Seleziona una pagina

CITATION FLOW VS TRUST FLOW

Cosa sono nella SEO?

citation-flow-vs-trust-flowPerché si parla di Citation Flow vs il Trust Flow? Si tratta di due metriche Majestic SEO pensate per analizzare quanto i link possono conferire affidabilità e autorevolezza a un sito web. Originariamente, tale compito era affidato al Pagerank, indicatore utilizzato da coloro i quali si occupavano di link building. Il Pagerank forniva, infatti, informazioni relative alla forza e autorevolezza di un sito web. Maggiore era il Pagerank di un dominio e più alta era la sua authority.

Nei paragrafi che seguono ti descriverò le due flow metrics, le loro funzioni, i valori ideali che dovrebbero avere e come intervengono in ottica SEO.

Per approfondire ulteriormente il concetto di Citation Flow vs Trust Flow e diventare un specialista della Searcc Engine Optimization, iscriviti  al Corso SEO Specialist con certificazione, sarai il professionista più ambito nel mondo digitale!

 

Affidati a un coach esperto che ti aiuti a pianificare una strategia digitale per il tuo business!

RICHIEDI UNA CONSULENZA STRATEGICA GRATUITA

 

Cosa sono Trust flow (TF) e Citation flow (CF)?

Si tratta di due metriche di Majestic SEO, uno dei SEO tool più conosciuti, che servono a valutare un sito in termini di forza e autorevolezza. Il CF indica l’influenza esercitata da un link presente in un sito web, sulla base del totale dei link che questo sito riceve. È possibile spiegare il Citation Flow in modo più chiaro dicendo che più è alto il numero dei link che riceve un sito, maggiore sarà l’influenza del link che inserisci in quel sito. È bene specificare che il CF fa riferimento unicamente alla quantità dei link ricevuti e non considera affatto la qualità degli stessi.

A valutare la qualità dei link ci pensa la seconda metrica, ossia il Trust Flow, pensato per verificare l’autorevolezza di un link inserito in un sito, in rapporto alla qualità dei backlink che questi sito ha ricevuto. Nel caso in cui il sito ricevesse link da siti autorevoli, anche il link inserito sarà autorevole e dunque la TF sarà alta. Maggiore è l’autorevolezza dei link ricevuti da un sito, ossia i backlink, più alta sarà l’autorevolezza del link inserito. 

Perchè si parla di Citation Flow vs Trust Flow? Perché sono uno il contrario dell’altro: se il Citation Flow considera solo la quantità dei link, il Trust Flow ne valuta solo la qualità. 

Spesso vengono messe a confronto anche il Trust Flow vs Domain Authority: quest’ultima è una metrica SEO sviluppata da Moz che, analogamente al Trust Flow, ha valore compreso fra 0 e 100 e indica  la probabilità di posizionamento di un sito in SERP, a differenza di quanto accade con il TF il cui fine è misurare l’autorevolezza di un sito tenendo conto della qualità dei backlink. Per soddisfare l’obiettivo della DA, dunque, non esiste un valore ideale (trattandosi di una metrica comparativa) ma il punteggio sarà considerato ottimale se sarà più alto di quello dei concorrenti e, di conseguenza, aumenti le probabilità di un buon posizionamento in SERP.

 

Approfondisci le tue conoscenze digitali e diventa specialista nel campo con il corso SEO Manager!

CORSO SEO MANAGER ONLINE

 

Come interagiscono TF e CF?

Il rapporto tra Citation Flow e Trust Flow rappresenta un elemento basilare per valutare la qualità complessiva di un link. Il risultato di tale rapporto verrà spiegato nel dettaglio nel paragrafo che segue.

 

La Trust Ratio

Dal rapporto tra le Citation Flow vs Trust Flow si ottiene un valore denominato Trust Ratio. Più alto è il risultato di tale rapporto e maggiore saranno alti il suo rating, la sua authority e la fiducia del sito in generale. Volendo spiegare tale concetto in termini numerici, se il valore è compreso tra:

  • 0,6 e 1,2 è molto buono;
  • 0,3 e 0,6 è intermedio (dunque accettabile);
  • se è inferiore a 0,3 è piuttosto scarso.

