Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 4.2 stelle
    4.2 / 5 (6 )
  • Vota!


Avevate mai pensato di far lavare i vostri abiti senza dover recarvi in lavanderia ? Questo ora potete farlo in qualunque luogo vi troviate e a qualunque ora, basta avere uno smarthphone o un pc. Nata a Milano da meno di un anno, la lavanderia a domicilio MamaClean oggi ha già molti fan che non riescono più a farne a meno. Hai una vita frenetica e non hai tempo per dedicarti ai tuoi abiti? Ci pensa MamaClean, che, proprio come una “mamma” ti segue, così il tuo tempo libero puoi impiegarlo per fare ciò che ami. La vita a Milano va di corsa e succede di non trovare nemmeno il tempo di recarsi alla lavanderia sotto casa, mentre durante il week end si ha voglia di riposare e dedicarsi alle proprie passioni. MamaClean nasce così per risolvere il problema dell’accumulo dei vestiti sporchi da lavare. L’idea nasce da Francesco Malmusi, giovane imprenditore che operava nel lusso e che ha saputo interpretare i bisogni delle persone coniugando, grazie alla sua esperienza, lo stile e l’impeccabilità. Uber+MamaClean-2 Il metodo di lavoro è quello delle tintorie di una volta: massima cura per ogni capo, con servizio di smacchiatura, lavaggio ad acqua o a secco e stiratura, tutto compreso nel prezzo, anche ritiro e consegna sono inclusi. Uber+MamaClean-ridotto MamaClean si rivolge principalmente a “professionisti molto impegnati che hanno l’esigenza di avere vestiti sempre pronti e impeccabili”, ma il servizio sta attirando sempre di più anche giovani coppie e perfino famiglie. Come funziona? E’ semplicissimo!!!! Basta collegarsi al sito: https://www.mamaclean.it seduti comodamente da casa, sul tram o in ufficio. Mamaclean 2 640x360 MamaClean accetta la prenotazione in qualsiasi momento della giornata e offre la possibilità di personalizzare il servizio di ritiro e consegna dei capi. Alla prima prenotazione il cliente riceve a domicilio un set personalizzato dove riporre i capi: una bag, dal design ricercato, in tessuto traspirante antiodore e un elegante copriabiti per i capispalla e i cappotti. mamaclean-kit Il cliente può scegliere di far ritirare i capi a un indirizzo, ad esempio quello dell’ufficio, e di farseli poi riportare  a casa e ovviamente non ha un obbligo fisso di orario, ma può optare di volta in volta per fasce orarie differenti. MamaClean assicura tempi di ritiro e consegna rapidi, nel giro di 24 h. Assistenza on line, via chat, twitter ,via mail,  WhatsApp o tramite telefonate al Servizio Clienti. Pochi mesi fa MamaClean ha collaborato con Uber Milano dedicando una giornata ai servizi on demand . Per un giorno agli iscritti è stata offerta gratuitamente la possibilità di avere il servizio di dry cleaning connettendosi all’app di Uber: il servizio di auto a noleggio con conducente personale. Gli utenti hanno avuto la possibilità di farsi ritirare i capi da una macchina Uber e per l’occasione Francesco Malmusi il founder di MamaClean ed Elena Lavezzi, community manager di Uber, hanno ricevuto gli ordini direttamente dagli utenti recandosi presso le loro abitazioni e uffici. Uber MamaClean Ora chiediamo al Founder di MamaClean com’è nato il progetto  e quali saranno i prossimi passi.

– Com’è nata l’idea e come si è sviluppata?
F: “L’idea è nata, come spesso accade in questi casi, dall’essere un cliente insoddisfatto delle lavanderie in cui andavo. Nella mia precedente esperienza lavorativa come manager in una grande azienda ebbi la possibilità di girare diversi Paesi e rimasi colpito da come le lavanderie sembrassero tutte uguali ovunque andassi, tutte mi sembravano luoghi molto lontani dalla mia idea di “esperienza piacevole”. Nel settore in cui lavoravo i punti vendita erano fabbriche di sogni, il fatto che le lavanderie sembrassero tutte ferme a quarant’anni mi toglieva il sonno. Da li a comprendere che ci fosse un’opportunità da sfruttare il passo è stato breve.”
– Come avete impostato la strategia di marketing?

F: “Siamo entrati in punta di piedi, invitando la comunità di business milanese a provare il servizio tramite e-mail e impostando una strategia di contenuto sui principali social media tesa a creare un’estetica di marca molto precisa. Per ora e per il prossimo futuro la priorità numero uno è continuare a “nutrire” il brand, posizionarci in modo sempre più preciso e distintivo in un territorio nel quale finora si sono mossi solo brand di altri settori. La crescita della nostra notorietà passa da quello e dai clienti felici che parleranno di noi a contatti intimi e lontani. Siamo nel business dell’attrazione, non in quello della promozione.”

  – Quali sono le difficoltà incontrate e come le avete risolte?

F: “Sarebbe più facile raccontare quali difficoltà NON abbiamo incontrato! Il successo di mercato che stiamo raccogliendo in modo sempre più importante è, come spesso ripetiamo nelle riunioni interne, il trionfo della volontà sulle circostanze esterne. Gli adattamenti, le modifiche e le ottimizzazioni sono state infinite ed hanno riguardato tutte le leve dal prodotto ai prezzi, passando per la comunicazione. È un processo ancora in corso e che spero non avrà mai fine, perché è il segnale che abbiamo grandi margini di crescita e tanta voglia di metterci in discussione per raggiungere obiettivi selvaggiamente ambiziosi.”

 – Quali saranno i prossimi obiettivi?

F: “Stiamo esplorando la possibilità di  accogliere investitori esterni per espandere il business in altri mercati ma il focus principale resta quello di offrire al cliente un’esperienza sempre più eccezionale e personalizzata. Le parole chiave per il futuro sono velocità, qualità e unicità, il tutto ovviamente reso possibile e fruibile dall’innovazione tecnologica. La lista delle novità su cui stiamo lavorando è lunga e siamo molto entusiasti di ciò che stiamo preparando. Per quella che è il nostro approccio crediamo di poter disegnare scenari che semplicemente non sono ancora esistiti nel campo della cura dello stile personale. Sono felice di dire che abbiamo una visione molto chiara dell’orizzonte e cose meravigliose attendono di essere scoperte al di la di esso. Non vediamo l’ora di arrivarci il prima possibile.” Alessandra Mare

Master in Digital e Social Media Marketing

DIGITAL-COACH.IT

Linkedin: www.linkedin.com/in/alessandramare

Twitter: twitter.com/Alessandra1Mare

 

 

Alessandra Mare