Seleziona una pagina

COMPETENZE INFORMATICHE

Perché integrarle con il Digital Marketing

Al giorno d’oggi, nell’era della digitalizzazione, le competenze informatiche sono essenziali per essere appetibili agli occhi delle aziende, anche perché quasi tutte ormai utilizzano strumenti IT per gestire il proprio business.

La maggior parte di noi oggi ha delle competenze informatiche di base, ma sono sufficienti? E quali sono invece conoscenze informatiche di livello medio o avanzato per acquisire le quali varrebbe la pena investire tempo e denaro?

Sapersi destreggiare con la tecnologia e l’informatica ormai è una necessità imprescindibile per trovare lavoro, non è più un elemento distintivo come in passato. Ciò che può farti emergere dalla massa, il tuo vantaggio competitivo rispetto agli altri, saranno competenze informatiche avanzate e conoscenze legate al Digital Marketing. Sempre più imprese, infatti, ricercano professionisti specializzati nelle diverse aree del marketing digitale per sviluppare il proprio business.

Il tuo obiettivo, quindi, deve essere quello di acquisire competenze di marketing digitale e integrarle conoscenze informatiche, presentando il tutto nel modo più efficace possibile all’interni del tuo curriculum. Scopri il master innovation manager utile per innovarsi e stare al passo con i tempi.

In questo articolo, vedremo dunque quali sono le competenze informatiche maggiormente richieste, come stabilire il livello delle proprie competenze digitali e come segnalarle nel CV.

 

 

Competenze informatiche

 

 

Competenze informatiche più richieste

Tra le competenze generaliste maggiormente richieste troviamo:

  • utilizzo della posta elettronica e di internet (queste competenze solitamente vengono date per scontate)
  • conoscenza dei principali sistemi operativi per desktop: Windows, MacOs e relativi applicativi ovvero il pacchetto Office di Microsoft e il suo corrispondente targato Apple. Questi pacchetti includono programmi per scrivere testi (Word e Pages), preparare presentazioni (Power Point e Keynote) e fogli di calcolo (Excel e Numbers). In alcuni contesti più tecnologici può essere richiesta anche la conoscenza dei sistemi operativi Linux o Unix.
  • conoscenza dei principali sistemi operativi mobili: Android e iOS
  • conoscenza di programmi per gestire database relazionali: p.es. Microsoft Access. Quest’ultima può essere definita una competenza di livello intermedio ed è sicuramente molto apprezzata

 

Spostandosi nel campo delle competenze informatiche più di nicchia, abbiamo:

  • foto ritocco e computer grafica: Adobe Photoshop, Adobe Illustrator, Adobe In design
  • progettazione: Autocad, Sketchup, Archicad
  • modellazione 3D: Cinema4D
  • editing video: Avid Media Composer, Finalcut
  • progettazione di database relazionali: MySQL
  • sviluppo e creazione siti web: XHTML5 & CSS3, Apache, MySql, Object Oriented PHP, Javascript, Ajax, Jquery, ecc.
  • conoscenza di CMS avanzati: WordPress (segui il nostro tutorial WordPress), Drupal
  • linguaggi di programmazione: java, C, C++, Python, SQL, Javascript, Ruby.

 

Infine, per quanto riguarda le competenze informatiche avanzate:

  • intelligenza artificiale
  • analisi dei big data
  • IoT ovvero Internet of Things
  • Realtà virtuale
  • Sicurezza dei sistemi informatici (Cybersecurity)

 

Come valutare le proprie competenze informatiche

Per stabilire nel modo più obiettivo possibile le proprie competenze digitali si può ricorrere o ad un’autovalutazione basata su criteri riconosciuti di riferimento o, ancora meglio, ad una o più certificazioni.

Scopri come fare carriera nel digitale

RICHIEDI LA TUA CONSULENZA DI CARRIERA GRATUITA

 

Autovalutazione competenze digitali

Online si possono trovare diversi test e quiz di autovalutazione delle proprie conoscenze informatiche di base e avanzate. Non tutti offrono una certificazione che puoi inserire nel curriculum vitae per dare più valore a ciò che scrivi, in ogni caso può esserti utile fare un test delle tue conoscenze informatiche di base per farti un’idea del tuo livello di abilità e di come intervenire per migliorare.

Uno strumento utile per autovalutare le proprie competenze informatiche di base è la classificazione messa a disposizione dal sito Europass dell’UE (per visualizzarla clicca qui).

