Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 5 stelle
    5 / 5 (4 )
  • Vota!


“Che cosa farò da grande? Ma soprattutto cosa so fare? Ci sono professioni emergenti che corrispondono alle mie aspirazioni?” Queste sono le domande che  giovani e meno  giovani si pongono mentre cercano di individuare il proprio percorso lavorativo. Spesso però la risposta non è così scontata, dovranno difatti dapprima interrogarsi con umiltà sulle proprie ambizioni ed attitudini in modo da definire il percorso da intraprendere. Come riuscire a non perdersi nel marasma di proposte e selezionare in modo mirato le opportunità offerte dalle  nuove professioni emergenti?  Come individuare le possibilità di sviluppo e che porteranno ad un reale successo? Quali sono quindi le professioni emergenti che si affermeranno nei  prossimi 10 anni? Sicuramente le potremmo suddividere in tre macrocategorie:

1. Professioni Emergenti nei servizi alla persona

SERVIZI ALLA PERSONA

Life and diet coach è il professionista che ha ottenuto un ottimo successo in questi ultimi anni. Questa figura è nata negli Stati Uniti attorno agli anni ’70, ma in Italia si sta affermando solo negli ultimi tempi, forse a causa della cultura alimentare che contraddistingue da sempre il nostro paese o forse proprio per la forte influenza culturale statunitense che sta sempre più permeando il nostro modo di vivere. Questo professionista stimolerà la persona, che ha richiesto il suo aiuto, al raggiungimento degli obiettivi pianificati. Il Life and diet coach, mediante strumenti che analizzano il modo di vivere, le abitudini e i comportamenti del proprio cliente, svilupperà un programma di “riabilitazione” fisica e mentale per donare serenità al paziente. Insegnerà tecniche ed esercizi da fare a livello mentale per perdere peso e trovare la motivazione indispensabile a chi vuole ritrovare se stesso. I coach potranno incontrare  i propri clienti sia dal vivo che tramite call conference per sedute che potranno andare da mezz’ora o un’ora. Gli incontri sono naturalmente individuali, in quanto ogni cliente avrà una dieta personalizzata. Le prospettive di guadagno per questo lavoro sono buone ed in continua crescita.

Assistenti sociali per social network: di cosa si tratta vi starete chiedendo? Oggigiorno  la maggior parte di noi è iscritta ad almeno una community social digitale. I rapporti umani, come venivano intesi prima della nascita di Facebook e di social simili, non fanno più parte della quotidianità e sempre più spesso, giovani e giovanissimi vengono schiacciati dalla pressione sociale che questo cosmo virtuale esercita sul singolo individuo e rimangono rinchiusi sotto una campana nella quale si sentono sicuri e protetti. Si sta quindi definendo e concretizzando l’esigenza di un assistente sociale che affianchi chiunque non riesca più a creare o gestire rapporti nel mondo reale.

Personal branding coach: ovvero un consulente che aiuterà l’individuo a creare un marchio personale, appunto “personal brand”, e renderlo economicamente produttivo attraverso social media e altri mezzi di comunicazione di massa. E’ una figura che si rivolgerà soprattutto a chi vuol fare propria la famosa citazione “essere imprenditore di se stesso”, ma che cosa farà esattamente? Il personal branding coach definirà, insieme al proprio cliente, il tipo di identità e personalità che dovrà essere trasmesso su Facebook, Twitter, Pinterest, blog e social media in genere. Aiuterà a trasferire i giusti valori nell’identità digitale del cliente suggerendo azioni mirate per una comunicazione online efficace.

2. Professioni emergenti nella Green Economy

GREEN ECONOMY professioni emergenti Specialisti di eco-marketing:  detto anche specialista di Green marketing, è una figura che ha l’ambizione di far comprendere la nuova cultura del green promuovendo prodotti o servizi eco-sostenibili in grado di soddisfare le esigenze dei propri clienti, senza avere impatti negativi sull’ambiente.  Il green marketing ha un ventaglio di opportunità e di settori di sviluppo enormi; dalla progettazione  di prodotti eco friendly, all’uso di nuovi materiali nel packaging (utilizzando plastiche biodegradabili).Ormai la sensibilità verso la natura e l’amore verso il nostro pianeta sta fortunatamente trovando sempre più largo riscontro nella popolazione mondiale. Per questo si tratta di una professione emergente che avrà notevoli sviluppi e ottime prospettive di guadagno.

Organizzatori di eventi a impatto zero: professionisti che faranno molta attenzione alle emissioni di anidride carbonica generate dall’evento, alla gestione dei rifiuti in modo di riciclarne la più ampia parte. Grazie al loro contributo si potranno ridurre le emissioni dell’evento ed impiegare fonti energetiche pulite e rinnovabili . Quindi questo professionista si occuperà di rendere l’evento sostenibile grazie a un uso intelligente delle nuove tecnologie.

3. Professioni emergenti nel digitale

DIGITALE

Blogger: negli ultimi anni questo lavoro è stato descritto in tutti i modi possibili, come non fosse un vero e proprio lavoro, ma un passatempo ideato per diventare famosi nell’era del web. Invece, è una vera e propria professione, in grado di generare grandi numeri di follower che ben si sposano con le politiche marketing delle aziende soprattutto nel settore fashion, smart technologies e food. In molti si chiedono cosa faccia realmente un blogger professionista. Di cosa si occupi e quali siano i reali guadagni dietro questa nuova professione emergente. Conosciuta come la figura che vive la propria vita sul Web, il blogger è diventato un movimentatore di masse ed opinioni, in grado di influenzare le decisioni di acquisto di centinaia o addirittura migliaia di persone. È oggi una risorsa che i responsabili marketing di molte aziende hanno cominciato ad utilizzare per far conoscere prodotti e servizi. Il blogger professionista può realizzare notevoli guadagni, e uno degli aspetti fondamentali è rappresentato dal numero di follower che seguono il blogger sui diversi social come Facebook, Twitter, Pinterest ed altri. Per le aziende è sicuramente una figura sulla quale investire, poiché i costi sono decisamente inferiori rispetto alle costose campagne pubblicitarie televisive che coinvolgano masse molto grandi di persone. La professione del blogger ha sempre più opportunità, ma anche molta concorrenza, anche se ci sono ancora buone prospettive di sviluppo e di crescita.

