Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 4.8 stelle
    4.8 / 5 (20 )
  • Vota!


Conosci gli strumenti per garantire la privacy sul web? Internet ha reso le nostre vite più confortevoli che mai. Che tu sia uno studente o un dipendente, una persona comune o una persona di alto profilo, hai bisogno di Internet per ottenere tutto ciò che desideri semplicemente facendo pochi clic. Ora è difficile vivere senza internet, poiché siamo molto dipendenti da esso. Di conseguenza, mantenere la protezione online è ora una sfida. Ladri di identità, truffatori e hacker sono presenti in tutto il mondo online, alla ricerca di informazioni private degli utenti. Sfortunatamente, le nuove leggi consentono anche al tuo ISP (Internet service provider) di vendere i tuoi dati. Tutte le nostre attività sono sotto costante monitoraggio.Tuttavia, se sei un amante della privacy e desideri sicurezza con il massimo anonimato, non devi più preoccuparti. Potresti trovare diversi suggerimenti per proteggere la tua vita digitale di fronte ai ficcanaso. Oltre a queste semplici soluzioni, sono ora disponibili molti strumenti per proteggere la privacy online, promettendo di garantire l’anonimato durante la navigazione in Internet.

 

Strumenti per garantire la privacy sul web: cos’è la protezione online?

Strumenti per garantire la privacy sul web protezione online

Al giorno d’oggi potresti sentire regolarmente i termini “Protezione online” e “Sicurezza Internet“. Molti di noi si suggeriscono l’un l’altro di implementarlo nel mondo online pieno di crimini informatici e attacchi di malware.

Sai cosa significa in realtà?

Tutte le misure che prendi per proteggerti online da tutti i tempi di monitoraggio da parte del tuo governo, inserzionisti, fornitori di rete e altri, insieme a inquadrare la tua protezione online. La sicurezza di Internet o la protezione online è l’utilizzo delle misure di sicurezza per migliorare il livello di protezione dei dati contro tutti i rischi digitali. Questo termine definisce tutte le tecniche, le tecnologie e i fattori che proteggono i dati sensibili e privati, i record di comunicazione, le ricerche sul web, ecc.

 

 

 

Strumenti per garantire la privacy sul web: devo proteggere la mia identità online?

Potresti pensare che, dal momento che sei una persona normale senza attività sospette, non devi preoccuparti della tua protezione della privacy online.

“Arguing that you don’t care about the right to privacy because you have nothing to hide is no different from saying you don’t care about free speech because you have nothing to say.” – Edward Snowden

Non è solo ciò che fai su Internet. La questione di chi sei, delle tue abitudini, attività, opinioni su qualcosa, in breve tutto. Le straordinarie strutture di Internet non sono gratuite. Invece ti costano la cosa più preziosa: la tua privacy!

 

Uso improprio delle informazioni personali

Le informazioni personali non includono solo il tuo nome, indirizzo e altri dati privati. Lo stato che aggiorni su piattaforme di social network, le tue foto, i tweet e persino la cronologia di navigazione descrive chi sei. Tutti questi dati sono al bersaglio dei criminali informatici.

Non puoi mai immaginare come i dati possano funzionare anche contro di te.

Potresti pensare che i tuoi dati, oltre alle tue immagini, siano inutili per gli altri. Tuttavia, tali informazioni sono in realtà i prodotti in vendita. I criminali informatici del mercato nero globale rubano i tuoi dati come numeri di cellulare, indirizzi e-mail, IP e numeri di carte di credito vendendoli a diverse agenzie. Una volta che le tue informazioni vengono vendute e distribuite, diventi un giocattolo nelle mani di terzi, che possono giocare nel modo che desiderano.

 

 

Phishing

Il phishing è il crimine informatico più pericoloso completamente mimetizzato nelle e-mail o nei messaggi popup dall’aspetto legittimo. Queste frodi ti intercettano in modo eccellente per ottenere informazioni personali sensibili come password, nome utente, numeri di carta di credito, numeri di previdenza sociale e altri dati privati.

Velato nell’abito di un autentico mittente di e-mail o di una pagina Web ufficiale, l’host di siti Web reali nascosti indirizza le vittime verso pagine Web fasulle. Qui l’utente online è costretto a fornire tutte le informazioni richieste dall’attaccante.

