Seleziona una pagina

MARKETING STICKERS

come usarli per il tuo business

Ti sei mai chiesto come i marketing stickers possono aumentare la visibilità del tuo business? Certo che sì! Molte aziende di successo ricorrono all’uso degli adesivi, come strumento pubblicitario, per promuovere i loro brand. Negli anni ’80 ci fu un ampio utilizzo degli adesivi che venivano attaccati ovunque: sulle auto, sugli strumenti musicali come le chitarre, nei diari di scuola, sui muri all’interno dei pub e c’era anche chi li collezionava. All’epoca se ti piaceva una band, una squadra di calcio, una marca di abbigliamento, un canale radio, dovevi e volevi assolutamente possedere i loro marketing stickers. Negli ultimi anni questa moda è tornata in voga, soprattutto grazie all’utilizzo esagerato degli sticker digitali. Oramai le persone comunicano spesso tramite degli sticker, motivo per cui è ancora valido il loro utilizzo nel marketing di stampa, per farsi notare o per veicolare un messaggio.

Stai già realizzando graficamente i tuoi adesivi e vuoi venderli online? Oppure hai una tipografia e vuoi offrire un servizio di stampa personalizzata ai tuoi clienti e non sai come gestire le vendite online? In tal caso ti consiglio di seguire il Master in E-Commerce.

 

marketing stickers cover

 

Marketing stickers: uno strumento utile per promuovere il tuo brand

Hai mai pensato di utilizzare i marketing stickers per promuovere il tuo brand? Se la risposta è no, ti consiglio di farci un pensierino, perché ti stai lasciando sfuggire un ottimo strumento per farti conoscere dai tuoi potenziali clienti! Forse non immagini le potenzialità che hanno gli adesivi, se usati per una strategia di marketing. Prima di tutto gli sticker sono convenienti: hanno un costo decisamente minore rispetto ad altri strumenti pubblicitari. Non essendo necessario un investimento notevole, potrai decidere di regalare un certo quantitativo di stickers marketing.

Adesso ti starai chiedendo: perché regalare degli adesivi? Perché agli occhi di un cliente, o potenziale cliente, un adesivo non viene percepito come pubblicità, bensì come un dono, e ci sono meno probabilità che venga buttato via (come invece succede spesso con i volantini pubblicitari). Anzi, ti dirò di più, proprio perché stiamo parlando di un adesivo, il cliente si chiederà sin da subito dove poterlo applicare. Gli sticker ti permettono di essere creativo e di dar libero sfogo all’immaginazione. Gioca con i colori e trova un design che attiri l’attenzione delle persone. Se l’adesivo viene notato ed apprezzato, la gente ne parlerà dando vita ad un passaparola, che ti consentirà di ricevere ulteriore pubblicità, ma a costo zero. In pratica e in sostanza, gli adesivi possono diventare una sorta di biglietto da visita del brand e un veicolo per diffonderne l’esistenza stessa.

 

Marketing stickers: quali caratteristiche devono avere per essere efficaci?

Dopo aver visto in che modo i marketing stickers possono essere utili per promuovere il tuo brand, la prossima domanda che potrebbe sorgerti è: come devono essere fatti questi sticker? Se vuoi che i tuoi adesivi risultino efficaci, non dovranno mancare determinate caratteristiche che possono fare la differenza.

 

Mai lasciare in bianco il retro degli sticker

Perché non sfruttare uno spazio utilizzabile? Sul retro di un adesivo puoi inserire informazioni importanti riguardo la tua azienda, come ad esempio: sito web, canali social, indirizzo ecc. Un altro modo per sfruttare questo spazio bianco è quello di inserirvi un QR Code, cioè un codice a barre bidimensionale che, se inquadrato da un dispositivo mobile, reindirizzerà l’utente verso una determinata pagina web. Potresti decidere di collegare il QR Code al tuo sito web; ad un video di presentazione; alla pagina Facebook aziendale o addirittura ad una landing page che permetta al cliente di ottenere una scontistica, se compilerà il form al suo interno.

 

Prevedi il posizionamento dei tuoi marketing stickers

Durante la fase di creazione della tua campagna pubblicitaria è fondamentale prevedere il posizionamento degli sticker. Devi scegliere uno o più luoghi  dove applicare gli adesivi, in base agli obiettivi della tua strategia. Ad esempio, se hai un’attività legata alla ristorazione dovrai valutare di applicare degli adesivi in alcuni pub, ristoranti e luoghi di aggregazione; se devi pubblicizzare un prodotto per animali, il posizionamento ideale saranno i negozi a loro dedicati, dove poter anche lasciare un certo quantitativo di adesivi da far distribuire alla clientela; se devi lanciare un messaggio mediatico dovrai prendere in considerazione le strade maggiormente affollate dalle persone, magari al centro di una grande città. Di esempi se ne possono far tanti, ma una cosa è certa: il luogo dove andrai a posizionare i marketing stickers deve essere inerente al messaggio che vuoi trasmettere e al brand che vuoi pubblicizzare, altrimenti non otterrai dei risultati concreti. Ricordati sempre che l’applicazione degli adesivi dovrà essere effettuata a norma di legge, quindi non puoi decidere di tappezzare un luogo senza chiedere niente a nessuno. Più avanti affronteremo anche il tema della legalità, così da chiarire ogni dubbio.

