Seleziona una pagina

Lavoro Freelance Online: qualche dritta e i migliori tool per trovarlo

Lavoro Feelance OnlineVuoi la trasformazione dell’economia e l’instabilità finanziaria, la difficoltà nell’ottenere il “posto fisso”, chimera delle generazioni passate, vuoi la crescente frustrazione di molti rispetto al lavoro dipendente, quello del lavoro freelance è un trend in crescita in Italia da almeno un decennio: secondo i dati Eurostat già nel 2017 il 23,8% degli occupati era composto da lavoratori autonomi. Chiamarli “freelance” (o all’estero, più correttamente, “freelancer” – sostantivo – laddove freelance è un aggettivo) ci piace sempre di più: le “lance libere” che nell’antichità erano mercenari e cavalieri di ventura oggi sono gli avventurieri senza padrone del mondo del lavoro, specialmente per quel che riguarda il mondo del lavoro freelance online: la rivoluzione digitale ha trasformato le professioni e ne ha create di nuove, e tutte si possono svolgere in gran parte in remoto con un computer e una connessione veloce. Un processo nel bene o nel male accelerato dalle sfortunate circostanze che hanno caratterizzato gran parte del 2020: anche per i più scettici l’idea del lavoro in remoto è diventata un’alternativa concreta. Se anche tu ti stai affacciando al mondo del lavoro freelance online, continua a leggere i nostri consigli.

Lavoro freelance online: cos’è?

Un freelance del digitale è un professionista autonomo con Partita Iva. Il suo campo d’azione è il web, con le potenzialità che esso offre. Può lavorare sia per conto di aziende (collaborando a progetti, lavorando in team o facendosi retribuire per le sue consulenze) sia per una clientela variegata in settori specifici, come ad esempio gli avvocati, i fabbri, etc… i cui professionisti non possono più prescindere da una presenza online e hanno necessità di aumentare la visibilità della tua impresa lavorando sul digital marketing. Si tratta di una realtà piuttosto variegata: ti consigliamo di dare un’occhiata al programma del Master per diventare freelance nel Digital Marketing di Digital Coach per farti un’idea e leggere le nostre dritte per chi vuole intraprendere la carriera di freelance nel digitale.

Come ottenere un lavoro da freelance online?

Lavoro Freelance OnlineSe ti senti già pronto a buttarti e forte di una preparazione solida, ora devi fare in modo che la tua offerta – le competenze – incontri la domanda – le aziende che ne necessitano. In una situazione ideale dovrebbero essere le aziende a cercarti per il tuo expertise, ma raggiungere questa condizione aurea è un percorso lungo fatto di gavetta durante il quale costruire il tuo portfolio e la tua credibilità. Per fortuna sono moltissime le aziende che per servizi di cui non necessitano con continuità ricorrono all’outsourcing, e numerose sono le piattaforme nate per mettere in comunicazione queste realtà con i freelance del settore. Molte di esse funzionano come “aste online”, e si avvalgono di un sistema di feedback che possono permetterti di rafforzare la tua reputazione – e se le parti in gioco a fine lavoro sono soddisfatte nulla ti vieta di trasformare una collaborazione singola in un rapporto duraturo con aziende e professionisti!
Qui di seguito, una panoramica dei tool che possono aiutarti a iniziare la tua avventura da lavoratore freelance online (molte di loro si rivolgono a un’utenza internazionale, quindi affilate la vostra padronanza dell’inglese):

  • Digital Jobs: è il portale dedicato a chi cerca e offre lavoro di Digital Coach, specializzato naturalmente in web marketing. Pur trattandosi di una piattaforma di recruiting a tutto tondo, offre la possibilità di filtrare le offerte dedicate a chi cerca opportunità da freelance online; Trova lavoro su Digital Jobs
  • Addlance: la più grande piattaforma di questo genere in italiano, raccoglie più di 40000 professionisti. Il meccanismo prevede delle “gare” per concorrere ai lavori proposti: per partecipare ad una gara il candidato deve “investire” una fee (dai 2 ai 10 crediti – dove un credito ha il costo di un euro o poco meno);
  • Freelancer: in lingua inglese e ad ampio raggio per quel che riguarda le tipologie di lavori che si possono offrire o cercare (alla domanda “che genere di lavoro posso richiedere?” rispondono programmaticamente “qualsiasi cosa tu voglia”);
  • Upwork: altra piattaforma in inglese, che punta in particolare sul settore informatico. Offre anche incarichi retribuiti su base oraria, e tra i colossi che si sono avvalsi dello strumento annoveriamo Microsoft ed AirBnB. È possibile sottoscrivere abbonamenti per mettere in risalto il proprio profilo;
  • PeoplePerHour: piattaforma in inglese per in cui i freelance possono candidarsi a lavorare su progetti retribuiti su base oraria, oppure offrire dei “pacchetti” di servizi predeterminati alla tariffa che ritengono idonea;
  • We Work Remotely: con 2,5 milioni di visite mensili, la più grande comunità al mondo di lavoro da remoto – qui le aziende che sono in cerca di freelance “acquistano” dei veri e propri spazi per i propri annunci;
  • Guru: una piattaforma americana attiva addirittura dal 1998! La sua forza sta nella semplicità di utilizzo sia per chi cerca che per chi offre lavoro;
  • Starbytes: in italiano, il tipo di lavoro freelance su cui si concentra Starbytes gira attorno ai servizi marketing, di grafica e di sviluppo;
  • Twago: anche Twago è in italiano, e si concentra sul mercato europeo per mettere in contatto aziende e professionisti del web marketing e dell’informatica – particolare rilievo è dato alla sicurezza dei pagamenti;

Vuoi produrre contenuti per il web? Ecco le migliori piattaforme per content specialist e copywriter freelance: luoghi perfetti per iniziare a costruire il tuo portfolio.

Ora che hai una panoramica su quello che ti offre il mercato, hai deciso che il lavoro freelance online ti interessa? Il primo passo è scoprire qual è la professione più adatta a te. Fai il test!

Scopri la Professione Digitale giusta per te!

Valutazione Digital Coach su Google
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[i]
[i]
[index]
[index]