La cosa spaventosa della truffa di phishing è che i messaggi o le e-mail inviati dall’aggressore sono identici a quelli delle istituzioni con cui ti occupi di routine.

 

Furto d’identità

Il furto di identità è uno dei crimini informatici in più rapida crescita. In realtà è la conseguenza più pericolosa del phishing in cui l’identità originale dell’utente viene completamente rubata. In questo caso, l’attaccante ottiene l’accesso alle tue informazioni personali e fa tutto quello che vuole mentre posa come te. Il ladro può anche fare reati informatici o accedere a diversi siti Web durante l’utilizzo della tua identità.

Ora puoi solo immaginare gli effetti a lungo termine che il crimine può avere sulla tua reputazione digitale!

 

Siti di broker di dati

Spendendo un po’ di soldi, chiunque può ottenere tutte le informazioni su di te. Non solo i registri pubblici, ma anche tutti i tuoi dati e attività sui social media e altri siti Web sono accessibili tramite i siti di broker di dati. Questi siti raccolgono e registrano i dati di milioni di persone. Dopo aver analizzato e confezionato, vendono semplicemente senza il permesso dell’utente.

Fortunatamente, i dati che vendono a diverse aziende non dispongono delle informazioni personali identificabili (PII). Pertanto, possiamo dire che esiste un rischio minimo di abuso di dati e furto di identità digitale. Tuttavia, tieniti pronto a ricevere annunci, messaggi promozionali, e-mail di marketing non necessari e altri popup così fastidiosi durante la navigazione.

 

Attacchi dannosi

Se stai pensando che non hai informazioni preziose su Internet e quindi sei nella zona sicura, ti suggeriamo di considerare anche gli altri modi di poter essere attaccato.

Durante l’utilizzo di Internet, molti collegamenti possono costringerti a scaricare il software o fare clic su altri siti Web per accedere a qualsiasi informazione. Il software comprende principalmente file dannosi come qualsiasi virus, cavallo di Troia, worm e spyware.

Fingendo di essere innocui e utili, tutti questi possono danneggiare il corretto funzionamento del computer. Inoltre, alcuni software possono anche perdere i dati salvati sui dispositivi.

 

Strumenti per garantire la privacy sul web: social media – il più grande ladro di dati

Se non sei un drogato di Facebook, non pubblichi molto, anche in questo caso stai fornendo involontariamente tutti i tuoi dati ai proprietari.

Oltre alle informazioni che hai caricato volontariamente, Facebook può facilmente accedere alla tua posizione geografica tramite segnali Wi-Fi, Bluetooth e GPS.

Anche gli utenti di Snapchat si trovano nella zona di pericolo. Accede non solo alle foto e ai video caricati, ma anche all’intera galleria del dispositivo. Questo tutto con il tuo permesso. Hai accettato volentieri termini e le condizioni d’uso!

Sebbene queste organizzazioni apparentemente non utilizzeranno in modo improprio i tuoi dati, tuttavia, è il modo più semplice per gli hacker di rubare le tue informazioni.

 

Strumenti per garantire la privacy sul web: cosa devo fare per proteggere la vita online?

Strumenti per garantire la privacy sul web proteggere la vita onlineNon puoi smettere di usare Internet, né puoi saltare l’inserimento delle tue informazioni personali online. Tuttavia, oltre a utilizzare gli strumenti per proteggere la privacy online, puoi anche provare questi suggerimenti come misura precauzionale.

