Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 4.9 stelle
    4.9 / 5 (19 )
  • Vota!


Prima di parlare del Marketing Manager in aziende farmaceutiche, diamo una spiegazione del ruolo, in generale, del Marketing Manager. Il Digital Marketing Manager ha un ruolo rilevante all’interno del nucleo aziendale vista la rilevanza delle sue decisioni. Coordina tutte quelle attività che precedono e costituiscono il lancio, nonché la successiva vendita, di un prodotto/servizio.

Un Marketing Manager comincia ogni sua attività dello studio del mercato di riferimento, definendo il pubblico al quale verrà indirizzata l’attività di marketing che seguirà, ma non solo, infatti i compiti del Direttore Marketing farmaceutico sono anche analisi della concorrenza, test del prodotto, analisi dei suoi punti di forza e di debolezza e restyling periodico così da garantire l’aderenza alle richieste che egli dovrà essere in grado di trarre dai segnali del mercato.

In un’epoca dove il Digital Marketing si sta rivelando strategicamente imprescindibile per tutte le aziende, anche in quelle del settore farmaceutico il Marketing Manager deve avere competenze digitali affinché sia appetibile per ricoprirne il ruolo.

Per comprendere appieno il ruolo del Marketing Manager in aziende farmaceutiche, che sicuramente ha uno scenario di lavoro con delle particolarità, è giusto avere a disposizione delle testimonianze. Abbiamo intervistato pertanto Carlo Ragusa che è un professionista nel settore farmaceutico e Marketing Manager di Paladin Pharma Spa.

 

 

Marketing aziende farmaceuticheCarlo parlaci di te

Marketing Manager

Sono Carlo Ragusa da circa 3 anni lavoro all’interno di Paladin Pharma Spa nel ruolo di Marketing Manager, nello specifico nel caso di aziende farmaceutiche. Paladin Pharma Spa oltre ad essere una azienda farmaceutica, focalizza la propria vendita anche su integratori alimentari di tutti i tipi. Sono nel mondo del digital da molto tempo, quando, inizialmente era solo un hobby, poi, ho approfondito la mia curiosità fino ad arrivare a questa posizione lavorativa.

 

 

Content Marketing

Qual è il ruolo del marketing manager all’interno di Paladin Pharma Spa?

Marketing Manager

Il ruolo del Marketing Manager all’interno di una azienda farmaceutica come Paladin Pharma Spa, principalmente focalizza la propria attenzione sul coordinamento e promozione della  parte online ed offline di tutti i prodotti venduti. Il mio lavoro si realizza quando, sono attuate delle strategie volte alla vendita del prodotto, secondo determinate regole, ovviamente riguardati la parte online/offline ma quasi sempre anche per la parte offline ci atteniamo a regole strategiche ideate nel Digital. Il mio è un ruolo determinate in quanto ogni mia decisione può scaturire delle dinamiche positive o negavite all’interno dell’azienda. 

 

 

 

Content Marketing

Quali sono le strategie digitali utilizzate da aziende farmaceutiche?

Marketing Manager

Paladin Pharma Spa è un’azienda farmaceutica che sostanzialmente è una Start-up, essendo nata pochi anni fa. Tutte le attività online, e-commerce e non, aziende farmaceutiche e non nei primi anni di vita hanno sicuramente la necessità di attuare una comune strategia : BRAND AWARENESS. Notorietà di marca. La notorietà (o consapevolezza) di marca (brand awareness) definisce la capacità di una domanda di identificare un particolare brand. In aziende native il Brand Awareness è fondamentale, è la strategia volta alla conoscenza da parte di utenti e potenziali clienti del marchi in questione.

Paladin Pharma Spa è una realtà che conta più di una azienda farmaceutica nel proprio nucleo, tutte, con una strategia di conoscenza, per ora. Ovviamente non si concretizza solo in questo il mio lavoro. Altro compito, non meno importante, che svolgo è quello che riguarda il Sales. Essendo sostanzialmente un e-commerce, puntiamo alla conversione ed il mio ruolo è quello di assisterla e promuoverla nel modo migliore possibile. Siamo una delle poche aziende farmaceutiche che lavorano cosi attivamente con la parte Digital, sappiamo che può darci valore aggiunto e lo sta facendo.

La nostra strategia online è caratterizzata dall’editing di contenuti sia testuali che multimediali, sponsorizzati sui Social o su sito web. Un aspetto molto vicino all’online è l’ingaggio di Influencer che sponsorizzano i nostri prodotti su canali diversi. Nell’offline ci preoccupiamo di capire cosa si acquista in negozi fisici, e cercare di puntare su prodotti che hanno molta richiesta, visto che come tutti sappiamo il commercio online è differente da quello offline, almeno per le aziende farmaceutiche.

 

 

Content Marketing

Quali sono gli strumenti ed tools utilizzati da Paladin Pharma Spa?

Marketing Manager Strumenti e tools utilizzati in questo lavoro sono davvero tanti e quasi impossibile nominarli tutti. Nelle aziende farmaceutiche non abbiamo tante differenze per questo aspetto, visto che personalmente credo che un sito web, fatto bene dia tantissime opportunità.

Ho sempre affidato i miei lavori di progettazione di siti web a CSM Open Source, che per quante ne possano dire sulla sicurezza e vulnerabilità ci danno la possibilità di integrare il sito in ogni momento e da qualsiasi luogo. Indirettamente ho parlato di WordPress, con cui è fatto il nostro sito web, e non solo. WordPress conta il 70% di siti web in circolazione.

