Seleziona una pagina

Come diventare Youtuber famoso

5 consigli utili

 

Come diventare Youtuber famoso?

Ti stai domandando come diventare Youtuber famoso? Ti chiedi spesso come facciano le star di Youtube ad ottenere miliardi di visualizzazioni e milioni di iscritti al loro canale? Se stai cercando di capire come fare per salire in vetta alle classifiche della piattaforma come si diventa famosi su youtubedi video sharing più conosciuta al mondo, sei nel posto giusto.

Partiamo dal presupposto che aprire un canale Youtube è un’operazione alla portata di tutti. Esistono numerosi tutorial in grado di guidarti passo dopo passo, nella creazione ed impostazione corretta del canale, nella sua personalizzazione e nel pubblicare video, ma lanciare un canale Youtube di successo e diventare un vlogger famoso è tutta un’altra storia.

Oltre ad una certa dose di talento, avrai bisogno di armarti di tanta pazienza e tenacia e di metterci molto impegno e dedizione, soprattutto perché Youtube, studiato da Google per la creazione e pubblicazione di contenuti video, è il secondo motore di ricerca al mondo, raggiunge più di un miliardo di visite al giorno e ogni minuto vengono caricate più di 300 ore di filmati da ogni parte del pianeta.

Come fare dunque ad aumentare in modo esponenziale le visualizzazioni e il numero di iscritti al tuo canale Youtube? Scopriamolo insieme nei prossimi paragrafi.

 

come diventare youtuber famoso

 

 

Come si diventa Youtuber famosi? 5 consigli utili 

Non esistono regole da manuale o una guida definitiva per diventare una star del web. La tua personalità gioca un ruolo molto importante perché ti permette di lasciare traccia nella mente dello spettatore. Tuttavia, esistono delle strategie che se ben comprese e applicate possono portare sulla strada del successo. Di seguito ti proponiamo 5 consigli utili, a partire dall’analisi di alcune mosse vincenti messe in atto da Youtubers famosi che hanno fatto di una loro passione un vero e proprio modello di business.

Per prima cosa, però, non dimenticare di curare l’immagine del tuo canale: assicurati che il nome scelto, la tua immagine personale, l’immagine di copertina e la grafica siano accattivanti ed in linea con il tuo brand; migliora la descrizione che hai inserito nella scheda iniziale del canale per dare al pubblico una prima informazione dei contenuti che offri, utilizzando parole chiave pertinenti; aggiungi i collegamenti al tuo sito web associato e alle tue pagine social sia nella scheda informazioni, che sulla home del canale contribuendo a legare il canale stesso al resto del brand online. 

Ora sei pronto per scoprire i 5 semplici ma efficaci consigli pensati per chi desidera diventare uno youtuber famoso e di successo.

 

La customer satisfaction

Per diventare famoso su Youtube devi prima di tutto far emergere la tua unicità, il tuo carattere, la tua originalità, solo così potrai creare quel legame con il pubblico, noto come customer retention. Come fare per accrescere il coinvolgimento ed il legame con il tuo audience?

  • Cattura l’attenzione iniziale dello spettatore

Ricorda, coinvolgere lo spettatore durante i primi 5/10 secondi, aumenta il suo coinvolgimento per l’intera durata del video. Se lo spettatore non comprende sin dai primi istanti cosa sta guardando si sente perso ed è portato ad abbandonare la visione. Per agganciarlo, ottimizza i primi 15 secondi descrivendo in modo conciso ed accattivante di cosa andrai a parlare e quali sono gli obiettivi del video.

  • Fornisci contenuti interessanti

Ricorda che al tuo potenziale pubblico, devi fornire contenuti che possano portare benefici o valore aggiunto. Per esempio, benefici in termini di nuove competenze o divertimento, in inglese meglio noto come entertainment. I tuoi visitatori sono potenziali subscribers, questo vuol dire che una volta acquisiti si trasformeranno in una fonte sempre maggiore di visite.

  • Crea empatia

Stai creando una connessione con il tuo audience? È fondamentale creare empatia, spingere il pubblico ad interagire in modo positivo con il tuo video. Un utente attivo è quasi sempre sinonimo di buon esito o buona riuscita dello stesso, sia agli occhi del motore di ricerca sia agli occhi degli altri utenti. In generale creare un legame con il tuo pubblico porta alla fidelizzazione, in altri termini ad un buon livello di customer retention.

