Seleziona una pagina

COME DIVENTARE BEAUTY BLOGGER

Scoprilo ora

 

Come diventare beauty blogger?

Scopri come diventare beauty blogger di successo e come guadagnare dalle tue passioni.

come diventare beauty blogger imm e canva

  • Sei una beauty addicted e vorresti aprire un blog?
  • Sei appassionata di prodotti di bellezza?
  • Sei curiosa e sfogli le riveste di moda per cogliere le ultime tendenze?
  • Passeresti le ore a curare il tuo aspetto sperimentando ogni giorno un make up diverso?
  • Le tue amiche e colleghe ti chiedono sempre consigli su tutto ciò che riguarda i prodotti beauty: creme, trucchi, prodotti per capelli o per unghie?
  • Fornisci sempre ottimi consigli sui prodotti da utilizzare, i trattamenti da effettuare e lo stile di bellezza adatto ad ogni persona? 

 

Allora la tua è una vera passione e puoi pensare di diventare una beauty blogger che la gente ami leggere! E se la gente ama leggerti, allora sì, puoi pensare di guadagnare dalla tua passione!

Scopriamo insieme quali sono i passi fondamentali per diventare beauty influencer.

 

come-diventare-beauty-blogger-cover-800x300

 

Quali sono i primi passi per aprire un beauty blog di successo?

Se la tua domanda è come diventare beauty blogger e vuoi puntare a diventare una beauty influencer devi prima chiarirti le idee, solo così potrai partire subito nella direzione giusta e conquistare in breve tempo tanti followers.

beauty influencerEsistono diversi tipi di beauty blogger, l’importante è trovare l’argomento di bellezza giusto di cui scrivere, deve essere un argomento che ti appassioni, che sia ricercato dalla gente e devi parlarne in modo diverso, trovando il tuo stile che ti differenzi e ti distingua da chiunque altro.

Il tuo obiettivo è quello di essere speciale per il tuo pubblico che solo in te può trovare la garanzia di una risposta al suo bisogno di bellezza.

Passione, competenza ed unicità le parole che devono guidare il tuo percorso verso la meta del tuo beauty blog di successo e per trovarle devi farti qualche semplice domanda.

 

 

La prima domanda da farti: quali sono le mie passioni beauty?

Per essere apprezzata come beauty blogger devi essere autentica, devi partire da te e dalle tue passioni. Cerca di pensare alle tue routine di bellezza, a ciò che ti rende unica, a quello che ti chiedono più spesso le tue amiche. beauty blogger

Gli spunti per aprire un beauty blog possono essere diversi e dipendono dalle tue passioni:

  • Ami le creme, hai sempre una pelle morbida e luminosa che tutte le tue amiche ti invidiano? Allora potresti diventare una beauty blogger di creme di bellezza, magari puntando sulle recensioni. 
  • Ami la moda e sperimentare sempre le ultime tendenze di make-up e sei un’abile truccatrice? Allora potresti aprire un beauty blog dedicato all’arte del trucco e puntare sui tutorial.

  • Hai sempre unghie impeccabili e ti sei specializzata nell’arte del nail painting? Pensa ad un beauty blog focalizzato sulla manicure, sulla cura e sull’arte della decorazione delle unghie, magari alternando recensioni e tutorial.

 

Chiediti: le mie passioni sono interessanti per gli altri?

Per  diventare una beauty blogger di successo devi avere persone interessate a leggerti, ad approfondire i temi beauty di cui vuoi parlare. Ascolta la rete per capire quali sono i temi rilevanti per cui le persone cercano risposte e consigli on line.

  • Digita la parola chiave relativa al beauty blog che vuoi creare e guarda se ci sono molte ricerche su Google o se ci sono altri blog relativi al tuo tema di belllezza. Se sei già un pò esperta di digitale usa anche strumenti più sofisticati come Google Ads o Ubersuggest per vedere i volumi di ricerca mensile e controllare che non sia un argomento stagionale!
  • Vai sui social e guarda i gruppi che parlano del tuo beauty argomento: sono tanti? Quanti fans hanno? Quanti post sono stati scritti nell’ultimo mese?

