Seleziona una pagina

Giovani e lavoro, quale futuro? Questa è una domanda che molti di noi si pongono già da anni. Le risposte oscillano energicamente, esattamente come un’altalena, tra la rabbia di una realtà fatta di crisi economica, dura da accettare, e la speranza che al risveglio del giorno dopo tutto sia diverso, migliore.

Il tema lavoro è molto discusso tra i giovani al giorno d’oggi. Le paure per il proprio futuro sono molto sentite. Questo articolo ti aiuterà a chiarire un pò di aspetti al riguardo: 

  • dati oggettivi di disoccupazione degli ultimi tre anni, diminuzione della stessa e parallelo sviluppo del digitale;
  • aspettative dei giovani su quello che il mercato del lavoro può offrire;
  • pro e contro del lavoro in ufficio e lavori digitali online;
  • lista delle principali figure digitali al momento esistenti sul mercato;
  • consigli su come/dove trovare lavoro e sul curriculum vitae.

Vuoi saperne di più sul mondo del digitale? E di come i “giovani under 30” hanno l’opportunità di poter fare uno Stage, per poi essere preparati per il mondo del lavoro? Allora ti consiglio di consultare il Master con Stage Garantito in Azienda.

 

Giovani e mercato del lavoro

Con l’espressione giovani e lavoro ci si riferisce, non solo ai giovani ma a tutti coloro che nonostante l’età anagrafica, si sentono ancora giovani dentro. A tutti coloro che ad un certo punto della loro vita, hanno ancora lo spirito giusto che li aiuta a reinventarsi, nonostante le grandi difficoltà che, al momento, ci sono nel mercato occupazionale.

Tuttavia, abbiamo dalla nostra parte i dati riguardanti il mercato del lavoro giovanile, che ci aiutano a capire che siamo in netta ripresa anche e soprattutto grazie ai lavori digitali. Infatti in concomitanza alla diminuzione del tasso di disoccupazione giovanile (sono stati esaminati i dati Istat giovani e lavoro – età compresa dai 18 ai 29 anni), vi è l’aumento della percentuale dello sviluppo dei lavori nel digitale:

  Tasso di disoccupazione Sviluppo dei lavori nel digitale
2017 26,5% 2,3%
2018 24,7% 2,6%
2019 21,9% 2,9%

 

Richiedi una sessione con un nostro consulente, creerà per te un piano ad hoc per trovare lavoro e fare Carriera nel Digitale.

RICHIEDI LA TUA CONSULENZA DI CARRIERA GRATUITA

 

I giovani non vogliono lavorare, è davvero così?

Giovani e lavoro in Italia: oggi vi sono due realtà, coloro che nonostante le difficoltà nel trovare un impiego, decidono di restare in Italia magari con un lavoro con contratto a tempo determinato e coloro che, analizzando le reali situazioni lavorative del momento, e volendo il meglio per il proprio futuro, decidono di trasferirsi all’estero.

Nella prima categoria sono inclusi diplomati, laureati che spesso si ritrovano a fare gli stessi lavori. Questo a lungo tempo si potrebbe rivelare frustrante. Tuttavia vi è un’ulteriore divisione: coloro che, non riuscendo ad ottenere un lavoro a tempo indeterminato, si accontentano di una qualsiasi occupazione pur di mantenersi e coloro che sognano ancora di poter fare il lavoro dei loro sogni.

giovani e lavoro futuroOggettivamente, i giovani di oggi hanno una particolare propensione verso la tecnologia; se ci pensi, un bambino di 2-3 anni sa già usare lo smartphone facendo foto e andando a cercare video di cartoni animati di proprio interesse su Youtube. È incredibile!!! Questo porta ad un crescere di pari passo con la tecnologia e di conseguenza a sognare già da piccoli di fare lavori digitali. Grazie al mondo digitale vi è la possibilità di riuscire, quindi, a fare il lavoro corrispondente alla risposta che da piccoli davamo alla domanda “cosa vuoi fare da grande?”. È come se fosse diventata una vera e propria garanzia per i giovani, considerando che il mercato del lavoro è in rapida trasformazione.

Attraverso Social Media e web, si è letteralmente sottoposti ad una violenta pioggia tropicale di informazioni su “come diventare ricchi senza tanti sforzi”. Questo crea delle aspettative errate nei giovani di oggi: pensano che qualcuno un giorno verrà a bussare alla loro porta, con una valigia piena di soldi pronti per essere spesi. Beh, non è così! Ma, grazie alla giusta formazione nel digitale si può riuscire a fare un lavoro che ti dia tanta soddisfazione. Sarà necessario impegno e determinazione ma grazie alla passione nel fare quello che si è sempre sognato, sarà molto più semplice!

 

 

Quali prospettive di lavoro per i giovani?

Vediamo di analizzare insieme delle alternative in modo tale da riuscire a capire meglio il tema giovani e lavoro ed il loro corrispondente futuro.