 

La content strategy

Il secondo consiglio, se pur datato 1996, viene da una voce autorevole, quella di Bill Gates che in uno dei suoi storici discorsi afferma: “Content is king”. La frase, ormai rimasta celebre, è sempre di grande attualità e fa riferimento ai concetti di originalità ed unicità del come diventare youtuber di successocontenuto. A tal proposito, come fare a dar voce e forma a dei contenuti originali? Qui di seguito troverai le strategie di contenuto più utilizzate e seguite dagli Youtuber di successo.

  • Storytelling

Grazie allo storytelling, i contenuti diventano appuntamenti che si ripetono a scadenza regolare, sotto forma di storie che incuriosiscono e generano un legame affettivo. L’argomento raccontato presenta la struttura narrativa tipica di qualsiasi storia: incipit, obiettivo della narrazione, eventuali criticità da risolvere, soluzioni e conclusioni.

  • Video tutorial format

Anche il formato tutorial è una delle strategie più adoperate dagli  influencer di youtube, soprattutto per l’alto tasso di condivisione e quindi per la grande probabilità di diventare virali, dove per effetto virale, si intende la capacità del video di indurre lo spettatore alla condivisione. L’interesse, la sorpresa e l’emozione suscitati fanno in modo che l’utente senta il bisogno di parlarne con altre persone.

  • Le miniature e i titoli

Rappresentano una strategia utile ad aiutare gli spettatori a scegliere se guardare o meno i video. Miniature e titoli se ben fatti possono quindi attirare un numero maggiore di utenti al canale: incoraggiano gli spettatori a guardare i video perché sanno cosa aspettarsi, oltre a rendere i contenuti visibili agli inserzionisti.

 

Gli strumenti multimediali

Se il contenuto è il re, la qualità del video, l’audio e l’illuminazione giocano un ruolo fondamentale per la perfetta riuscita di un video professionale, elemento indispensabile per mantenere alta la retention dell’utente. Il nostro terzo consiglio riguarda pertanto l’utilizzo di strumenti multimediali di ottima qualità. Vediamo insieme quali sono quelli adoperati dagli Youtuber professionali.

  • La fotocamera

Le fotocamere più utilizzate dalla maggior parte degli Youtuber sono di due tipi: reflex e compatte. Consentono di realizzare video di ottima qualità, senza la necessità di fare grandi investimenti. La caratteristica comune è lo schermo pieghevole, che può essere ruotato per vedersi mentre ci si registra.

  • Il treppiedi

Il treppiedi è uno strumento indispensabile che permette di mantenere l’immagine ferma e di regolare l’altezza della fotocamera, offrendo un supporto stabile e sicuro.

  • Il microfono

La qualità del suono è importante quanto quella dell’immagine. Se un video ha scarsa qualità audio, lo spettatore interromperà la visione. Per questa ragione è meglio evitare di registrare l’audio con il microfono interno ed utilizzare uno esterno oppure un registratore per evitare rumori di sottofondo o ronzii.

  • L’illuminazione

Puoi avere la migliore fotocamera del mondo, ma se la scena è scarsamente illuminata, non verranno catturati i dettagli e i colori. Si consiglia di evitare le ombre specialmente sul viso e di dare risalto al soggetto in relazione allo sfondo.

  • Il montaggio

Una volta registrato il video, l’ultima fase, prima di caricarlo sulla piattaforma, è quella dell’editing. Per questo raccomandiamo di utilizzare programmi professionali che permettano di creare video creativi e accattivanti. Final Cut (Mac) o Adobe Premiere Pro (Mac e PC) sono i programmi più utilizzati in quanto offrono molte opzioni rispetto ad altri programmi di editing. ScreenFlow (Mac) o Camtasia (Mac e PC) danno anche la possibilità di registrare lo schermo del pc con l’opzione screen capture. Questa opzione è usata da molti Youtuber gamer che vogliono mostrare una partita giocata dal loro pc.

