Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 4.7 stelle
    4.7 / 5 (38 )
  • Vota!


Idee lavoro, spunti per cambiare prospettiva

 

 

Cerchi nuove idee lavoro perché sei un giovane under30 appena uscito dall’università, oppure una persona alla ricerca di un nuovo collocamento professionale? Bene, ti trovi nel posto giusto! In questo articolo scoprirai le migliori opportunità per cambiare le tue prospettive professionali, idee per mettersi in proprio, crearsi un mestiere, ispirazioni per intraprendere un’attività online, da freelance, da casa, o semplicemente per iniziare un secondo lavoro part-time.

Non servono idee da copiare per inventarsi un mestiere, basta affacciarsi nel panorama delle professioni online per rendersi conto che le possibilità esistenti oggi sono molteplici.

Ci sono molti ragazzi che sono continuamente alla ricerca di idee per dare una svolta alla propria vita professionale, o di idee geniali per nuovi lavori. Alcuni perché non hanno ancora trovato la direzione da intraprendere, altri perché una direzione l’hanno presa, ma si sono resi conto che non è quella giusta e vogliono cambiarla. Ma non si tratta solo di giovani che si affacciano per la prima volta nel mondo del lavoro, questo vale anche per persone che si sono inserite professionalmente, ma che vogliono cambiare vita e lavoro a 40 anni, come a 50.

Sono diversi i motivi che spingono un individuo a cercare idee di lavoro per cambiare vita. C’è chi è stressato ed insoddisfatto della propria occupazione, chi è disoccupato e vorrebbe riqualificarsi professionalmente e chi cerca nuove idee imprenditoriali o per un lavoro a domicilioidee di lavoro online da casa, spunti per lavori creativi o part-time e così via. Oggi, con le nuove professioni digitali, tutto ciò è possibile e ci sono opportunità per tutti.

 

 

 

Nuove idee di lavoro, da dove cominciare?

 

idee lavoroIdee lavoro, da dove puoi iniziare? Sicuramente, soprattutto all’inizio bisognerà fare una riflessione sulle proprie competenze, conoscenze e attitudini, lavorando sul proprio personal branding. Le domande che chi è alla ricerca di nuove idee lavorative dovrebbe porsi sono ad esempio:

  •         Quali sono le mie competenze ed i miei punti deboli?
  •         Quali sono le conoscenze da acquisire?
  •         Quali sono le mie passioni? Che cosa amo fare davvero?
  •         Quale contributo posso fornire con la mia idea e a chi?
  •         A quale nicchia di mercato posso rivolgermi?
  •         Quali sono le idee per cambiare vita utili alle quali forse non ho mai pensato?

 

Che idea di lavoro hai?

 

Ora, direi che per mettere ordine tra le idee lavoro, un’altra questione fondamentale è: che tipo di lavoro cercare? La prima cosa che dovresti valutare nel cercare idee di lavori è il modo in cui tu vorresti svolgere la tua attività:

  • come dipendente
  • da libero professionista
  • oppure in proprio da freelance

 

Se ora non conosci esattamente la tua dimensione professionale ottimale, ad esempio potresti partire lavorando come dipendente per poi diventare libero professionista. Viceversa, potresti iniziare come freelance e se non ti dovessi trovare bene, passare ad una professione dipendente. In entrambi i casi, potresti trovare comunque un’opportunità professionale nello stesso ambito, ma con un altro inquadramento lavorativo. È importante scegliere bene, ma bisogna anche ricordarsi che oggi il mondo del lavoro è flessibile, quindi il cambiamento è sempre possibile.

 

Scopri i nuovi lavori del futuro 

 

L’altra cosa che vorrei fare, è darti delle idee di lavoro che non siano legate necessariamente a un titolo di laurea, ma che siano invece molto più correlate alla capacità operativa di fare qualcosa di concreto e utile per le aziende. Ma soprattutto, vorrei mostrarti delle attività che siano innovative e futuristiche. Perciò, non ti parlerò dei mestieri conosciuti nel passato, ma piuttosto di nuovi lavoriche guardino al futuro, ovvero a quello di cui ci sarà bisogno nei prossimi anni.

