Seleziona una pagina

Sogni anche tu di ottenere uno di quei lavori da 5000 euro al mese? Non è semplice ma nemmeno così impossibile quanto si suol credere e continuando a leggere questo articolo scoprirai come e quali sono le tue reali alternative. 

Una cosa super importante che va premessa, è sapere in che modo imparare a diffidare di quelle offerte occupazionali del tutto illusorie del tipo “lavoro da €10000 mensili” oppure “offro €5000 al mese“. Lo abbiamo già anticipato: non è impossibile trovare un’occupazione per guadagnare mensilmente €5000. Ma allo stesso tempo bisogna sapere come muoversi e riuscire ad ottenere un’occupazione che garantisca questo tipo di remunerazione.

Il dubbio riguardo a che professione fare, è molto comune al giorno d’oggi. Questo è dovuto ad una valanga di informazioni che si abbatte sulla nostra mente, ormai ci sono ampie disponibilità di corsi di formazione per riuscire poi ad ottenere una qualsiasi occupazione che rientri nei nostri gusti. 

 

Hai dubbi su cosa scegliere tra le tante alternative?

Il mondo del digitale è molto vasto, quindi usa bene il tuo tempo consultando un professionista! Ti aiuterà a capire quali sono le professioni digitali che fanno per te consigliandoti al meglio!

RICHIEDI LA TUA CONSULENZA DI CARRIERA GRATUITA

 

 

Quali sono i lavori da 5000 euro al mese?

Nonostante il periodo storico caratterizzato da una profonda crisi nel mercato occupazionale, in contrapposizione a tutti coloro che hanno un impiego per guadagnare e permettersi solo qualche sfizio mensile extra, non mancano le professioni ben pagate, come i lavori da 5000 euro al mese.

Parliamo delle professioni “vecchio stampo”, che fino a 10-15 anni fa erano simpaticamente denominate da “Zio Paperone”, in quanto riuscire ad avere un impiego con un guadagno simile, faceva partire in automatico l’etichetta di “ricco”. Parliamo dei 5 lavori strapagati in Italia:

  1. €6500 mensili per un medico chirurgo che effettua operazioni privatamente o un primario di qualsiasi reparto ospedaliero;
  2. un pilota dell’aviazione può raggiungere i €7000;
  3. dai €5000 ai €20.000 per un dentista che ha uno studio privato e che sia riuscito a diventare conosciuto nel suo ambiente;
  4. mensilmente si aggira intorno ai €10.000 lo stipendio di un Magistrato;
  5. sui €15.000 invece un Notaio.

Ci sono poi, altre professioni che rientrano nella categoria dei lavori che nessuno fa (o quasi) e che tuttavia appaiono negli annunci “offerte di lavoro da €5000 mensili“:

  • controllore del traffico aereo: per poter fare questa professione, è necessario superare le selezioni dell’ENAV, una società che si occupa di servizi aeroportuali e di fornire la giusta formazione per poter essere degnamente pronti a svolgere questo lavoro;
  • pilota commerciale: possibile da farsi solo dopo aver conseguito la licenza di volo, che si ottiene in seguito ad un’assidua frequenza della scuola specializzata. Si tratta maggiormente di fare il pilota per privati;
  • servizi funebri: ci si occupa delle varie fasi del processo di un funerale.

 

 

Come fare a guadagnare 5000 euro al mese?

Abbiamo appena analizzato i classici lavori da 5000 euro mensili. Ora passiamo ad un’analisi un po’ più approfondita di quella che è la nostra realtà, che è cambiata andando di pari passo all’esplosivo sviluppo della tecnologia. Un tempo, per poter riuscire a fare al meglio un determinato lavoro, era necessario intraprendere un percorso che non sempre si rivelava una passeggiata sugli allori. Si iniziava già dalla scelta della scuola superiore, che in un certo senso, doveva già predisporre la preparazione che poi si avrebbe avuto, scegliendo uno specifico percorso universitario. In seguito vi era l’Università, poi la Specializzazione, poi un master, poi un tirocinio e chissà se si finiva col lavorare.

Ora, nonostante sia comunque indispensabile tanto impegno, dedizione e determinazione, si può riuscire ad ottenere la giusta formazione per diverse figure lavorative. Prendendo in considerazione alcuni specifici tipi di lavori digitali, non sempre è necessario aver conseguito la laurea. 

 

 

Più passa il tempo, più diventa molto comune il familiarizzare con il digitale e tutto ciò che ne consegue. Inutile negare come le nostre vite siano ormai cambiate grazie al web. Segue una tabella che sintetizza molto chiaramente questo concetto:

  PASSATO PRESENTE

scegliere quali trucchi comprare

si andava in negozio e ci si faceva consigliare dalla commessa si consulta il profilo di una beauty influencer
decidere cosa cucinare per un pranzo originale si sfogliava un libro di ricette si consulta un blog di cucina
compriamo un oggetto e non conosciamo le sue funzioni si leggevano le istruzioni si consulta un tutorial di youtube

 

Vediamo insieme le attuali professioni più pagate in Italia che danno un lieve accenno di quello che caratterizzerà il nostro futuro.

