Seleziona una pagina

FreeVector-Social-Network-Icons

Essere presenti, oggi, nel web, è una condizione “necessaria” per un’azienda, ma anche dannosa se non si hanno obbiettivi certi e ben chiaro il traguardo che si desidera raggiungere. Pensare ai Social Network come una nuova forma di business in maniera semplicistica e senza conoscerne le implicazioni può diventare un’arma a doppio taglio e danneggiare la propria immagine. Per una proficua strategia di web marketing, più che visibilità, ci vuole identità, capacità di farsi riconoscere e offrire contenuti di qualità per distinguersi dai competitor.

Oggi la rete ha cambiato la pratica degli acquisti, con la possibilità di comprare anche on-line, le aziende hanno dovuto adeguarsi confrontandosi con i social media, che sono diventati il luogo dove la maggior parte dei consumatori si reca per chiedere informazioni su un prodotto prima di acquistarlo. Si utilizzano i social per cercare informazioni relative ai propri marchi preferiti.

E’ per questo che nel web marketing è sempre più importante e decisiva l’interazione tra l’azienda e il cliente. Attraverso una serie di azioni mirate si spinge il cliente ad essere parte attivo nei confronti del brand, che diventa parte stessa del suo mondo quotidiano. L’interazione sui social dell’azienda con i propri utenti diventa di estrema importanza, e soprattutto contribuisce a migliorare la reputazione della stessa, rafforzando la brand identity .

Come?

Attraverso il dialogo con gli utenti, informandoli  sulle novità, promuovendo eventi e contenuti di interesse, essi si sentiranno maggiormente coinvolti in quanto avranno stabilito un rapporto diretto con l’azienda e il prodotto. Condividere gratuitamente sulle pagine social  dell’azienda dei consigli, delle informazioni utili può entusiasmare i followers o potenziali tali che si sentiranno più stimolati a utilizzare il passaparola invitando altri amici a seguirli.

Il brand può diventare in questo modo l’amico fidato dove i clienti acquistano più volentieri, perché è più umanizzato, fa riferimento a persone e non solo ad un semplice marchio. Questo permette di aumentare l’engagement dei clienti verso l’azienda.

Una ricerca Nielsen evidenzia che quasi il 84% degli utenti per esempio guarda video consigliati da amici molte volte a settimana e lo stesso accade per i blog, la musica, gli articoli e prodotti da acquistare.

L’importanza dell’utilizzo dei social network, come strumento per aumentare la propria brand awarness è ormai evidente, considerato che il 48% della popolazione italiana è iscritto ad almeno uno di essi (dati Censis/Ucsi/ e liveXtention) (inserire fonte)

 

In conclusione, l’uso dei social fa in modo che la fruizione dei contenuti da parte degli utenti sia fortemente influenzata dalle loro community di riferimento, lasciando poca autonomia individuale.  Il successo online di un’azienda dipenderà quindi dalle capacità di ognuna di esse nel comprendere e soddisfare il proprio target di riferimento seguendo obbiettivi di lungo termine, attraverso una mappa di posizionamento prestabilita

 

Vedi esempio mappa di posizionamento

 

Marina Fumagalli    

Master in Social Media Marketing

DIGITAL-COACH.IT

Google +

 

Manuela Lofano