Seleziona una pagina

Perché frequentare una Scuola Ecommerce? Per lavorare in un mondo estremamente competitivo come quello del commercio elettronico, servono:

  • competenze tecniche
  • conoscenze legali
  • strategie di vendita efficaci.

Acquisire queste abilità in autonomia non è così semplice; il rischio di incappare in errori e, talvolta, in spese inutili, è piuttosto frequente.

La Scuola specializzata nel commercio digitale può permetterti, invece, di acquisire tutte le informazioni necessarie per costruire e far crescere correttamente un business in rete. L’importante è trovare quella giusta.

Come scegliere una Scuola Ecommerce? Quali corsi devono offrire le Scuole Ecommerce? Cosa deve prevedere la formazione? Vediamo insieme tutti gli aspetti su cui focalizzarti per trovare la Scuola Ecommerce migliore per te

 

 

Vuoi fare carriera nell’E-business?  Vuoi creare un E-shop?
SCOPRI IL MASTER DEDICATO SCOPRI COME CREARE UN E-STORE DA ZERO

 

 

Per chi è utile la Scuola Ecommerce?

Il commercio on-line è il futuro del retailing; ne consegue che sempre più scuole si stanno specializzando nella formazione in questo campo. Formarsi è importante non solo per avviare un’attività imprenditoriale digitale, ma anche per diventare una delle tante figure professionali necessarie per il suo sviluppo.

Il target della Scuola Ecommerce può essere molto ampio e diversificato. A lei può rivolgersi:

  • l’imprenditore che decide d’espandere il suo business su Internet
  • il professionista che desidera rivendere prodotti senza la necessità di magazzino (dropshipping)
  • l’artigiano che vuole vendere i suoi articoli attraverso un portale di intermediazione per la compravendita (marketplace)
  • il neodiplomato/neolaureato che vuole diventare specialista dell’online retaling per poi lavorare da dipendente o come consulente
  • chi ha un blog o un sito specialistico, con un buon traffico, e desidera monetizzare la propria influenza sul web.

 

 

Requisiti della Scuola Ecommerce

Quando decidi d’investire nella formazione, prima di scegliere una delle tante Scuole Ecommerce, chiediti sempre: cosa mi offre questa scuola? Mi permette d’ottenere un attestato spendibile nel contesto lavorativo? Mi consente di avere gli strumenti e le conoscenze per essere subito operativo? Una buona Scuola Ecommerce dovrebbe, infatti, offrire sempre questi servizi:

  • coaching orientativo
  • percorso formativo personalizzato 
  • affiancamento nella realizzazione dell’e-store/periodo di praticantato.

 

Coaching di orientamento

Per scegliere una scuola ecommerce rifletti suoi tuoi obiettiviIl colloquio conoscitivo è fondamentale per definire il percorso professionale all’interno della Scuola Ecommerce. Se ambisci a diventare un imprenditore in rete, infatti, la consulenza serve per capire se la tua idea di e-business potrà realizzarsi e in che modo. Se, invece, vuoi fare carriera in questo ambito contribuendo alla crescita aziendale, il coaching è importante per individuare le professioni del digitale ideali per te

Rispondendo a diverse domande, il consulente può capire i tuoi obiettivi, aspirazioni, punti di forza e lacune tecniche. Solo così è possibile definire il percorso di studi migliore, adattato alle tue esigenze. 

Per esempio, se desideri aprire un virtual store o vendere prodotti su un marketplace, ti potrebbero essere poste domande del tipo:

  • perché vuoi vendere i prodotti/servizi on-line?
  • cosa vuoi vendere e quanto ti appassiona?
  • qual è il tuo budget?
  • chi sono le Buyer Personas?
  • chi sono i concorrenti?

Quanto più sarà dettagliata l’indagine, tanto più riuscirai a focalizzare il tuo progetto imprenditoriale. Potresti, infatti, voler andare in rete solo per provare a incrementare i guadagni, avendo già un negozio fisico con delle buone entrate. Oppure, potresti voler aprire un virtual store con lo scopo di rinnovare la tua attività, o per crearla da zero. Gli obiettivi possono essere diversi. L’importante è definirli chiaramente perché, a seconda del tipo di business che vorrai realizzare, saranno necessari budget e pianificazioni diversi.

