Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 5 stelle
    5 / 5 (40 )
  • Vota!


Chi è un Web Content Writer? Di che cosa si occupa? Quali sono le sue principali caratteristiche? Come lavora e soprattutto quanto guadagna? Ecco solo alcuni esempi di domande che le persone oggi si pongono riguardo a questa recente figura professionale. Prima di entrare nel vivo dell’argomento, cerchiamo di descrivere un Web Content Writer in maniera chiara ed esaustiva.

 

Web Content Writing: scrivere contenuti in era digitale

Il Web Content Writer è un professionista cui si richiede di scrivere in modo chiaro, efficace e allo stesso tempo avvincente i contenuti di un sito. Tali contenuti possono essere articoli, descrizione di servizi/prodotti, slogan promozionali, pubblicità on line, e-mail newsletter, campagne di e-mail marketing, testi per blog e podcast. Senza contenuti di buona qualità, ben studiati, organizzati e interessanti molti siti risultano poco efficaci e non riescono a coinvolgere i visitatori e a fidelizzarli. Di conseguenza, perdono il posizionamento nei motori di ricerca e sono destinati a morire. Il lavoro e l’esperienza di un professionista della scrittura sul web servono quindi non solo a mantenere un sito in “salute”, ma anche a garantirne l’efficacia nel raggiungimento degli obiettivi e il posizionamento nei motori di ricerca.

Il Web Content Writer deve perciò essere in grado di scrivere con precisione contenuti interessanti e funzionali, adeguati al target, utilizzando grammatica e fraseggio in maniera corretta per trasmettere il messaggio o la call to action che si desidera e inserendo parole chiave che attraggano e trattengano gli utenti su un sito web, con lo scopo di trasformarli in clienti. Le competenze del Web Content Writer non sono richieste soltanto nella fase di realizzazione di un sito, ma anche in quella dell’inserimento di nuovi contenuti. Tali contenuti, infatti, dovranno essere realizzati in ottica SEO (Search Engine Optimization) per incrementare la visibilità online.

 

La parola a un Web Content Writer professionista

Passiamo ora a un esempio concreto, che ci aiuterà a delineare il lavoro del Web Content Writer nell’era del marketing digitale. Attraverso una video intervista abbiamo chiesto a Claudio Poggi, professionista del settore da diversi anni, di rispondere ad alcune domande inerenti alla sua attività lavorativa. Tra le altre cose, Claudio ci ha spiegato nel dettaglio chi è un Web Content Writer, cosa fa, quali competenze deve avere. Nei paragrafi successivi troverai riportate tutte le domande e le risposte tratte dalla video intervista.

 

web content writer intervistaPer iniziare, intanto raccontaci brevemente qualcosa di te

web content writer intervista Mi chiamo Claudio Poggi, ho 35 anni e mi definisco un giornalista pubblicista, con laurea in Comunicazione e Società. Già verso la fine degli studi universitari ho cominciato l’attività che svolgo tuttora, quella di Web Content Writer: attualmente la mia attività principale.

A parte il lavoro che faccio, su di me posso dire che sono un grande appassionato di sport (di calcio in particolare) e di videogiochi (che in qualche modo oggi sono correlati alla mia attività lavorativa). Mi sono sposato da poco (a ottobre), ho un cane, un jack russell, anche lui una mia grande passione.

 

web content writer intervistaChi è, tipicamente, un Web Content Writer?

web content writer intervistaUn Web Content Writer è una figura che si occupa principalmente della produzione di contenuti scritti digitali, ossia per il web. Molto spesso a questa figura si sovrappone quella di Web Content Editor, che modifica e gestisce i suddetti contenuti. Un Web Content Writer lavora tipicamente per aziende, brand, portali di informazione, o magari produce contenuti testuali anche solo per il proprio sito e la propria attività.

I testi che il Web Content Writer scrive per un sito web devono necessariamente essere in grado di informare, interessare e intrattenere gli utenti di Internet che ne fruiranno. Alla stesura dei contenuti si affianca sempre una rigorosa attività di SEO, volta a incrementare l’affluenza delle persone su quel sito. Lo scopo è quello di posizionarsi il più in alto possibile nei risultati organici di ricerca su Google (SERP).

 

web content writer intervistaQuali competenze deve avere, secondo te, un Web Content Writer?

web content writer intervista Sicuramente, un valido Web Content Writer deve avere ottime competenze nella lingua in cui scrive (in questo caso, l’italiano). Costituisce un plus conoscere bene l’inglese, in quanto ci si trova spesso a dover rielaborare dei testi, riadattandoli alla lingua italiana. Oggi esistono strumenti utili, come ad esempio Google Translate, che tuttavia non offrono una fluidità dei contenuti pari a quella di chi padroneggia una lingua straniera.

Un’altra competenza fondamentale del Web Content Writer è saper ottimizzare i contenuti sul motore di ricerca (SEO) poichè qualsiasi tipo di contenuto, anche il migliore possibile, perde efficacia se non viene ottimizzato per la ricerca organica. In questo caso, la conseguenza principale per il sito web sarebbe, infatti, il calo di affluenza dei visitatori e quindi del suo valore nell’indicizzazione di Google.

Infine, è necessario tenersi sempre informati e aggiornati sulle tecniche di scrittura più efficaci per il web e sull’evoluzione costante della SEO. Quest’ultima avviene in risposta alle modifiche degli algoritmi da parte di Google, per cui nel tempo cambiano le regole di indicizzazione dei contenuti e quindi di valorizzazione di un dato sito internet. In questo settore tutto va incontro a una rapida obsolescenza, perciò quello che vale oggi quasi certamente non varrà domani!

