Seleziona una pagina

Come creare sito web aziendale

guida pratica

 

In questa pagina troverai tutto ciò che ti serve sapere per creare un sito web aziendale da posizionare sui motori di ricerca. L’obiettivo sarà quello di spiegare innanzitutto che cos’è un sito professionale, quali sono gli obiettivi per i quali andiamo a crearlo e quali sono gli strumenti che abbiamo a disposizione. Per illustrare questi passaggi useremo a volta dei termini del digital marketing che potrete trovare nel glossario a questa pagina. Se vuoi invece andare alla fonte e imparare dagli esperti del settore come creare un sito web professionale da zero, ti consiglio di frequentare il corso di formazione offerto da Digital Coach®.

 

Navigando nel web è molto facile imbattersi in annunci anche sponsorizzati di professionisti, anche qualificati, che offrono il proprio servizio per la creazione di siti web professionali. In base all’esperienza e al livello di abilità, i preventivi di questi professionisti possono variare da qualche centinaia a svariate migliaia di euro.

Occorre pertanto tenere a mente l’obiettivo che ci prefiggiamo di raggiungere con la creazione del sito, e il budget che abbiamo a disposizione. Fare insomma un ragionamento costo/benefici, usando il buonsenso. Ma c’è anche un’altra strada. Esiste infatti anche la possibilità di realizzare un sito web professionale da zero in modo autonomo, e senza spese. Se hai intenzione di aprire un sito web continua allora la lettura perché qui di seguito spiegheremo come creare un sito web aziendale senza doverci affidare a nessun programmatore o web designer.

 

Cos’è un sito web aziendale.

Ormai il mondo digitale è una realtà, già da qualche anno. Navigando in rete ognuno di noi può acquisire informazioni comodamente da casa su ogni cosa e a maggior ragione su aziende che offrono prodotti e servizi. Pertanto oggi creando un sito web aziendale, ogni azienda potrà acquisire visibilità per il suo brand. E ciò vale per chiunque. Come le multinazionali, anche le piccole e medie aziende possono beneficiare della creazione di un proprio sito web. Tuttavia bisogna avere l’accortezza di crearlo seguendo alcuni principi di base che illustreremo qui di seguito

 

Come creare sito web aziendale: gli obiettivi

Innanzitutto è bene che ognuno abbia chiari gli obiettivi da raggiungere andando online. Se infatti vogliamo andare online con la nostra impresa dovremo prendere in considerazione la creazione di un sito web aziendale, che includa un blog nel quale pubblicheremo contenuti di qualità.

Un errore grossolano sarebbe andare online con il proprio sito web sui motori di ricerca senza aver ben chiara la propria strategia di digital marketing. Con questo vogliamo spiegare che inizialmente dovremmo porci la seguente domanda: perché vogliamo essere presenti sul web con un sito professionale? Oppure: perché vogliamo investire del budget per attività di web marketing? Solo dopo allora possiamo informarci sul come creare sito web aziendale e quali strumenti usare per farlo. Ci vuole prima un piano di azione e successivamente metterlo in pratica.

Devono essere considerati il tipo di prodotto o servizio venduto, le caratteristiche del mercato di riferimento, le specificità socio-anagrafiche e le abitudini di navigazione online del target clienti, le risorse economiche e tecnologiche a disposizione. Un’analisi accurata come questa potrà consentirci di chiarire il perché del sito web aziendale.

Come creare sito web aziendale guidaI motivi riguardo il creare un sito web aziendale sono molteplici:

  • Far conoscere il proprio brand ovvero alimentare e misurare l’interesse e la considerazione dell’utenza nei suoi confronti.
  • Promuovere il business aziendale e quindi pubblicizzare attività ed iniziative come la pubblicità del proprio brand.
  • Fare lead generation per aumentare le probabilità che i visitatori del nostro sito aziendale diventino nostri clienti
  • Vendere prodotti e servizi in modo diretto attraverso la soluzione e-commerce.
  • Gestire i rapporti con clienti, fornitori utilizzando il sito come canale di informazione o customer care.

 

Quali caratteristiche deve avere un sito web professionale

Per creare un sito web aziendale di qualità, anche se si tratta di un sito monopagina è necessario prendere in considerazione importanti diversi fattori. Non è sufficiente che sia ricco di risorse, strumenti, informazioni ed accattivante sul piano grafico, esso deve essere di facile utilizzo per l’utente. Deve presentarsi dinamico, esaustivo e sempre aggiornato a livello di informazioni e contenuti. Il sito web deve essere responsive, ovvero facilmente navigabile anche dai vari telefoni cellulari. Lo stile deve essere moderno e accattivante. 

La homepage (la pagina di benvenuto) deve stimolare i clienti alla navigazione. Il compito della pagina prodotti e servizi è invece quello di descrivere in modo intrigante ciò che l’azienda offre ai propri clienti, mantenendo uno stile semplice ed essenziale. L’utente deve quindi essere guidato da apposite CTA (call to action, inviti all’azione). Un’altra buona pratica è che il sito web sia predisposto con il modulo contatti, chat, forum, strumenti e servizi di contatto in ottica customer care necessari per la fidelizzazione della clientela. Secondo le strategie di local marketing sul sito web professionale non dovrebbe mai mancare una google map (la mappa multimediale di Google) accompagnata da chiare indicazioni testuali sulla geolocalizzazione dell’azienda.

