Seleziona una pagina

Booking Engine

Che cos'è, perché utilizzarlo e quale scegliere

In questa pagina viene affrontato un approfondimento per tutti coloro che lavorano nell’ambito del marketing turistico e, più in specifico, nel settore del marketing alberghiero: che cos’è il Booking Engine. Si mette in evidenza perché utilizzare questo software sia un’opportunità per chi si appresta alla realizzazione di siti per hotel o bed and breakfast.
Viene poi analizzata una breve checklist sul come scegliere un booking engine performante. Infine si prendono in considerazione pregi e difetti di alcuni servizi online che gestiscono la multicanalità in ambito web marketing, mettendo in evidenza chi offre una demo gratuita del proprio tool.

Che cos’è il Booking Engine

È un sistema di prenotazione online. È uno strumento che permette di trasformare il sito web in un canale di vendita diretto. Grazie ad un booking engine è possibile prenotare direttamente dal sito web di un albergo. È un software online che si integra con il sito dell’hotel e permette agli utenti di scegliere le date di check-in e check-out, ma anche di guardare le foto delle camere, selezionare servizi aggiuntivi, valutare i prezzi. Il booking engine semplifica il lavoro degli albergatori che possono gestire in modo più semplice e diretto le prenotazioni, ma anche i pagamenti, senza passare da siti terzi.

booking engine

Perché utilizzare il booking engine e le sue funzioni

Questo strumento di prenotazione è quindi una vera e propria piattaforma e-commerce adattabile sia ad un mercato B2C (Business To Consumer) che B2B (Business To Business).
Il booking engine agevola sia l’utente che la struttura alberghiera.

Il cliente può:

  • osservare e valutare le tariffe in base al periodo dell’anno;
  • valutare i pacchetti vacanza e gli sconti proposti;
  • guardare le foto delle camere e della struttura in generale;
  • prenotare le date di che-in e check-out;
  • selezionare eventuali servizi aggiuntivi: spa, massaggi, gite, spettacoli;
  • pagare online con varie tipologie di carta;
  • leggere le politiche di cancellazione, rimborso e fatturazione.

L’albergatore può:

  • aumentare le proprie prenotazioni;
  • non pagare più le commissioni;
  • sganciarsi dalla mediazione turistica delle OTA (Online Travel Agencies) che possono essere ad esempio Booking, Expedia, Trivago, ecc;
  • fidelizzare i clienti;
  • ridurre i tempi del suo lavoro.

booking engine

Distinzione tra booking engine e channel manager

Prima di scegliere quale booking engine “adottare”, è bene fare una precisazione per evitare di andare a selezionare un software che in realtà poi potrebbe non servire realmente. Alcuni utenti spesso confondono lo strumento di prenotazione online con il Channel Manager. Non sono la stessa cosa. Il booking engine viene integrato con il sito dell’hotel; il channel manager invece si interfaccia con i siti OTA.
Il channel manager, nello specifico, permette di vendere le proprie camere tramite piattaforme online come Booking, Expedia, Trivago, evitando il problema dell’overbooking e sincronizzando le prenotazioni, le tariffe e la disponibilità.

Bisogna considerare bene gli obiettivi finali della struttura alberghiera e in base a quelli scegliere lo strumento che serve. Ci sono software che svolgono in maniera indipendente le due funzioni, mentre altri sono servizi all in one che le integrano in un unicum gestionale.

Come scegliere il miglior booking engine booking engine

Prima di passare in rassegna alcuni siti che offrono il proprio strumento di prenotazione online con le sue specifiche caratteristiche e prezzi, è utile descrivere i criteri per i quali sceglierlo.
Questa checklist permette di capire se il booking engine è valido o ha dei difetti:

  1. deve essere ben visibile all’utente che naviga il sito;
  2. deve essere usabile, semplice e intuitivo;
  3. il tool si può utilizzare e si vede correttamente su tutti i device: dal PC allo smartphone e al tablet;
  4. deve proporre eventuali agevolazioni economiche per incentivarne l’utilizzo;
  5. lo strumento permette navigazioni sicure, transazioni verificabili e tracciabili.

Il booking engine diventa uno strumento imprescindibile, la cui performance però è determinata da come si interfaccia con il sito al quale è associato. Se ad esempio il sito web è pesante per una mancata ottimizzazione delle immagini o dei plugin, caricherà i contenuti lentamente e gli utenti tenderanno a chiuderlo. Il sito deve anche essere obbligatoriamente responsive, cioè si deve vedere su tutti i device mobili, altrimenti si potrebbe perdere oltre il 50% del traffico. Le campagne pubblicitarie del marketing turistico devono infine rivolgersi prevalentemente ai canali web e social per poter incrementare le visite sul sito web.