 

 

test professioni digitali

 

Fai l’influencer

Sembra essere fuori moda ormai la classica pubblicità in tv o sotto forma di cartelloni pubblicitari. Molto più d’impatto per le aziende ricorrere alla figura dell’influencer, che non è altro che una figura emergente e conosciuta in grado di esercitare una “certa influenza” sui suoi followers (dal quale appunto deriva l’etichetta influencer).

Il suo grado di influenza include

  • invogliare a condividere
  • interagire
  • comprare il prodotto.

A questo è dovuto l’interesse delle aziende nei loro confronti. Il motivo della sua popolarità può essere di diversa origine al giorno d’oggi: partecipando a programmi televisivi e quindi ottenendo così notorietà. Oppure, ed è il caso specifico di cui parleremo, coloro che sono esperti ed appassionati di determinati argomenti e quindi eccessivamente informati, tanto da guadagnarsi la fiducia, stima e credibilità da parte di moltissima gente, chiamati nel linguaggio tecnico, i suoi followers. Un influencer è uno di quei lavori da €5000 al mese, partendo da una base solida di almeno 500mila followers.

lavoro da influencer 5000 euro Guadagnarsi la credibilità dei followers

Una delle caratteristiche di questi lavori da 5000 euro mensili che garantiscono la riuscita è riuscire ad ottenere coinvolgimento da parte dei proprio followers. Coinvolgimento che viene anche definito tecnicamente “engagement”. Ovviamente per poter ottenere coinvolgimento è necessaria una certa credibilità che spesso viene naturale nel momento in cui si dimostra che si è dei “veri intenditori” nell’argomento o del prodotto che si sta sponsorizzando o vendendo. A volte si è molto informati ed esperti in ambiti che rientrano nelle proprie passioni, per esempio moda e bellezza quindi fashion influencer, beauty influencer e via dicendo.

Che cosa fare per aumentare il numero dei followers 

Perché i followers sono così importanti? Essi sono considerati lo specchio della credibilità e coinvolgimento da parte degli utenti di cui parlavamo prima. Nel momento in cui un’azienda decide di assumere o affidare uno dei suoi progetti ad un influencer, affinché si abbia la giusta sponsorizzazione, è indispensabile ai loro occhi esporre il prodotto in questione a più gente possibile. Più sono le persone alle quali ci si espone, più probabilità di conversione ( e quindi vendita) ci sono. 

Secondo questo ragionamento l’immane quantità di follower diviene indispensabile. Questo porta, spesse volte, al dover comprare i followers. Tecnica che ormai è diventata molto conosciuta, affinché si possano ricevere proposte di collaborazione.

Ovviamente, non vi è solo questo metodo. Vi è anche un modo naturale per far crescere il numero dei propri “seguaci” ed è creando contenuti di qualità che rispondano alle esigenze degli utenti. Dimostrare che possono contare su di te nelle diverse fasi pre e post acquisto.

CONSULTA I NOSTRI CORSI E MASTER

 

 

Lavoro da blogger

Tanto comunemente quanto erroneamente, la parola Blog fa pensare alla gente ad un hobby, un passatempo, un modo per raccontarsi e condividere esperienze. Invece può rivelarsi, con pazienza e dedizione uno dei lavori da 5000 euro al mese. Come? Scopriamolo insieme.

Caratteristica fondamentale per un blog di successo, è l’essere ricco di contenuti di qualità che soddisfino le richieste, domande e dubbi degli utenti. Per riuscire a fare questo è indispensabile innanzitutto riuscire a capire quali siano, quindi, le loro necessità. Una volta messe le basi, determinate da questi dettagli basici, scegliamo un argomento specifico. Come diventare beauty blogger è un esempio di come creare un blog a tema.

E attenzione: questa è la chiave dei tuoi €5000! Il blog deve trattare degli argomenti specifici, che ti differenzino. Argomenti che altri non hanno pensato di poter / voler trattare. Questa è una tecnica infallibile per battere la concorrenza: non averne!certificazione web content manager

La pazienza e la dedizione giocheranno un ruolo fondamentale in questo lavoro: non si “raccoglieranno i frutti” in maniera istantanea.

Bisogna farsi conoscere, ottenere credibilità e far capire agli utenti che vale la pena tornare costantemente sul tuo blog e leggerti. È necessario essere costante nella pubblicazione di contenuti e con il tempo (a volte si parla di anni) si trasformerà da uno di quelle professioni dove si guadagnano €2000 al mese, ad un lavoro da 4000 euro mensili per poi finire ad essere un lavoro da €5000 al mese e magari andare oltre. Indicativamente per arrivare a tanto saranno necessari, mensilmente, intorno ai 30.000 visitatori unici (o di più).

