Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 4.9 stelle
    4.9 / 5 (34 )
  • Vota!


Il promoted carousel è un formato di annuncio pubblicitario utilizzabile su Facebook, Instagram, LinkedIn e Pinterest.
Questa definizione  rende bene l’idea: ovvero una ‘giostra’ di immagini che si susseguono, l’una dopo l’altra. Gli utenti vogliono conoscere, ‘muoversi’ tra più aspetti di un prodotto o di un brand ma vogliono farlo senza alzarsi. E il promoted carousel glielo permette.

Promoted carousel FB esempio

GIF, video, slideshow e annunci interattivi si diffondono in maniera pervasiva nel web, sui social e nelle app. Oramai è evidente: gli utenti preferiscono contenuti interattivi rispetto a quelli statici. Vogliono qualcosa che si muove come il promoted carousel. Qualcosa che darà loro un’esperienza che non vivrebbero mai con un’immagine fissa.
Guardando i promoted carousel, spesso ci siamo divertiti e/o incuriositi. Ma per quali KPI performano meglio? A cosa prestare attenzione quando ne creiamo uno? E come lo possiamo fare?
Vediamolo insieme.

 

Il promoted carousel sembra fantastico per l’e-commerce, ma non per molto altro, giusto? Non è proprio così. Vedremo infatti come sfruttare gli annunci nel formato promoted carousel per una serie di obiettivi di marketing.

Promoted carousel obiettiviI promoted carousel sono efficaci non solo perché incoraggiano i potenziali clienti a interagire con il tuo annuncio, ma perché semplicemente offrono più spazio per i prodotti o per fare brand storytelling. Sono quindi tra i formati ads preferiti dagli inserzionisti di e-commerce. Sono anche molto validi per creare brand awareness, portare traffico al proprio sito web, generare lead e determinare conversioni.

 

 

Cosa puoi fare con il promoted carousel

 

Con i promoted carousel puoi:

  • portare in evidenza più prodotti e/o servizi che si collegano a landing page diverse. Ciò offre agli utenti più opzioni e aiuta ad aumentare i tassi di click-through;
  • informare meglio i clienti su come funziona un prodotto, servizio o app; facendone visualizzare diversi dettagli, angoli o caratteristiche;
  • promuovere un evento o una serie di eventi, utilizzando la sequenza di immagini per fornire importanti dettagli come data, ora, posizione, relatori e contenuti salienti;
  • spiegare processi e benefici. Se il tuo marchio non vende beni fisici, fornisci una spiegazione su come funziona la tua azienda e mostra i vantaggi di essere un cliente.

 

Come fare storytelling con il promoted carousel

Per creare una storia coinvolgente di un brand o di un prodotto:Promoted carousel storytelling

  1. Seleziona una creatività che interrompe lo scorrimento delle immagini

Cattura l’attenzione degli utenti utilizzando un’immagine primaria con un forte punto focale e profondità di spazio, o un video ben concepito e ben progettato. Coerenza e coesione dovrebbero comunque essere mantenute sempre. Assicurati quindi che ogni immagine o video abbia uno stile simile (illuminazione, composizione, combinazione di colori, ecc.). Soprattutto, le tue immagini o i tuoi video dovrebbero evocare una risposta emotiva da parte degli utenti che li porti ad agire.

 

 

 

  1. Utilizza tutti i componenti pubblicitari disponibili

Le immagini e i video possono inizialmente catturare l’attenzione degli utenti, ma altri elementi pubblicitari (titoli, descrizioni, CTA) nutrono il contesto e convincono le persone a fare clic. Assicurati anche che la realizzazione del tuo promoted carousel corrisponda sempre al tone of voice del tuo brand.

  1. Racconta una storia attraverso le tue immagini

È possibile sviluppare una narrazione accattivante attraverso ogni immagine sequenziale. Rivelare nell’immagine successiva qualcosa che era noscosto nell’immagine/carosel card precedente; e fare intuire che c’è un proseguo dopo quella carosel card. Questo costringe l’utente a continuare a scorrere le immagini; fa sentire gli utenti come se stessero progredendo attraverso la tua storia mentre scorrono.

 

Come generare lead

Promoted carousel lead
Alcune piattaforme, come Facebook, danno la possibilità di caricare moduli di lead direttamente sulla piattaforma stessa (anziché su una pagina di destinazione esterna). Quindi sono molto veloci.
Occorre comunque collegarsi a pagine di destinazione esterne se c’è la necessità di impostare moduli di lead unici da aprire all’interno delle singole carousel card.

