Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 4.8 stelle
    4.8 / 5 (20 )
  • Vota!


Whatsapp bot come nome potrebbe trarre in inganno. Le chatbot infatti sono diventate un nuovo trend, come il real time marketing e i video brevi.

Inizialmente esse permettevano di risparmiare moltissimo tempo e di semplificare enormemente il lavoro di customer service, velocizzando e semplificando le operazioni. I social che meglio si prestano a questa operazione sono sicuramente Facebook chatbot messenger, Twitter, Telegram e Whatsapp.

whatsapp botOra non sono più delle semplici chat bot per il servizio clienti: richiesta di servizi, sistemi di CRM avanzati, informazione su novità, offerte, promozioni sono solo alcune delle attività che un bot può compiere. Possono diventare dei veri e propri strumenti di marketing, come la creazione di giochi a quiz come Lufthansa Fantrip Quizbot della nota azienda Lufthansa, che ha offerto ai fan americani  della squadra di calcio del Bayern Monaco di vincere un viaggio in Germania tramite un quiz su whatsapp.

Questo è solo un esempio della versatilità dello strumento di bot nelle applicazioni di messaggistica in una strategia di marketing che coinvolge anche le grandi aziende, a che può avere un forte impatto positivo soprattutto sulle realtà locali.

Moltissime realtà hanno usato in maniera efficiente, se non addirittura geniale, i bot sull’applicazione di messaggistica più popolare al mondo

Informazioni sul meteo del giorno, ultime notizie di un determinato settore o categoria, tracciamento delle spedizioni a portata di chat, ricerche online guidate: le possibilità offerte sono veramente vaste. Una volta conosciute tutte le funzioni a disposizione, serve solo la fantasia per creare una forte interazione con i clienti, o una semplice gestione tramite le interfacce messe a disposizione per semplificare i processi di routine come i reminder degli appuntamenti e l’invio di offerte commerciali.

Vedremo in questo articolo come crearli, le possibilità offerte, i migliori in circolazione

Per prima cosa, la definizione.

 

Cosa sono le chatbot

Secondo wikipedia:

“Un Chat botchatbot o chatterbot è un software progettato per simulare una conversazione con un essere umano. Lo scopo principale di questi software è quello di simulare un comportamento umano e sono a volte definiti anche agenti intelligenti e vengono usati per vari scopi come la guida in linea, per rispondere alle FAQ degli utenti che accedono a un sito. Alcuni utilizzano sofisticati sistemi di elaborazione del linguaggio naturale, ma molti si limitano a eseguire la scansione delle parole chiave nella finestra di input e fornire una risposta con le parole chiave più corrispondenti”.

In sintesi, attraverso l’apertura di una finestra di dialogo, si possono immettere parole chiave (input) per attivare determinate risposte od operazioni anche complesse.

Ora i bot sono collegati a veri e propri CRM, dando la possibilità di visualizzazioni delle statistiche e di altre interazioni. 

Whatsapp: numeri e definizione

Cos’ è whatsapp? Il nome deriva da un gioco di parole What’s Up (come va), ed è l’app di messaggistica istantanea più utilizzata, nonché l’alternativa migliore agli SMS.

Ha oltre un miliardo di utenti attivi, 55 miliardi di messaggi, 4.5 miliardi di foto, 300 milioni di stati  e un miliardo di video condivisi ogni giorno. Altra cosa di cui ricordarsi è la quasi totale mancanza di concorrenza: se gli altri social sono ormai pieni di contenuti e per mostrare un post agli utenti devi pagare per ottenere visibilità, in questo caso no.

Utenza e utilizzo alto, poca concorrenza. Un’occasione da non perdere.

 

Vediamo l’uso dei bot nel marketing.

 

Whatsapp bot marketing

Si può fare marketing con Whatsapp? Certo che sì. Questa applicazione anche senza bot:

  • E’ veloce e favorisce la relazione
  • Permette una comunicazione one-to-one
  • Non ha costi fissi, ma costo/uomo se non si utilizza il bot

 

come farlo:

  • Dare qualcosa in cambio
  • Creare contenuti su argomenti che interessino gli utenti
  • Offrire valore

Per le realtà locali è disponibile l’applicazione WhatsApp Business, un programma che permette alle attività di interagire facilmente con i propri clienti grazie a strumenti per automatizzare, organizzare e rispondere velocemente ai messaggi. 

