Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 4.9 stelle
    4.9 / 5 (46 )
  • Vota!


DIVENTARE IMPRENDITORE

Come aprire un’attività oggi?

 

 

Diventare imprenditore richiede le giuste motivazioni e delle attitudini specifiche. Oggi desidero fare con te alcune riflessioni per individuare quali sono le principali domande da porsi prima di intraprendere un percorso per aprire un’attività in proprio e fare una carriera da lavoratore autonomo. In più, vedremo quali sono le regole per realizzare e ti darò dei consigli su come formarsi e divenire un impresario di successo.

Il desiderio di avviare una carriera indipendente può nascere in diversi momenti della vita di un individuo. Perché essere un imprenditore? Vediamo alcune delle casistiche in cui solitamente matura questa importante decisione: 

  • Appena terminati gli studi non si sente il richiamo del posto fisso, ma quello di diventare imprenditore partendo da zero, cioè senza soldi nella fase di avviamento, attratti dal fascino di un’idea imprenditoriale e sostenuti da un grande entusiasmo
  • Dopo molti anni di esperienza in azienda si sente l’esigenza di mettere a frutto le competenze maturate in un progetto imprenditoriale indipendente e personale 
  • Il percorso in una società è terminato contro la propria volontà e si ha bisogno di rilanciarsi
  • Si decide di sostenere un team di amici o conoscenti che si stanno lanciando in una nuova start up e con cui si è condiviso un business plan che ha guadagnato la propria fiducia.
  • L’azienda di famiglia necessita di innovazione per allargare il campo di azione del business in cui si colloca da tempo 

 

 

 

Chi può essere un buon imprenditore

 

Chi ha le carte in regola per creare un proprio business ed essere imprenditore di se stesso? Non esiste un quadro universale di partenza. Di sicuro non basta solo avere un’idea geniale, ci vogliono anche le competenze, o il team, per l’esecuzione. Pensi che sia bastato un lampo di genio a Steve Jobs per creare la Apple? Certo che no, anche le migliori start up innovative non basano il loro successo su una visione. La buona riuscita di un progetto imprenditoriale è 10% idea e 90% duro lavoro. Se sogni di creare un’attività, devi mettere in conto che dovrai anche costruire un business plan solido, cercare degli investitori (se non hai un capitale di partenza) e trovare uno staff che sia in grado di supportare il processo.

Ma, ancor prima di gettare le basi della tua impresa, in qualunque situazione di partenza ti trovi, è necessario che io ti ponga alcune domande: 

  1. HAI UN SOGNO IMPRENDITORIALE DA REALIZZARE O LO FAI SOLO PER SOLDI?
  2. AMI LE SFIDE IMPEGNATIVE?
  3. TI PIACE IL LAVORO IN TEAM?
  4. PREFERISCI GUIDARE O SEGUIRE?
  5. SEI DISPONIBILE AD INVESTIRE MOLTO TEMPO PER QUALCOSA CHE AMI FARE?

In base alle risposte che avrai dato, potrai cominciare a comprendere meglio se una carriera in proprio fa al caso tuo e che tipo di imprenditore diventare.

 

COME DIVENTARE IMPRENDITORE DI SUCCESSO

 

Vuoi essere imprenditore di te stesso e costruire il tuo business? Se vuoi aumentare le probabilità di riuscire a creare una start up di successo, ti consiglio di provare a rispondere a queste domande e poi concentrati e segui queste 5 regole che sto per darti per diventare imprenditore di successo.

 

diventare imprenditore

1. CERCA IL TUO SOGNO PROFESSIONALE DA REALIZZARE

È importante avere una forte motivazione che ti sostenga ogni giorno della tua vita, qualcosa che ti guidi a sviluppare idee utili, qualcuno che ti aiuti ad affrontare le difficoltà che si presenteranno durante il percorso. Molto probabilmente, incontrerai ostacoli a cui non avevi pensato, ma anche opportunità inaspettate. Il tuo sogno professionale deve essere la tua guida. Sempre.