 

Indaga: esistono già dei blog che trattano lo stesso argomento? 

Studia il mercato e la concorrenza, cerca di essere diversa, di rendere il tuo beauty blog unico. Restringi il campo di applicazione o parlane in modo diverso. Qualche suggerimento:

  • il make-up è la tua passione? Specializzati su una forma del viso o su uno stile: trendy per party o da giorno per donne in carriera
  • Sai tutto sulle creme? Scegli un tipo di pelle su cui specializzarti: normale, mista, grassa, sensibile.

 

Come diventare beauty blogger di successo: 8 consigli utili

Hai individuato la tua passione rilevante per il grande pubblico e hai capito come distinguerti dalle altre beauty blogger

Allora sei pronta per iniziare la tua avventura e per diventare la beauty blogger che tutti ameranno leggere! consigli beauty

Scopri come seguendo questi 8 passi:

1. Scegli il tuo pubblico ed il tono di voce

Devi pensare a chi vuoi indirizzare il tuo beauty blog, solo così potrai determinare il contenuto del tuo blog. Scopri chi sono e cosa vorrebbero leggere. Pensa quale tipo di contenuto motiverebbe le persone a visitare il tuo beauty blog. Per esempio se vuoi essere di ispirazione alle teenager dovrai avere un tono di voce da “chiacchiere tra amiche” e un layout giovane e fresco, se vuoi parlare alle donne sopra i quarant’anni dovrai avere un tono più colloquiale ed uno stile più classico ed elegante.

2. Valuta quali sono gli strumenti di cui hai bisogno

Per iniziare hai bisogno di poche cose fondamentali per essere indipendente e sempre pronta a pubblicare una notizia sul nuovo prodotto beauty del momento. Ecco ciò di cui non puoi fare a meno per essere una beauty blogger:

a. Una Macchina Fotografica e una Videocamera: questa tipologia di strumenti è fondamentale per condividere le tue creazioni ed i tuoi tutorial di bellezza, non importa che sia professionale o quella del tuo telefono, basta che sia sempre a portata di mano e pronta a cogliere i tuoi attimi beauty.

b. Un Photo Editor: avrai bisogno di un programma per modificare e ridimensionare le tue immagini, ad esempio Adobe Photoshop. Dovrai mettere molte immagini sul tuo beauty blog: tanto più, tanto meglio! Usa il tuo programma di modifica delle immagini per ridimensionarle e salvarle come ottimizzate per internet in modo che non impattino sulle risorse di hosting e sul tempo di caricamento della pagina.

c. la Luce: all’inizio della tua carriera da beauty blogger non hai bisogno di attrezzature fotografiche sofisticate, la luce naturale è la tua migliore amica. Se però non ti accontenti e vuoi fare servizi più professionali o se non vuoi sempre scattare foto durante le ore diurne, ti consiglio di acquistare una tenda da fotografo con almeno tre luci.

3. Procurati i prodotti di cui vuoi parlare

Probabilmente hai bisogno di comprare alcuni dei prodotti beauty di cui vuoi scrivere se li testerai e li fotograferai.

Quando inizi per la prima volta, non avrai l’inventario e le offerte di prodotti gratuiti che hanno i blogger di bellezza. Tuttavia, è possibile acquisire campioni gratuiti su cui scrivere. Visita i negozi di bellezza e i banconi dei grandi magazzini. Prova a dire “Sono una beauty blogger e mi chiedevo se disponeste di campioni gratuiti che posso utilizzare”.

Acquista qualche trucco, crema, prodotto per capelli o per unghie che vorresti avere e utilizzare per te stessa, di cui puoi anche parlare! Prima di acquistare qualsiasi cosa, controlla con i negozi di bellezza locali per vedere se hanno un carta fedeltà in modo da accumulare punti per avere sconti o omaggi per ulteriori acquisti.