 

Il logo del brand non deve mai mancare

Spesso gli adesivi non ti permettono di inserire molte cose al loro interno, questo perché si ha uno spazio ridotto da poter utilizzare; proprio per questo motivo, nel design dell’adesivo, il logo del tuo brand non deve mai mancare. I grandi brand ci insegnano che è proprio il logo aziendale a rimanere impresso nella mente delle persone (motivo per cui è uno dei fattori che determinano la brand awareness); per citarne almeno uno, possiamo prendere come esempio Apple, il cui marchio di riconoscimento è la famosa mela morsicata. La stessa Apple rilascia, assieme ai suoi prodotti, degli stickers marketing con il logo aziendale.

 

Calcola sempre il ciclo di vita dei tuoi sticker

Il ciclo di vita di uno sticker è un aspetto fondamentale, che non va assolutamente tralasciato. Devi realizzare adesivi di qualità, se desideri che durino nel tempo e non si danneggino facilmente. Possiamo prendere come esempio gli sticker che vengono applicati sulle automobili, che devono resistere persino alle intemperie. Sicuramente, per evitare che si stacchino, questi adesivi avranno un collante efficace e duraturo nel tempo. Il concetto di base è semplicemente uno: anche se produrre degli adesivi non necessita di una spesa eccessiva, non è consigliabile cercare di andare a risparmio per la loro realizzazione e sacrificare la qualità del prodotto finale. Ricordati che puoi sempre regalarli e, se sono scadenti, veicolerai un’immagine di scarsa qualità del tuo brand.

Se hai bisogno di aiuto per la creazione dei tuoi sticker, ti consiglio questo ebook gratuito di Visual Content 

 

Utilizzo degli sticker nello street marketing

Lo street marketing è una pratica pubblicitaria a cui siamo esposti in molti, dato che viene applicata esclusivamente per le strade delle grandi città. Spesso e volentieri questa forma di marketing non convenzionale viene attuata con cartelloni pubblicitari, disegni sull’asfalto, con l’uso di performer, richiami visivi e sonori. Delle volte può capitare che in questa pratica pubblicitaria si faccia uso anche dei marketing stickers.

batman sticker

Per esempio possiamo citare la campagna pubblicitaria per il lancio del film Batman Begins. I dirigenti hanno stampato e posizionato gli adesivi sopra le luci del marciapiede. Il loro obiettivo era quello di ricreare il Bat-segnale e, nel momento in cui le luci si sono accese, si può dire che sono riusciti nell’intento, in maniera a dir poco geniale.

 

unicef stickers marketing

Persino UNICEF (United Nations International Children’s Emergency Fund), che sicuramente affronta tematiche più sensibili, ha deciso di utilizzare gli adesivi nel marketing di stampa, creando una campagna pubblicitaria. Per cercare di sensibilizzare le persone sulle conseguenze delle mine antiuomo, sono stati applicati per strada questi biadesivi che da un lato si mimetizzavano con il pavimento, mentre dall’altro lato presentavo l’immagine di una mina con la seguente frase: “in molti altri paesi, in questo momento saresti stato mutilato. Aiuta le vittime delle mine antiuomo”. Avendo il lato adesivo rivolto verso l’alto, alcuni passanti si sono ritrovati lo sticker attaccato alla suola della scarpa e girandolo hanno potuto leggere il messaggio dell’UNICEF.

 

Stickering guerrilla marketing

guerrilla marketing stickeringLo stickering, è una tecnica di guerrilla marketing a basso costo, che ti permette di avere visibilità e, allo stesso tempo, di rafforzare la brand awareness. Quando si applica questa tecnica, solitamente si vuole trasmettere un determinato messaggio a chi vedrà gli sticker, cercando di legare tale messaggio all’esperienza vissuta e al contesto in cui si trova. Con questi marketing stickers bisogna a tutti i costi attirare l’attenzione (come accade anche nell’ambush marketing) e creare una situazione inaspettata tale, da rimanere impressa nella mente di chi la vive.

Spesso queste premesse comportano l’applicazione degli adesivi sulle superfici più disparate: fermate degli autobus, muri dei palazzi, porte, panchine, bagni pubblici, vetrine, segnali stradali, automezzi, marciapiedi ecc. La scelta del luogo dipende dal messaggio che si vuole trasmettere, ma l’obiettivo principale rimarrà sempre ottenere la maggior visibilità possibile. Le persone dovranno ricordarsi del tuo brand, del tuo logo, dei colori e del messaggio all’interno dello sticker. Ovviamente tutto ciò comporta il rischio di incorrere in sanzioni, se si occupa il suolo pubblico o strutture pubbliche in Italia. Proprio per questo voglio darti un consiglio, che ti permetterà di effettuare lo stickering marketing in completa serenità.