Oltre a testare le tue conoscenze informatiche, se vuoi lavorare nel marketing digitale devi dare prova di quello che sai fare in questo ambito specifico. Potresti quindi testare le tue competenze digitali per validarle e inserirle nel tuo cv. Anche questo può portarti due vantaggi:

  • puoi arricchire il tuo curriculum e accrescere il valore e la credibilità delle competenze digitali che hai segnalato
  • puoi capire i tuoi punti di forza in ambito digital marketing e anche in quali aree devi migliorare.

 

Altrimenti, per conferire maggior autorevolezza e  credibilità alle proprie competenze, il consiglio è di prendere una certificazione.

Certificazione competenze informatiche

Tra quelle maggiormente conosciute ci sono:

  • ECDL
  • EIPASS
  • PEKIT
  • CISCO
  • VMWare
  • Microsoft Office Specialist

 

Competenze informatiche e Digital Marketing: il valore per le aziende

Con la digitalizzazione le aziende stanno cambiando e le tue competenze devono evolversi di conseguenza, se vuoi tenere il passo; anche chi ha competenze informatiche avanzate e i professionisti IT devono adattarsi acquisendo nuove conoscenze, soft e digital skills.
Il Digital Marketing sicuramente rappresenta uno dei settori di specializzazione più stimolanti e con le maggiori opportunità professionali, quindi vale la pena investire il tuo impegno per acquisire competenze informatiche interessanti in questo settore.

 

skill digital marketing

 

Conoscendo il Digital Marketing quel valore puoi essere tu

Il Digital Marketing abbraccia molte aree, ad esempio Content Marketing, SEO, SEM, gestione Social Media E-Commerce Marketing. Sono tutte aree professionali dove il possesso di particolari competenze informatiche può essere utile, ma è comunque secondario rispetto alle competenze che si acquisiscono in un percorso formativo specifico di Digital Marketing.

Per aumentare le tue possibilità di assunzione, devi farti percepire dalle aziende come un investimento e una risorsa, non solo come un costo. Perciò, più hai una formazione completa di marketing digitale in partenza e meno denaro e tempo devono spendere per formarti in competenze che per loro sono, al giorno d’oggi, fondamentali.

Tu devi essere quel valore aggiunto che le imprese cercano e per diventarlo il modo migliore è formarti per acquisire nuove competenze informatiche nel marketing digitale. 

Per scoprire come fare con successo marketing di se stessi, scarica la nostra guida al Personal Branding

 

Ecco come segnalare le proprie conoscenze informatiche nel CV 

Devi anche sapere come segnalare le tue competenze informatiche e di Digital Marketing nel tuo cv per aumentare le probabilità di assunzione. Il modo migliore in cui presentare le tue competenze può variare in base alla posizione cui intendi candidarti.

Tra le tue competenze informatiche, ad esempio, puoi indicare il tuo livello di competenza riguardo a:

  • sistemi operativi
  • linguaggi di programmazione e programmi informatici
  • pacchetti applicativi come conoscenza pacchetto office: word processor, excel fogli elettronici di calcolo, power point
  • utilizzo di data base
  • creazione di siti web 
  • elaborazione di suoni, immagini, video

 

Conoscenze informatiche cosa scrivere

 

Ma ciò che devi sottolineare è la tua capacità di integrare in modo funzionale competenze informatiche con competenze di marketing digitale. Un altro aspetto che devi curare nel tuo curriculum sono le prove e le esperienze che dimostrano ciò che sai fare in ambito digitale.

Descrivi le tue competenze informatiche in inglese

Se sei interessato a candidarti per posti di lavoro all’estero o in aziende italiane con molti clienti stranieri, dovresti creare anche una versione in inglese del tuo cv. E in questa seconda versione devi comunicare in modo efficace le tue conoscenze informatiche in inglese.

 Anche in questo caso, devi indicare i software e i linguaggi di mark up e di programmazione che conosci, aggiungendo anche il livello di competenza. Online puoi trovare molti esempi di curricula scritti in inglese, così puoi trarre degli spunti su come vengono descritte le conoscenze informatiche e digitali negli altri paesi.  le regole per inserirle all’interno del curriculum sono sempre le stesse.

Le competenze informatiche in inglese sono tradotte come “IT skills”, “e-skills” o “computer knowledge”. Le competenze di digita marketing hanno praticamente tutte dei titoli in inglese, vedi ad esempio:

Quindi non dovresti avere troppe difficoltà ad inserirle sia nella versione italiana che in quella inglese del tuo curriculum. Puoi adoperare alcune frasi per descrivere il tuo livello di competenze informatiche e digitali, come:

  • “Advanced level skills in”
  • “Knowledge of”
  •  “Familiarity with”

Puoi completare queste frasi con i software, le applicazioni informatiche, i linguaggi di programmazione e gli ambiti di marketing digitale in cui hai delle competenze, così da indicare il tuo livello di esperienza e capacità per ognuno di essi.