4. Decidi come collaborare con i brand 

Esistono diversi modi per collaborare con i marchi, quelli più usati dai beauty blogger sono:beauty fashion blogger

  • farsi inviare prodotti di bellezza da recensire o su cui scrivere un post promozionale
  • diventare l’ambasciatrice di un marchio
  • far parte di un programma di affiliazione pubblicando banner o annunci di testo nella barra laterale o sopra/sotto il tuo contenuto

 

Se scegli di collaborare, segui questi suggerimenti:

  • per evitare penalizzazioni del tuo beauty blog dai motori di ricerca, il tuo blog dovrebbe distinguire chiaramente gli annunci dal resto del contenuto del tuo sito, per esempio il testo deve indicare visibilmente che si tratta di “pubblicità”, i link devono essere “no follow”, lo spazio degli annunci deve essere minore di quello riservato al contenuto originale del sito e gli annunci non dovrebbero essere troppi o troppo invadenti.
  • devi far attenzione alla tua credibilità di beauty blogger: messaggi sponsorizzati o “inserimento di brand” possono far sì che il tuo pubblico si fidi meno di te; possono percepirti come di parte poichè ricevi un compenso per la tua opinione sul prodotto. Se il tuo pubblico non si fida di te, il tuo pubblico probabilmente diminuirà. Sii onesta quando esamini i prodotti di bellezza e non raccomandare le cose che non ti piacciono.

5. Promuovi te stessa

Se vuoi diventare una beauty influencer, fatti vedere. Prima di tutto crea un tuo canale You Tube, quindi se puoi fare un’apparizione in TV o essere pubblicata su una rivista, fallo! Puoi persino provare il guest blogging. Pensa a modi creativi per far conoscere il tuo beauty blog. Potresti considerare di pubblicizzare il tuo sito web su altri siti tramite un programma come Google AdWords

6. Impegnati con dedizione e costanza

Essere blogger sembra facile e affascinante. Beh, non sempre è facile e soprattutto non sempre è affascinante! Diventare una apprezzata beauty blogger o una beauty influencer con tanti fan richiede impegno e certamente non accade in una notte.

Creare e scrivere post di qualità può anche richiedere ore a volte. Quindi, assicurati di avere un pò di tempo a disposizione per serate o week-end tra lo studio o un lavoro a tempo pieno. Non sarai in grado di lasciare il tuo lavoro e diventare subito una beauty blogger a tempo pieno, quindi dedica il tempo libero a lavorare sul tuo beauty blog fino a raggiungere l’obiettivo desiderato.

Ci saranno anche momenti in cui ti sentirai demotivata e non saprai cosa scrivere. Questo succede anche ai blogger più famosi. Quello che ti consiglio: leggere altri blog e cercare ispirazione su Instagram e Pinterest, presto ti verrà qualche idea e ricomincerai a scrivere!

7. Sviluppa un piano editoriale di qualità non di quantità

E’ inutile pubblicare qualcosa se non hai nulla di interessante da dire. Se non hai notizie di bellezza che sono interessanti per te non lo saranno nemmeno per gli altri e se i tuoi followers si annoiano rischi di perderli.

Se vuoi diventare una beauty blogger di successo, scrivi solo se hai qualcosa di rilevante da raccontare. Ciò non toglie però che devi avere un piano editoriale ben strutturato, quindi parti subito organizzata. Lavora su un foglio excel e crea il tuo piano editoriale pensando subito ai diversi argomenti da pubblicare e a quali sono i migliori giorni e orari per il tuo target. On line trovi tanti strumenti utili e template gratuiti.

Spazia inoltre tra le diverse forme di post, non devi sempre parlare tu, puoi fare anche interviste, ospitare articoli di esperti, pubblicare delle guide pratiche o dei casi studio.

8. Cura il networking

Il networking è molto importante per una beauty influencer ed è il modo principale per ottenere follower e lettori. Assicurati di avere almeno i principali siti di social media: Instagram, Pinterest, Facebook e Twitter sono i più importanti. Commenta, metti likes e aggiungi ai preferiti i contenuti degli altri blogger: conversa e discuti suoi tuoi prodotti preferiti. In questo modo crei relazioni con i tuoi blogger e guadagni seguaci.