 

Come creare sito web aziendale

Come abbiamo già detto, nel paragrafo come creare sito web aziendale, possiamo rivolgerci a professionisti del settore, oppure realizzarlo in prima persona. In tal caso se non vogliamo utilizzare costosi software professionali di web & graphic design che richiedono conoscenze almeno di base di linguaggi informatici quali html, css, xml, javascript, java, php, possiamo invece decidere di ricorrere a software gratuiti.

Stiamo parlando dei Content Management System (CMS), piattaforme di semplice utilizzo che mettono a disposizione una gran quantità di risorse, estensioni, tutorial e guide, facilmente personalizzabili attraverso l’installazione di temi grafici e plug-in di ogni tipo (gratis o a pagamento).

Tra i CMS più importanti ricordiamo WordPress per siti e blog e Magento per l’e-commerce. In generale, la piattaforma più utilizzata è sicuramente WordPress, con cui creare un sito web aziendale e del contenuto valido è semplicissimo. Innanzitutto abbiamo a disposizione due opzioni:

  • WordPress.com: versione gratuita di WordPress gestibile attraverso il servizio di hosting di Altervista.org che però presenta numerose limitazioni di customizzazione.
  • WordPress.org: la versione open source di WordPress scaricabile dal sito, pienamente personalizzabile ed installabile su uno spazio web messo a disposizione da un hosting provider di nostra scelta.

 

Come gestire un sito web aziendale

Come creare sito web aziendale guida praticaUn sito web aziendale è di qualità se contribuisce in maniera significativa all’ottimizzazione dei risultati economico-finanziari del nostro business. Perciò, come abbiamo già detto, esso va gestito con una strategia di web marketing multi-canale. Appunto per questo vanno utilizzati in modo integrato e coordinato una serie di altri strumenti/canali online funzionali agli obiettivi strategici.

Al fine di alimentare la brand awareness ed incrementare quindi il traffico verso il sito faremo azioni di content marketing con:

  • Blog aziendale
  • Pagine aziendali sui principali Social Media come Facebook, LinkedIn, Twitter, Youtube, Google+, Instagram.
  • Attività SEO per l’ottimizzazione del posizionamento delle pagine web sui principali motori di ricerca, in primis Google.

Ma un’azienda ha bisogno di vendere, quindi per ottenere liste di contatti anagrafici di clienti interessati ai prodotti/servizi (lead generation) opereremo con:

  • Modulo Contatti per la richiesta di informazioni anagrafiche.
  • Pop over e Optin Form per l’iscrizione a newsletter e feed RSS, o per il download di brochure e demo prodotti, ecc.

Al fine di favorire le conversioni di potenziali clienti in effettivi clienti finali ci serviremo di:

  • Shop E-commerce(ad es. Magento, WooCommerce).
  • Email Marketing e Direct Email Marketing (ad es. Mailchimp).
  • Campagne SEM, ovvero attività di web e social advertising collegate a specifiche landing pages.

Gestire un sito web aziendale comporta anche il monitoraggio della navigazione degli utenti. La rilevazione di questi dati può essere realizzata solo integrando il sito con potenti strumenti di web analytics quali Google Analytics e Google Search Console. Solo grazie ad essi sarà possibile apportare modifiche a livello tecnico-strutturale oppure di contenuti per l’ottimizzazione delle performance.

wordpress ok

Come creare sito web aziendale: il corso e la certificazione

Come abbiamo visto, il processo di creazione di un sito web professionale da zero va ben oltre la semplice creazione di una landing page e du un blog. Moltissimi sono i fattori che cooperano alla buona riuscita del progetto. E moltissime le figure professionali che collaborano alla buona riuscita dell’obiettivo. Occorre infatti creare, gestire, aggiornare e curare il sito, crearne il contenuto, pubblicizzarlo. Ricordati sempre che, come dice il detto, il contenuto è il re per posizionarsi sui motori di ricerca. Seguono poi l’analisi dei risultati (analytics), che va a braccetto con il reparto vendite, il quale collabora poi con il reparto customer care.

C’è insomma posto per tutti, e se sei indeciso su quale posizione ti piacerebbe intraprendere, non ti preoccupare. Puoi richiedere un coaching di carriera e ricevere un consiglio dagli esperti del settore.

 

Se hai interesse sul come creare sito web aziendale e posizionarlo sui motori di ricerca, o ad altre informazioni riguardo la website creation puoi partecipare al corso offerto da Digital Coach in Website Creation & WordPress

Se sei invece un aspirante imprenditore e hai intenzione di aprire un sito web professionale e-commerce partecipa all’E-commerce Program durante il quale potrai sicuramente affinare le tue conoscenze in ambito digital marketing e avviare il tuo progetto e-commerce seguito da professionisti di Digital Coach.

PIU’ INFORMAZIONI

Save

Valutazione Digital Coach su Google