 

Idee per un lavoro online

 

Tra le idee lavoro, ti darò una panoramica di alcune attività digitali da svolgere sia come dipendente che come freelance, idee per lavori da fare anche da casa, esempi di mestieri da svolgere con internet e magari per crearsi un secondo lavoro da casa online. Si tratta fondamentalmente di lavori creativi e innovativi, che possono rappresentare degli slanci per mettersi in proprio, per intraprendere un lavoro indipendente, ma anche per iniziare un nuovo lavoro. Puoi trovare nuove idee di lavoro, sia che tu abbia meno di trent’anni e stia muovendo i primi passi nel mondo professionale, sia che tu sia già attivo lavorativamente e voglia cambiare.

 

Idee per lavorare con i Social Media

 

Il primo ambito, nel quale andare ad indagare per trovare delle idee lavoro, è quello dei social media, un settore emergente, interessante e che piace molto.

 

Il social media specialist

 

Direi che una delle prime professioni che ti suggerisco di considerare è quella per esempio del Social Media Specialist. Si tratta di colui che di fatto poi produce, realizza e gestisce i contenuti per:

 

  •         Facebook
  •         LinkedIn
  •         YouTube
  •         Instagram

 

per conto di una o più aziende. Parliamo di una o più aziende, perché la professione di Social Media Specialist può essere svolta in diversi modi:

  •         Se si lavora come dipendenti di una società, si svolgerà questa attività sui canali social di un’impresa, o di una grande azienda.
  •         Se si lavora in un’agenzia, il Social Media Specialist creerà contenuti per più aziende clienti.
  •         Infine, si potrebbe decidere di aprire una partita iva e fare lo specialista dei social media per più aziende, più piccole, ma che sono clienti diretti.

 

Il Digital PR Specialist

 

Un’altra situazione interessante da considerare, potrebbe essere quella del Digital PR Specialist, che è la figura professionale specializzata nelle public relations, cioè nelle relazioni con i media, la stampa, e i giornali. Trattandosi di un mestiere digitale, si tratta ovviamente di media online, stampa su internet, blogger e influencer online. Questo specialista può decidere se intrattenere questo tipo di rapporti come dipendente di un’azienda, o come libero professionista con dei progetti commissionati da più aziende.

 

nuove idee lavoro

Il Social Advertising Specialist

 

Il Social Advertising Specialist si occupa della pubblicità sui social: si tratta della risorsa che mette mano ai software con cui si pianificano, si realizzano, si monitorano e si ottimizzano le campagne su Facebook, Instagram, LinkedIn, YouTube e tutti i social network.

E’ un professionista con grandi doti analitiche e un forte orientamento ai risultati, cosa che non si direbbe di uno specialista dei social media che di solito è una persona con spiccate doti creative e relazionali.

Il Social Advertising Specialist è una persona che conosce e ama i numeri, le performance e le statistiche, che è adatto a fare un mestiere di precisione e di analisi. Questa professione si può svolgere sia in un’azienda che in un’agenzia, ma poi anche come libero professionista, offrendo queste competenze a tante piccole aziende che vogliono essere presenti sui social anche a livello pubblicitario.

 

Il Social Media Manager

 

Altra situazione è quella del manager dei social media. Questa mansione si può fare in una grande azienda, oppure come outsourcer, quindi come specialista esterno che però gestisce dei collaboratori interni all’azienda. Si tratta della figura che coordina e dirige tutti i lavori che sono stati descritti finora.

 

Esempi di lavori nell’area Web Marketing

 

La seconda delle aree da cui attingere idee di lavoro, direi che è quella del web marketing. Qui cosa abbiamo?