 

 

diventare imprenditore online test

 

 

Se, invece, stai pensando d’iscriverti alla Scuola Ecommerce per diventare un professionista del digitale, fare carriera nell’Ebusiness o arrotondare lo stipendio, le domande del coach sono, tendenzialmente, più personali. Ad esempio, ti può essere chiesto:

  • quali sono le tue attitudini e i tuoi punti di forza?
  • hai conoscenze di Marketing Digitale?
  • quali sono gli obiettivi nel breve e lungo periodo?

Individuare le tue abilità personali, le competenze e i traguardi che vuoi raggiungere è fondamentale per orientarti nella definizione del ruolo più adatto a te. Potresti lavorare, infatti, in un contesto aziendale, con un incarico manageriale. Oppure, essere orientato verso un’attività consulenziale. O, ancora, potresti cercare d’incrementare le entrate promuovendo prodotti/servizi di varie aziende sul tuo blog o sito e chiedendo una percentuale sulla vendita. 

Che tu decida di lavorare come dipendente o come libero professionista, dovrai avere le stesse competenze di marketing digitale. Una valida Scuola Ecommerce deve, quindi, valutare obiettivamente le conoscenze tecniche che possiedi così da formarti, o completare la formazione. 

 

Vuoi crescere nel commercio elettronico ma non sai da dove cominciare?
Richiedi la consulenza con gli esperti

PRENOTALA SUBITO

 

Formazione personalizzata

Attraverso un percorso scolastico mirato e dei servizi personalizzati sulle tue esigenze, una Scuola Ecommerce deve farti diventare un imprenditore, o un professionista, completo.

Tutti i corsi della Scuola Ecommerce dovrebbero prevedere una formazione teorica, aggiornata e fatta da specialisti del settore, affiancata da esercitazioni e prove pratiche. Il perché sta nell’essenza del commercio on-line, e più in generale del digital. Il mondo del digitale infatti è estremamente pratico. Non basta la sola teoria per apprenderne il funzionamento; fondamentale è mettere da subito mano ai vari tool e alle diverse piattaforme in rete.

Impara a vendere con una scuola ecommerceEcco, quindi, come dovrebbe essere un percorso didattico ottimale:

  • insegnamenti supportati da esercitazioni pratiche 
  • homework con relative correzioni
  • strategie e best practice subito applicabili 
  • approccio pratico-operativo con forte orientamento al business
  • utilizzo di tool e software del Marketing Digitale
  • contributi professionali e casi studio per apprendere dagli esperti del digital.

In sostanza, devi poter apprendere nozioni prettamente legate al mondo del commercio virtuale, creare un web-store con uno dei tanti programmi esistenti (come Magento, WooCommerce, Prestashop, Shopify) o riuscire a vendere attraverso il marketplace.

Inoltre, devi essere istruito sui diversi canali e strumenti del Digital Marketing necessari per promuovere te stesso o l’attività sui motori di ricerca, i social, i network di affiliazione e via mail. Ciò significa diventare competente in campi come Copywriting, Seo, Sem, Social Media, Email e Inbound Marketing e, più in generale, nell’utilizzo strategico dei diversi canali di traffico. 

Devi conoscere, anche, le varie modalità per accrescere le vendite sul web. Per esempio, sviluppando una rete d’affiliati, ovvero una “forza vendite” digitale, capace di supportare i business grazie a contenuti utili. Oppure, dedicandoti alle Digital Pr, ovvero cercando influencer di settore con i quali collaborare per promuovere i brand. 

La Scuola deve anche prevedere diverse modalità di fruizione dei corsi: live, live streaming, on demand. 