Fonti di guadagno di un blog

Come appena detto, per riuscire a vedere guadagni da un blog è necessario del tempo, figuriamoci arrivare a somme mensili di lavori da €5000. Vediamo insieme alcuni modi per guadagnare con un blog:

  • Affiliazione: una volta riuscito a portare molto traffico sul tuo blog, il mondo dell’Affiliate Marketing è quello che ha ed offre più aspetti positivi per quanto riguarda i guadagni. Vediamo insieme il perché: innanzitutto perché pubblicando un semplice link sul proprio blog, sarà facile e veloce guadagnare sulle commissioni. Inoltre, non ci si deve preoccupare di tutte le fasi del processo di un customer service (dal pre al post vendita), ma semplicemente assicurarsi di portare traffico al blog.
  • Vendita: un’altra strategia per portare guadagno al proprio blog è avere una sezione dedicata alla vendita. Questo ovviamente dipendendo dal tipo di blog che si ha: in alcuni casi si possono vendere dei servizi, ad esempio una consulenza di viaggi online nel caso di un travel blogger; oppure vendita di prodotti di make up per beauty blogger (nel caso in cui ci sia una collaborazione specifica con qualche brand); oppure ancora vendita di propri prodotti di propria produzione: per esempio un’appassionata di lavorazioni in lana (essendo in grado di lavorarla), scrive un blog sul mondo della lana e della sua lavorazione e inserisce la sezione in cui vende i suoi prodotti fatti a mano.

 

 

Diventa Youtuber

In realtà uno youtuber, tecnicamente, non guadagna per postare i suoi video su Youtube. Ci sono varie fonti di guadagno per questa categoria:

  • dipendendo dal numero degli iscritti (intorno al 25.000/30.000), si potrebbe far pagare l’abbonamento al proprio canale;
  • se gli iscritti superano i 10.000, si potrebbe iniziare a vendere budget con il proprio logo;
  • opzione di Youtube Premium, secondo la quale un iscritto può scegliere questo upgrade per non ricevere annunci pubblicitari durante la visualizzazione di un video;
  • iscritti che partecipano alle Superchat, durante le quali pagano per vedere i loro messaggi in cima alla lista;
  • pubblicità, secondo le quali lo youtuber può guadagnare una minima percentuale se l’utente non salta gli annunci prima/durante la visualizzazione di un video.

corso youtube video marketingCome guadagnare dalla pubblicità su Youtube?

Partendo dal presupposto che con Youtube è molto più difficile riuscire ad arrivare ad un guadagno del tipo lavori da 5000 euro mensili, vediamo di spiegare il modo che ti permetterebbe di arrivare a quella cifra: parliamo della pubblicità attraverso le inserzioni. Poter poter fare questo, sarà necessario avere un account Adsense e dopo di che dovrai iscriverti al programma di partnership con Youtube.

Solo una volta effettuata l’iscrizione, si può procedere con il permettere a Youtube di inserire le inserzioni pubblicitarie all’interno dei propri video. ovviamente Youtube avrà diritto ad una commissione, ed è così che si iniziano a vedere guadagni. In Italia vi è, a causa di un fattore, molto probabilmente, strettamente culturale, l’abitudine di saltare tutti gli annunci. Ed è per questo che in Italia è molto difficile che uno Youtuber arrivi a guadagnare cifre stratosferiche di milioni, ma ai mensili €5000 ci si arriva. 

Quindi, mettiamoci all’opera:

  • produci un video
  • pubblicalo
  • dai il via a Youtube per l’inserimento degli annunci
  • Youtube analizzerà il tuo contenuto (affinché rispetti i suoi parametri del regolamento, copyrighting e originalità dello stesso)
  • inserimento ufficiale degli annunci.

E diamo il via ai guadagni!!! Requisito indispensabile per poter riuscire a vedere dei modesti guadagni dalle inserzioni è il numero delle visualizzazioni: raggiungendo il milione di visualizzazioni si arriva a guadagnare dai €5000 in sù.

 

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

Come creare soldi online  professioni emergenti  Lavoro online da casa come guadagnare online   

Lorena De Luca
Appassionata di Digital Marketing, lingue straniere e viaggi.
Esperienza in ambito manageriale lavorando in Spagna, Inghilterra e Portogallo. Corso di Specializzazione in Traduzione preso in UK.
Esperta di SEO & Content Marketing, al momento practitioner nel team di Marketing Automation presso Digital Coach. Felicissima ed entusiasta di questo percorso!
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[i]
[i]
[index]
[index]