  • Pensa prima di fare clic“: il consiglio più importante.
  • Evita di rispondere a e-mail non necessarie o a contatti sconosciuti, poiché possono far parte del phishing. Allo stesso modo, fai attenzione durante la ricerca su Internet. Chiudi immediatamente qualsiasi sito che ti chieda di scaricare qualcosa o inserire informazioni personali.
  • Rendi difficili le tue password. Usa lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli. Di solito, tali password sono più difficili da prevedere per gli hacker. Inoltre, cambia frequentemente le tue password e assicurati di avere password diverse per account diversi.
  • Evita l’uso di Wi-Fi e computer pubblici gratuiti.
  • Verificare la sicurezza del sito Web prima di acquistare online. L’indirizzo web nella pagina di pagamento dovrebbe iniziare da https . Inoltre, cerca un piccolo simbolo di lucchetto bloccato che appare nella scheda di ricerca della pagina.
    Leggere l’informativa sulla privacy prima di utilizzare qualsiasi applicazione o creare un account su qualsiasi sito per sapere che tipo di informazioni saranno a rischio.
  • Evita di pubblicare tutti i dettagli sui tuoi profili sui social media. Inoltre, controlla le tue impostazioni sulla privacy e nascondi le tue informazioni agli estranei al meglio.
  • Usa le estensioni del browser e la modalità privata.
  • Utilizza un servizio VPN per crittografare tutto il tuo traffico online, in modo che anche il tuo ISP non possa accedere alle tue attività.
  • Scansiona i tuoi dispositivi con software antivirus e firewall per proteggerli da attacchi dannosi.
  • Molte persone conoscono il tuo vecchio indirizzo email che usi ovunque. Il suo ampio monitoraggio è evidente dal numero crescente di annunci pubblicitari. Pertanto, smetti di usare quell’account e prova un nuovo provider di posta elettronica come ProtonMail , Tutanota , Runbox e Posteo. Questi sono servizi completamente crittografati e protetti.

 

 

 

 

 

Strumenti per garantire la privacy sul web: 14 principali strumenti per proteggere la privacy online

È possibile trovare diversi strumenti Internet per la protezione e la sicurezza durante la navigazione? Questi sono sia a pagamento che gratuiti. Se puoi permetterti, allora potresti osservare che i servizi a pagamento sono più vantaggiosi dei servizi gratuiti. Offrono più funzionalità che possono proteggerti.

Tuttavia, sappiamo che la maggior parte degli utenti utilizza risorse gratuite. Pertanto, ecco per te un elenco di strumenti gratuiti che garantiscono la tua privacy e l’anonimato ad alti livelli.

 

Privacy Badger

Strumenti per garantire la privacy sul web Privacy BadgerPrivacy Badger è tra i blocchi pubblicitari multifunzione. È l’estensione del browser disponibile gratuitamente per tutti i browser come Google Chrome, Firefox e Opera. A differenza degli altri programmi di blocco degli annunci, Privacy Badger non solo blocca le pubblicità, ma funge anche da strumento anti-tracciamento.

Se trova qualche tentativo di tracciamento, quindi immediatamente ostacola i componenti della pagina web. Può rilevare se qualcuno sta monitorando le attività dell’utente senza consenso. Privacy Badger blocca anche il malware e garantisce quindi una protezione online gratuita.

 

 

 

 

 

VirusTotal

Strumenti per garantire la privacy sul web VirusTotalVirusTotal è lo strumento migliore per analizzare il file o l’URL per rilevare eventuali contenuti dannosi o virus al suo interno. Impiegando più di 70 scanner antivirus e servizi di blacklist di URL / domini insieme agli strumenti per estrarre i segnali, VirusTotal è sufficiente per controllare qualsiasi file o URL web.

Non è un software antivirus, quindi non è necessario scaricarlo. Invece, puoi sfruttare al massimo il fantastico strumento semplicemente caricando il tuo file o inserendo l’URL tramite la sua pagina Web ufficiale, API ed estensione del browser.
Una volta caricato il file o l’URL, VirusTotal è in grado di identificare rapidamente il contenuto dannoso. Rileva anche i falsi positivi, vale a dire oggetti normali e inoffensivi considerati dannosi da altri scanner.

 

 

 

Cryptocat

Strumenti per garantire la privacy sul web CryptocatSappiamo tutti bene che chattare su una piattaforma online non è sicuro.

Fortunatamente, ora abbiamo Cryptocat . È uno dei famosi ampiamente utilizzati tra i giornalisti e i sostenitori dei diritti umani. Questo fantastico servizio crittografa la chat in modo che solo il mittente e il destinatario possano vedere i messaggi, non il mondo intero.

I messaggi sembrano illeggibili per la terza persona. Cryptocat garantisce anche una condivisione dei file più sicura, comprese le foto. Puoi scaricarlo o aggiungerlo come estensione del browser. Tuttavia, non funziona con Windows.

 

 

 

LongURL

Un modo di protezione online, specialmente su Twitter, è quello di modificare l’URL breve in uno più lungo tramite LongURL . Potresti aver visto l’enorme quantità di brevi URL su Twitter. Questi URL sono gli strumenti principali per gli hacker e i ladri intelligenti.

