Seleziona una pagina

COME VENDERE SERVIZI ONLINE

Hai deciso di vendere on-line e non sai da dove iniziare?

Sei un imprenditore nel settore terziario e hai deciso di vendere on-line? Oppure semplicemente stai per avviare un’attività e necessiti di strutturare un e-commerce focalizzato sulla vendita di servizi?

Sei un imprenditore che ha deciso di puntare sull’online. Sai che tutti sono sul web anche il tuo cliente target e sai che il modo migliore per approcciarlo, fidelizzarlo e chiudere il maggior numero di vendite è mantenere un buon contatto anche online.

Da imprenditore puoi decidere se occuparti direttamente della vendita dei servizi online oppure affidarti ad un professionista. Il primo passo a prescindere dalla decisione che prenderai è quello di capire innanzitutto come vendere servizi on-line.
Possiamo riassumere gli step fondamentali per iniziare a vendere on-line come di seguito:

  1. Avvio attività
  2. Definizione dominio web e servizi di hosting ottimizzato per il CMS scelto
  3. Definizione di un layout chiaro e diretto
  4. Richiamo in ogni pagina del sito al form di contatto
  5. Sviluppo di una strategia di email marketing
  6. Aggiornamento di una sezione blog

1.Avvio attività

Esistono alcuni adempimenti comuni a tutte le attività primo fra tutte è l’apertura della partita Iva che nel caso del commercio elettronico sarà caratterizzata dal codice attività 52 come macro codice a cui poi va aggiunto quello relativo alla specifica attività. Successivamente la società come persona giuridica dovrà essere iscritta al registro delle imprese. Una volta formalizzato l’avvio attività definirai la tua immagine on-line investendo sul sito web ossia sulla vetrina. Oltre al design occorre puntare a contenuti di qualità per migliorare la user experience e garantire un traffico naturale sul nostro sito che facilmente potrà trasformarsi in conversioni.

2.Definizione dominio web e servizi di hosting ottimizzato per il CMS scelto

La scelta del CMS e del servizio di hosting è correlato alla user experience che vogliamo offrire. Il più comune CMS utilizzato sul web è WordPress ma tanti preferiscono lavorare con Joomla oltre al fatto che se sin da principio vogliamo sviluppare un e-commerce possiamo utilizzare la piattaforma Magento che si è distinta per semplicità e velocità di utilizzo.

Sei curioso e vuoi approfondire il concetto di USER EXPERIENCE? Valuta la partecipazione al corso DIGITAL COACH. Può servire avere anche qualche idea più chiara sui CMS WORDPRESS e MAGENTO.

3.Definizione di un layout chiaro e diretto

Il layout di una vetrina online funzionale sia per l’esperienza degli utenti che il posizionamento SEO prevede massima attenzione nella definizione delle voci di menu. Le voci del menu devono sintetizzare quello che vendiamo: più voci ci saranno più keyword saranno riconosciute per il posizionamento su Google. Sempre più utenti consultano i siti web da mobile pertanto nella scrittura delle pagina e degli articoli è fondamentale ottimizzare il tutto per la visualizzazione da mobile. Sempre più vendite vengono chiuse da un click dal cellulare anziché da desktop pc. Un menu di check out semplice ma completo aiuta a chiudere la vendita in pochi passi.

Hai bisogno di qualche dettaglio in più sui concetti SEO? Valuta la proposta Digital Coach sulla SEO:

4.Richiamo in ogni pagina del sito al Form di Contatto

Il form di contatto sostituisce quello che in un’attività è rappresentato dal personale Customer. In ogni pagina, durante la lettura di un articolo del nostro blog o mentre stiamo selezionando la voce del menu che più può interessarci è importante che sia sempre disponibile il form di contatto. Il fine è quello di poter richiedere un preventivo o comunque delle informazioni aggiuntive affinchè il dialogo sia sempre aperto. Tra gli strumenti sempre più diffusi ricordiamo la live chat che permette a qualsiasi ora di poter ricevere delle risposte a domande semplici.

5.Sviluppare una strategia di Email Marketing

L’email marketing permette di contattare in maniera non invasiva il pacchetto clienti nuovo o già fidelizzato. La grafica delle email deve essere semplice e di immediato riconoscimento. Offrire contenuti di interesse per il nostro cliente target ci permetterà di mantenere viva la conversazione e promuovere a costo irrisorio le novità e le offerte. Oltre al form di contatto potrai valutare anche il form di iscrizione alla newsletter.

6.Aprire una sezione Blog

Il blog offre innumerevoli possibilità di contatto, aprendo di fatto il dialogo su argomenti collegati anche indirettamente al nostro business. Dà un tono di voce al nostro brand e ci permette di essere scelti perché diamo soluzioni non solo di business ma anche di vita quotidiana. Un esempio su tutti è il blog “Voce Arancio ” di Conto Arancio. Ogni settimana gli iscritti alla newsletter ricevono notizie disparate sull’attualità e su chicche per amanti dei viaggi e del risparmio.

Si tratta di una strategia di content fortemente focalizzata sul brand ma ha anche un tornaconto per il posizionamento SEO. Ti invitiamo a valutare la partecipazione al corso dedicato:

Una volta curata la propria presenza online sarà più facile avere quell’autorevolezza e quel riconoscimento di affidabilità che alimenta il sistema dei feedback sugli acquisti effettuati da un sito web. Riconoscimento ed affidabilità sono la chiave del successo sul web soprattutto se operiamo in un settore come quello terziario. I servizi per antonomasia sono impalpabili ed un’ottima strategia di digital marketing può aiutarci ad agevolare il processo di acquisizione e successiva fidelizzazione.
Per confrontarti con degli interlocutori esperti e sempre aggiornati in materia, puoi valutare le attività formative Digital Coach sottostanti:

[wprs-box]

Valutazione Digital Coach su Google
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[i]
[i]
[index]
[index]