 

CMS Specialist

 

Il cosiddetto ex webmaster ora è diventato un CMS Specialist, un content management specialist. È colui, o colei, che non costruisce siti web da zero, ma che è in grado di utilizzare dei software utili per realizzare più facilmente e rapidamente dei siti web. Questa professione si intraprende spessissimo fuori dalle imprese, come freelance, ma in qualche caso però alcune di queste figure si ritrovano collocate direttamente all’interno di un’azienda.

 

SEO Specialist

 

L’altro specialista interessante è il SEO Specialist, un professionista specializzato ad aiutare le aziende a posizionarsi sul motore di ricerca, in modo organico, senza investire in pubblicità. Questo professionista si occupa dell’architettura dell’informazione di un sito web, scrive, organizza e ottimizza i contenuti per posizionare le pagine sui motori di ricerca, andando a studiare l’intento di ricerca degli utenti, attraverso diversi tool.

 

SEM Specialist

 

Poi abbiamo il SEM specialist, figura molto simile al SEO specialist, che cerca di far sì che l’azienda emerga sui motori di ricerca, utilizzando una piattaforma pubblicitaria su cui si investe del budget, grazie al quale si riesce a comparire nei primi risultati. Quindi, anche il suo scopo è dare visibilità alle imprese come lo specialista SEO, ma lo fa in una maniera un po’ diversa. Anche questo è un lavoro che puoi fare sia in una grande azienda, sia in un’agenzia, ma va benissimo svolgerlo anche da freelance, perché sono molte le piccole aziende che hanno bisogno di questo specialista e non possono permettersi di averlo al suo interno.

 

Inbound Specialist

 

Infine, direi che tra queste professioni possiamo considerare anche uno specialista dell’inbound, cioè colui che di più mette insieme le competenze illustrate finora, al fine di generare lead, vendite e nuovi clienti per un’impresa, attraverso una strategia integrata che utilizza diversi strumenti e canali digitali.

 

Idee di lavoro in ambito E-commerce

 

Infine, l’area a cui attingerei per trovare nuove idee di lavoro è quella dell’E-commerce. Scommetto che anche tu, come tutti ormai, compri sempre più cose online oppure vedi spesso arrivare in ufficio scatoloni di cose che i tuoi colleghi ordinano su internet. L’E-commerce è decisamente interessante e nei prossimi anni crescerà sempre di più, pertanto figure professionali che operano in questo settore saranno sempre più ricercate. Quali sono quelle più interessanti per te?

idee lavoro originali

L’E-commerce Specialist

 

Direi che l’idea lavoro da considerare è quella dell’E-commerce Specialist. È un po’ un generalista all’interno di un piccolo e-commerce, nel quale deve fare più cose: occuparsi dei motori di ricerca, pubblicità online, attività di creazione di schede di contenuti e molto ancora. Quindi si tratta del generalista all’interno di un ecommerce, che di solito lavora in aziende di piccole dimensioni che hanno un e-commerce.

 

 

Web Analyst Specialist

 

A questo però poi possiamo aggiungere degli altri specialisti: il primo tra questi è il Web Analytics Specialist. Perché lo colloco un po’ più nel mondo dell’E-commerce? Questa figura in realtà è utile anche in altri ambiti del marketing digitale, ma da altre parti è difficile trovare una persona dedicata a fare solo questo, mentre in un e-commerce, dove i numeri dei risultati contano tantissimo giornalmente, potrebbe giustificarsi maggiormente l’esistenza di questa figura soprattutto se l’e-commerce è più medio grande.

 

User Experience Specialist

 

Poi cos’altro abbiamo di interessante tra i nuovi lavori di successo? Ad esempio, lo User Experience Specialist, lo specialista che cerca di valutare l’esperienza di navigazione del sito web per far sì che sia la più efficace possibile per i risultati che si devono ottenere, che per un e-commerce sono ovviamente le vendite, i fatturati. Quindi lui analizza nella progettazione i layout delle pagine, i colori, le grafiche, il design e li modifica per riuscire a migliorare la capacità di produrre fatturati dell’E-commerce.