 

 

diventare imprenditore  digitale

2. METTI PASSIONE ED ENTUSIASMO NELLA TUA ATTIVITÀ

Qualunque cosa tu farai per diventare imprenditore ti piacerà, ti motiverà, ti darà entusiasmo ed energia, perché andrà a sostenere la vision che hai nei tuoi pensieri. È opportuno che tu abbia sempre chiaro l’obiettivo finale che vuoi raggiungere, il traguardo. Questa visione ti accompagnerà e ti renderà più lucido. Ti consentirà di effettuare cambiamenti e aggiustamenti in corso d’opera, che ti porteranno forse su una strada diversa rispetto all’idea iniziale, perché nella scalata verso la buona riuscita del tuo progetto, farai nuove scoperte ed esperienze.

 

 

Diventare imprenditore con digital coach

3. LA FORZA DEL TEAM

Diventare imprenditore è un processo complesso ed è complicato sostenerlo da soli: dove non arrivano le conoscenze del singolo, entrerà in gioco uno staff con capacità complementari. A quel punto, l’impresario sarà il regista. Tale ruolo richiede una grande capacità di leadership, volta a guidare le persone e le squadre che contribuiranno alla realizzazione del progetto. È cruciale scegliere collaboratori affidabili e con competenze diverse dalle tue. Il mix di esperienze e competenze diverse può dare un grande impulso ad un progetto. Ascoltali e coinvolgili sempre: crea strumenti di condivisione e un buon canale di comunicazione che consenta a tutti di essere sempre allineati allo sviluppo. Impara a gestire i piccoli conflitti quotidiani e sii sempre sincero e trasparente.

 

 

diventare imprenditore di successo

4. IMPARA A PERSEVERARE 

Diventare imprenditore di successo, come ti dicevo, non è affatto semplice e neanche rapido. Ti serve calma e perseveranza, perché avrai sicuramente sfide impegnative da affrontare sulla strada verso il traguardo finale. Queste doti ti renderanno il cammino più lieve anche se le difficoltà non mancheranno. Ci saranno ostacoli e persone che cercheranno di farti desistere o di farti perdere la strada principale. Tu stai in ascolto sereno e osserva tutto quello che succede per poi prendere con calma le decisioni necessarie.

 

 

diventare imprenditore vincente

5. ARMATI DI PAZIENZA

Ci vuole almeno un anno per vedere i primi risultati, raggiungere il punto di pareggio (break even). Sicuramente non basterà un anno per vedere quel successo nel business che tu immaginavi quando sei partito. Ricordati comunque che ci sarà una grande ricompensa alla tua pazienza. 

 

 

 

 

APPROFONDIMENTI

PERCHÉ DIVENTARE IMPRENDITORE

 

 

DIVENTARE IMPRENDITORE ONLINE 

 

È possibile che tu stia pensando che il digitale sia una delle migliori idee per diventare imprenditore. Il web offre molte e diverse opportunità per sviluppare idee di lavoro autonomo. Molto dipende dalla fase in cui ti trovi: sei uno studente? Oppure hai già maturato esperienze e competenze in un campo specifico come il web design o la SEO, in ambito aziendale o come freelance? Sai scrivere molto bene e vuoi capire come creare un blog? Hai doti artistiche e creative?

Io ho tantissimi amici imprenditori e li divido in due categorie: quelli over 40, la maggior parte dei quali tutti venderebbe qualsiasi cosa one to one; poi ci sono quelli sotto il 35, bravi anche loro nel sales, ma in maniera totalmente diversa: se ce l’hai di fronte, faccia a faccia, non sono un granché, ma quando mettono le mani sui computer sono degli assi delle vendite online. Cosa sanno fare questi imprenditori online di nuova generazione? Cosa dovresti imparare a fare anche tu?

  • Sono abili nel fare pubblicità digitale: sui motori di ricerca e sui social, come Facebook, Instagram, o YouTube
  • Hanno le competenze per realizzare i video per l’online
  • Possono gestire dei siti web e implementarli
  • Sanno impostare e strutturare un E-commerce
  • Sono in grado di strutturare processi di convincimento e di acquisto, che si svolgono quasi interamente online

Come pensi che si possa imparare a fare tutto ciò? Ti garantisco che né io, né loro siamo nati con un computer in mano, ma abbiamo imparato ad utilizzare i nuovi media motivati dall’idea di aumentare i nostri redditi i nostri fatturati. La motivazione può darti la spinta ad ottenere le competenze che ad oggi non hai.

