Seleziona una pagina

Grandi novità in casa Facebook, sono arrivati i Facebook Shops. Cosa sono? Come possiamo crearli? Come funzionano?  

Da pochi giorni hai la possibilità di vendere su Facebook. In un momento storico come quello che stiamo vivendo adesso, molti imprenditori fanno fatica a rialzare le saracinesche dei propri negozi e a ripartire con la propria attività.
E allora cosa fare per continuare a vendere? Se lo è domandato l’amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg.
Probabilmente te lo stai chiedendo anche tu. La risposta è arrivata da Menlo Park con il lancio dei Facebook Shops.

 

Cosa sono i Facebook Shops?

Già negli scorsi anni le piattaforme di Facebook e di Instagram erano state fornite di funzionalità aggiuntive per rendere i servizi offerti sulle piattaforme social simili a quelli che un consumatore può trovare normalmente all’interno di un E-commerce.

Inizialmente è stata creata la sezione Marketplace di Facebook dove era possibile acquistare e vendere oggetti nei diversi gruppi relativi alla propria Community. In seguito è arrivata la Facebook Shop Tab, lo Shoppable Content e poi successivamente anche l’Instagram Checkout. Tutte metodologie che avevano l’obiettivo far acquistare tramite i social media. Iniziava così a nascere il fenomeno del Social Commerce, ovvero la possibilità di acquistare dei prodotti online direttamente sui canali social. 

Potevamo quindi già vendere su Facebook e vendere su Instagram.

Che cosa è cambiato da allora? Ora siamo giunti ad uno step successivo.

 

 

Ebbene si. Facebook Shops sta offrendo la possibilità di creare dei veri e propri negozi online su Facebook in cui il processo di acquisto inizia, si sviluppa e si conclude interamente all’interno della piattaforma di Facebook. In questo modo potrai accompagnare l’utente lungo tutto il suo percorso d’acquisto, rendendo quest’ultimo semplice e veloce. Per il momento però l’acquisto diretto in App è possibile solo per le aziende americane ed esclusivamente per quelle che hanno attivato la funzione di checkout, mentre negli altri Paesi si viene rimandati al sito web dell’azienda. Per acquistare direttamente in App bisognerà aspettare ancora un po’.

 

Come funzionano i Facebook Shops?

Non importa se sei un imprenditore o un piccolo artigiano, tutti possono creare degli Shops online con Facebook. I Facebook Shops ti permettono di portare online la tua attività in maniera totalmente gratuita. Questo differenzierà Facebook dagli altri Marketplace. Amazon, per esempio, ti offre la possibilità di vendere i tuoi prodotti sulla piattaforma, in cambio però trattiene una percentuale sulle vendite e richiede il pagamento di un canone mensile.
Sulla piattaforma Facebook invece, basandoci sulle notizie che abbiamo, si intuisce che non si dovranno sostenere dei costi, perlomeno per quanto riguarda l’apertura dello shop. 

 

Prima di iniziare

Per prima cosa dobbiamo configurare lo shop su Facebook e farlo è davvero molto semplice. Devi essere un amministratore delle Pagina e connetterla allo shop della tua Pagina, essere un amministratore di Business Manager ed infine gestire la Pagina Facebook e il catalogo dallo stesso account di Business Manager.

 
 
facebook-shop-come-funziona

Grazie a Facebook Shops hai la possibilità di aprire il tuo negozio online e mantenerti in contatto con i tuoi clienti mentre navigano sul loro social preferito.

 

 

Come creare un negozio su Facebook?

Una volta configurato, per creare un Facebook Shop ti basterà seguire questi 3 semplici step:                                  

1) crea una raccolta che potrà contenere da 6 a 30 articoli                                           

2) personalizza il tuo shop scegliendo l’aspetto che più ti piace                               

3) pubblica lo shop così che tutti gli utenti possano vederlo                                     

 

Ogni negoziante quindi potrà creare il suo catalogo e inserire all’interno i suoi prodotti. Questi cataloghi potranno essere sfogliati dai clienti direttamente sulla pagina Facebook dell’azienda o sul profilo Instagram. Inoltre sarà possibile inserirli anche nelle stories o negli annunci sponsorizzati così da avere più visibilità. Lo Shop di Facebook potrà anche essere personalizzato con l’uso di un’immagine di copertina.

L’utente avrà la possibilità di richiedere assistenza tramite WhatsApp, Messenger o Instagram Direct, come se stesse chiedendo informazioni direttamente al commesso all’interno di un normale negozio. Ma le novità non sono finite perché a breve arriverà anche Instagram Shop che darà la possibilità di acquistare prodotti direttamente dalla sezione Explore, oppure durante le Dirette Instagram. In quest’ultimo caso parleremo di Shop Streaming, in cui durante una diretta gli utenti potranno cliccare direttamente sui prodotti che compariranno sullo schermo per visualizzarne le caratteristiche o procedere all’acquisto. 

 

facebook-shops-interfaccia

Un’ anteprima di come sarà l’interfaccia degli Shops di Facebook vista dall’utente

 

Come gestire la logistica con Facebook Shops?

