Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 4.9 stelle
    4.9 / 5 (13 )
  • Vota!


ASCOLTA IL PODCAST

 

Eccoci all’ultimo appuntamento con le video lezioni Lavorare nel digitale. Nel video precedente abbiamo spiegato quali sono i passi da seguire per trovare lavoro nel digitale, affrontando il tema delle attitudini, delle esperienze, delle opportunità professionali e delle tecnologie. Chiudiamo analizzando quali sono le analogie tra sport e digitale.

Il successo nel mondo dello sport e nel digitale presenta alcune analogie fondamentali. La prima domanda che bisogna porsi è come si diventa professionisti nel mondo dello sport.

Tutti i campioni del mondo dello sport hanno iniziato a coltivare la loro passione guardando in televisione uno sport e rimanendo affascinati da alcuni campioni che lo praticavano. Questo ha fatto nascere in loro il desiderio di dedicarsi a quello sport e di recarsi in un negozio per acquistare i primi guantoni, la prima bicicletta o la prima divisa ginnica.

Lo step successivo è stato quello di scegliere una scuola per iniziare a praticare la disciplina scelta. La maggior parte di loro, però, non ha scelto la prima scuola disponibile ma la migliore scuola a cui si potesse ambire che gli consentisse di prepararsi con il  migliore allenatore o il miglior mentore, in grado di insegnare loro i segreti di quella disciplina. Anche il miglior allenatore, dopo aver impartito il loro insegnamento, per far crescere il proprio allievo ha bisogno di farlo confrontare con la realtà. Ecco perchè ciascun atleta ha dovuto iniziare a praticare l’agonismo da dilettante, in modo tale da crescere confrontandosi con altri avversari in quel settore, senza percepire alcun compenso all’inizio della propria carriera.

              successo nello sport e nel digitale

Nel mondo dello sport questo rappresenta sicuramente il miglior modo per migliorare e raggiungere risultati, perché le sconfitte sul campo ti spronano a crescere e ad imparare dagli avversari e dai loro punti di forza. Solo così potrai diventare un ottimo professionista, ricercato e con degli ottimi compensi, capace di trasformare la propria passione in un lavoro.

Ispirandosi al mondo dello sport è possibile individuare alcuni step da seguire per diventare dei campioni nel mondo del digitale:

  1. Trovare dei modelli di riferimento
  2. Individuare una scuola professionale nell’ambito del digitale
  3. Investire tempo ed energie per imparare
  4. Confrontare la teoria appresa con la pratica
  5. Lavorare in un team che ti faccia crescere

 

Questi passi sono fondamentali perché solo così potrai passare dall’essere un dilettante ad essere un professionista.
Nonostante questa fase sia molto impegnativa, perché all’inizio incontrerai persone più brave e più preparate di te, ti permetterà di migliorare giorno dopo giorno e ti consentirà di creare la tua figura professionale, in grado di generare del valore e di essere ricercato nel mondo del lavoro.

Una volta diventato professionista però non devi dimenticare da dove sei partito. Devi sempre ricordare che se hai raggiunto quel livello professionale è stato grazie alla tua inclinazione al sacrificio che ti ha permesso di imparare e di investire il tuo tempo e le tue energie. Solo così riuscirai sempre a progredire e a vincere le tue sfide professionali.

APPROFONDIMENTI

Il mondo dello sport e del digitale sembrano a primo impatto due realtà molto differenti e difficilmente compatibili.
Nella realtà invece sono due ambiti che si incrociano e che risultano funzionali l’uno all’altro.
La carriera nello sport e nel digitale, come abbiamo visto, condividono da un lato, lo spirito di sacrificio, la voglia di apprendere e la scarsa remunerazione iniziale, dall’altro, la soddisfazione della realizzazione professionale e del riconoscimento economico.

Attualmente sono numerose le interazioni che si avvertono fra questi due settori. In Italia, in particolare, il mondo dello calcio cerca sempre più di imporre il proprio primato sportivo sugli altri sport attraverso gli strumenti che il mondo digitale gli fornisce.

Sport e digitale

Federico Smanio, Head of Digital & FRM di Lega B, nel presentare la strategia digitale di Lega B sottolinea come i compiti assegnati ai centrocampisti sul rettangolo verde sono molto simili a quelli che un direttore marketing possiede all’interno di un’azienda, che si concretizzano in un’accurata valutazione della visuale di campo, nella costruzione del “gioco” e nel fondamentale raccordo tra i vari reparti.

Il progetto “Obiettivo pubblico” presentato da Smanio mira a supportare i Club della Lega cadetta nelle attività di riavvicinamento del pubblico e di conquista di nuovi target.
I social network sono uno strumento che permette alle società di conoscere  in maniera dettagliata i propri tifosi, di segmentare il target e di costruire un database completo e aggiornato sui quali è possibile strutturare campagne personalizzate.

Anche la Serie A ha inaugurato una propria strategia digitale che permette di gestire una relazione diretta con i tifosi. 
Il marketing sportivo definisce questo fenomeno: la Fan Revolution.
La strategia digitale di Lega Serie A è definita da Fabio Santoro, Direttore Marketing e Diritti Audiovisivi di Lega Serie A, attraverso tre keyword: partnership, engagement e fairplay.
Santoro precisa come il progetto di Digital Strategy sia in Italia volto a cercare di raggiungere, anche se con grandi difficoltà, i primati raggiunti in questo campo da altri Paesi, primo fra tutti gli Usa.

luca papa VIDEO E CONTENUTO A CURA DI LUCA PAPAlinkedin_badge

Digital Marketing Manager presso Digital Coach.

Sono Digital marketing manager di Digital Coach, formatore Google e consulente su tematiche di web marketing. In Digital Coach coordino l’attività di tutti i professionisti che svolgono docenza e insegno per Digital Coach e per Google discipline di Digital marketing quali Digital strategy, Inbound Marketing, SEM, Personal Branding.

benedetta prota TRASCRIZIONE VIDEO E APPROFONDIMENTO A CURA DI BENEDETTA PROTAlinkedin_badge

Benedetta Prota, 28 anni, studentessa Digital-Coach.

Luca Papa
Digital Marketing Manager presso Digital Coach
Sono Digital marketing manager di Digital Coach, formatore Google e consulente su tematiche di web marketing. In Digital Coach coordino l'attività di tutti i professionisti che svolgono docenza e insegno per Digital Coach e per Google discipline di Digital marketing quali Digital strategy, Inbound Marketing, SEM, Personal Branding.