Lavoro in ufficio

Garantisce il famoso “stesso posto, stessa ora“, una routine che trasmette stabilità. Uno stipendio fisso con corrispondenti tredicesima e quattordicesima che trasmettono tranquillità economica per il proprio futuro, ma anche per il proprio presente. Vi giovani e lavoro in ufficiosaranno dei colleghi in ufficio che faranno sentire indubbiamente il calore del “gruppo”, sentimento molto condiviso tra i giovani lavoratori che, soprattutto inizialmente potrebbero sentirsi un pò spaesati e bisognosi d’aiuto.

Ma: spesse volte la crescita professionale non dipende da te e dalla tua preparazione ma dall’attesa, ai fini di rispettare determinate gerarchie di anzianità a volte insormontabili; spesse volte questo è motivo di frustrazione tra giovani impiegati che si sentono di bruciare il loro tempo e di rallentare il proprio futuro. In questo contesto lavorativo, quegli stessi colleghi di cui parlavamo prima, potrebbero dar vita ad un meccanismo di invidia che si rivelerà poco produttivo sul posto di lavoro.

Lavorare Online

Garantisce, in contrapposizione al precedente, libertà di orari lavorativi, autogestione del proprio tempo e nel mondo giovanile.
giovani e lavoro onlineQueste caratteristiche lavorative fanno la differenza. La preparazione iniziale dipende dalla formazione che “TU” decidi di avere e la velocità con la quale riuscirai a crescere professionalmente, dipenderà solo ed esclusivamente da te, dal tuo impegno, entusiasmo e passione per il tuo lavoro. Nel mondo lavorativo online, non riuscirai nemmeno a contare tutti i tuoi colleghi in quanto saranno tutti coloro che fanno parte del tuo network. Anche se diversamente, anche loro riusciranno a creare quell’idea di gruppo determinata dall’aiutarsi e spesse volte dal “tutti per uno e uno per tutti” o dal “una mano lava l’altra”. L’unica cosa a cui stare attenti è la libertà degli orari lavorativi: potrebbe trasformarsi nel lavorare 12 ore al giorno se non si gestisce bene l’entusiasmo. Per non incorrere nell’indesiderato stress, sarà importante riuscire a gestire la pressione tipica del raggiungere obiettivi e rispettare scadenze.

 

Giovani e lavoro: cosa studiare?

Molte diramazioni occupazionali sono colpite dall’argomento giovani e lavoro. Qualsiasi sia il tuo obiettivo finale, per riuscire ad affrontare le corrispondenti difficoltà lavorative, ci sarà bisogno di ottenere le giusta formazione professionale in modo tale da garantire una determinata preparazione, che sarà utile per il tuo futuro lavoro (che sia esso in aziende che richiedono specifiche figure professionali o anche da liberi professionisti con partita iva).

SCOPRI I NOSTRI MASTER E CERTIFICAZIONI

Ma facciamo un piccolo passo indietro: prima di scegliere il tipo e livello di formazione che vuoi ottenere, è necessario capire il tuo specifico profilo per poi decidere come muoversi.

 

Diversi profili digitali

Il mondo del digital è davvero immenso e di conseguenza risulta un po’ difficile riuscire ad ottenere un lavoro avendo una formazione troppo generale. Proprio per non mandare in tilt un giovane che sta cercando di capire che lavoro svolgere in futuro, è sorta la figura professionale del consulente di carriera che ti aiuta a capire quale potrebbe essere il tuo specifico profilo e poi avere dei consigli su come proseguire la tua formazione.

COACHING ONE TO ONE

A tal proposito, trovi qui di seguito una lista di varie figure digital professionali che aiutano a mettere d’accordo “giovani e lavoro” passando da profili creativi ad altri strettamente tecnici:

Web Analitycs Specialist : è colui che si occupa dell’analisi dei risultati che un sito di un’azienda dà, interpretarli per renderli leggibili e
comprensibili per il cliente. giovani e lavoro web analytics

SEO – SEM Specialist : Questi due specialisti in Search Engine Optimization e Search Engine Marketing sono coloro che si occupano del miglioramento del posizionamento di un sito web nella SERP (Search Engine Results Page), il primo a livello organico ed il secondo attraverso campagne a pagamento. 

E-commerce Specialist : è quella figura che include la progettazione e realizzazione di strategie marketing che assicurano un dato fatturato online e altri risultati, che corrispondono agli obiettivi definiti in partenza con l’azienda per la quale si lavora.

giovani e lavoro contentWeb Content Editor : è una figura intermedia tra il creativo ed il tecnico. Si occupa della creazione di contenuti di qualità e che risultino pertinenti come soluzione al problema che l’utente menziona nelle sue ricerche, che siano essi scritti quindi sotto forma di testo o riprodotti sotto forma visuale, quindi con un video. Oltre alla creazione di questi ultimi, deve anche avere competenze tecniche che permettano di inserire i contenuti nei CMS (Content Management System) e SEO affinché i contenuti non riscontrino successivamente problemi di posizionamento.

