Seleziona una pagina

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT

lavoro digitale nel turismo

Il Master in Tourism Management è uno dei nuovi corsi che ti permetterà di operare nel mondo del turismo. Nella realtà odierna il turismo occupa una porzione importante del mercato e delle nostre vite. Viaggiare è diventata sempre più un occasione per conoscere il mondo e conoscere noi stessi. L’esigenza che ci porta a viaggiare potrebbe essere lavorativa o semplicemente svago dalla vita frenetica di ogni giorno. Dobbiamo tenere a mente una particolare differenza, sempre più accentuata nel mondo di oggi, tra il viaggiare e il turismo.

  • Viaggiare, ossia andare in un qualsiasi luogo lontano dal nostro posto di lavoro o dalla nostra casa per esigenze si svago o per andare a trovare un parente.
  • Turismo, ossia viaggiare con un obiettivo. Tutto il turismo include il viaggio, ma non tutti i viaggi hanno come fine il turismo.

In questo settore, sempre in continua evoluzione, serve quindi una figura specializzata che riesca ad organizzare e interagire con i clienti per venire incontro ai loro bisogni: deve, innanzi tutto, entrare in sintonia con il loro scopo. Il Master in Tourism Management ti consentirà di imparare a cooperare con agenzie turistiche, coordinare i vari aspetti del viaggio e predisporre delle tappe di riposo per i suoi clienti. L’uso del digital marketing ti potrà aiutare nel tuo percorso formativo, scoprendo le diverse discipline del web e nel ramo dei social. Se sei davvero interessato ad intraprendere questa carriera allora ti potrebbe interessare il Master in Web Marketing e Social Media proposto da Digital Coach.

 

Master in tourism management

 

Tourism Management cos’è

Attuare strategie legate al marketing e alla comunicazione digitale nel settore del turismo ha la sua rilevanza e può davvero fare la differenza.  Le professioni digitali offrono centinaia di possibilità di applicazione per altrettanti settori. Un social media manager, ad esempio, può curare la comunicazione e il marketing delle pagine aziendali di una struttura ricettiva o di un museo, se non addirittura di piccole località turistiche o di parchi divertimento. Sicuramente il tourism manager può coordinare e definire le strategie dei vari settori marketing, ma se vuoi lavorare nel turismo non devi necessariamente conseguire un master in Tourism Management. Gli strumenti e le strategie digitali vengono usate anche per fare promozione turistica, gestita poi da un promoter o da un manager. Infatti, potresti lavorare nel settore del turismo anche se non sei un Tourism Promoter o un destination manager. Predisporre un’analisi del mercato turistico: i luoghi di interesse che le persone prediligono, quali destinazioni attraggono maggiormente, con che mezzo si recano in quel luogo e con quale frequenza, sono informazioni necessarie per scegliere le giuste strategie di marketing. Tra le altre, la pubblicità online è fondamentale per offrire attività sempre più competitive dato che concorrenza è molta: come fare e cosa usare per farsi trovare? 

  • Usare i canali social: Facebook e Instagram sono tra i social più usati, quindi è importante creare campagne pubblicitarie e attrarre nuovi clienti.
  • Monitorare l’attività: Web Analytics  permette di misurare e analizzare i risultati della tua attività, scoprire i potenziali competitor e quindi sapere cosa fare per migliorare.
  • Aggiornamento continuo: rimanere costantemente aggiornati sui cambiamenti di mercato e sui servizi del turismo.

Vuoi sapere se i Social media sono la professione che può piacerti? Scoprilo facendo il nostro test!

 

test social media manager

 

Il Tourism Marketing Management

Una disciplina che sicuramente sta riscuotendo molta importanza è quella del cosiddetto marketing del turismo. Possiamo considerarla come una branca del Tourism management, con la differenza che quest’ultimo opera solo in una determinata zona, quasi facesse un marketing localizzato. La sua funzione è proprio quella di valorizzare e rilanciare quel determinato territorio, proponendo promozioni e innovando continuamente la valutazione osservando bene il mercato e le novità del turismo. Presenta ottime prospettive occupazionali, sia nel pubblico che nel privato. In un mondo in cui il turismo diventa sempre più competitivo, questa figura deve riuscire ad essere un passo avanti a tutti: in che modo? Usando più mezzi possibili, digitali e non, soddisfare ogni singola richiesta del turista e lavorare con un team sempre pronto ad affrontare nuove sfide.

 

Destination Manager

Questa figura si occupa di promuovere il turismo a livello locale e regionale. Utilizzando in modo efficace i Social Media e il marketing di prossimità riesce a promuovere caratteristiche e attrazioni del territorio che altrimenti verrebbero ignorate dalle grande agenzie turistiche. Prepara itinerari per valorizzare piccole città, organizza escursioni in zone locali dove è possibile ammirare monumenti storici e determinate aree culturali all’interno delle regioni e delle province. Coordina gli attori locali e le agenzie affinché pubblicizzino queste iniziative e propone offerte, promozioni e strategie per invogliare il cliente a usufruire di questo servizio. Genera molte conversioni grazie a canali del web marketing e pubblicizza la sua attività con l’advertising sui Social Media.