Possono facilmente utilizzare l’URL breve e indurre l’utente a dedicarsi a collegamenti Web dannosi e potenzialmente dannosi. Pertanto, è meglio visualizzare l’URL completo.

 

 

 

LastPass

Strumenti per garantire la privacy sul web LastPassCome abbiamo suggerito sopra, come una sorta di strumento Internet privato, cambia la tua password, rendila più difficile e ne hai una diversa per account diversi.

Ovviamente, non è un compito facile memorizzare la lunga lista di password. Non solo salva la tua password in un luogo sicuro, ma ti aiuta anche a generare una nuova password.

LastPass è un plug-in del browser gratuito e puoi fidarti di esso per la memorizzazione delle password. Non salva la password in una forma accessibile ma la copre in un database con crittografia AES-256. Anche lo stesso LastPass non può accedere alle tue password perché si basa su una password principale.

Usando lo strumento straordinario, devi solo ricordare una singola password principale, non l’intero elenco.

 

 

 

HTTPS Everywhere

Strumenti per garantire la privacy sul web HTTPS everywherePer lo più i siti Web attendibili come i social web link, siti finanziari e altri che richiedono dati utente sono protetti con HTTPS . Tuttavia, un gran numero di siti Web ha HTTP. Queste sono la grande fonte di perdita e furto di dati.

HTTPS Everywhere è la soluzione per questo. È possibile scaricare l’estensione del plug-in del browser per i browser più utilizzati Chrome, Firefox e Opera. Converte il sito Web con indirizzo HTTP in HTTPS. Ciò crittograferà tutto il traffico online tra te e il web server a cui ti stai avvicinando.

Pertanto, HTTPS Everywhere ti fornirà protezione e ridurrà la minaccia di ficcanaso.

 

 

 

Signal

Strumenti per garantire la privacy sul web SignalUno degli strumenti di protezione online gratuiti per gli utenti di smartphone è Signal . Funziona sia per gli utenti Android che per iPhone. È disponibile anche la versione desktop.

Signal è una fantastica app di messaggistica anonima che crittografa tutti i tipi di comunicazioni come telefonate, videochiamate, note vocali, immagini e condivisione di video, ecc. Permette comunicazioni sicure anche tramite messaggi di testo tra due utenti Signal. Riduce il rischio di registrazione dei dati tramite chat.

 

 

 

 

 

Wickr

Strumenti per garantire la privacy sul web Wickr

Wickr è il modo più sicuro per inviare e ricevere file allegati, foto e video. Puoi avere una comunicazione crittografata con i tuoi amici senza lasciare traccia. Anche l’app di messaggistica Wickr non può vedere i tuoi messaggi.

Il ricevitore che utilizza la stessa app avrà solo le chiavi decifrate per sbloccare e leggere i testi. Sorprendentemente, la chat qui alla fine viene eliminata e può durare da pochi secondi a diversi giorni.

 

 

 

 

 

The Guardian Project

The Guardian Project è una raccolta di applicazioni facili da usare, open-source, miglioramenti del sistema operativo per gli smartphone, browser e dispositivi mobili personalizzati. Tutti questi sono sufficienti per consentire alle persone di comunicare con la privacy.

Può essere la scelta migliore tra tutti gli strumenti gratuiti per proteggere dalla sorveglianza online per il personale per lo più di alto profilo come giornalista, attivisti e tutti coloro che sono ad alto rischio di costanti tentativi di intrusione.

Offre una navigazione Web sicura su dispositivi mobili tramite Owreb che funziona con il proxy abilitato Tor chiamato Orbot. The Guardian Project ti fornisce anche ChatSecure. Si tratta di un’applicazione di messaggistica che consente di effettuare chiamate private con uno strumento per distruggere i pixel per sfocare i volti nelle foto.

In breve, questo ha tutto ciò che qualsiasi amante della privacy può persino desiderare. Puoi scaricare il software sul tuo smartphone Android e iOS.

 

 

GPG

GNU Privacy Guard o GPG è un altro strumento che consente la crittografia dei dati e la firma delle comunicazioni. È un software di crittografia ibrida. Sia il mittente che il destinatario dispongono di una coppia di chiavi private e pubbliche. Qui, il mittente invia l’e-mail alla chiave pubblica del destinatario. Tuttavia, per decifrare il messaggio crittografato, il destinatario deve utilizzare la propria chiave privata.