Rilevante è anche il nostro lavoro di Newsletter, che in aziende farmaceutiche come la nostra, danno spessore visto che per i registrati mandiamo mail di ogni nostro nuovo prodotto. Lo facciamo con MailChimp. Rilevante è il lavoro svolto sul nostro blog aziendale, che utilizziamo per accrescere utente per le nostre Newsletter. Abbiamo integrato in nostro sito web per il servizio di Customer Service con delle chat che vanno a soddisfare richieste ed eventuali problemi da risolvere(miniChat). Servizio molto simile a quello fatto su facebook con i BOT.

Lavoriamo molto con i Social Network, come Facebook, Instagram, Linkedin per la ricerca di personale e soprattutto per la pubblicità. Non da poco è anche l’attività svolta per implementare il nostro posizionamento organico all’interno dei motori di ricerca, lavoriamo molto dal punto di vista SEO e SEM. Utilizziamo SemRush e SeoZoom.

 

 

Content Marketing

Quale formazione ha avuto per arrivare a questa posizione lavorativa?

Marketing Manager

Sento dire da molta gente che in questo settore, per poter fare bene, sia necessario saper fare tutto. Vero! E’ importante avere un’infarinatura di tutto quello che è il digitale, che possa spaziare dal Copywriter al Grafico. Ma il mio consiglio è verticalizzarsi, cercare di specializzarsi in qualcosa in modo da farlo bene e diventare davvero un professionista del settore.

Incisiva è la scelta del dell’ambito dove ci si vuole specializzare. Consiglio sempre di guardarsi dentro, esplorare le proprie passioni e cercare un ambito, il più vicino possibile, a quelle che sono le proprie passioni e ambizioni. Sicuramente bisogna tener conto anche dell’azienda dove poi si crea un rapporto di lavoro. Nel mio caso ho deciso di intraprendere la strada di aziende farmaceutiche visto che come settore mi intriga, come non avrei mai fatto il Marketing Manager di altre aziende.

 

 

 

Content Marketing

Quali secondo lei saranno le professioni digitali più in voga nei prossimi anni?

Marketing Manager

Professioni che sono in una fase di crescita dal punto di vista delle richieste di lavoro non sono molte e varigate, ma ci sono ambiti inesplorati che da qui a qualche anno saranno ricercati sicuramente con più intensità.

Chi fa SEO sicuramente non sbaglia. Google ha bisogno di chi possa saper gestire la pubblicità sui motori di ricerca visto che il numero di siti web e attività svolte online stanno intasando il sistema di controllo del più grande motore di ricerca esistente.

Non sbaglia nemmeno chi si affaccia alla professione di Copywriter. Ora, ha un ruolo fondamentale all’interno di aziende che fanno pubblicità massiva sui Social Network. Sono gli attori che riescono a far scegliere, grazie alla scrittura, un elemento piuttosto che un altri. Ne hanno bisogno le aziende per cerare di scavalcare il problema degli innumerevoli contenuti pubblicati, e farsi che si faccia notare sul WEB.

Rassicuranti sono anche professioni come Video Maker, visto l’enorme impatto dato dai video sul web e sui social. Ora come ora, il video è il contenuto più visto dagli utenti, come lo era in precedenza l’immagine, come lo era ancor prima il testo. Perché non cavalcare l’onda dei video?

Ultimo, ma che incorpora un po tutti quelli prima elencati, è il ruolo del Content Creator. Imprescindibile per le aziende un professionista che ha il compito di editare contenuti che possano far appassionare e convincere il cliente a quel determinato servizio o prodotto. Riduce la distanza tra azienda e utente.

Content Marketing

Credi che l’intelligenza artificiale possa creare “problemi” alle professioni digitali in futuro?

Marketing Manager

Credo che un minimo di “fastidio” possa darlo, semplicemente dal punto di vista occupazionale. La storia ci racconta che nell’1800 le fabbriche hanno implementato la loro produzione dal momento in cui le macchine hanno sostituito, in parte, la presenza dell’uomo. Quindi, possiamo prenderlo solo come un aspetto positivo per la crescita del paese.

Non mi preoccupa il dibattito riguardate la possibilità che questi robot possano superarci, e distruggerci. Credo che l’uomo cosi come li crea avrà le piene facoltà per gestirli e limitarli. E’ assodato he per quanto possiamo spingerci nel creare dei robot che sappiano fare tutto quello che noi facciamo da secoli, non potranno mai codificare la creatività, fin quando ci sarà creatività l’uomo non potrà mai essere superato.

Quella del Marketing Manager è una professione che richiede dinamicità, capacità di analisi, di sintesi, relazionali chiarezza di obiettivi, creatività, capacità di lavorare in gruppo e altre skills trasversali. Le competenze manageriali, poi, sono imprescindibili per poter svolgere questa funzione dato il gran numero di persone e dati che è necessario gestire.Il successo che puoi ottenere lavorando in questo settore non può certo prescindere dalla formazione che hai ottenuto. Per maggiori informazioni clicca qui.

 

Francesco Padovano on InstagramFrancesco Padovano on Linkedin
Francesco Padovano
Frequento il master in Digital Coach, nello specifico, sono stato inserito nel team di Content marketing. La SEO è molto importante per il raggiungimento degli obiettivi. Mi definisco una persona ambiziosa, con tanta voglia di imparare.
Ho deciso di intraprendere questa nuova esperienza formativa da Digital Coach per arricchire le mie conoscenze Digitali.
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]