Seleziona una pagina

Il Google Ads Specialist è una figura chiave nel panorama del performance marketing. Le aziende che si muovono online, hanno bisogno delle competenze di questo professionista per ottimizzare i costi di lead generation e acquisire nuovi clienti grazie all’utilizzo di campagne pubblicitarie online create con Google Ads: la piattaforma pubblicitaria di Google. Per questo motivo, sono richieste competenze come capacità di analisi, conoscenza del codice HTML, marketing, comunicazione e psicologia.

Le opportunità di lavoro in questo settore sono davvero molte e con prospettive di carriera decisamente interessanti. Motivo per cui, frequentare un Corso SEM base può essere un buon punto di partenza per conoscere la materia. Dato che si tratta di un mestiere abbastanza complesso, ho intervistato Luigi Sciolti, Google Ads Specialist dell’azienda Up Vision, per saperne di più.

 

RICHIEDI LA TUA CONSULENZA DI CARRIERA GRATUITA

 

 

Consulente Google Ads: chi è e quali sono le sue competenze

Immacolata-Mariani-Luigi-Sciolti

Chi è il Google Ads specialist?

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiIl Google Ads Specialist è un consulente di marketing che aiuta le aziende e i professionisti a raggiungere degli obiettivi attraverso la piattaforma di Google Ads, ovvero il sistema di pubblicità che Google mette a disposizione. Definire chiaramente gli obiettivi da raggiungere è un punto di partenza fondamentale per svolgere correttamente questo lavoro. Una campagna Ads senza una strategia di marketing non è altro che traffico web inviato verso una pagina che può avere dei costi molto elevati senza, tuttavia, garantire un risultato.

Una volta delineato l’obiettivo e individuata la tipologia di campagna più adatta, si mette in atto la strategia. Sempre più spesso, mi capita di essere contattato da aziende che gestiscono campagne Google Ads e hanno necessità di ottimizzare i loro investimenti. Non si tratta, quindi, solo di intervenire per un aumento delle vendite, ma anche per una riduzione dei costi. Quello che un Google Ads Specialist deve sapere fare è proprio ottimizzare i costi, oltre che incrementare il traffico pubblicitario. In pratica, riuscire a capire quali sono i canali, i messaggi e le parole chiave che offrono un maggiore ritorno economico.

 

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiQuali competenze deve possedere l’esperto di Google Ads? 

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiPuò sembrare scontato, ma un Google Ads Specialist deve innanzitutto conoscere molto bene il pannello di Google Ads.  Il pannello è davvero molto grande e complesso per una persona che non ha dimestichezza con questo tipo di strumento. Mi viene in mente che, quasi tutti, si concentrano sulle campagne di ricerca. Google Ads, tuttavia, non è solo uno strumento che ci permette di comparire nei motori di ricerca con i nostri annunci. Possiede, infatti, una rete display ed altre tipologie di campagne che necessitano di competenze più specifiche.

È bene che un Google Ads Specialist consegua un’esperienza di almeno due o tre anni nella gestione di più account e allarghi la propria conoscenza a vari settori. Gestire diverse tipologie di campagne, infatti, può aiutare ad acquisire competenze adatte ad un numero maggiore di settori. Ciò che conta, in fin dei conti, sono i risultati: per questo un Google Ads Specialist deve essere in grado di raggiungere gli obiettivi prefissati. Un’altra competenza necessaria è la capacità di leggere e analizzare dati, questo richiede una conoscenza approfondita del pannello di Google Analytics. Comprendere quali sono i canali, le fonti di traffico, i segmenti di pubblico che più si addicono ad una strategia è indispensabile per ottimizzare i costi di una campagna.

Un Google Ads Specialist, inoltre, dovrebbe aiutare il cliente a individuare il vantaggio competitivo. Sempre più spesso, infatti, mi capita di interrogare il cliente in merito ai propri punti di forza rispetto ai competitor.  Anche una conoscenza basilare dello sviluppo di html è una competenza utile, perché sempre più spesso bisogna ottimizzare delle pagine di destinazione – le landing page – o  risolvere delle problematiche nel tracciamento dei dati, quindi avere dimestichezza con il codice HTML o con uno script in javascript facilita il lavoro.

 

 

 

Campagna Google Ads: quando conviene farla

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiQuali altre piattaforme Ads dovrebbe conoscere?

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiPer un Google Ads Specialist una conoscenza ad ampio spettro è necessaria, anche se è impensabile acquisire lo stesso livello di specializzazione su più piattaforme. In qualche circostanza capiterà, sicuramente, di dover indirizzare il cliente verso altri tipi di pubblicità.

