Seleziona una pagina

KPI DIGITAL MARKETING

GLI INDICATORI CHIAVE DI PERFORMANCE NEL MARKETING ONLINE

KPI Digital Marketing

I KPI digital marketing (Key Performance Indicator) sono gli indicatori chiave di prestazione che le imprese utilizzano per misurare i risultati delle attività di marketing digitale. I KPI non sono una novità del digital marketing, esistono da sempre KPI marketing più tradizionali come il livello di soddisfazione del cliente o la produttività aziendale. I KPI digital marketing però sono metriche molto più precise. Le digital metrics, infatti, sono dati qualitativi e quantitativi oggettivamente misurabili che consentono di verificare il grado di raggiungimento degli obiettivi prefissati. Una misurazione attenta dei KPI di digital marketing ti aiuterà a capire se quella messa in atto è la digital strategy corretta e a migliorare per il futuro le tue azioni di marketing e, quindi, il tuo business.

kpi-digital-marketing

KPI Digital Marketing: quali misurare?

I KPI digital marketing sono moltissimi, il primo passo che dovrai fare nell’ambito della tua digital strategy sarà quindi quello di scegliere con attenzione quelli che sono reali indicatori della bontà delle tue azioni di marketing digitale. Un bravo digital marketing manager, infatti, si affida ai KPIs per prendere le decisioni in merito all’allocazione del budget e presentare i risultati al CEO dell’azienda in cui lavorano.

Quali KPI di digital marketing dovrai quindi monitorare? La risposta è dipende. Dipende da quali sono il tuo obiettivo e  la strategia di digital marketing che hai scelto per perseguirlo. In base a questi dovrai definire il set di KPI marketing per capire se la tua digital strategy sta funzionando o meno. 

KPI Digital Marketing: come misurali?

Il tuo alleato numero uno nella misurazione dei KPI digital marketing è sicuramente Google Analytics, la piattaforma gratuita del gigante di Mountain View per le web analytics. Il software consente di profilare la tua audience in base a numerose digital metrics personalizzate, nonché di tracciare tutte le campagne Adwords, Social e di Digital Pr. Google Analytics è infatti integrato con tutti i principali strumenti di web marketing, dandoti la possibilità di misurare il ROI (ritorno sugli investimenti) di tutte le attività di web marketing implementate. Come dicevamo, Google Analytics è un tool gratuito ma potentissimo che risponde a tutte le esigenze di analisi degli indicatori di performance delle PMI e anche di aziende medio-grandi. 

Per avere una panoramica ancora più sofisticata dei KPI digital marketing dei diversi canali – Social, Seo, Mobile, sito web ecc. – solo le maggiori aziende e le multinazionali si servono di marketing dashboard a pagamento come Google Analytics 360 e Adobe Analytics, che raggiungono anche cifre molto elevate.

KPI comuni a tutti i canali di digital marketing

A seconda dell’obiettivo, saranno diversi i KPI da dover monitorare. Per l’obiettivo vendita i sales KPI principali sono: 

  • revenue, le entrate del business generate dai canali di digital marketing
  • numero degli ordini, le nostre azioni di marketing online si traducono in un aumento del numero degli ordini?
  • ROAS (Return On Advertising Spend), il ritorno sulla spesa pubblicitaria dato dalla forumula “Entrate delle campagne/Spese pubblicitarie x 100. Questo concetto si applica a tutte le campagne di advertising online, Google Adwords e Social Ads.

Per l’obiettivo di lead generation (azioni di marketing volte a generare contatti interessati) i KPI da tenere d’occhio sono due:

  • numero di lead, quanti nuovi contatti/potenziali clienti ha portato la tua digital strategy?
  • CPL (Cost per Lead), quanto hai pagato per ogni lead generata dalla campagna di digital advertising?

Questi sono i KPI digital marketing più importanti che il responsabile marketing deve monitorare per cercare di raggiungere gli obiettivi prefissati attraverso l’utilizzo sinergico di tutti i canali (Sem, Seo, Social, Dem…).

KPI Search Engine Marketing

kpi-digital-marketingLa Search Engine Marketing (SEM) è l’insieme delle attività di promozione di un sito web a pagamento che i vari motori di ricerca consentono di realizzare. Nel caso di campagne rete di ricerca i KPI digital marketing da monitare sono:

  • numero di conversioni, la conversione può essere un acquisto, una lead, una chiamata, il download di un catalogo, ecc…
  • costo per conversione/acquisizione (CPA), quanto hai pagato per una conversione?
  • tasso di conversione % (CR), ogni quanti clic viene generata una conversione?
  • Click Through Rate (CTR), dato da click/impression. Ogni quante impression si registra un clic? Il CTR è un indicatore di qualità del traffico che cerchiamo di intercettare. Se il tuo snippet risponde a ciò che l’utente sta cercando avrai un CTR elevato.

Se vuoi approfondire le tematiche legate al Search Engine Marketing Digital Coach propone il Corso Sem Base per imparare in modo pratico e operativo a costruire una campagna Google Adwords, e il Corso Sem Advanced per poter affrontare gli esami relativi alle certificazioni di Google Adwords.