Sulla base del Trust Flow score, Majestic ha elaborato una nuova metrica molto interessante, continua la lettura per scoprire di cosa si tratta. 

 

Topical Trust Flow 

Nel tentativo di dare ordine al web, dal confronto tra Citation Flow vs Trust Flow Majestic ha sviluppato una metrica aggiuntiva detta “Topical Trust Flow” che assegna ad ogni pagina un topic di rilevanza. Nello specifico, questa metrica di flow supplementare verifica la distanza (o vicinanza) e, dunque, la pertinenza semantica dei link rivolti a un sito. In questo modo capire se due siti presentano delle analogie tematiche è più semplice e consente di trarre informazioni che indicano se è necessario svolgere attività di link building in un sito a favore dell’altro.

 

Ti incuriosisce il mondo della SEO e vuoi saperne di più? Iscriviti ai corsi SEO in partenza! 

CORSI SEO ONLINE

 

Com’è un buon Citation Flow?

Il Citation Flow score può avere valore compreso fra 0 e 100, trattandosi di una metrica indicativa della quantità, maggiore sarà il numero di link ricevuti da un sito web (dunque più vicino a 100) e maggiore sarà la popolarità del link inserito in un sito web. Il CT si basa sui seguenti elementi:

  • tipologia dei link in ingresso;
  • quantità link esterni contenenti la pagina di origine;
  • modi in cui i link sono inseriti nella pagina;
  • quantità di link ricevuti nella pagina sorgente e le pagine che la lincano.

Solitamente questa Majestic flow metric ha un valore più elevato del Trust flow in quanto il sito potrebbe facilmente ricevere tanti link da fonti insignificanti. Nonostante ciò è necessario prestare attenzione alla ricezione di un numero ingente di link irrisori in quanto questo potrebbe influire significativamente sul ranking, per questo è sempre consigliato procedere con la SEO check backlink per evitare tale inconveniente Ecco perché puntare ad un alt valore di CF è fondamentalmente inutile, il motore di ricerca premia la qualità dei link in entrata e non la quantità.

 

Compila il test qui sotto per capire se la SEO Specialist è quello che fa per te!

Test-SEO-Specialist

 

Come costruire il Trust Flow?

Se, invece, si intende verificare quanto è influente un sito tenendo conto dei link esterni bisogna affidarsi al Trust Flow. Anche questa SEO Majestic flow metric deve avere valore compreso fra 0 e 100. Il concetto elementare che sta alla base della TF è che siti autorevoli linkano altri siti altrettanto influenti e ciò contribuisce notevolmente al posizionamento del sito in SERP.

Esso si esplica mediante un algoritmo che si basa sul rapporto fra il sito analizzato con altri siti considerati rilevanti dato un argomento specifico. L’algoritmo tiene conto anche dei backlink ricevuti da altri siti con alto TF che incrementano notevolmente l’importanza del dominio che li riceve e, di conseguenza, recano beneficio al sito in termini di posizionamento in SERP.

Come aumentare il Trust Flow? Uno metodo efficace è fare guest posting, ossia pubblicare articoli su siti e portali autorevoli appartenenti alla tua nicchia di mercato. Attenzione a far crescere il numero di backlink in modo naturale e graduale poiché l’improvviso aumento dei link in entrata rischia di insospettire il motore di ricerca. 

Anche un buon linking interno contribuisce ad accrescere le due metriche di flow: un alto valore di Citation Flow vs Trust Flow registrato da una pagina, come la Home Page ad esempio, tramite i link interni si trasmette a tutto il sito.

 

Clicca sulla guida riportata per sapere di cosa si occupa un SEO Specialist!

 

Citation Flow vs Trust Flow sono solo due delle metriche SEO, post PageRank, utilizzate da Google per esprimere un “giudizio” sui link nello specifico. Senza questo tool sarebbe stato difficile assegnare dei valori ai siti in maniera automatica o sarebbe stato necessario affidarsi a strategie di assegnazione obsolete. Il mondo SEO è ampio e variegato, esso include tutti quegli strumenti e azioni il cui obiettivo converge in un’unica direzione, cioè aumentare il traffico e promuovere il posizionamento sui motori di ricerca e le Majestic Metric contribuiscono indirettamente a tale scopo.