Social Media Specialist: è colui che sponsorizza l’azienda per la quale lavora, attraverso i Social Media. Per fare questo, sarà necessario creare un piano editoriale per organizzare la giusta e costante diffusione dei contenuti creati affinché si raggiungano i risultati richiesti. Un altro dei ruoli che include questa figura è creare “awareness” e grazie a quest’ultima riuscire a portare più traffico possibile al sito dell’azienda.giovani e lavoro digital pr

Digital PR Specialist: come suggerisce la parola stessa, è colui che si occupa delle Publiche Relationi Digitali di un’azienda, e nello specifico si occupa di analizzare e mantenere alta, con le giuste strategie marketing, la reputazione online dell’azienda per la quale lavora. È la figura che è in contatto con gli influencer, gestendo e controllando il loro lavoro dando i corrispondenti suggerimenti se necessario.

Ognuna di queste figure parte da un livello base per poi poter crescere professionalmente fino a ricoprire una figura manageriale. Un giovane professionista quindi può iniziare da un livello base per poi prendere il sopravvento nella crescita lavorativa che gli assicurerà un futuro più soddisfacente e gratificante.

giovani-e-lavoro-professioni-digitali

 

I giovani e il futuro lavorativo

giovani e lavoro feliciAmare il proprio lavoro rende felici. Un vecchio saggio suggeriva “fai il lavoro che ami e non lavorerai un solo giorno della tua vita”. Tra i giovani si evince uno scoraggiamento generale dovuto al loro futuro. Non vi sono certezze, non vi sono apparenti progetti o guide da seguire e questo si rivela particolarmente frustrante col passare del tempo. Grazie alla vastità del mondo lavorativo digitale si ha molta più scelta ora ed ognuno può davvero analizzare una ad una le varie opzioni per poi decidere cosa fare e prendere una determinata e specifica direzione. 

 

Come trovare lavoro

Ci sono numerosissime imprese piccole, medie e grandi che investono sempre di più nel Digital Marketing. Un esempio di figure più ricorrenti che vengono e verranno ricercate maggiormente nelle imprese, sono nell’ambito del Content (Web Content Editor, Content Manager) , Lead Generation, Seo Specialist, Social Media Specialist / Manager, Community Manager, Mobile Marketing, Video Advertising, Inbound Marketing, SEM Specialist, ecc. In questo contesto giovani e lavoro riescono a diventare i due protagonisti della stessa foto.

Un aiuto considerevole è determinato indubbiamente dal consultare l’articolo siti dove cercare lavoro per avere la giusta guida nel web.

 

Curriculum Vitae

Facciamo un passo indietro: prima di consultare i vari siti che ti permetteranno di trovare lavoro, devi concentrarti sul tuo CV, leggi l’articolo
come scrivere un curriculum  e riceverai la giusta guida e istruzioni per ottenere la necessaria visibilità. 

In seguito alla rivoluzione digitale vi sono stati diversi passi in avanti su molti fronti. Uno di questi riguarda il CV. La versione cartacea restagiovani e lavoro curriculum

in vigore ma vi è stata l’introduzione di un nuovo modo per farsi conoscere dal nostro futuro datore di lavoro, ed è con il Video CV. Sono moltissime le aziende che lo richiedo per poter conoscere i candidati in maniera più completa e realistica. Questo aiuta indubbiamente i recruiter a fornire alle aziende i profili professionali da loro richiesti. Con questa nuova modalità di esporsi, si ha:

  • la possibilità di elencare le proprie esperienze lavorative previe e quindi di raccontarsi con un video, riuscendo così a trasmettere aspetti della propria personalità che potrebbero aiutare e a volte facilitare il processo di selezione;
  • esibire le proprie capacità, producendo un video che aiuterà a mostrare la propria creatività nella creazione di contenuti visuali di qualità. In questo, tutti i giovani che son cresciuti di pari passo con il “futuro”, ne troveranno giovamento, potendo far sbizzarrire la propria creatività;
  • mostrare le proprie competenze tecniche che hanno garantito la creazione dello stesso, ricevendo così, soddisfazioni già dalle fasi iniziali della ricerca di un lavoro. Questo piccolo dettaglio potrebbe aiutare in futuro a trasformare quel sentimento di ansia, nervoso e a volte insicurezza, in entusiasmo nel cercare lavoro con in mano una propria creazione!

Sono moltissime le aziende che lo richiedo per poter conoscere i candidati in maniera più completa e realistica. Questo aiuta indubbiamente i recruiter a fornire alle aziende i profili professionali da loro richiesti. 

 

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

imparare una professione  trovare-lavoro-con-linkedin-scopri-come-fare  social media manager

Lorena De Luca
Appassionata di Digital Marketing, lingue straniere e viaggi.
Esperienza in ambito manageriale lavorando in Spagna, Inghilterra e Portogallo. Corso di Specializzazione in Traduzione preso in UK.
Esperta di SEO & Content Marketing, al momento practitioner nel team di Marketing Automation presso Digital Coach. Felicissima ed entusiasta di questo percorso!
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[i]
[i]
[index]
[index]