 

web content writer intervistaQuale percorso formativo hai seguito per diventare un Web Content Writer?

web content writer intervistaCome ho già accennato all’inizio, sono laureato in “Comunicazione e Società”. In generale, però, ho sempre amato la bella scrittura (fin dalle elementari!). Non a caso, il mio sogno da piccolo era quello di diventare un giornalista sportivo, lavoro che combinava insieme due mie grandi passioni. Credo di esprimermi meglio in forma scritta che in forma orale, il che mi ha portato a specializzarmi ogni giorno di più nella stesura di contenuti testuali.

Poi, quasi per caso, ho iniziato a lavorare attivamente come Web Content Writer, mentre stavo ancora finendo la tesi. Ho cominciato quindi a formarmi “sul campo”, studiando anche da autodidatta, in un periodo in cui non eravamo ancora tantissimi a svolgere questo lavoro. Al giorno d’oggi, una figura che si occupi di contenuti per la rete è molto richiesta, quindi esiste anche più competizione nel settore. Ciò non vuol dire che non si possa riuscire a emergere, ma sicuramente occorre investire di più in formazione, competenze e, in generale, avere elementi che ci contraddistinguano da tutti gli altri.

 

web content writer intervistaIn che tipo di azienda lavori e quali attività svolgi prevalentemente?

web content writer intervistaDiciamo che lavoro per diversi clienti, molti dei quali hanno sede all’estero. Mi occupo principalmente di contenuti relativi al mondo del gaming, con riferimento all’ambito del gambling e dei videogiochi. Da poco sono diventato il Web Content Writer del Team QLASH, una delle prime squadre di videogiocatori professionisti in Italia. Si tratta di ragazzi che hanno trasformato la loro passione nei videogames in una vera e propria professione. Essi partecipano spesso a tornei ed eventi vari, sia online che dal vivo, per i quali servono contenuti web prodotti in diverse forme: ad esempio testi scritti in ottica SEO per il sito, contenuti video per i canali streaming come YouTube, post sui diversi social network, ecc. ecc.

 

web content writer intervistaQuanto guadagna mediamente un Web Content Writer?

web content writer intervistaIl guadagno mensile di un Web Content Writer dipende da numerosi fattori. Sicuramente all’inizio può rivelarsi necessario fare un po’ di “gavetta”, utile sia per farsi conoscere che per acquisire esperienza pratica sul campo. Io personalmente all’inizio ho lavorato anche gratis o con una paga bassa. Avevo tanta voglia di mettermi in gioco per costruirmi un nome, una reputazione e un portfolio di lavori. Credo che all’inizio sia normale e anche giusto accontentarsi, usando spirito di sacrificio e capacità di adattamento: l’importante è fare esperienza e farsi conoscere sul web e nella vita reale.

Ovviamente, dopo che si è familiarizzato con il lavoro e le attività tipiche del Web Content Writer, cominciano ad arrivare maggiori richieste da parte dei clienti e anche lo stipendio aumenta sensibilmente. Inoltre già il fatto di essere più conosciuti nel settore porta a un incremento dei guadagni, come è giusto che sia. Di sicuro, essere in tanti a svolgere questa professione non impedisce di guadagnare bene. Anzi!

Del resto, lo stesso discorso si applica ad altre attività lavorative: all’inizio occorrono impegno, pazienza e dedizione. Seguendo questa strada, i buoni risultati e le soddisfazioni non tardano ad arrivare, specialmente se si ha una forte passione per il proprio mestiere. Il Web Content Writer, infine, è un lavoro che offre gratificazioni non solo di tipo economico: con un po’ di organizzazione, si riesce a trovare anche tanto tempo libero da dedicare ad altre attività. Personalmente, non cambierei il mio lavoro con nessun altro al mondo. Ho avuto un percorso graduale, ma sono felice del risultato finale. Ritengo che chiunque ci creda per davvero, ce la può fare!

web content writer intervistaQuali consigli daresti a chi vuole diventare un Web Content Writer?

web content writer intervistaIl primo consiglio che mi sento di dare a chi vuole intraprendere una carriera da Web Content Writer è quello di specializzarsi. Mi è capitato di vedere tanti ragazzi volenterosi che magari millantano una conoscenza perfetta degli argomenti più disparati. Questo modo di porsi, oltre ad essere poco credibile per ovvie ragioni, viene anche considerato uno svantaggio piuttosto che un vantaggio. Un potenziale cliente, infatti, è interessato a qualcuno che abbia davvero i titoli per occuparsi di ciò che viene richiesto. In generale, è preferibile essere specializzati in un solo ambito e conoscerlo quasi alla perfezione, piuttosto che occuparsi di tante cose insieme in maniera superficiale.

Quindi, partiamo sempre da ciò che amiamo di più in un dato settore, e puntiamo a occuparcene al meglio. In seguito nessuno ci vieterà di estendere le nostre conoscenze ad altri campi di applicazione, purché l’ambito resti attinente. Scrivere bene per il Web può sembrare di primo impatto un’attività alla portata di tutti. In realtà non è affatto così e, chiunque si avvicini a questa professione, dovrebbe esserne consapevole. Il Web Content Writer è un bel percorso da intraprendere, ma bisogna essere appassionati davvero se la nostra intenzione è quella di avere successo o, quantomeno, di emergere.

 

Giulio Pisano
Sono un giovane laureato in "Psicologia della Comunicazione e del Marketing" alla "Sapienza Università di Roma". I miei interessi principali sono le dinamiche relazionali, il marketing in tutte le sue sfaccettature, la musica, il cinema e la gastronomia. Ho frequentato un master di specializzazione in Digital Marketing presso la Digital Coach a Milano, svolgendo anche attività di Content Marketing.
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]