 

Il Web Content Editor

 

Ops… ne tralasciavo uno! In realtà, non lo dimenticavo, è che questo specialista lo mettiamo da tutte le parti, sul web, sui social e anche nell’e-commerce.
Chi è il Web Content Editor? È colui che produce dei contenuti che potrebbero stare:1) sul blog di un sito web e quindi articoli e argomenti testuali; 2) nelle pagine social per i post ed essere letterali o visivi attraverso video. Quando invece lavora in un e-commerce, questo esperto, crea, modifica e migliorare le schede prodotto con contenuti tecnici, descrizioni, foto e immagini.

Come sempre direi che se ti va di approfondire anche queste tematiche c’è un bellissimo webinar a cui puoi registrarti qui sotto. Oppure se preferisci un corso sulle professioni digitali da dipendente o da lavoro autonomo della durata di otto ore con tematiche molto interessanti.

 

Webinar guadagnare online

 

 

APPROFONDIMENTI

 

Idee per lavorare da casa

 

La trasformazione del mercato ha fatto nascere nuove figure professionali: nuovi lavori caratterizzati da creatività, qualità ed innovazione. Sono sempre di più i giovani – ma anche i non più giovanissimi – che oggi sono alla ricerca di idee imprenditoriali per lanciarsi in un’esperienza di lavoro autonomo o che sono in cerca di spunti per cambiare lavoro. Se pensi che un lavoro tradizionale non faccia al caso tuo, se non ti vedi insomma tra quattro mura d’ufficio per otto ore al giorno, tutti i giorni, potresti valutare una serie di attività che ti consentano di gestire il tuo tempo come meglio preferisci.

Potresti valutare anche l’idea di lavorare da casa o ad esempio lavorare online viaggiando. Ai giorni nostri, il lavoro è “liquido” come la società, per usare un’espressione del sociologo Zygmunt Bauman, ed è sempre più comune che le persone cerchino di inventarsi un mestiere o crearsi un lavoro remunerativo.

Infatti, prendere seriamente in considerazione le idee lavoro in proprio potrebbe essere un buon viatico se non ci si sente in linea con le offerte lavorative esistenti. Se non esiste qualcosa, puoi creare la tua opportunità che ti permetta di guadagnare e cambiare la tua vita professionale.

 

Web Copywriter

 

Un esempio di lavoro creativo è il Web Copywriter. Per diventarlo bisogna avere capacità di scrittura innata ed ottime conoscenze linguistiche. Il copy è una persona che studia, legge, inventa e scrive continuamente. Si impegna nello scrivere testi per una campagna e ciò che riguarda la comunicazione. Egli realizza una comunicazione efficace intorno al brand da promuovere e si può svolgere sia in autonomia, che come dipendente. Potresti anche avere l’idea di operare nel settore del turismo e diventare un travel blogger che scrive guadagnando mentre viaggia per il mondo.

idee lavoro autonomo

Interior Relooker

 

Una professione che si è sviluppata nel 2016 è quella dell’Interior Relooker. Un’idea di lavoro creativo ancora poco conosciuto in Italia, che apre le porte a chiunque abbia buon gusto nell’arredamento e nelle proporzioni ed una buona conoscenza del web. Questa figura si occupa di offrire consulenza tramite internet o telefono a chi abbia necessità di rimodernare e rinfrescare case, uffici o locali. Questa idea creativa nasce da 9 ragazzi di Milano appena laureati in architettura. Hanno voluto proporsi nel mercato del lavoro attraverso una metodologia innovativa, posizionandosi in una nicchia poco trafficata e concorrenziale. Appunto perché non è una professione molto nota, è necessario che sia fatta una adeguata pubblicità, magari sfruttando i social network. Se intendi iniziare un’attività di questo tipo, puoi aprire una tua pagina Facebook, oppure costruire un tuo sito o ancora un blog personale in cui esporre le tue conoscenze e competenze e farti conoscere meglio dai tuoi potenziali clienti.