Una campagna Google Ads può risultare troppo dispendiosa per determinati obiettivi di conversione, per esempio su prodotti o servizi dove il ricarico sul prodotto è basso. Comunque, se si impara a conoscere bene Google Ads e la rete display, si acquisisce la capacità di segmentare il pubblico e stabilire il target da colpire. Questo faciliterà molto le cose anche nell’utilizzo di altre piattaforme pubblicitarie come ad esempio Facebook Ads.


Immacolata-Mariani-Luigi-Sciolti

Quante campagne è possibile gestire contemporaneamente?

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiDipende molto dalle capacità del Google Ads Specialist e da come organizza il lavoro. Per quanto riguarda la mia esperienza, sono arrivato a gestire oltre 140 account contemporaneamente. Si tratta, però, di un grosso carico di lavoro.

In media, il numero di account gestibili si aggira tra i 20 e i 25. Bisogna comunque dire che molto dipende da quanto è grande un account: un account, infatti, può essere composto da molte campagne, molti tipi di annunci. In questo caso, dato il maggiore tempo di gestione e ottimizzazione richiesto può bastare anche una singola persona.

 

 

 

Come si diventa Google Ads Specialist

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiQual è stato il tuo percorso formativo per diventare Google Ads Specialist?

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiQuattordici anni fa ho iniziato a sviluppare siti web, ma la mia passione è stata sempre legata alle attività SEO. Mi sono addentrato nel mondo Google Ads una decina di anni fa: mi sono avvicinato a questo strumento perché avevo necessità di un supporto per dare visibilità immediata e per sopperire ai limiti della SEO. Utilizzavo AdWords per capire quali fossero le parole chiave che funzionavano meglio: mi è servito pian piano a capire quali meccanismi e dinamiche possono influenzare la conversione di una persona.

Se oggi dovessi consigliare una strada da seguire a qualcuno che vuole specializzarsi in questo settore e diventare un bravo Google Ads Specialist, gli direi di partire dall’esame di Google Ads conseguendo la certificazione individuale. Un’altra cosa importante è sicuramente la condivisione di successi e insuccessi con colleghi e addetti ai lavori. Questo avviene anche partecipando a forum ed eventi dal vivo. Infatti, il dialogo costruttivo con le persone e i colleghi ha un grande valore. E, infine, uno studio costante del marketing e della psicologia aiuta a comprendere le leve della persuasione e diventa un supporto sia nella creazione dei messaggi che nell’ottimizzazione delle pagine di destinazione.

 

Consulente Google Ads: aziende e settori in cui lavora

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiDa quali aziende arrivano maggiori offerte di lavoro?

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiPartecipando spesso come relatore ad eventi formativi, ho incontrato ragazzi che dopo i corsi di formazione hanno trovato lavoro in quelle aziende che hanno deciso di muoversi online. Ci sono sempre più aziende che sono strutturate per la vendita online attraverso i loro e-commerce e hanno bisogno di queste figure. Poi, i Google Ads Specialist saranno sempre necessari sia alle agenzie di comunicazione che alle web agency che offrono questo tipo di servizio.

 

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiGoogle Ads Specialist: come cambia il suo ruolo in funzione dei diversi contesti?

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiHo iniziato lavorando col settore turistico. Quando ho iniziato, 10 anni fa, anche un piccolo Bed & Breakfast poteva pensare di promuoversi con Google Ads. Questo non significa che adesso non possa farlo, ma oggi la concorrenza è in continuo aumento e i costi dei click diventano sempre più alti.

Non c’è, in realtà, un settore che non possa promuoversi attraverso Google Ads. Se una cosa si vende è perché è cercata e quindi, se viene cercata, c’è la possibilità di promuoverla con un annuncio Google AdsPer questo motivo, tutti i settori vanno bene. Bisogna, però, capire sempre quale obiettivo si vuole perseguire.

 

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiGoogle Ads Specialist: qual è il budget medio che può gestire un Senior?

Immacolata-Mariani-Luigi-ScioltiPer quel che riguarda la mia esperienza e quella dei miei colleghi, posso dire che nel 2014, con Up Vision, ho gestito campagne per 700.000 euro in PPC (Pay Per Click) e budget. Anche se stimerei il budget medio annuo gestito da un Google Ads Specialist intorno ai 300.000 euro.

 

 

Se questa intervista ti è piaciuta e vuoi approfondire l’argomento o diventare anche tu un professionista del digitale, ti suggerisco di seguire la Certificazione SEO-SEM Specialist.

 

CONTATTACI

 

ARTICOLI CORRELATI:

SEM-specialist-chi-e-cosa-fa-quanto-guadagna

 

 

 

Immacolata Mariani on GoogleImmacolata Mariani on LinkedinImmacolata Mariani on Twitter
Immacolata Mariani
Studente di Digital Coach in cerca della sua strada.