Ad esempio si possono usare tre immagini diverse con tre titoli unici, attraenti per tre diversi segmenti di potenziali clienti, nel tentativo di raccogliere nomi ed e-mail. Il testo descrittivo deve essere abbastanza ampio da comprendere e fare appello a tutti e tre i segmenti. Il potenziale cliente deve semplicemente fare clic su qualsiasi carta per inserire le sue informazioni, a quel punto viene immediatamente portato a una “schermata di ringraziamento” con la possibilità di visitare il tuo sito Web o scaricare una guida.

 

 

 

Come portare traffico al sito web e convertirePromoted carousel landing page

Collega ciascuna carousel card a una pagina di destinazione, cioè dove avviene la conversione, quindi assicurati di inviare i tuoi potenziali clienti lì e che la pagina sia user friendly. Ad esempio, se stai vendendo un corso avanzato di Web Analytics, linka la tua carousel card su una pagina di vendita in cui possono acquistare facilmente il corso.

 

Il promoted carousel su Facebook e Instagram

 

Promoted carousel FB e InstagramVediamo ora i vantaggi economici e di monitoraggio, come funzionano e come si creano i promoted carousel su Facebook e quindi su Instagram.

Vantaggi economici e non solo

Gli annunci Carousel accumulano click-through con prezzi bassi per acquisizione. Per raggiungere un migliaio di persone su Facebook, è sufficiente spendere meno di 1€. Rispetto agli annunci abituali che possono costare fino a 128 volte di più, le pubblicità di Facebook sono superiori quando si tratta di costo-efficacia. In effetti i promoted carousel possono generare conversioni a prezzi inferiori del 30-50% e clic a prezzi inferiori del 20-30% rispetto agli annunci con collegamento a immagine singola.

Non solo gli annunci di carosello sono economici ed efficaci, ma sono anche più facili da monitorare e gestire. Con i rapporti di approfondimento di Facebook, puoi monitorare quali collegamenti negli annunci funzionano meglio. Hai la possibilità di consentire a Facebook di ottimizzare tali collegamenti, di ordinare le tue carousel card in base agi migliori risultati ottenuti. Questa funzione, disponibile per Feed notizie e annunci Instagram, aumenta il successo del click-through in media del 12%.  Ma va usata se l’ordine delle tue carte non è parte integrante della storia che stai cercando di raccontare. Se mostri semplicemente più prodotti, visualizzare prima la carta con le migliori prestazioni ti farà vendere di più.

 

Come funzionano

Gli annunci Carousel ti consentono di mostrare 2-10 immagini o video all’interno di un singolo annuncio e sono interattivi. Gli utenti possono possono muoversi da una carousel card all’altra su dispositivi mobili semplicemente scorrendo o facendo clic sulle frecce sinistra-destra sul desktop.

Gli annunci promoted carousel consentono di visualizzare anche testo, titolo, invito all’azione e collegamento al tuo sito web o alla tua landing page, in modo simile agli altri formati di annunci Facebook. Ma la caratteristica portante dei carousel è avere CTA diverse, sotto diversi prodotti, che portano a diverse landing page in un unico annuncio. Questa è la flessibilità che non riesci a ottenere in nessun altro formato ad.

 

Gli obiettivi

Prima di creare il tuo promoted carousel, devi scegliere il tuo obiettivo tra i seguenti.Promoted carousel bersaglio

Notorietà:

  • notorietà del brand
  • copertura

Considerazione

  • Traffico
  • Interazione
  • Installazione dell’app
  • Visualizzazioni del video
  • Generazione di contatti
  • Messaggi

Conversione

  • Conversioni
  • Vendita dei prodotti del catalogo

Come si creano

Gli annunci Carousel possono essere creati dalla tua pagina Facebook o in Gestisci Inserzioni. La differenza è che se desideri che ogni scheda del carosello colleghi a un URL diverso, devi utilizzare Gestione Inserzioni. Inoltre dalla pagina Facebook puoi scegliere solo l’obiettivo “Promuovi il tuo sito web”.

