Seleziona una pagina

 

Ci sono vari motivi per cui si vuole lavorare in proprio. Quando si sta per prendere una decisione del genere, ci sono molte domande alle quali rispondere:

  • Vuoi progettare un cambiamento di vita, o un trasferimento?
  • Sei in cerca di idee di lavoro autonomo, ma sei ancora bloccato dall’indecisione?
  • Magari hai sempre desiderato aprire un’attività sfruttando la tua passione e lavorare da casa?
  • Pensi sia meglio inventarsi un lavoro che cercarlo?

Con la giusta formazione, come il nostro Master Digital Marketing, scoprirai che anche tu puoi metterti in proprio online, e costruirti la professione dei tuoi sogni

 

 

Trovi + di 100 video sul mio canale YouTube e oltre 60 podcast su Spotify.
Iscriviti ai link sotto! 

 

 

Lavorare in proprio: come iniziare

 

In questo articolo, scopriremo cosa significa lavorare in proprio e analizzeremo i vantaggi di questa scelta professionale. Come muovere i primi passi in questo tipo di business in continua crescita? 

Ti forniremo alcune idee per lavorare in proprio e chiariremo gli aspetti fondamentali del lavoro indipendente: cose che devi assolutamente sapere se hai deciso di aprire un’attività o di lavorare da casa. 

Oggi, grazie al digitale, è possibile svolgere un lavoro in completa autonomia, scegliendo di dare il ritmo che si vuole alla propria vita personale. La possibilità di lavorare da remoto, con strumenti innovativi, consente anche di avere delle spese contenute. Ciò è ideale, soprattutto se si inizia questo percorso senza avere un budget consistente a disposizione. 

 

 

Non sai da dove cominciare per lavorare in proprio?

Ti aiutiamo noi!

RICHIEDI LA TUA CONSULENZA DI CARRIERA GRATUITA

 

 

I vantaggi del lavoro in proprio

 

Vediamo subito quali sono i numerosi aspetti positivi del lavorare autonomamente:

  1. Gestione del tempo
  2. Non essere alle dipendenze di nessuno
  3. Scegliere liberamente il luogo della propria attività
  4. Possibilità di far crescere il tuo business in modo esponenziale
  5. Facoltà di ottenere guadagni più alti rispetto al lavoro da dipendente

 

 

Lavorare in proprio significa poter gestire il tuo tempo

 

Un aspetto importante del lavoro in proprio è che potrai decidere in completa autonomia quando alzarti la mattina e a che ora staccare la sera, i giorni in cui lavorare tanto e quelli in cui non essere operativo.

Ci saranno dei periodi in cui vorrai restare focalizzato sulla tua professione e altri in cui invece potrai prendere e lasciare tutto per farti un bel viaggio rilassante. Sarai totalmente libero nelle tue scelte e l’assoluto protagonista del tuo lavoro autonomo

Sei tu, e sarai sempre tu, padrone del tuo tempo!

 

test professioni digitali

 

 

Lavoro autonomo è anche non avere un capo

 

Un’altra questione interessante è il fatto che lavorando in proprio non dovrai più sopportare dei capi che non ti vanno a genio, anzi sarai tu a scegliere le persone con cui lavorare.

Dimenticati i tempi in cui dovevi andare al lavoro e adattarti a un capo antipatico, che magari ti chiedeva di fare cose che non volevi fare e per il quale non nutrivi nessuna stima, né umana, né professionale.

Lasciati alle spalle tutti i brutti ricordi professionali del passato, perché avrai l’incredibile opportunità di scegliere il tuo team, formarlo e anche “educarlo” secondo i principi e le regole che credi siano corretti per operare in armonia. Molto importante!

 

lavorare in proprio

 

 

Mettersi in proprio: scegliere il luogo del lavoro

 

Sei tu a scegliere il posto nel quale desideri vivere e lavorare in autonomia:

  • Nazione
  • Città
  • Location
  • Ufficio/casa

Perché oggi, la maggior parte dei business sono realizzabili ovunque. In più, grazie al mondo digitale, ormai è realizzabile l’idea di lavorare da casa su un’attività imprenditoriale che poi magari ha uno sbocco finale in termini di clienti in tutt’altro luogo.

Oggigiorno, le enormi possibilità che offre la rete permettono realmente di aprire un’attività o di lavorare da remoto, interagendo con clienti di tutto il mondo!

 

Crescita esponenziale

 

Tra i principali vantaggi del lavorare in proprio c’è l’opportunità di crescere ed imparare tantissimo e, tra l’altro, di farlo alla velocità della luce.

Rifletti comunque sul fatto che dovrai essere preparato ad affrontare continue sfide, perché il mercato è già occupato da altri professionisti, ma non è detto che siano tutti preparati in maniera adeguata. Se avrai le giuste motivazioni imprenditoriali riuscirai ad avere la meglio e a svolgere con soddisfazione la tua professione.

crescita personale

Cura costantemente il tuo personal branding! È fondamentale. Per essere sinceri, nel lavoro in proprio sei obbligato a crescere e migliorare perché le sfide che affronti tutti i giorni te lo richiedono.