Ci sono perciò tanti fattori che determinano il successo del booking engine perché da solo non può fare molto. Qui di seguito vengono ora presi in esame alcuni strumenti di prenotazione.

booking engine hotel

WuBook

Il servizio di booking engine viene offerto gratuitamente per due settimane di prova. Al termine l’utente potrà proseguire ad usufruirne pagando una quota mensile di 27 euro più un costo una tantum di attivazione pari a 120 euro. Si può anche testare una demo gratuita. Il supporto tecnico è attivo tramite mail 7 giorni su 7. Il tempo medio per avere una risposta è di 3.39 ore.
Questo sito mette in risalto molte caratteristiche del suo strumento. Tra queste si segnalano:

  • offerte specializzate geolocalizzate;
  • pacchetti;
  • codici sconto;
  • bids;
  • plugins;
  • statistiche dettagliate.

booking engine hotel

Bemyguest

Vengono offerte tre tipologie di booking engine: per hotel, per bed and breakfast e per villaggi turistici e resort. Non sono specificati i prezzi. Il sito punta a far provare la demo gratuita agli utenti interessati. Si può anche lasciare un messaggio compilando un form molto user friendly per essere richiamati ed avere una consulenza gratuita.

booking engine hotel

Ericsoft

Si può ottenere una demo del servizio, ma bisogna necessariamente contattare l’assistenza tramite form, e-mail o numero di telefono. Il customer care è attivo 365 giorni all’anno dalle 8:00 alle 20:00. Non sono esposti i prezzi, ma tra le carratteristiche particolari dello strumento si segnalano:

  • creazione di offerte segrete;
  • ricevere prenotazioni da Facebook;
  • supera le OTA con Google Hotel Ads.

booking engine hotel

SimpleBooking

È attivabile con configurazioni e moduli adeguati per qualsiasi struttura. Non ha costi di attivazione, ma ha un canone annuale con il quale si accede a: assistenza, sicurezza, aggiornamenti. Si può richiedere, tramite poche informazioni da compilare in un form, una demo gratuita che dura 15 giorni, ma che in realtà è il booking engine vero e proprio. Non è una versione di test. Si può settare subito sul proprio sito e utilizzarlo già per le prenotazioni. L’assistenza tecnica viene fornita tramite e-mail, telefono, live chat e facebook. Vengono forniti preventivi personalizzati su misura secondo le esigenze.

booking engine hotel

MyComp

Lo strumento di prenotazione è adatto per: hotel, residence, campeggi, tour operator. Previa compilazione di un form si viene contattati per ricevere assistenza e spiegazioni su come funziona la demo gratuita da installare. Le principali caratteristiche di questo booking engine sono:

  • responsività;
  • channel manager integrato;
  • e-mail di conferma personalizzata;
  • gestione di diversi sistemi di pagamento;
  • analisi dei dati di traffico.

booking engine hotel

Otelia

Attua una politica di Saas, Software As A Service. Si deve pagare una quota una tantum che permette all’utente di accedere a dei corsi di formazione per ottenere il pieno controllo del booking engine. Inoltre si deve pagare una quota annuale per il servizio, l’infrastruttura dedicata al suo mantenimento e per avere l’assistenza disponibile. I prezzi partono da 96 euro per il setup e 200 euro per il canone. È possibile provare direttamente dal sito di Otelia una demo interattiva inserendo soltanto le date di check-in e check-out. Si possono navigare e provare le funzioni base dello strumento, sfogliare le foto, leggere le descrizioni delle camere fittizie, ecc.

booking engine hotel

Octorate

Questo booking engine è cloud based, si può integrare facilmente sul proprio sito web. Il servizio viene offerto in prova gratuita per 14 giorni, al termine dei quali si procederà al pagamento di una quota mensile pari a 20 euro. Octorate fornisce molti altri servizi e anche un channel manager. Si possono ottenere tutte le informazioni del caso sia compilando un form con i propri dati, sia con la comoda live chat.
Ecco alcune delle caratteristiche più interessanti:

  • API disponibili per connessioni 2-way;
  • compatibilità con Facebook;
  • disponibile in 10 lingue;
  • widget per WordPress, Joomla e altri CMS;
  • emissione fatture.

booking engine hotel

Booking Expert

Non vengono esposti i prezzi nè si fa riferimento ad una demo gratuita. Si può ricevere una consulenza gratuita compilando il form o telefonando. Il sito punta molto sulla descrizione di una notevole quantità di caratteristiche del software; le più peculiari sono:

  • back-end user friendly;
  • Facebook fan page app;
  • integrabile con tutti i PMS e channel manager;
  • disponibile in oltre 30 lingue.

Il booking engine è quindi uno strumento necessario per chi ha un’attività alberghiera e desidera incrementare in modo diretto le sue prenotazioni. Se sei interessato ad approfondire l’argomento allargando gli orizzonti alla macro categoria del marketing turistico, puoi richiedere le informazioni al corso dedicato cliccando sul pulsante qui sotto.

INFORMAZIONI SUL CORSO

 

CONTATTACI!

Save

  • Rating Lettori
  • No Rating Yet!
  • Vota!


[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]