 

La condivisione

Il nostro quarto consiglio dedicato a chi vuole diventare famoso su Youtube è quello di condividere i contenuti. Se Youtube è la piattaforma studiata da Google per la pubblicazione regolare di video, Facebook e gli altri social ti aiuteranno a farli diventare virali. Ricorda però che un contenuto diventa virale se è ritenuto originale, divertente, emozionante, o utile.

Anche attraverso la strategia della Call to action in chiusura del video, puoi invitare lo spettatore a intraprendere azioni come la condivisione, il commento o semplici domande, oppure rimandare ad altri contenuti presenti nella playlist o nelle pagine social. Ricorda, il video online è sempre un’esperienza interattiva.

 

Il posizionamento dei video

Come quinto consiglio, a tutti coloro che vogliono intraprendere la strada per diventare Youtuber di successo, diciamo che posizionare i video su Google e nel motore di ricerca interno di YouTube è un altro step fondamentale per ottenere più traffico e visualizzazioni. Al fine di ottimizzare al meglio il posizionamento dei tuoi video ti consigliamo di curare con attenzione:

  • Il titolo

Deve contenere la parola chiave, meglio se conciso e sorprendente, perché aiuta il pubblico e i sistemi di rilevazione di Youtube a dare un senso ai contenuti.

  • La descrizione

È uno spazio prezioso che permette al pubblico e ai sistemi di rilevazione di Youtube di comprendere di cosa trattano i contenuti, per questo deve contenere la parola chiave. Inoltre, puoi aggiungere il collegamento ai tuoi social network o alla tua pagina web.

  • Le sezioni

Fungono da principale strumento organizzativo per i canali. Vengono visualizzate sulla pagina delle categorie del canale stesso e possono essere costituite da video, playlist o canali.

  • La Playlist

Permette di tematizzare il canale per argomenti e di guidare l’utente nella selezione del video.

  • I tag

Sono parole chiave che descrivono il tuo video per posizionarlo nella ricerca e mostrarlo ai nuovi segmenti di pubblico.

 

Come guadagnare con le visualizzazioni?

Se il tuo obiettivo non è solo quello di diventare Youtuber famoso, ma ti piacerebbe guadagnare le cifre da capogiro delle più importanti star del web, ti consigliamo immediatamente di attivare la monetizzazione dei video all’interno del tuo canale Youtube. Potrai cominciarecome gudagnare con le visualizzazioni ad ottenere benefici economici grazie agli inserzionisti. Devi solo attivare nella configurazione del tuo canale il programma di monetizzazione nella sezione “Ottenere reddito”. Da lì, potrai accedere anche alle tue statistiche. Ricorda però che solo gli Youtuber che hanno ottenuto più di 1000 iscritti al canale e che raggiungono 4000 ore di visione all’anno potranno cominciare a guadagnare. 

Non esiste una formula magica per diventare una star di YouTube. Ci auguriamo però che questi consigli siano stati utili per comprendere come lavorano gli Youtuber famosi, gli influencer del settore e vlogger di successo e per chiarirti quali sono le principali strategie di contenuto e multimediali da loro adoperate per raggiungere la notorietà.

 

Il corso di Digital Coach per aiutarti a diventare uno youtuber famoso

Se il mondo di Yotube ti ha sempre interessato e, dopo aver letto questo articolo, il desiderio di diventare uno youtuber famoso non ha fatto altro che aumentare, ti consiglio di dare un occhio alla nostra offerta formativa. Il Corso Youtube e Online video marketing può aiutarti a realizzare il tuo sogno di diventare una stella di Youtube. Raggiungere la tua meta non sarà semplicissimo, ma con molto impegno e dedizione riuscirai a raggiungere la tanto ambita vetta. 

 

Se desideri ricevere qualche informazione in più sulla nostra offerta formativa oppure hai qualche curiosità o domanda da porci clicca sul bottone qui in basso! Potrai anche prenotare un colloquio di orientamento 1-to-1 e partecipare alla prossima presentazione, in aula oppure online.

Richiedi informazioni, brochure e listino prezzi

 

  • Rating Lettori
  • Votato 4.9 stelle
    4.9 / 5 (5 )
  • Vota!


 

Valutazione Digital Coach su Google