Ora rifletti sulle tue attitudini e motivazioni e comincia a preparare il tuo piano di lavoro nel medio-lungo periodo. Costruisci una strategia, fissa i tuoi obiettivi e prepara tutto il piano di azione che ti servirà a raggiungerli. Infine, scegli il tuo team, il gruppo di risorse che ti aiuterà ad eseguire ogni fase di lavoro.   

 

IMPRENDITORIA IN ITALIA

 

Secondo l’Osservatorio Cerved sull’imprenditoria in Italia ci sono segnali positivi per chi vuole diventare imprenditore : “È tornato a crescere il numero di ‘vere’ nuove aziende, società iscritte al Registro delle Imprese e non riconducibili ad altre precedentemente attive. La crescita è accompagnata da un diverso mix nelle forme giuridiche scelte dagli imprenditori: diminuiscono le forme più semplici, imprese individuali e società di persone, mentre risulta in forte aumento il numero di società di capitale, grazie al contributo decisivo delle Srl semplificate. In aumento anche le nuove imprese con potenziale di innovazione.”

 

ATTITUDINI E LE MOTIVAZIONI IMPRENDITORIALI

 

Le attitudini imprenditoriali sono tratti personali che senza sforzo mettiamo in atto: ciò che ci risulta semplice e piacevole fare e che spesso si traduce in talenti precisi in grado di aiutarci ad eccellere. Possiamo essere più orientati ai risultati o alle relazioni ad esempio, come anche primeggiare nell’organizzazione o nella creatività. Qualunque siano le nostre peculiarità, è importante riconoscerle per comprendere la nostra direzione ideale per diventare imprenditore di successo.

Le motivazioni imprenditoriali sono stimoli forti in grado di sostenerci nello sviluppo del nostro progetto e nell’attesa della realizzazione di tutti gli obiettivi che ci siamo dati. Ci sono molte citazioni su questo tema e fra queste ti propongo una frase di Peter Drucker, grandissimo economista, consulente e saggista di Management,  che rappresenta secondo me un’ottima sintesi del concetto:  “Per ogni impresa di successo, c’è qualcuno, che in passato, ha preso una decisione coraggiosa.”

 

COSA STUDIARE PER DIVENTARE IMPRENDITORE

 

Se ritieni di aver bisogno di un corso di orientamento per diventare imprenditori, ti consiglio di dare un’occhiata a questo corso start up.

In sole 4 ore potrai capire quali sono i fattori chiave per diventare un imprenditore di successo. 

Se invece sei già convinto della tua scelta imprenditoriale, puoi trovare utile il supporto del Master Start up e Digital Innovation, grazie al quale potrai approfondire la conoscenza degli strumenti chiave necessari a lanciare il tuo business online. Potrai così diventare imprenditore di successo grazie all’innovazione Digitale.

 

luca papa VIDEO E CONTENUTO A CURA DI LUCA PAPAlinkedin_badge

Digital Marketing Manager presso Digital Coach.

Sono Digital marketing manager di Digital Coach, formatore Google e consulente su tematiche di web marketing. In Digital Coach coordino l’attività di tutti i professionisti che svolgono docenza e insegno per Digital Coach e per Google discipline di Digital marketing quali Digital strategy, Inbound Marketing, SEM, Personal Branding.

monica-foti-intervista TRASCRIZIONE VIDEO E APPROFONDIMENTO A CURA DI MONICA FOTIlinkedin_badge

20 anni di esperienza nel marketing management dei media, presso le principali aziende editoriali italiane fra cui: Mondadori, Rizzoli, Editrice La Stampa. Dal 2005 consulente marketing strategico nel settore media e Marketing sportivo. Oggi Digital strategist e content manager.

Luca Papa on FacebookLuca Papa on LinkedinLuca Papa on Youtube
Luca Papa
Digital Marketing Manager presso Digital Coach
Sono Digital marketing manager di Digital Coach, formatore Google e consulente su tematiche di web marketing. In Digital Coach coordino l'attività di tutti i professionisti che svolgono docenza e insegno per Digital Coach e per Google discipline di Digital marketing quali Digital strategy, Inbound Marketing, SEM, Personal Branding.