 

 

 

 

Praticantato o supporto alla vendita

Importanza praticantato nella scuola ecommercePer sviluppare le competenze digitali è fondamentale mettere in pratica da subito quanto appreso. L’esperienza sul campo è, infatti, il più potente strumento di Learning by doing. Per questo tutte le scuole Ecommerce devono prevedere, per ogni corso, una parte d’operatività, da effettuarsi durante e/o dopo le lezioni teoriche. Questa può consistere in:

  • esercitazioni 
  • periodo di praticantato in sede, in rete o presso un’azienda partner
  • avvio dell’attività on-line.

Il praticantato reale, o work experience, ha solitamente la durata di qualche mese. Serve per prendere dimestichezza con il ruolo professionale che si desidera svolgere. È il fiore all’occhiello dell’esperienza formativa Digital Coach®, tanto da avere all’attivo ben 12 diverse WEX.

L’avvio dell’attività digitale spazia, invece, dalla creazione del sito all’inserimento dei prodotti all’interno di un marketplace, dal contatto con i fornitori all’organizzazione della logistica. Include, anche, l’insieme di azioni necessarie per cominciare un’attività di consulenza via Internet. 

Ogni esperienza pratica, per risultare efficace, deve essere condotta con la supervisione di professionisti esperti, fondamentali per guidare nel corretto apprendimento. 

 

 

Scuola Ecommerce: l’offerta di Digital Coach

La Scuola Ecommerce Digital Coach® propone una vasta scelta di corsi ecommerce. Tra questi, i più indicati per avviare la carriera imprenditoriale sono:

E-commerce Program 

Questo percorso è stato studiato per supportare l’imprenditore, o aspirante tale, nella creazione del negozio virtuale. Il programma prevede coaching iniziale, formazione, un praticantato reale e altri servizi (eventi di networking, annunci di lavoro). I moduli didattici sono relativi all’area Web, base e avanzata, all’Internet shop e ai Social Media. 

 

Corso Dropshipping e Creare Ecommerce da Zero

Il percorso è studiato per realizzare passo passo un web-store. Te lo consiglio se hai già un negozio e desideri vendere i prodotti/servizi anche su Internet, oppure per avviare un’attività esclusivamente sul web, con l’e-tailing tradizionale o in dropshipping.

Il corso dura 8 settimane, al termine delle quali sarai operativo sul web. Ciò grazie al servizio d’Implementation Coaching che prevede, per tutta la durata del percorso, l’associazione del materiale da studiare alla sua applicazione pratica guidata.

 

Vuoi scoprire come vendere online in 7 step?

PARTECIPA AL WEBINAR GRATUITO

 

Corso per vendere su Amazon

Il corso fa per te se hai già un web-store ma vuoi vendere anche su Amazon. Oppure se desideri diventare un imprenditore di nuova generazione vendendo la tua merce esclusivamente su questo marketplace, che tu abbia o meno un negozio reale.

Ha una durata di 8 settimane e fornisce tutte le informazioni e il supporto necessari per lo start-up del tuo negozio su Amazon FBA. Quest’ultimo è un servizio (a pagamento) che la piattaforma offre ai venditori per aiutarli a gestire inventario, magazzino, spedizioni e costumer care.
Grazie ad Amazon FBA, quindi, puoi concentrarti solo sui prodotti e sul marketing; al resto ci pensa lui.

Il vantaggio di Amazon è indubbiamente la sua notorietà e la potente struttura organizzativa. Senza la necessità del sito e del magazzino, potrai distribuire gli articoli non solo in Italia ma anche in diversi altri Paesi europei. 

 

vendere su Amazon webinar

 

Se, invece, desideri avere successo nell’e-shopping come professionista del digitale, la Scuola Ecommerce Digital Coach® offre soluzioni formative che ti consentono di sviluppare le competenze di Digital Marketing necessarie. Ogni percorso presenta l’alternarsi di teoria e pratica. Al termine, viene consegnato un certificato d’abilitazione professionale, utile per trovare occupazione.