Inserire il promoted carousel da una Pagina Facebook

 

Inserire il promoted carousel da Gestione inserzioni

 

Data la natura multiforme del formato Carousel, è importante ottenere ridimensionamento e specifiche prima di entrare nel processo di creazione così come indicate nelle linee guida di Facebook.
Attenersi a queste specifiche assicurerà che non si verifichino ostacoli nella creazione, nella consegna o nella presentazione dei propri annunci.
Facebook ti mette a disposizione anche esempi di inserzioni in formato carosello da cui trarre ispirazione per le tue creatività in apposita pagina Facebook.
Prima di iniziare puoi anche creare un’inserzione di prova in Creative Hub e pubblicala in un secondo momento.

 

 

 

Utilizzo su Pinterest

A inizio dello scorso novembre anche Pinterest ha introdotto il promoted carousel. Nel formato carousel di Pinterst si possono utilizzare fino a 5 immagini.

Promoted Carousel Pinterest

Come dicevamo il promoted carousel può creare un’esperienza coinvolgente che stimola l’emotività dell’utente. Quindi quale il luogo migliore per raggiungere i propri scopi se non Pinterest? Qui gli utenti sono in cerca di ispirazione, per cui è inclini a recepire nuovi stimoli creativi.

Anche su Pinterest ogni scheda può presentare un’immagine, un titolo, una descrizione e una landing page diversi.

Il promoted carousel è mostrato nel feed degli utenti come qualsiasi altro PIN. Possono scorrere la sequenza di immagini del carosello direttamente dal feed e interagire con esso.

Pinterest ha dato a un numero selezionato di marchi l’accesso anticipato al nuovo formato promoted carousel per testarlo.
Dai test sono emersi dati molto interessanti, divulgati da Pinterest stesso. Eccoli.

DSW ha migliorato il rendimento degli annunci del 20%.

COVERGIRL ha visto l’opportunità di mettere in evidenza ogni sfumatura della sua nuova creazione ovvero TruBlend. Il Promoted carousel ha determinato un aumento del 3,8% della brand awareness del marchio e un aumento del 6,1% nell’attenzione per l’annuncio.

Promoted carousel jeans

La campagna di EVERLANE’S CAROUSEL per i loro jeans elasticizzati ha stimolato un coinvolgimento 3 volte superiore a quello che normalmente vedono quando le persone su Pinterest sfogliano le immagini per vedere diversi stili di jeans.

 

Jaclyn Ruckle, Social Media Manager,di REI ha detto: “Pinterest e REI ispirano le persone a provare nuove esperienze. Promoted carousel ci consente di offrire più prodotti ed esperienze in un unico posto per coinvolgere la mentalità progettuale del pubblico di Pinterest. La nostra campagna Carousel ha mostrato un forte coinvolgimento e ha aumentato la percentuale di clic del 32%.

Il formato promoted carousel è ora disponibile per tutti gli account aziendali.

 

Utilizzo su LinkedIn

Promoted carousel LinkedInDa giugno 2018 anche LinkedIn dispone di annunci carosello. Analogamente agli annunci di carosello di Facebook, LinkedIn ti consente di aggiungere un contesto alle tue campagne pubblicitarie visualizzando fino a 10 elementi grafici che gli utenti possono scorrere orizzontalmente nel loro feed di LinkedIn.

La differenza principale rispetto a Facebook, è che per ora non possono essere inseriti video ma solo immagini

Col passare del tempo, però, è difficile immaginare che LinkedIn non inizi a consentire i video negli annunci promoted carousel. Soprattutto con quasi il 75% di quei beta-tester che vedono percentuali di click-through più alte rispetto alle campagne standard dei contenuti sponsorizzati.

Promoted carousel creativity

Insomma, quello del promoted carousel, è formato ad che dà spazio alla creatività, rende possibile raggiungere più obiettivi con un solo annuncio e ottimizza i costi. Cosa aspettate ad utilizzarlo?

Per imparare ad usare al meglio le risorse pubblicitarie messe a disposizione dalla rete iscriviti ad un corso di  Social Media Marketing.

 

TI POTREBBERO INTERESSARE 
 Motion graphic jpg in evidenza    E-commerce GUIDA COMPLETA   

 

Nadia Lombardi on Linkedin
Nadia Lombardi
Prendo i cambiamenti che la vita ti "propone" come una nuova opportunità. Sono una neverendig student sia per poter svolgere al meglio il mio lavoro sia perché mi piace confrontarmi con idee diverse dalle mie. Oggi sono una studentessa del Digital Certification Program di Digital Coach per potermi riqualificare professionalmente
[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]