Grazie a questa applicazione potrai creare un profilo della tua attività con informazioni utili, (indirizzo, descrizione, email e sito web) e organizzare i contatti o le tue chat usando le etichette, Use le risposte rapide per salvare e riutilizzare i messaggi che invii più spesso, creare dei messaggi automatici e visualizzare le statistiche.. Ti consiglio di approfondire l’argomento e di imparare come impostare il programma leggendo questo articolo. 

whatsapp bot

Un altro esempio perfetto di utilizzo nel marketing dei Whatsapp bot è dato dall’azienda Pirati in Viaggio.

Il loro chatbot aiuta a semplificare il processo di categorizzazione: puoi iscriverti per l’affare del giorno semplicemente digitandolo nella casella di chat! Può anche rispondere a domande di base e viene programmato per essere in grado di fornire contenuti specifici su richiesta.

Il bot è stato creato dall’azienda Messengerpeople, specializzata in bot multipiattaforma.

 

 

Altro esempio da seguire è quello di Cafè TC, un locale di New Delhi che ha lanciato l’inziativa Cafe Tc Liquor ticket. I clienti possono visualizzare le offerte del locale tramite lo status, e per ricevere sconti basta fare lo screenshot della promozione.

 

Whatsapp bot italiani

Un po’ di orgoglio nazionale non può mancare. In questo panorama è arrivata una novità che aiuterà e semplificherà il lavoro di moltissimi liberi imprenditori e professionisti: whatsapp responder.

Questo bot è molto più di un bot: è un piccolo CRM multi dispositivo che permette di inviare reminder per gli appuntamenti in maniera automatica, automatizzare le prenotazioni e molto altro. Le operazioni possono essere eseguite comodamente dal computer o dallo smartphone.

Il web marketer Luca Cardinale e il software Engineer Andrea Marsico hanno collaborato per creare questa applicazione che funziona tramite  estensione di Chrome, permettendo così velocità,  compatibilità e facilità di accesso.

Le attività che il programma permette di compiere sono davvero molte: invio diretto e massivo tramite gruppi e liste, broadcast (invio programmato), follow-up e iscrizione automatica tramite parole chiave, widget applicabili a SMS ed e-mail.

Un’applicazione che promette di aiutare liberi professionisti (estetiste, parrucchiere, studi medici), blogger, local business, e-commerce e portali di viaggi.

Altro orgoglio italico è Noibot, azienda specializzata in bot che ha creato un applicazione di questo strumento anche per whatsapp: Whatsapp Newsletter. 

Con questa applicazione potrai inviare testo ed emoticon, immagini, video, audio e file. Può essere integrato con altri sistemi come wordpress o Zapier.

 

Creare bot whatsapp

Ci sono ormai sistemi facili e intuitivi per creare i bot anche su Whatsapp. La cosa migliore sarebbe conoscere il sistema di programmazione per fare un lavoro eccellente.

whatsappL’applicazione migliore è Guphups, servizio creato inizialmente per gli sviluppatori, ma che offre il servizio “Template Bot Builder for businesses” di immediata utilizzazione.

Altro servizio è Hubtype, che ti permette di creare il tuo chatbot sull’applicazione di messaggistica istantanea. Sono necessarie conoscenze di programmazione per creare dei bot funzionanti senza il supporto di un software.

Se si vuole imparare a creare un bot senza il supporto di programmi esterni, consiglio un corso di programmazione.

Un articolo esaustivo sulla creazione dei bot in generale lo trovi qui.

 

Migliori bot whatsapp

Dopo una panoramica del mercato italiano vediamo altre aziende che offrono servizi ottimi.

Un bot da segnalare è sicuramente Whas2B.

Whas2B è un software che ti permette di automatizzare contenuti testuali, immagini, video e audio. E’ perfetto per condividere immagini del prodotto, video che ne spieghino l’utilizzo, codici sconto e offerte.

Twilio è un’applicazione che ti permette l‘invio di messaggi tramite Whatsapp senza dover prima programmare il bot.

Se vuoi specializzarti nei social media emergenti, Digital Coach ti offre un corso pratico e spendibile sul mercato del lavoro. Se hai una tua attività, questo corso potrebbe aiutarti ad aumentare il profitto e far crescere il tuo business.

ARTICOLI CORRELATI 

  

Lucia Vescovini
Laureata in lingua cinese, ho deciso di specializzarmi nel marketing digitale. Lettrice onnivora e compulsiva.