 

Consigli per un lavoro indipendente

 

Wedding planner

 

Altra interessante idea di lavoro per chiunque abbia necessità di riqualificarsi o cambiare occupazione è diventare Wedding Planner. Quella del pianificatore di matrimoni è un lavoro affermato anche in Italia, ma ancora poco conosciuto. Importata dagli States, è un’occupazione tutt’altro che semplice. Il wedding planner si occupa di tutti gli aspetti romantici e creativi del matrimonio: fotografia, trucco, fedi e vestiti, addobbi floreali, infine il banchetto. Le qualità di un buon wedding planner sono da attribuire alla capacità di organizzazione, buon gusto e sobrietà. Poi, potrai postare i tuoi successi sui social network. Non fermarti a Facebook, Instagram o Pinterest potrebbero fare al caso tuo e aiutarti a raggiungere altri futuri sposi. 

 

Idee lavoro part-time

 

Sono moltissime le persone in Italia che cercano un lavoro part-time per avere a disposizione del tempo libero per dedicarsi alle proprie passioni, o alla famiglia; oppure tanti giovani sono in cerca di un impiego da poter svolgere parallelamente agli studi universitari. E ancora, molta gente che ha già una professione principale valuta le offerte di lavoro part-time per arrotondare. Tra queste, sono molto in voga le attività di lavoro domestico, come ad esempio lavori da casa di assemblaggio o confezionamento. Inoltre, ci sono molti spunti per operare nel campo della moda, del benessere e nel turismo. Potresti cercare nuove idee imprenditoriali, un lavoro online da casa o trovare il modo di lavorare online viaggiando.

 

Personal Shopper

 

Fra le ispirazioni di lavoro part-time più di moda al momento troviamo la figura del Personal Shopper. Negli ultimi anni c’è stato un forte aumento di richieste lavorative per questa professione. Il personal shopper affianca i clienti nell’acquisto di regali, abbigliamento, mobili ed altro. In Italia un professionista dello shopping può guadagnare dai 150/200 euro per una consulenza di 3/4 ore con il cliente, fino ad arrivare ai 150 euro ad ora per i personal shopper più affermati.

 

Tra le idee nuove per lavorare, perché non menzionare quella del cuoco a domicilio? Questa figura nasce dall’esigenza della clientela di evitare la confusione dei ristoranti affollati o di organizzare un pranzo o una cena in occasione di una speciale ricorrenza.

idee di lavoro

Lo chef viene contattato e viene stilato un preventivo in base alle esigenze del cliente. Egli si occupa di fare la spesa, cucinare, servire i piatti e ripulire la cucina. Per diventare cuoco a domicilio, oltre la passione per la cucina, sono necessari esperienza, titoli conseguiti in scuole alberghiere, partita iva e iscrizione alla camera di commercio.

I costi di avvio di quest’attività sono molto contenuti, ben diversi da quelli necessari per gestire un ristorante e i compensi sono molto interessanti: oscillano tra i 400 ed i 600 euro a servizio.

 

Pet-Sitter

 

Un’ altra utile idea per un lavoretto part-time è quella legata alla figura del Pet Sitter. Sono sempre di più le persone che non riescono a coordinare la propria vita ed i propri impegni con quelli dei propri animali domestici. Qui interviene il baby sitter degli animali, una professione che può essere svolta anche con un impegno part-time. Questo lavoro è l’ideale per chi ama prendersi cura degli animali e si sviluppa molto tramite passaparola dei padroni soddisfatti. Un pet sitter oltre ad avere amore e passione per gli animali, deve possedere senso di responsabilità ed una comprovata esperienza nel trattare gli animali.

 

Personal trainer

 

Se sei una persona sportiva, anche il personal trainer è una buona idea di lavoro part-time e può essere svolta da persone di qualsiasi età, uomini e donne che vogliono rimanere in forma ed essere seguiti una o due ore al giorno da un professionista dell’allenamento. Un personal trainer deve stabilire un rapporto empatico con la clientela e conoscere approfonditamente il mondo del fitness. Può anche collaborare con diverse palestre o seguire in maniera dedicata persone che dimostrino particolari esigenze. Professionalità e competenza completano il profilo di un buon personal trainer.