Una parte fondamentale da gestire nella vendita online è quella relativa alla logistica, ovvero tutto quello che riguarda il magazzino, i resi, i pagamenti, le spedizioni, ecc. Il solo strumento di Facebook Shops non basterà per coordinare tutte queste operazioni. Per gestire al meglio tutti questi aspetti quindi, il fondatore di Facebook ha anticipato che a breve ci saranno delle collaborazioni con grandi player come Shopify e BigCommerce.

 

Quali sono i vantaggi di aprire uno Shop su Facebook?

Semplifichi il processo d’acquisto dell’utente che potrà consumare l’esperienza all’interno di una sola applicazione.
(Ricordiamo che in Italia questo servizio non è ancora disponibile.)

• Non dovrai preoccuparti di generare nuovo traffico, gli utenti si troveranno già lì. Questo vuol dire che intercetterai la domanda latente (ovvero tutte quelle persone che in quel momento non stanno pensando di acquistare qualcosa ma che potrebbero farlo vedendo un tuo post)

 

Quali sono invece gli svantaggi?      

Non possiedi un negozio online tuo, in questo caso ti stai affidando infatti a dei soggetti terzi. Non è un tuo spazio web con un tuo dominio (e se Facebook fallisse…?) 

• Per avere visibilità è molto probabile che avrai bisogno di sponsorizzare i tuoi post. Sebbene questa sia solo un’ipotesi, è logico pensare che in qualche modo la piattaforma cercherà di avere dei profitti

• Limiti la tua presenza online (quindi anche le tue possibilità di vendita) se non affianchi i Facebook Shops ad altri canali di vendita. 

 

Aprire uno Shop su Facebook è un’opportunità che puoi sfruttare per guadagnare visibilità. Potrai cercare di intercettare e convertire il tuo target di riferimento tramite Facebook. Ma poi, dal momento in cui si potrà realmente concludere un acquisto in piattaforma, ti converrà affidarti esclusivamente a Facebook per la tua attività online?

Spesso fare affidamento su un solo canale di vendita può essere restrittivo, soprattutto se non ne possiedi la proprietà

 

Perché aprire un E-commerce?

Cosa puoi fare allora per non limitare la tua attività ed averne il pieno controllo?

Puoi realizzare il tuo negozio online. Creare un sito di E-commerce personale ti permetterà di vendere online in totale autonomia senza essere ospite su una piattaforma altrui (ad esempio puoi consultare il metodo di Luca Papa per crearne uno tutto tuo). In questo modo inoltre, l’utente non sarà circondato dai tuoi competitors e questo perché quando atterrerà sul tuo sito E-commerce sarà focalizzato sul tuo prodotto senza avere altre distrazioni. 

 

 

Aprire uno shop online tutto tuo ti porterà numerosi vantaggi e con una strategia mirata riuscirai a raggiungere notevoli risultati. Hai la possibilità di costruire l’ E-commerce adatto a te e alla tua azienda tenendo sotto controllo la tua attività.

Con il Master E-commerce potrai acquisire le giuste competenze che ti permetteranno di avere successo e diventare il leader di riferimento nel tuo settore. 

 

 

test e-commerce specialist

 

Principi chiave dell’E-commerce

Come avviare un E-commerce ed avere elevate possibilità di successo?

Inizia da questi 5 fondamenti:

•  concentrati sui servizi che puoi offrire al tuo utente. Ricordati di tranquillizzarlo garantendogli un’assistenza durante tutto il processo d’acquisto

• organizza il supporto logistico più adatto a te, dall’imballaggio al trasporto del prodotto

• scegli la piattaforma software che ti permetterà di gestire al meglio la tua attività. Questa può variare molto a seconda delle azioni che vuoi svolgere e delle competenze tecniche che possiede il tuo team

• garantisci un’esperienza unica all’utente che atterrerà sul tuo e-commerce

• attira gli utenti tramite diversi canali, come per esempio la Seo o la Sea sul motore di ricerca.

 

Sul motore di ricerca avrai la possibilità di intercettare la domanda consapevole, cioè quella domanda composta da tutti quegli utenti che sanno cosa vogliono. Questo vuol dire che quando un utente ricercherà una query, ovvero una domanda sul motore di ricerca per trovare una soluzione al suo problema, tu dovrai essere lì a risolverlo. Devi farti trovare. 

Sarebbe un peccato quindi non presidiare anche questi canali oltre a Facebook.

 

Vuoi diventare un E-commerce Manager e conoscere i segreti per avviare un E-commerce di successo?

RICHIEDI UNA CONSULENZA STRATEGICA GRATUITA

 

 

 

Articoli correlati 

come-creare-un-e-commercela-maggior-parte-delle-imprese-ha-un-E-commerce

 

 

 

Ilaria Ottone on Linkedin
Ilaria Ottone
Sono un'appassionata delle logiche del marketing e recentemente mi sono addentrata nel marketing digitale. Mi piace il mondo della comunicazione, dal content marketing allo storytelling.
Faccio parte del team di Content per Digital Coach.
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[i]
[i]
[i]
[i]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[13]
[13]
[13]
[13]
[12]
[12]
[12]
[12]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[16]
[16]
[16]
[16]
[17]
[17]
[17]
[17]
[18]
[18]
[18]
[18]
[19]
[19]
[19]
[19]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[i]
[index]
[index]
[i]
[i]
[index]
[index]