 

Stickering legale

Lo stickering, come anche il guerrilla marketing, è una pratica pubblicitaria che comporta dei rischi seri. Non puoi semplicemente decidere di attaccare degli adesivi dove vuoi, in giro per strada, e pensare che non ci saranno delle conseguenze. Per permetterti di effettuare uno stickering legale ed evitare questi rischi, dovrai chiedere un permesso per applicare i tuoi marketing stickers. Ovviamente, ottenere un permesso (specialmente quando si parla di suolo pubblico e strutture pubbliche) non sarà semplice, ma nemmeno impossibile. Non importa se ci sono persone che decidono di andare contro la legge, la priorità per te dovrà essere sempre tutelare la tua persona, la tua attività e i tuoi collaboratori.

 

Sei un imprenditore e hai bisogno di consigli su come gestire le vendite online? Affidati ad un professionista!

RICHIEDI UNA CONSULENZA DI CARRIERA GRATUITA

 

4 esempi di marketing stickers di successo

Ad oggi molti brand famosi hanno utilizzato i marketing stickers per le loro campagne pubblicitarie e durante la vita di tutti i giorni può capitare di entrare in contatto con questi adesivi. Magari in questo momento non ti vengono in mente degli sticker di aziende conosciute, che puoi aver già visto per strada. Qui di seguito ti propongo alcuni esempi abbastanza curiosi e che difficilmente dimenticherai.

 

adesivo frontline

La campagna pubblicitaria di Frontline è stata un vero e proprio colpo di genio! Hanno deciso di applicare l’immagine di un cane gigante che si grattava, sul pavimento del primo piano di un edificio a più livelli. Essendo il primo piano in questione un atrio, tutti potevano vedere l’adesivo dall’alto. Il risultato fu esilarante: le persone che camminavano nell’atrio, viste dall’alto, sembravano delle pulci intente ad infestare il pelo del cane.

 

canon adesivo

Un’idea semplice e simpatica è stata quella della Canon che, per pubblicizzare la sua nuova macchinetta fotografica waterproof, ha messo l’adesivo sul fondo dei lavandini; nel momento in cui una persona si sarebbe andata a lavare le mani, avrebbe sicuramente notato lo sticker.

 

sticker marketing cillit bang

Cillit Bang (un detergente per la casa), per migliorare gli affari, decise di applicare un’adesivo trasparente su una moneta, per metà pulita con il suo prodotto. Le monete con l’adesivo applicato venivano date ai clienti come resto dopo un pagamento. Nei mercati dove mise in pratica questa campagna pubblicitaria, Cillit Bang ebbe un aumento delle vendite del 337%.

 

reddit marketing stickers

Reddit, prima di diventare famoso, era una società con un piccolo budget pubblicitario di 500 dollari. I fondatori di Reddit usarono il budget a loro disposizione, per fare degli adesivi e distribuirli a chiunque incontravano durante i loro viaggi. La campagna di stickers marketing diede i suoi frutti e in seguito ha portato allo sviluppo di altre campagne simili, che sono state alla base del successo di Reddit.

 

Whatsapp stickers marketing

stickers marketing whatsapp

Finora abbiamo visto, come i marketing stickers possono essere utilizzati nella promozione di un brand e per avviare una campagna pubblicitaria, ma non esistono solo gli sticker stampabili: al giorno d’oggi ci sono anche gli sticker digitali e sono parte integrante del nostro modo di comunicare sul web. Gli sticker digitali sono particolarmente apprezzati, perché ci aiutano ad esprimere in maniera chiara le nostre emozioni e ci permettono di risparmiare tempo nella scrittura, sintetizzando delle frasi con un semplice click. Prendiamo come esempio la piattaforma di Whatsapp: oltre un miliardo e mezzo di utenti nel mondo usano questa app di messaggistica. Perché non prendere in considerazione una strategia di Whatsapp stickers marketing? Basta pensare ad un colosso come la Disney, che promuove ogni volta i suoi film con un nuovo pacchetto di adesivi. Whatsapp stesso ti dà modo di creare degli sticker personalizzati, ma in ogni caso ci sono tante applicazioni che permettono di crearli, per poi trasferirli sull’app di messaggistica, come ad esempio Sticker Maker (disponibile per Android e iOS). 

 

 

In conclusione, possiamo affermare che gli adesivi sono un potente strumento di marketing, che unisce metodi pubblicitari tradizionali ad altri  di marketing non convenzionale. Essendo percepiti come qualcosa di divertente, i marketing stickers possono scaturire un coinvolgimento notevole nelle persone e hanno un ottimo rapporto di costo-efficacia. Sarebbe una scelta saggia sfruttare gli adesivi per promuovere la tua attività, ad un costo decisamente irrisorio, motivo per cui ti consiglio di approfittare di questo strumento!

Valutazione Digital Coach su Google