Assistere agli eventi di fashion blogger o di altri blogger è anche un ottimo modo per fare rete. Presto verrai invitato da loro, ma all’inizio ti consiglio di entrare in contatto con i PR, presentandoti e chiedendo loro di farti sapere quando hanno un evento. Durante gli eventi è possibie socializzare con gli altri blogger e instaurare relazioni con i PR: queste sono le persone che ti aiuteranno a costruire il tuo marchio di beauty blogger.

Inoltre, prova e commenta altri blog con un link al tuo, molto probabilmente commenteranno e lasciando un link al tuo blog, aumenterà l’esposizione del tuo marchio. Partecipa inoltre alle fiere di settore, entra in contatto con le aziende e fatti conoscere come beauty blogger.

 

Come creare tecnicamente un beauty blog

Sei pronta per iniziare? Hai definito la tua strategia, il tuo campo d’azione e le tue unicità che ti faranno diventare popolare in rete? Hai già pensato ai tuoi primi post? Allora sei pronta per diventare beauty blogger, ecco i passi da seguire:

1. Scegli il tuo nome ed il tuo dominio

Inizia a pensare a un potenziale nome del tuo dominio, usa la tecnica del brainstroming, pensa a un nome memorabile e che possa essere il tuo beauty blog brand, potresti anche usare il tuo nome come parte del nome del tuo dominio (es.lauramakeup.com). Una volta selezionato il nome accertati che il dominio sia libero. Per farlo vai su un host tipo altervista, siteground o bluehost, inserisci il tuo nome ed immediatamente saprai se è disponibile. Scegli quindi il tuo pacchetto, per iniziare può andare bene quello base, e acquista il dominio

2. Scegli un CMSbeauty blog bello

Una volta creato il dominio devi scegliere una piattaforma in cui ospitarlo, un CMS o content managing system.
Io ti consiglio WordPress perchè è facile da installare, molto flessibile ed è opensource con moltissimi utenti che sviluppano plug-in sempre aggiornati da installare.

3. Rendi il tuo blog bello e piacevole da navigare

Installa un tema per dare un vestito al tuo beauty blog e renderlo il più bello possibile. Ci sono tanti temi da poter usare o installare, io ti consiglio Themeforest, Studiopress, Eleganthemes. Oltre che bello però deve essere facile da navigare, quindi non dimenticarti di organizzare i contenuti creando delle Categorie per i tuoi articoli e di rendere le pagine facilmente accessibili. Dovresti avere anche una pagina “Contatti” e/o “Informazioni” con una tua foto ed una tua descrizione.

4. Ora sei pronta per creare e pubblicare il tuo primo articolo

Non dimenticarti che l’occhio reagisce in un certo modo a quello che vede, quindi cura bene la struttura del tuo beauty blog soprattutto nel titolo, nell’introduzione e nell’immagine iniziale. L’utente deve subito cogliere il senso dell’articolo e capire che è interessante e risponde al suo bisogno. Quindi scrivi il corpo dell’articolo e non dimenticarti la call to action, la chiamata all’azione dove puoi ridire una cosa molto importante detta prima o dire la cosa di maggior impatto. Il tutto ovviamente in ottica SEO, per comparire primi sui motori di ricerca.

 

Scopri l’offerta formativa di Digital Coach per diventare beauty blogger

Se vuoi saperne di più su come creare un blog e vuoi imparare tutte le strategie di digital marketing per avere successo on line, ti consiglio di iscriverti a un Master completo di Digital Coach come:

oppure di frequentare i seguenti corsi brevi di Digital Coach:

Non mi resta quindi che augurarti buona fortuna e buoni post per diventare una beauty blogger di successo!

 

 

 

 

  • Rating Lettori
  • Votato 3.7 stelle
    3.7 / 5 (8 )
  • Vota!


[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]