Seleziona una pagina

Questa settimana per la rubrica “Lavoro Digitale” abbiamo intervistato Riccardo Ocleppo, fondatore di Docsity.com il social network didattico dove si cercano e si condividono appunti universitari. Gli abbiamo fatto qualche domanda sull’imprenditoria giovanile e sulle possibilità di carriera online per i giovani di oggi, leggiamo che cosa ci racconta.

Jaarah Digital Ci racconti come hai fatto a diventare un imprenditore nel digitale?

Riccardo Ocleppo E’ stata più una conseguenza che una decisione di partenza, infatti, alla fine dell’università desideravo creare qualcosa di mio che potesse soddisfare l’esigenza appena vissuta come studente… il bisogno degli studenti universitari di agevolarsi con la formazione online. Il progetto ha preso forma ed ha iniziato a crescere quando sono arrivati i primi feedback dal mercato, le mie intuizioni erano state ripagate. Questo nuovo modo di aiutarsi fra studenti era la formula vincente per trasformare il progetto in un’azienda digitale, quello che ogni giorno cerchiamo di fare dai nostri uffici a Torino.  

Jaarah Digital Cosa hai dovuto imparare, e quali competenze ti hanno aiutato?

Riccardo Ocleppo Le competenze necessarie si imparano sul campo, oggi dico che la più importante è saper ragionare in modo strategico e cercare di portare le proprie idee ad un livello superiore. Sono partito con la voglia di sporcarmi le mani per imparare ad essere imprenditore, lavorando nel sottobosco di quello che dev’essere fatto per lanciare un servizio di questo tipo. Essere imprenditore vuol dire sicuramente fare tutto, anche le cose di basso livello.  

Jaarah DigitalChi vuol sperare di entrare nel vostro team, che competenze deve possedere?

Riccardo OcleppoIl team che ho sempre cercato deve rispecchiarsi nella parola chiave flessibilità, infatti è molto importante che le persone sappiano adeguarsi alla tipologia di lavoro richiesta nonostante non sia la propria mansione. Cerchiamo persone dinamiche, vogliose di imparare qualsiasi cosa, persone che si cimentino nello sviluppo e nei test dei nostri prodotti; la voglia di imparare spinge le persone a porsi degli obiettivi cercando di superarli. Ai candidati richiedo la conoscenza di almeno due lingue, l’inglese dev’essere parlato e scritto molto bene, tutti i miei collaborati lo praticano giornalmente nel loro lavoro. Un’azienda dinamica, giovane ed internazionale come la nostra deve saper comunicare con il resto del mondo.  

Jaarah DigitalCome gestite l’internazionalizzazione di una società così giovane, e come trovare i collaboratori che gestiscono il portale per gli altri paesi?

Riccardo OcleppoE’ nato e viene gestito tutto qui in Italia, nella mia città natale Torino. Ho avuto infatti la fortuna di avere nel mio team due ragazzi, lei spagnola e lui venezuelano, che gestiscono il sito spagnolo in modo eccellente portandolo ad essere oggi di maggior successo. Tendiamo a far seguire direttamente alle persone madrelingua il canale europeo, anche se attualmente preferiamo coordinarlo in sede. Fin dai primi giorni dell’azienda l’obiettivo è stato creare una rete internazionale che potesse unire gli studenti nel momento di preparazione agli esami, anche se in lingua diversa tutti si incontrano nella voglia di rendere il proprio studio piacevole, divertente e meno faticoso.  

Il mondo virtuale fa incontrare le persone che hanno le stesse esigenze… Docsity.com ha capito prima degli altri che in questo mondo mancava una realtà dedicata agli studenti dove far incontrare chi ha bisogno di un sostegno e chi solamente di qualche appunto in più che si era perso durante la lezione. La formazione online ottiene gli stessi risultati di quella in aula, l’importante è studiare!

Jaarah Lombardo
Lavoro nel gruppo di aziende Global Trade ed Infotech come Sales Marketing e Communication Department. Sono consulente media planner dei mezzi offline in un centro media di Torino.
Sono entrata nel mondo del media con uno stage nel centro media di Fiat Group Automobiles a Torino, Maxus Global Spa, rimanendo nel vortice della comunicazione fino ad oggi.
Attualmente sono studente in Digital Coach nel Master Web Marketing e Social Media Marketing.