I programmi didattici più indicati sono:  

Master Ecommerce

È ottimale se vuoi lavorare nell’E-business senza focalizzarti da subito su un ruolo definito. Permette di conseguire, infatti, una formazione completa, verticale, per gestire e-shop e sviluppare efficaci strategie d’acquisto.
Prevede specifiche lezioni di Digital Marketing e, a seguire, lo svolgimento d’un periodo di praticantato per prendere dimestichezza con il ruolo più adatto a te.

 

Certificazione Ecommerce Specialist

Lo Specialista E-store studia, progetta e realizza strategie vincenti per vendere prodotti/servizi. Deve avere una conoscenza a 360° dell’e-shop, sia tecnica che logistica, e deve raggiungere precisi obiettivi di business attraverso scelte commerciali mirate. Può lavorare in azienda, come freelance e gestire diversi clienti contemporaneamente.

La certificazione prevede nozioni di Marketing Digitale e una work experience.

 

 e-commerce specialist test

 

Certificazione Ecommerce Manager

Un Manager dell’E-tailing crea, gestisce e coordina le attività degli store digitali. È la figura professionale a capo dei siti e-shop o delle piattaforme di social commerce. Deve possedere multiple competenze digitali e doti di leadership.

Il corso prevede un programma formativo completo, comprensivo di lezioni teorico-pratiche e un praticantato di 12 mesi, suddiviso in 3 Wex. Questo per permettere al futuro professionista di fare esperienza in almeno 3 delle principali sotto-aree che potrà coordinare una volta diventato operativo. 

 

Per aiutarti a inserirti o riqualificarti nel mondo del lavoro come professionista del commercio elettronico, Digital Coach® offre supporto nella scrittura del curriculum vitae. Inoltre, ti permette d’usufruire del servizio di Placement, informandoti in merito alle figure professionali ricercate dalle aziende partner. 

Infine, se, dopo esserti specializzato, desideri dedicarti alla consulenza, la scuola ti offre un percorso ad hoc per l’avvio step by step di una attività di consulente freelance.

 

Vuoi lavorare come consulente E-business?

SCOPRI COME DIVENTARLO

 

 

Come scegliere una Scuola Ecommerce? 

Una Scuola Ecommerce non si può scegliere di pancia. Se decidi d’investire tempo e risorse nella formazione devi analizzare obiettivamente le diverse soluzioni presenti sul mercato.

Valuta formazione offerta da scuola ecommerceGiudica l’offerta formativa in base ai moduli di studio proposti e ai docenti. Dai, però, estrema importanza alla componente pratica, l’unica che ti permette realmente di “fare tue” le competenze digitali.
Non sottovalutare i servizi aggiuntivi offerti, importanti nel condizionare la qualità della formazione.

Una buona Scuola eCommerce deve avere un programma formativo e una durata coerenti con l’obiettivo da raggiungere. Se ti promette, per esempio, di diventare un Manager dell’e-shop con 20 ore di lezione, ti sta ingannando. Perché non avresti una preparazione adatta per un ruolo così complesso.

Durante la frequenza devi poter accedere a tutto il materiale didattico e poter seguire le lezioni con modalità diverse, a seconda delle tue esigenze.
Infine, cosa non meno importante, la scuola deve poterti offrire delle agevolazioni nel pagamento, soprattutto se il corso è molto costoso. 

Consulta i canali istituzionali (sito e social media), cerca recensioni, mettiti in contatto con qualche ex-studente. Raccogli quante più informazioni possibili per poter valutare obiettivamente la scuola. Poi, scegli.
Ricordati però che l’effettivo successo nello studio dipende principalmente da te, dalle tue motivazione e determinazione. Una scuola, infatti, per quanto organizzata e all’avanguardia possa essere, non potrà nulla se tu per primo non vorrai crescere professionalmente. 

 

 

Costruisci il tuo futuro nel commercio elettronico con un corso Digital Coach®

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

 


ARTICOLI CORRELATI

come creare un ecommerce quanto costa un sito e-commerce lavori del futuro

Valutazione Recensioni Opinioni Digital Coach su Google Recensioni Digital Coach su Google