Dovrai diventare sempre più bravo, forte, focalizzato, determinato e questo costituirà la migliore delle palestre per la tua mente, le tue attitudini e le tue capacità.

Ti aiuterà molto avere sempre il controllo di tutti gli strumenti di lavoro, sia di strategia che di informatica. Mantieniti aggiornato con master, corsi, webinar, ma anche libri, ebook e white paper.

Tutto nell’insieme, se proveniente da fonti autorevoli, ti aiuterà a fare passi da gigante in poco tempo. Solo appassionandoti alla tua attività in proprio sarai in grado di essere sempre un passo avanti agli altri.

 

 

Puoi guadagnare molto più di un dipendente

 

Un altro straordinario vantaggio del lavorare in proprio è la ricompensa monetaria. Come stipendio hai la possibilità di guadagnare molto, di più di un semplice dipendente di azienda. In alcuni casi potresti guadagnare in un anno più di quanto lo faccia un impiegato in 10 anni.

Fai però attenzione: non bisogna ritenere il guadagno il primo dei fini della tua attività, perché i migliori imprenditori sanno realizzare grandi fatturati e utili, ma ottengono tutto questo in quanto lavorano con grandissima motivazione.

Il guadagno è solo una conseguenza del modo in cui un imprenditore di se stesso porta avanti le cose ed è per questo che riesce ad essere sempre tra i migliori nel suo ambito. È la passione che muove verso grandi obiettivi e traguardi.

Aprire un’attività ti permetterà di guadagnare anche milioni di euro all’anno. Ma per arrivare a cifre del genere nel lavorare in proprio dovrai iniziare col piede giusto e crearti un consistente portafoglio di clienti.

Se hai già le idee chiare è ti interessa saper come fare a mettersi in proprio nel digitale, guarda il Corso Start up in cui approfondisco come aprire una start up nel digitale.

 

lavoro online da casa

 

Come lavorare in proprio e trovare clienti per la tua attività

 

Abbiamo visto che per iniziare a lavorare in proprio bisogna cominciare sin da subito a costruirsi una rete di clienti. Scopriamo come partire!

  • Facendo Digital PR ovvero facendo s^ che altri influencer e altri portali parlino di te
  • Usando le tecniche di inbound marketing e lead generation. Molto meglio che i clienti vengano da te, perché sono interessati, piuttosto che inseguirli sprecando risorse
  • Individuando in maniera precisa i bisogni da soddisfare e le persone che hanno tali necessità
  • Progettando e realizzando prodotti e servizi sempre più innovativi dei competitor
  • Evolvendo di continuo la tua offerta
  • Imparando ad usare efficacemente i motori di ricerca e dunque a fare SEO copywriting, SEO e SEM
  • Servendoti di buoni software di marketing automation e di email marketing, imparando, ad esempio, come usare mailchimp.

 

Altri consigli per il lavoro autonomo 

 

  • Il lavoro autonomo trova la sua collocazione migliore nel digitale. Scegliere il digital per avviare una propria attività non comporta grandi investimenti, ma offre molteplici possibilità: ad esempio hai mai pensato di lavorare in proprio e che potresti guadagnare con Internet?
  • Per un’attività in proprio devi sempre avere due specializzazioni: il tuo mercato di riferimento e la macroeconomia. Per quanto sia possibile azzeccare una previsione e avere successo da imprenditore con la sola fortuna, non è una situazione destinata a durare. Per continuare a sopravvivere come autonomo, devi conoscere molto bene un preciso settore di riferimento, nonché le migliori e più avanzate tecniche di marketing.

 

giuliano fiore foto profilo blog digital coach TRASCRIZIONE VIDEO E APPROFONDIMENTO A CURA DI GIULIANO FIORElinkedin_badge

Digital Marketing Specialist – Content Marketing Manager

Dal 2008 lavoro per RCS MediaGroup.

OTTIMIZZAZIONE A CURA DI ALIN  BOLBOACAlinkedin_badge

Ciao sono Alin e aiuto le aziende a raggiungere i propri obiettivi nel mondo online, soprattutto grazie alla SEO e all’ottimizzazione dei contenuti sui motori di ricerca.

Luca Papa on FacebookLuca Papa on LinkedinLuca Papa on Youtube
Luca Papa
Digital Marketing Manager presso Digital Coach
Sono Digital marketing manager di Digital Coach, formatore Google e consulente su tematiche di web marketing. In Digital Coach coordino l'attività di tutti i professionisti che svolgono docenza e insegno per Digital Coach e per Google discipline di Digital marketing quali Digital strategy, Inbound Marketing, SEM, Personal Branding.