioni programma

L’analisi backlink è quell’attività che ti consente di monitorare lo stato di salute dei tuoi backlink.  Ma cosa sono esattamente i backlink? I backlink sono collegamenti ipetestuali che puntano ad una determinata pagina web. Più semplicemente, si ottiene un backlink quando le nostre pagine web vengono linkate da altri siti ottenendo cosi link in entrata.

Avere molti backlink aumenta l’autorevolezza del nostro sito ma è necessario che questi siano di valore e provengano da siti che abbiano una stretta pertinenza con i temi trattati nel nostro sito. Proprio per questo motivo hanno un’importanza fondamentale in chiave SEO e bisogna sempre analizzarli e valutarli sia per quantità che per qualità.

Il video tutorial Analisi backlink ti consentirà di scoprire i principali tools utilizzati perla creazione di un profilo backlink di alto qualità, le loro metriche e i concetti che vengono utilizzati in questo settore molto rilevante ai fini della SEO di un sito web. 

Categoria:

Descrizione

CORSO ANALISI BACKLINK

L’analisi backlink è un’attività di misurazione SEO che ci consente di analizzare i link in entrata (ovvero i backlink) e creare un profilo backlink di qualità. I fattori determinati per la valutazione di qualità si un sito web o blog da parte dell’algoritmo di google sono circa 200: uno di questi fattori è il numero e la qualità dei backlink. Dunque, per posizionare il nostro sito o blog tra le prime posizioni della SERP di google dobbiamo necessariamente avere diversi backlink, ovvero essere linkati, sia in termini qualitativi che quantitativi.

I backlink dovrebbero arrivare in maniera del tutto spontanea quando i nostri contenuti sono di qualità, ma non sempre tutto va per il meglio. È proprio in questo caso che spesso si ricorre al link building, una tecnica che permette di costruire artificialmente backlink e ci può dare una ‘spinta’ per portare il nostro sito tra le prime posizioni della SERP.
Per capire, però, se stai lavorando al meglio per portare backlink di qualità all’interno di un sito web o blog dovrai innanzitutto fare un’analisi dei backlink.  

Ma come fare un’analisi del profilo backlink? Utilizzando uno dei tools che ti verranno spiegati nel video tutorial backlink. Con questi tools potrai capire quali sono punti di forza e di debolezza del tuo Money site (ovvero il nostro sito o quello che vogliamo posizionare al meglio).

I tools che ti verranno mostrati sono: Moz, Majestic, Google Serch Console, Semrush.

Il Video tutorial Analisi Backlink ti mostrerà:

  • Metrica specifica di ogni singolo tool
  • Versione completa dei tools, anche la versione a pagamento
  • Principali caratteristiche e differenze dei tools
  • Principali concetti che vengo utilizzati nell’attività backlink

 

ANALISI BACKLINK: TOOL MOZ

Moz è il primo dei tool che ti verrà mostrato all’interno del video tutorial analisi backlink . Ti verranno spiegate le metriche specifiche del tool e come utilizzare al meglio la  versione gratuita di Moz. Inoltre, verranno introdotti alcuni concetti chiave utili ai fini del links building come autorithy page, Anchor Text, Money keywords.

 

ANALISI BACKLINK: TOOL MAJESTIC

Majestic è il secondo tools che verrà presentato all’interno del video tutorial. Di questo tool potrai vedere il funzionamento completo, compresa la parte a pagamento.
Con la presentazione di Majestic verranno introdotte funzioni specifiche del tool e della sua metrica, nonché, ulteriori concetti di cui avrai necessità per compiere una strategia completa di link building. Infatti, arrivati a questo punto del nostro percorso, ti verrà spiegata l’importanza di stabilire la giusta percentuale di link all’interno del tuo sito web o blog, cosa sono e quale importanza ricoprono la Trust e la Citation Flow.

 

ANALISI BACKLINK: TOOL GOOGLE SEARCH CONSOLE

Google Search Console è il più importate e famoso tool SEO gratuito. Il principale vantaggio nell’utilizzare questo tool nel link building è certamente il fatto che è totalmente gratuito. Come sempre, però, ci sono dei compromessi alla gratuità di un prodotto: analizzeremo insieme i pro e i contro di questo tool. In questo modo potrai capire quando utilizzare Google Search Console per la link building e quando sarà necessario passare a tool più funzionali per la costruzione dei tuoi backlink.

 

ANALISI BACKLINK: TOOL SEMRUSH

SemRush è ritenuto uno dei migliori tool SEO in diversi paesi a cominciare da Stati Uniti e Regno Unito. È tra i più famosi e utilizzati al mondo con oltre 2 milioni di utenti attivi. Anche in questo caso il video tutorial link building ti permetterà di capire l’insieme delle metriche interne al tool e di poter visionare anche la versione a pagamento.

 

 

PROGRAMMA

VIDEO TUTORIAL ANALISI BACKLINK

INTRODUZIONE

  • Cosa è il un backlink
  • Perchè fare un’analisi dei backlink
  • Come fare un’analisi dei backlink
  • Tools più utilizzati

 

TOOL MOZ

  • Metriche
  • Come utilizzare la versione gratuita
  • Autorithy page
  • Anchor Text
  • Money keywords.

 

TOOL MAJESTIC

  • Funzioni specifiche e metriche
  • Trust
  • Citation Flow

 

TOOL GOOGLE SEARCH CONSOLE

  • Pro e contro di Google Search Console

 

TOOL SEMRUSH

  • Metriche
  • Come utilizzare la versione gratuita
  • Presentazione feature versione a pagamento

 

 

Recensioni

  1. francesca gatti

    Identificare i backlink tossici e arricchire quelli di qualità è un’attività essenziale per la crescita della propria brand awareness

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione Digital Coach su Google