Seo Specialist: si tratta di una professione nata in questi ultimi anni. Questa figura si sta sviluppando sempre di più, in quanto si sta prendendo coscienza dell’importanza di essere trovati nel web. La professione emergente dell’esperto SEO richiede estrema attenzione e precisione. Numeri, tabelle e report sono strumenti di lavoro che richiedono un controllo attento e ripetuto. Inoltre la produzione di un contenuto, per risultare visibile nel migliore dei modi a Google deve seguire linee guida precise che è il Seo Specialist a dover far rispettare. Infatti, esiste una grande differenza tra la produzione di contenuti online e offline. L’azienda che richiede la presenza di un esperto Seo nel suo staff ha la necessità di distinguersi dalla concorrenza facendosi trovare su Google e intercettando così la le ricerche di nuovi clienti. Un professionista affermato che opera come Seo Specialist può arrivare a guadagnare diverse migliaia di euro al mese. Nei prossimi anni sarà una delle figure di maggior spicco, perché per competere online sui motori di ricerca è sempre più importante essere visibili in prima posizione.

Community manager: è il professionista che si occupa della gestione dei profili social aziendali. Una delle figure che più si sta sviluppando in questi anni. Deve conoscere bene le piattaforme che utilizza, saper trarre da esse il massimo sotto ogni punto di vista, creando un profilo comunicativo in grado di attirare possibili clienti o follower. Una figura che deve sempre tenersi al passo con i tempi, aggiornato su ogni nuova proposta social e di comunicazione, un vero e proprio professionista del marketing aziendale che deve promuovere al meglio i contenuti in rete fino a raggiungere il target di riferimento. Questa nuova professione ha sicuramente ottime prospettive per il futuro ed i guadagni sono proporzionati al lavoro e all’impegno.

Digital PR: qual è il suo ruolo? Il ruolo del Digital PR è molto importante, permette all’azienda di costruire una relazione con il proprio mercato di riferimento, individuare trend e strategie, fino a definire un piano per raggiungere risultati migliori. Come raggiungerli questi risultati? Facendo accrescere la notorietà del brand, migliorando la sua credibilità online e la sua reputazione.

Social media marketing manager: ha il compito di comprendere tutte le attività di implementazione e strategie di comunicazione attraverso i social media come Facebook, Twitter,Google+. Lo fa dialogando con i clienti e monitorando l’attività quotidianamente. Come diventare Social media marketing manager? Servono alcuni requisiti fondamentali:

  • Conoscenza delle dinamiche del marketing online
  • Conoscenza approfondita dei Social Network

Questa figura deve essere in grado di instaurare relazioni online, scrivere in modo fluente e corretto e conoscere a fondo il mondo del web 2.0 e soprattutto essere appassionata di internet e dei social media. Questo professionista è caratterizzato anche da una grande conoscenza del mondo del marketing.

E-commerce manager: è una figura professionale che sta spopolando nel settore digitale.  Il business del futuro è la vendita on-line di qualsiasi prodotto, e dietro ad ognuno di questi web store vi è un e-commerce manager.  E’ tra le figure professionali più ricercate in questo momento, in aumento nell’ultimo anno del 20%. Deve gestire a 360° la vendita online, gestire i canali di vendita sia su Web che Mobile. Deve saper utilizzare molto bene Analytics, per riuscire a tracciare qualsiasi tipo di progetto online collegato all’attività di e-commerce. Quindi è importante lavorare sugli indicatori di performance del negozio on-line, per valutare con precisione l’efficacia di ogni azione intrapresa.

Assistente virtuale:  forse la definirei più una professione del futuro. Saranno professionisti che avranno il compito di aiutarci a organizzare la nostra vita digitale. Questi manager dell’ordine elettronico, su richiesta, si occuperanno di gestire le nostre mail, assicurando un’archiviazione efficace dei dati e a sistemare le identità digitali, si occuperanno di mantenere i nostri social e a ricordarci quelli che saranno gli eventi a cui non mancare. Come hai visto la scelta, tra le professioni emergenti è veramente vasta. Alcune tra queste professioni sono definite “ibride”, cioè quelle professioni che affiancano alle competenze digital, abilità umanistiche come la scrittura tradizionale e probabilmente queste ultime saranno le più ricercate. In pratica, le professioni tradizionali non si estingueranno del tutto, ma andranno a braccetto con quelle emergenti.

Divina Recchia
Da Mediatore Linguistico a Social Media Marketing&SEO Coordinator.
Nata nel lontano 1983 a Vigevano in provincia di Pavia,e vissuto per diversi anni nella ridente Mortara, gli svariati studi mi hanno portato a spostarmi un po' di qui e un po di là. Fino a trasferirmi per un anno a Milano, dove ho scoperto quel mondo che sarebbe stato il mio futuro: il Digitale.
Partita con l'idea di viaggiare per il mondo,studiando una varietà di lingue dall'Inglese al Giapponese - con un breve parentesi tra Tedesco e Spagnolo;alla fine il destino mi ha portato a viaggiare in ogni caso ma nella rete globale di Internet.
Ormai da quasi un anno, arricchisco le miei giornate tra social,blog e scalate verso l'ottimizzazione dei siti web (SEO).