Seleziona una pagina

LAVORO PART-TIME

Cerchi un lavoro part-time?

lavoro part time1Stai cercando tra le offerte di lavoro part-time perché vuoi più tempo libero? Magari sei alla ricerca di un lavoro part-time da lunedì a venerdì, un lavoro part-time serale, un lavoro part-time week-end o ancora meglio un lavoro part-time da casa.

Esiste lavoro part-time per tutti: lavoro part time studenti, lavoro part time mamme, lavoro part time pensionati e per molte altre categorie di persone.

Ma vediamo nel dettaglio che cosa è il lavoro part-time.

 

Lavoro part-time: cos’è?

Il lavoro part-time è un particolare regime dell’orario di lavoro che implica un orario inferiore a quello ordinario, individuato in 40 ore settimanali. La disciplina del lavoro part-time è inquadrata dal Decreto Legislativo 81/2015. Quest’ultimo ci dice che la riduzione dell’orario di lavoro può essere:

  • orizzontale: si lavora tutti i giorni, ma con orario ridotto;
  • verticale: si lavora a tempo pieno, ma solo alcuni giorni della settimana, del mese o dell’anno;
  • misto: combinazione delle due forme precedenti.

L’orario minimo del lavoro part-time dipende dal tipo di settore, ma in generale è di 16 ore.

 

Lavoro part-time: diritti

contratto part timeOvviamente, ad una riduzione dell’orario lavorativo corrisponde una riduzione della retribuzione, ma il lavoratore part-time ha gli stessi diritti del lavoratore a tempo pieno. Quindi la retribuzione è proporzionale alle ore svolte e spettano ferie annuali, congedo di maternità e parentale, trattamento di malattia e infortunio.

 

Il contratto di lavoro a tempo parziale

Il contratto di lavoro a tempo parziale può essere sia a tempo determinato che indeterminato ed è previsto per qualsiasi tipo di attività. Inoltre è compatibile con altri contratti di lavoro part-time, salvo l’obbligo di non superare l’orario di 40 ore settimanali.

L’importante è che il contratto di lavoro a tempo parziale sia stipulato in forma scritta, allo scopo di provare che quel determinato rapporto di lavoro ha le caratteristiche del part-time.

Il contratto deve riportare la durata dell’attività lavorativa e la ripartizione dell’orario di lavoro. Nel caso in cui manchi la stipulazione cartacea, il Giudice, su domanda del lavoratore, può dichiarare la sussistenza fra le parti di un rapporto di lavoro a tempo pieno.

 

Le clausole elastiche

Le clausole elastiche consentono al datore di lavoro di richiedere al lavoratore part-time di effettuare attività in momenti o in orari diversi da quelli indicati nel contratto.

La misura massima dell’aumento non può superare il 25% della normale prestazione annua a tempo parziale e le modifiche dell’orario comportano il diritto del lavoratore ad una maggiorazione del 15% della retribuzione oraria totale.

La richiesta deve avere un preavviso di almeno due giorni lavorativi e il consenso del lavoratore deve comparire in forma scritta. L’eventuale rifiuto del lavoratore non può essere causa di licenziamento.

 

Lavoro supplementare e lavoro straordinario

Il lavoro supplementare è quello che il datore di lavoro può richiedere al lavoratore oltre l’orario concordato nel contratto individuale, ma entro il limite del tempo pieno. Il lavoro supplementare è previsto solo nel part-time orizzontale, ma è ammesso anche nel part-time verticale e misto se la prestazione richiesta è inferiore all’orario ordinario settimanale.

Il lavoro straordinario invece è la prestazione che va oltre l’orario di una giornata lavorativa ed è consentito solo quando sia stato raggiunto il tempo pieno settimanale. A differenza del lavoro supplementare è prestato oltre il normale orario a tempo pieno ed è ammesso solo nei rapporti di lavoro part-time verticale o misto.

 

Lavoro part-time per tutti

lavoratori part timeIl lavoro part-time è per tutti, ma ovviamente ogni persona ha le proprie esigenze. Ci sono persone che, strano ma vero, non possono fare a meno di lavorare, perché nel tempo libero non sanno che fare, si annoiano.

Al contrario, ci sono individui pieni di interessi che sono costretti a  relegare il tempo per le loro passioni all’unico giorno di riposo. Alcune di queste persone, prima o poi, finsicono col chiedere una riduzione dell’orario lavorativo o riescono a tramutare in professione una loro passione.

Un lavoro part-time può essere una buona opportunità per gli studenti che necessitano di tempo per lo studio e per le lezioni, ma che allo stesso tempo vogliono rendersi indipendenti e approcciarsi al mondo lavorativo. Così come per un neolaureato che di questi tempi può imbattersi in tirocini part-time, il tempo libero che gli rimane può essere un’occasione per migliorarsi nel proprio campo di formazione. Ma un lavoro part-time può essere un’opportunità anche per i pensionati che trovano difficoltà ad adattarsi alla nuova condizione o che vogliono arrotondare una pensione troppo bassa.

 

L’occasione per formarsi nel web marketing con Digital Coach

Il lavoro part-time a volte è un obbligo, altre una scelta. In ogni caso resta un tempo libero maggiore rispetto al lavoro full-time, che si può gestire come meglio si crede.

Se hai già un lavoro part-time e stai pensando di impiegare il tuo tempo libero per specializzarti in un’attività da poter affiancare al tuo lavoro part-time o per iniziare un nuova professione, approfitta dei corsi di Digital Coach per formarti nel campo del digitale. Un lavoro nel web marketing può darti la possibilità di trovare un’occupazione part-time da freelance e permetterti di svolegere un lavoro part-time da casa che potrebbe poi trasformarsi nella tua principale attività lavorativa.

Che tu abbia un lavoro part time indeterminato o che tu si stia facendo lavoro part-time e secondo lavoro, o lavoro part time e tirocinio sfrutta al meglio il tempo che ti resta. Iscriviti ad un corso o ad un master web marketing di Digital Coach!

SCEGLI IL CORSO

  • Rating Lettori
  • Votato 5 stelle
    5 / 5 (1 )
  • Vota!