GPG ha la caratteristica unica di aggiungere la firma digitale crittografica a un messaggio. Assicura inoltre che il messaggio sia affidabile e sia inviato dalla persona verificata.

 

 

Free VPNs

Una rete privata virtuale (VPN) è tra gli incredibili strumenti per proteggere la privacy online. Fornisce una barriera anche tra Internet e il tuo provider di servizi Internet (ISP). Non solo crittografa le tue attività online attraverso la navigazione web, ma maschera anche la posizione geografica e l’indirizzo IP originali. Questo rende impossibile per tutti, incluso il tuo ISP, rintracciare qualsiasi cosa su di te.

Molti servizi VPN di qualità richiedono un abbonamento a pagamento. Fortunatamente, ci sono anche alcuni servizi che puoi goderti gratuitamente.

I servizi VPN gratuiti includono CyberGhost, ProXPN, TorVPN, OpenVPN, Hotspot Shield e molti altri. Questi forniscono tutti la crittografia dei dati. Tuttavia, mancano alcune delle funzionalità dei servizi premium e presentano alcuni inconvenienti. Tuttavia, queste sono le opzioni migliori per un utente normale di avere un giro in Internet sicuro e anonimo .

 

 

Panda

Strumenti per garantire la privacy sul web PandaPanda è un altro strumento gratuito per la protezione online. Non è solo un programma antivirus in grado di rimuovere malware. Al contrario, ha alcune incredibili funzionalità di sicurezza come lo strumento di crittografia dei file, la protezione Wi-Fi, il controllo genitori, uno strumento di eliminazione dei file e molto altro.

Panda è disponibile su quasi tutti i sistemi operativi come Windows, Mac OSX, Android e iOS.

 

 

 

 

 

Ghostery

Strumenti per garantire la privacy sul web GhosteryEcco il tracker dei tracker: Ghostery Browser Extension. Questa estensione gratuita è per tutti i browser come Chrome, Firefox, Opera e Safari. Con l’aiuto di Ghostery, puoi rilevare le aziende che stanno monitorando le tue visite al sito web. Una volta catturato, puoi impedire a determinate aziende di raccogliere i tuoi dati di navigazione. Visualizza un elenco dei tracker, quando si apre un sito Web, sotto forma di un messaggio popup.

Ghostery è sufficiente per interrompere gli annunci che consumano memoria, larghezza di banda e cicli della CPU.

 

 

 

 

Tor Project

Strumenti per garantire la privacy sul web Tor ProjectTor Project è l’insieme di strumenti di protezione online gratuiti che consentono agli utenti di navigare in Internet in modo anonimo. Puoi scaricare il suo programma software o avere la versione dell’estensione del browser.

Il sistema Tor funziona inviando il traffico online a vari server prima della destinazione finale. In questo modo, nasconde l’origine della generazione dei dati. Pertanto, Tor è l’opzione migliore per utilizzare Internet in totale privacy e sicurezza.

Ogni azione nel mondo online ti rende un bersaglio facile per terze parti come hacker, spie e diverse agenzie del tuo paese. Non i dati che abbiamo intenzionalmente reso pubblici, le informazioni sull’utente possono anche essere raccolte con altri mezzi come la cronologia di navigazione, le truffe di phishing, ecc. Inoltre, il rischio di attacchi malware è ancora una minaccia per noi. Fortunatamente, la navigazione in Internet sicura non è più un sogno. Sono ora disponibili molti suggerimenti e strumenti per proteggere la privacy online. In questo articolo, ho citato alcuni strumenti gratuiti. Usandone uno qualsiasi, non solo puoi proteggere i tuoi dati da perdite, ma anche da attacchi dannosi.

 

 

Se sei appassionato a questa tematica e sei intenzionato ad acquisire maggiori nozioni ti consiglio il nostro Corso sulla Normativa E-commerce. Se invece hai un interesse più ampio che spazia in generale ti consiglio: Corso WordPress e Corso Strategie E-commerce

 

ARTICOLI CORRELATI:

notifiche push

Anna Barletta
E-Commerce Manager con esperienza di 16 anni in proprio e poi in partnership. Attualmente sono un freelancer e coach nel mondo digital al servizio di aziende e professionisti che vogliono riqualificare la propria azienda. Vivo nel piccolo principato di Andorra, circondata dalla natura e dalle bellissime strade dei Pirenei