 

Lavorare nel turismo

Con un master in Tourism Management, gli sbocchi lavorativi possono essere molteplici. Lavorare in un’agenzia del turismo, coordinando e organizzando le attività, ti farà capire l’uso importante digital marketing e del lavoro di squadra. Potresti prendere in considerazione di proporre la tua consulenza in Marketing del turismo, quindi consigliare ai viaggiatori le mete più ambite e interessanti in un determinato periodo. Potresti anche decidere di aprire una tua agenzia che si occupi solo di una determinata area geografica (America, Asia, Africa, Europa) e promuovere viaggi, itinerari particolari che non compaiono in una guida turistica e tanto altro. O, ancora, potresti viaggiare e aprire un travel blog: in questo spazio potresti mettere foto, scrivere piccole recensioni o raccontare la tua esperienza a chi vuole recarsi in quello stesso posto. Di conseguenza, potresti considerare l’affiliazione e iniziare a guadagnare grazie a quello che scrivi. Ricorda sempre di pubblicizzarti sui principali canali Social e Web affinché la visibilità sia sempre maggiore. 

 

Importanza del digital marketing

Tourism promoterConseguire un master nel marketing digitale può essere un’ottima alternativa ad un Il Master in Tourism Management poiché offre la possibilità di studiare diverse branche del digitale. I social media sono il primo mezzo per far conoscere e rilanciare un particolare territorio o una destinazione. Quindi un Tourism manager, oppure un Destination manager, debbono saper utilizzare i principali canali, ma anche riuscire a farsi trovare. Tecniche sempre efficaci sono posizionarsi nelle prime pagine di ricerca su Google, creando campagne per pubblicizzare il proprio lavoro, raggiungendo i clienti anche su mobile, mezzo sul quale le persone passano la maggior parte del loro tempo. Mandare aggiornamenti, pubblicare foto dei luoghi sui social, descrivere le caratteristiche delle principali attrazioni è sempre un incipit per invogliare i potenziali clienti a privilegiare l’attività che stai promuovendo rispetto ad un altra. Oltre a valorizzare il tuo itinerario, dovrai anche pensare a contattare animatori e specialisti dell’intrattenimento per organizzare spettacoli, visite in un località limitrofe oppure in luoghi paesaggistici. Quali canali e strumenti ti potrebbero tornare utili?

  • SEO  implementerebbe molto il tuo posizionamento sui motori di ricerca, sfruttando il traffico organico.
  • SEM ti aiuterebbe a generare nuovi clienti con il traffico a pagamento. Creare campagne accattivanti genererà interesse, Advertising(pubblicità) permetterebbe di raggiungerti facilmente.
  • Digital Strategy ti permetterebbe di elaborare strategie sempre nuove per aumentare il traffico sul tuo sito
  • Based Location Marketing ti permette di farti trovare tra i tuoi clienti locali e attingere anche dalla zona da dove promuovi

 

Competenze necessarie

Corso digital turism managementIl master in Tourism Management richiede alcune competenze base, tra le quali conoscere almeno due lingue e l’utilizzo di sistemi e programmi informatici. Vi sono anche delle skill trasversali, legate molto alla persona, che sono fondamentali per questa figura:

  • Ottime capacità relazionali
  • Flessibilità
  • Capacità organizzative
  • Creatività

Le competenze tecnico-professionali sono invece importanti per lavorare e riuscire a cooperare con tutte le altre istituzioni che si rivolgono al turismo. Ne ricordiamo alcune:

  • Conoscenza del Digital Marketing
  • Conoscenza delle normative in materia turistica
  • Conoscenza del mercato turistico
  • Conoscenza delle tecniche di analisi statistica

Sei interessato al digital marketing? Chiedi una consulenza strategica gratuita!

 

RICHIEDI UNA CONSULENZA STRATEGICA GRATUITA

 

Conclusioni

Il master in Tourism management ti aiuterà quindi a svolgere il lavoro nel campo del turismo con l’assistenza di una buona conoscenza del digitale. Dovendo infatti lavorare molto tempo sui Social media, questa figura deve sapere utilizzare in modo corretto tutti i principali canali: Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn. Sapere muoversi sul web comporta la conoscenza di diverse strategie che, attuate in modo ottimale, permetteranno di farti conoscere in modo più veloce e battere i tuoi competitor. L’insieme di queste conoscenze ti consentirà di studiare la miglior strategia per attrarre il cliente e dargli esattamente ciò che cerca. Lo studio degli altri concorrenti ti permetterà di colmare alle lacune del tuo sito o dei tuoi strumenti: costruire un sito migliore, proporre contenuti coerenti e sempre freschi, fare promozioni tramite email, analizzare la tua attività e basarti anche su user eXperience preesistenti. Un buon storytelling garantirà infine il tuo successo nell’offrire una panoramica culturale, artistica e storica delle diverse località che offrirai al turista.

Ti interessa diventare un web marketing manager? Leggi il nostro ebook gratuito!

 

RICHIEDI INFORMAZIONI