Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 4.9 stelle
    4.9 / 5 (29 )
  • Vota!


Telegram è un’applicazione di messaggistica istantanea, semplice e gratuita fondata nel 2013 dai fratelli Nikolai e Pavel Durov. Con Telegram è possibile inviare messaggi, foto, video e file di qualsiasi tipo; si possono creare gruppi o canali. Negli ultimi tempi questa piattaforma ha acquisito notevole importanza perché utilizzabile nel business come strumento innovativo di comunicazione diretta coi clienti.

Ma quali sono davvero le sue potenzialità? Lo abbiamo chiesto a Marta Pellizzi che, dal 2015, è una freelance di Comunicazione Web e Social Media Marketing e nel 2018 ha pubblicato un libro intitolato ”Rivoluzione Telegram”.

 

Alla scoperta di Telegram con Marta Pellizzi

 

intervistatrice Marta, ci puoi spiegare che cos’è Telegram e come funziona?

telegram - martapellizzi Telegram è una piattaforma che integra funzioni come la messaggistica – anche attraverso Chat segrete – le chiamate vocali e le Community quali gruppi, supergruppi e canali e il tutto può essere comodamente utilizzato sia da Smartphone che da altri dispositivi quali Tablet oppure PC.

 

Privacy e Chat segrete

 

intervistatrice Che cosa sono le Chat Segrete?

telegram - martapellizziTelegram si distingue dalle altre applicazioni di messaggistica perché ha al proprio interno la crittografia che permette di creare delle chat protette sotto tutti i punti di vista. Difatti in esse non è possibile inoltrare i messaggi né fare Screenshot per esempio.

 

 

Dati statistici in Italia e nel mondo

 

intervistatrice Qual è la sua diffusione in Italia e nel mondo?

 telegram - martapellizzi Ci sono circa 200 milioni di utenti attivi mensilmente nel mondo e circa 3,5 milioni di utenti attivi mensilmente in Italia. Si tratta di uno strumento abbastanza diffuso e le imprese ultimamente stanno iniziando ad utilizzarlo proprio nei loro business.

 

telegram - utenti

 

Telegram, a chi si rivolge

 

intervistatrice Di che tipologia di target stiamo parlando?

 

 telegram - martapellizzi Il target può essere assolutamente di tipo professionale ed essendo uno strument

o molto versatile è sicuramente adatto sia per le imprese, perché ha proprio delle funzioni idonee ad essere sfruttate per questo scopo, sia per professionisti, aziende o anche altre associazioni. Per esempio, la Protezione Civile utilizza Telegram per informare i propri cittadini.

 

 

 

Comunicazione immediata

 

intervistatrice Quindi si tratta di uno strumento utile per la comunicazione in tempo reale?

 telegram - martapellizzi Esatto, essendo uno strumento versatile permette di dare una risposta efficace in tutte le situazioni che necessitano di comunicazioni immediate. Per esempio, la Protezione Civile, insieme al comune di Genova, l’ha utilizzato per la gestione delle emergenze del ponte.

 

I Canali

 

intervistatriceCi potresti spiegare cosa sono i Canali e perché possono essere utilizzati nel business?

 telegram - martapellizzi I canali permettono ad un amministratore di comunicare direttamente con i propri iscritti ed inviare ad essi dei messaggi. Sono uno strumento di business proprio perché non c’è un algoritmo che media i contenuti quindi per chi vuole comunicare direttamente col proprio pubblico sono molto utili ed interessanti.

 

Quali seguire

 

intervistatriceSapresti consigliarci due canali che secondo te i professionisti dovrebbero seguire?

 telegram - martapellizzi Sicuramente il mio canale, ovvero Marta Pellizzi, perché fornisco informazioni relative a Telegram e do anche relative al Business sui social network; poi quello dell’Avvocato Vercellotti in cui si parla di Copyright, Contest e Contrattualistica. Questi sono i canali che consiglio ad un Freelance o ad un’azienda.

 

 

 

 

Utilità nel Business

 

intervistatrice Telegram è un canale che risponde alle esigenze di business e potrebbe essere usato, per esempio, per fare Customer Care o attività di questo tipo?

 telegram - martapellizzi Sicuramente i canali sono molto interessanti anche per fare tutte le attività legate all’assistenza, però Telegram si presta anche alla connessione con i propri clienti tramite chat normale quindi non è detto che i canali o i supergruppi debbano essere per forza utilizzati per il Customer Care.

 

 

Telegram Community

 

intervistatrice Quali sono le caratteristiche dei gruppi e supergruppi? Quali le differenze coi canali?

 telegram - martapellizzi Su Telegram ci sono tre tipologie di Community: i gruppi che sono quelli che ospitano fino a 200 membri, i supergruppi che possono contenere fino a 200.000 iscritti e i canali con numero illimitato di utenti. La differenza è che, nei primi due, il traffico di messaggi è notevole perché stiamo parlando sostanzialmente di gruppi di scambio di informazioni. Coi canali invece l’amministratore parla direttamente ai propri iscritti che non hanno la modalità o la possibilità di rispondere.

 

telegram - business

 

Nuovo strumento di business

 

intervistatrice Per un Freelance, un imprenditore o un’azienda che inizia a implementare il proprio business con i Social Media, Telegram è un canale da valutare?

 telegram - martapellizzi Sicuramente è necessario fare prima di tutto uno studio approfondito sulla propria attività e sui propri obiettivi. Qualora le necessità fossero, ad esempio, fare Customer Care tramite Bot, connettersi direttamente con i propri clienti in modo semplice e veloce o creare delle Community dove le persone possano interagire tra di loro, allora Telegram potrebbe rivelarsi lo strumento adatto. Consiglio di usarlo solo se giustificato per la propria strategia.

 

 

intervistatrice Insomma è uno strumento che ad oggi bisogna iniziare a tenere presente! Ti ringrazio Marta per questa utilissima intervista e ti auguro una buona giornata.

 telegram - martapellizzi Anche a te, grazie.

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche

 

Social Media Manager: chi è, cosa fa e come diventarlo Instagram marketing: come promuoversi ed avere successo Facebook Marketing | Mini Guida

G. Pisanu on Linkedin
G. Pisanu
Sono Laureata in Mass media e Politica e sono da sempre appassionata di comunicazione e scrittura tanto che ho lavorato negli ultimi due anni come giornalista, web content editor e social media specialist. Attualmente sto seguendo un percorso di formazione completa di digital marketing.