Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 4.8 stelle
    4.8 / 5 (16 )
  • Vota!


Quante volte abbiamo sentito parlare di Social Media Manager? È una professione che ricopre tante mansioni e soprattutto incorpora molte responsabilità. L’ambito social abbraccia, ovviamente, tutto quello che riguarda i social network per quanto riguarda la pubblicità e la pianificazione degli obiettivi da raggiungere. Il Social Media Manager ricopre tante mansioni e quindi bisogna ben comprendere le varie sfaccettature. È una professione che negli ultimi anni ha acquisito una rilevanza importante Marketing Managervisto che fa parte della modalità più veloce per fare pubblicità.

I canali social danno la possibilità di fare pubblicità massiva sulle utenze visto l’aumento dell’uso dei social negli ultimi anni da parte di grandi e piccoli.   Abbiamno chiesto a Fabrizio De Siati che è un Social Media Manager per conto di Adicom group Srl una testimonianza per comprendere chi è e cosa fa suddetto professionista.

 

 

Content Marketing

Fabrizio chi sei e cosa fa un Social Marketing Manager?

Social MediaSono Fabrizio De Siati, vivo a Torino e lavoro nel mondo del digitale da oltre 10 anni. Sono Marketing Manager e Social Media Manager per Adicom Group Srl che è un’azienda che si occupa di consulenza informatica a livello nazione. Seguo tutto quello che riguada la comunicazione digitale in ambito social in modalità online e offline per il gruppo Adicom. Inizialmente sono entrato a far parte di questa realtà con il ruolo di sistemista informatico, con il passare del tempo ho raggiunto questo ruolo all’interno dell’azienda. Ora, io e una mia collega ci coordiniamo per la pianificazione e gestione di tutto il comparto Marketing e Social del Gruppo Adicom.

 

 

Content PratictitionerQuali sono le strategie digitali adottate da Adicom Group nel Social Marketing?

Social Media ManagerInizialmente abbiamo avviato una campagna di Outbound Marketing. Andando a rispolverare vecchie utenze che avevano interagito con l’azienda in passato ferme nei nostri archivi e integrando il database con dati di aziende partner. La campagna si focalizzava su un’attività intensa di Email Marketing mirata a ricostruire un rapporto di lavoro con i clienti. Successivamente, ci siamo resi conto che vendendo un servizio e non un prodotto difficilmente si andava a colpire l’utenza desiderata; Quindi abbiamo modificato la nostra strategia in una camapagna di Inbound Marketing.

Verticalizzando la ricerca delle utenze richieste e avendo come risultato dei potenziali clienti con una propensione all’acquisto sicuramente maggiore. Dal punto di vista Social siamo attivi su Facebook, Instagram, Twitter, Google+ e Linkeding. L’aspetto dei Social Network è impotante per tenerci sempre attivi agli occhi dei clienti. Ci occupiamo di pianificare mese per mese le nostre mosse su queste piattaforme e di postare i nostri lavori per dare un riscontro ai nuovi potenziali clienti del lavoro effettuato. Adottando camapagne di Landing Page da dove abbiamo riscontrato dei risultato considerevoli nel medio lungo periodo.

 

 

Content Marketing Student

Quali strumenti vengono utilizzati da Adicom Group nel digitale?

Social Media MarketingAdicom Group per attuare le strategie digitali utilizza principalmente Google Adwords  e Google Analytics. Attravero l’utilizzo di questi due portali di lavoro andiamo a pubblicizzarci (con il primo) e a monitorare i risultati (con il secondo). Altri strumenti sono le Landing Pages che sono direttamente collegate con il nostro sito web che ci portano un numero considerevole di traffico. Lo stesso che va ad incrementare il nostro database di CRM dei clienti. L’aspetto social è importante per noi tanto da spingerci a stanziare un budget mensile.