Ma come farti conoscere? Hai pensato di creare un blog? Oggi, dare voce al proprio business attraverso un blog si rivela uno strumento efficace anche per fare personal branding.

 

Come inventarsi un lavoro autonomo

 

Avere un’idea per una nuova attività imprenditoriale è ottimo, ma poi iniziarla davvero è sicuramente un passo importante, perché significa rimettersi in gioco, confrontarsi con il mercato, con i competitor, ma soprattutto con i propri clienti di riferimento. Se vuoi intraprendere questo percorso, potresti ad esempio creare la tua startup, oppure potresti trovare delle idee per aprire un negozio, o un’attività commerciale online. Tantissimi giovani stanno riscoprendo e rinnovando professioni “antiche”, come l’agricoltura e l’allevamento. E se la vera innovazione fosse rappresentata dal “rinnovare” i mestieri del passato? Magari anche digitalizzando le imprese! Sono numerosi i bandi per finanziamenti a fondo perduto messi a disposizione dalla comunità europea, o da alcune regioni del Sud Italia, per finanziare le nuove attività imprenditoriali femminili o giovanili.

idee lavoro indipendenteTra i mestieri riscoperti negli ultimi anni ritroviamo ad esempio:

 

  • l’apicoltura
  • l’elicicoltura
  • l’agricoltura biologica

 

L’apicoltura, che è sicuramente tra i nuovi lavori redditizi, consiste nell’allevamento delle api ed è un tipo di attività che non richiede un investimento consistente di base. Per iniziare basta avere un appezzamento di terreno e delle arnie. Questo mestiere può essere svolto come secondo lavoro, o come attività part-time.

 

L’elicicoltura è l’allevamento delle lumache, sempre più richieste dal mercato alimentare e dal mercato della cosmesi. Ci sono molte aziende che raccolgono la “bava di lumaca” per applicazioni erboristiche, o per la creazione di creme biologiche, cruelty free. Anche in questo caso, l’investimento iniziale non è così esoso e questa impresa può essere portata avanti lavorando circa 20 ore a settimana.

 

Ti è mai venuta in mente un’idea di lavoro in campagna? L’agricoltura biologica è un altro segmento che rientra nei lavori di un tempo da riscoprire. Moltissimi ragazzi riprendono la coltivazione della terra per produrre alimenti biologici da poter rivendere su internet creando degli e-commerce. Il budget per iniziare non è altissimo, dipende molto dall’ampiezza del terreno che si intende coltivare e dal tipo di strumentazione che si andrà ad acquistare.

 

Luca Papa VIDEO E CONTENUTO A CURA DI LUCA PAPAlinkedin_badge

Digital Marketing Manager Presso Digital Coach.

Sono Digital marketing manager di Digital Coach, formatore Google e consulente su tematiche di web marketing. In Digital Coach coordino l’attività di tutti i professionisti che svolgono docenza e insegno per Digital Coach e per Google discipline di Digital marketing quali Digital strategy, Inbound Marketing, SEM, Personal Branding.

Martina-Santoro-digital-coach

TRASCRIZIONE A CURA DI MARTINA SANTOROlinkedin_badge

Laureata in Lettere e orientata ai numeri, ho seguito il percorso Digital Certification Program ed ora lavoro come Digital marketing specialist e Content strategist. La mia aspirazione è continuare a formarmi per diventare una professionista del digital marketing che aiuta aziende e liberi professionisti nella crescita del loro business.

Luca Papa on FacebookLuca Papa on LinkedinLuca Papa on Youtube
Luca Papa
Digital Marketing Manager presso Digital Coach
Sono Digital marketing manager di Digital Coach, formatore Google e consulente su tematiche di web marketing. In Digital Coach coordino l'attività di tutti i professionisti che svolgono docenza e insegno per Digital Coach e per Google discipline di Digital marketing quali Digital strategy, Inbound Marketing, SEM, Personal Branding.
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]