KPI Search Engine Optimization

La Search Engine Optimization (SEO) è l’insieme delle strategie per incrementare la visibilità del tuo sito internet migliorandone il ranking nelle classifiche dei motori di ricerca. I KPI digital marketing di questa area di azione sono:

  • posizionamento della pagina, come si posiziona il tuo sito web nella serp di Google in base a una certa keyword? Essere nella prima pagina delle serp per una serie di keyword per te strategiche, è un fattore di visibilità notevole per il tuo business. 
  • CTR, vale quanto detto con riferimento alla SEM.
  • tempo di permanenza sulla pagina, indica quanto tempo trascorre in media un utente sulle pagine del sito. Per calcolarlo si deve sottrarre il tempo trascorso sulla prima pagina del sito al tempo trascorso arrivati alla seconda pagina del sito. Per questo motivo se una sessione genera solo una visualizzazione di pagina non potrà essere calcolata la permanenza dell’utente su quella pagina.
  • bounce rate (frequenza di rimbalzo), se un utente atterra sulla pagina, non esegue nessuna azione e abbandona il sito rientra tra gli utenti che hanno “rimbalzato” il sito. 

Un bravo Seo Specialist dovrà ovviamente fare riferimento anche a moltissime altri Kpis. Se questa tematica ti appassiona puoi iscriverti al corso Seo Specialist di Digital Coach per prepararti al meglio alla certificazione Google.

KPI Email Marketing 

L’email marketing è una tipologia di marketing diretto che si serve delle email per comunicare messaggi pubblicitari e non agli utenti. L’invio delle newsletter resta ancora oggi uno dei canali privilegiati di contatto tra azienda e clienti. I KPI digital marketing legati a questo settore sono:

  • aperture, quante persone effettivamente aprono (e magari leggono) le email che invii?
  • open rate, la percentuale di email aperte rispetto a tutte quelle consegnate nella casella di posta dei destinatari. In linea generale un open rate tra il 20 e il 40% è da considerarsi soddisfacente.
  • tasso di deliverability, delle email che invio quante effettivamente vengono consegnate nella inbox dei destinatari? 
  • unsubscription rate, il tasso di disiscrizione dalla tua lista dei contatti. Se il tasso di disiscrizione supera il 2% o il numero di disiscritti in un dato arco di tempo è superiore al numero di nuovi iscritti, significa che la tua strategia di email marketing non sta portando i risultati sperati.

Il Corso Email Marketing di Digital Coach ti consentirà di perfezionare le best practices per una pianificazione efficace delle tue campagne di email marketing. 

KPI Social Media Marketing

kpi-social-media-marketingLe digital metrics relative ai social media sono moltissime e tutte le piattaforme (Facebook, Instragram, Twitter, Linkedin ecc.) offrono una loro dashboard di insights per monitorare i kpi. Vediamo quali sono quelli che un buon digital marketing manager deve tenere sempre in considerazione:

  • numero di conversioni, quante lead, vendite, download derivano dalla tua attività sui social media?
  • CPA (costo per acquisizione), qual è il costo di ciascuna conversione derivante dalla tua attività di social media marketing?
  • Engagement rate, in italiano “il tasso di coinvolgimento” è l’indicatore di performance che misura appunto il coinvolgimento dei follower di una pagina fan. Ecco la formula per calcolarlo ER = LIKE + SHARE + COMMENTI / #FAN * 100. Un tasso di engagement elevato significa avere una fan base attiva e fidelizzata rispetto alle iniziative del tuo brand, meglio quindi avere pochi fan ma attivi che molti fan che non commentano o condividono i tuoi post.
  • Click al Sito, quanto traffico al sito web mi portano i canali social aziendali?
  • Incremento della community, in un dato arco temporale quanti nuovi fan/follower ha acquisito la tua pagina fan?

Se sei appassionato al mondo dei social network, Digital Coach offre un rinomato Master Social Media Marketing, frequentabile online, in aula o on demand, con veri professionisti del settore a insegnarti le best practice.

Quelli che abbiamo visto sono solo i principali Kpi digital marketing, esistono infatti un’infinità di dati e metriche prodotti dalle azioni di digital marketing. L’importante è individuare il set di kpi strategico per misurare il successo delle tue azioni, capire se sei sulla strada giusta e, eventualmente, ottimizzare le tue campagne di advertising.

KPIs, digital metrics, dati, e digital marketing dashboard sono il pane quotidiano dei Web Analytics Specialist. Se hai una mente analitica e organizzata, questa potrebbe essere la tua strada professionale. Acquisisci e certifica le tue competenze di monitoraggio dei kpi digital marketing e interpretazione delle azioni online con il Corso Web Analytics Specialist di Digital Coach. 

Per saperne di più su date di partenza dei corsi, modalità di frequenza, e altro ancora, contattaci! 

CONTATTACI

  • Rating Lettori
  • Votato 4.8 stelle
    4.8 / 5 (6 )
  • Vota!


[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]