Seleziona una pagina

Gli ultimi due anni hanno visto l’E-commerce crescere costantemente a doppia cifra grazie anche all’incremento della mobilità degli utenti che ovunque si trovino, possono confrontare prezzi e prodotti sul web decidendo, alla portata di un click, che cosa acquistare. Anche l’Italia che statisticamente è sempre rimasta indietro rispetto ai grandi player internazionali ha avuto un incremento massiccio nell’ordine dei venti punti percentuali.

L’Italia nel settore dell’E-commerce, come in altri ambiti, è molto lenta ad adattarsi al cambiamento. Se dal punto di vista economico questo ci penalizza, dal punto di vista delle opportunità ci consente di intuire il futuro, semplicemente guardando cosa succede oltre confine o oltre oceano.

Ormai avere un E-commerce funzionale e user friendly è diventato imprescindibile per piccole e grandi realtà, in un momento in cui i canali tradizionali di vendita sono in crisi.

Scegliere quindi la piattaforma ideale così come pianificare una corretta strategia di  digital marketing diventano elementi fondamentali per una attività di successo. 

Oggi il mercato offre moltissime soluzioni sia open source sia proprietarie, ma una in particolare si sta guadagnando la fetta di mercato più consistente: Magento

Magento, infatti, per il quarto anno consecutivo si è aggiudicato il titolo di piattaforma più utilizzata tra il milione di siti più visitati al mondo, secondo Alexa, sbaragliando competitor come Oscommerce, Prestashop e Virtuemart

Ma quali sono le caratteristiche di questo strumento che lo hanno reso vincente?

Le peculiarità di Magento sono molte e in questa sede ci limiteremo a menzionare quelle più famose. Prima di tutto ha anche una piattaforma opensource, quindi completamente gratuita, in costante evoluzione. Poi permette di configurare diverse tipologie di prodotto a seconda del proprio business così come suggerire all’utente prodotti simili a quello selezionato e conseguentemente fare up-selling e cross-selling. Inoltre Magento mette a disposizione del merchant funzionalità particolari che permettono di gestire e ottimizzare il SEO. E tutti sappiamo quant’è importante scalare le prime posizioni nelle pagine di ricerca organiche! 

Per conoscere meglio il complesso mondo di Magento, abbiamo incontrato Daniele Gagliardi, reduce dal primo convegno Meet Magento Italia dove ha  partecipato in qualità di relatore.

Daniele ha realizzato il suo primo E-commerce oltre 10 anni fa quando in Italia non sapevamo nemmeno cosa fossero l’E-commerce o Facebook e dal 2009 ad oggi si è sempre attivamente occupato di Magento prima come consulente poi come founder e CEO di Bitbull società con sede ad Alba in provincia di Cuneo. 

Certamente Magento è una piattaforma molto complessa e questa sua complessità ne ha pregiudicato per molto tempo la sua diffusione, specialmente in Italia, dove pochi professionisti sanno sfruttare appieno le sue potenzialità. Quando a Davide chiediamo se è vero che Magento è  così complesso, lui ci dice che è si, è vero, perché richiede molte competenze verticali, ma una volta conosciuto non se ne può più fare a meno. 

Ma sentiamo direttamente da lui qualcosa in più su questo prezioso strumento:

Avremo modo di approfondire queste ed altre tematiche durante il Master in E-commerce e durante i moduli dedicati a Magento. 

Tra l’altro se siete curiosi potete visualizzare le video-presentazioni di tutti i moduli formativi del Master in E-commerce sul canale youtube di Digital Coach .

Elena Boccalini

Master in E-commerce

Google+: google.com/+ElenaBoccaliniElena

LinkedIn: it.linkedin.com/in/elenaboccalini/

 

RICHIEDI RISORSE GRATUITE

Se desideri ricevere RISORSE GRATUITE, AGGIORNAMENTI, INTERVISTE ED OFFERTE DI LAVORO NEL DIGITALE ti basta indicare i tuoi interessi/obiettivi e la tua email nel form sottostante.Ti invieremo contenuti allineati ai tuoi interessi e ti garantiamo che non cediamo ne cederemo a terzi il tuo indirizzo e-mail .

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

 

Elena Boccalini