Investimenti considerevoli per essere attivi su questi canali per far si che sempre più utenze vengono a conoscenza dei nostri lavori e del nostro brand. In sostanza,qundi, facciamo campagne di acquisizione di nuovi utenti con Google Adwords e con campagne social su Facebook e Instagram (principalemente). Monitoriamo i risultati tangibili con Google Analytics che ci da la possibilità di fare degli a/b test sulle nostre Landing Page e di migliorarle di volta in volta. 

 

 

Student in Digital Coach

Come ci sei arrivato a questa posizione lavorativa di Social Media Manager? quanto guadagni?

Marketing ManagerLa mia esperienza lavorativa in questo ambito nasce sin da giovane che organizzavo eventi e tutta la parte grafica dei locali più conosciuti a Torino. Sin dalle mie prime esperienze lavorative in piccole realtà mi sono sempre trovato nella posizione  di dover dare un restyling dell’immagine dell’azienda. Poi, quasi 10 anni fa sono arrivato in Adicom Group come sistemista informatico. Oltre alle mansioni per cui ero stato assunto, ricoprivo anche masioni.

Editare siti web, recezione contatti, pubblicità online e offline, bigliettini da visita, logo dell’azienda, la carta intestata, la firma digitale. Successivamente, il mio datore di lavoro mi ha proposto, visto la mia predisposizione e disponibilità in queste mansioni, di ricoprire il ruolo di Marketing Manager e Social Media Marketing. . Per quanto riguarda la retribuzione è la stessa da sistemista informatico con molti benefit in più. Solitamente però un Social Media Manager con le mie competenze e le mie mansioni svolte, potrebbe ambire ad una retribzione annua di 20/25.000 euro.

 

Marketing digitale

Cosa consiglia a chi vorrebbe entrare a far parte di questo mondo lavorativo?

Inbound MarketingNon sento di essere un predicatore del digitale tanto da dare consigli, però quello che conta fortemente in questo settore è la caparbietà e l’allenamento in quello che si fa. Prendendo in considerazione la mia esperienza, credo che parte fondamentale è cercare di creare una reputazione all’azienda, farsi conoscere. Il passo primordiale è far capire al cliente che noi ci siamo, rendere chiaro quello che facciamo, trasmettere fiducia e trasparenza in modo da creare un vero e proprio rapporto che non sia solo quello lavorativo.

Una volta creata la reputazione è tutto in discesa. Da questo momento in poi siamo “tutti dei fiori in unprato e dobbiamo far si che il cliente pensi che siamo noi il fiore più bello”. In conclusione, il consiglio che posso dare è di editare dei bei contenuti con inventiva e sopratutto non smettere mai di aggiornarsi, visto che il digitale è un ambito in continua evoluzione.

 

Social Media Manager

Il Social Media Manager è il ruolo professionale di chi si vuole specialiazzare nella gestione dello spazio sui Social Network. Una professione ambita e ricercata che può dare riscontri positivi in termini di conoscenza del brand e per l’acquisizione di nuovi clienti. Il lavoro sui social negli ultimi hanni aumenta in modo sproporzionato visto che sui social, ormai, abbiamo la recezione di un numero elevato di utenze e possibili clienti.

Il Social che sarà attivo con la capienza più alta di utenze registrate nei prossimi anni. L’utilizzo in aumento dei Social Network praticamente da tutti ha portato al rafforzamento sempre più meticolo della professione di Social Media Manager. Se sei una persona intraprendente e vuoi avviare una carriera nel settore digital, non perderti i webinair gratuiti presenti su questo sito, che vanno a dare sicuramente un’idea molto più articolata del tipo di professione di cui stiamo parlando. Scopri di più.

 

 

Francesco Padovano on InstagramFrancesco Padovano on Linkedin
Francesco Padovano
Frequento il master in Digital Coach, nello specifico, sono stato inserito nel team di Content marketing. La SEO è molto importante per il raggiungimento degli obiettivi. Mi definisco una persona ambiziosa, con tanta voglia di imparare.
Ho deciso di intraprendere questa nuova esperienza formativa da Digital Coach per arricchire le mie conoscenze Digitali.
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]