 

Inserisci informazioni aggiuntive nel cv

Dopo aver descritto eventuali esperienze, formazione, competenze informatiche e digitali, puoi aggiungere delle informazioni aggiuntive nel cv di vario genere. Molti inseriscono informazioni che descrivono aspetti della loro personalità, come hobby o passioni particolari.

Sfrutta questo spazio, invece, per fornire altre informazioni e prove di quello che sai fare in ambito informatico e digital marketing. Se stai creando il tuo cv in formato digitale per diffonderlo anche online, ad esempio con piattaforme come DoYouBuzz, puoi inserire link di progetti a cui hai lavorato e caricare file di immagini, video e audio per arricchirlo di contenuti. 

Per farlo, però, devi esserti procurato delle occasioni per mettere in pratica le tue competenze informatiche e non, dei progetti a cui lavorare. Creati questo tipo di opportunità per affinare le tue conoscenze informatiche e digitali, ad esempio creando e gestendo il sito per qualcuno che conosci e che possiede un’attività.

Creati anche un blog in cui parli delle tue passioni o dei tuoi hobby e inserisci questo link alle informazioni aggiuntive nel cv, così potrai parlare di aspetti più personali, mostrando allo stesso tempo le tue competenze.

 

Quali competenze informatiche servono nel Digital Marketing?

Ci sono delle competenze informatiche specifiche che sono assolutamente necessarie per lavorare nell’ambito de marketing digitale? Di fatto no, perché con un’adeguata formazione in Digital Marketing puoi imparare ad usare tutti gli strumenti necessari senza avere competenze informatiche da programmatore o competenze da web designer.

La maggior parte dei tool e software più utilizzati da chi si occupa di Digital Marketing sono progettati per poter essere utilizzati da chiunque, anche da chi non ha competenze informatiche avanzate: sono intuitivi, chiari e semplici da utilizzare. Facciamo qualche esempio:

  • imparando a usare un CMS (Content Management System) puoi creare un sito web senza alcuna conoscenza di linguaggi di programmazione (HTML, PHP, JAVA, ecc.)
  • Google Analytics è la piattaforma di Google che ti consente di analizzare nel dettaglio il comportamento degli utenti sul tuo sito e per usarla non serve alcuna conoscenza informatica particolare
  • Google Adwords è un’altra piattaforma di Google che ti permette di creare annunci e banner per promuovere un’attività e fare advertising online, il tutto senza scrivere una riga di codice

Quindi, non preoccuparti del fatto che possiedi solo competenze informatiche di base: puoi ampliarle con un percorso di formazione  in marketing  digitale, dove puoi apprendere nuove capacità e imparare a usare tutti i principali strumenti per lavorare nel Digital Marketing.

 

Ecco come segnalare le proprie conoscenze informatiche

 

Competenze informatiche e Digital Marketing: i Master di Digital Coach®

Se sei arrivato fin qui, sei affascinato dal mondo del Digital Marketing. Magari ti stai chiedendo come acquisire competenze di marketing digitale con cui integrare le tue competenze informatiche.

I Master di Digital Coach® sono stai progettati per rispondere alle tue esigenze. Scegli il percorso formativo che fa per te all’interno dell’ offerta più ricca e specializzata a livello italiano:

I percorsi formativi ti fornisco l’opportunità di imparare a utilizzare le tecniche e i tool fondamentali per ottenere grandi risultati nel mondo del Digital Marketing. Puoi frequentare sia in aula (a Milano) che online a distanza; è disponibile anche la modalità on demand attraverso le videoregistrazioni delle lezioni. Tutti i docenti dei vari moduli sono professionisti del marketing digitale specializzati in aree differenti.

Nel corso del Master che sceglierai potrai svolgere un periodo di praticantato reale lavorando a diversi progetti, collaborando in un team coordinato e supervisionato dai nostri docenti-professionisti

 

A conclusione del Master vengono rilasciati:

 

  • la Certificazione delle competenze, in cui vengono elencate le competenze tecnico operative acquisite, gli strumenti e software utilizzati. 
  • il Certificato di Profitto e frequenza, in cui si certificano la frequenza effettiva e il voto conseguito nell’esame finale

 

PIU’ INFORMAZIONI

 

Per saperne di più su date di partenza dei corsi, modalità di frequenza, e altro ancora, contattaci! Siamo a tua disposizione.

CONTATTACI! 

 

 

Valutazione Digital Coach su Google