Seleziona una pagina
  • Rating Lettori
  • Votato 4.7 stelle
    4.7 / 5 (16 )
  • Vota!


Editoriale Domus S.p.a è un’azienda storica. Fondata nel 1929  da Gianni Mazzocchi, ha saputo costruire in questi decenni molti brand editoriali che sono tutti diventati punti di riferimento nei loro settori. Ad esempio: Quattroruote, Domus e il Cucchiaio d’argento

Dalla sede di Editoriale Domus a Milano è poi partito, nell’ultimo decennio, un progetto di internazionalizzazione dei principali brand, in collaborazione con i principali editori in tutto il mondo.

Per la rubrica Digital Marketing ho intervistato Andrea Tessera, Executive Digital Director di Editoriale Domus, con il quale ci siamo soffermati sui seguenti aspetti:

  • L’ evoluzione della strategia digitale di Editoriale Domus in questi ultimi 4 anni
  • La trasformazione digitale dei brand più noti della casa editrice
  • Gli obiettivi,  le priorità e il valore interno del progetto sviluppato 
  • I canali digitali utilizzati e, in particolare, il ruolo svolto dai social media 
  • il marketplace proprietario e le strategie di SEM preferite

monica-foti-intervistaQuando è cominciata la strategia di marketing Digitale di Editoriale Domus?

 

Editoriale-Domus

Sono entrato in Editoriale Domus nel 2013 e ho cominciato a costruire da zero, con un mini team 1+1, una strategia di marketing digitale a supporto di tutti i nostri grandi brand, che non avevano ancora una dimensione digitale adeguata.

Abbiamo iniziato a lavorare allo sviluppo di obiettivi a breve e medio termine ma soprattutto alla creazione di un valore interno del progetto, coinvolgendo tutta la struttura editoriale, che è quella che ha creato e contribuito allo sviluppo di tutti i brand affermati del gruppo.

Oggi il miniteam è diventato un gruppo di oltre 20 persone che lavorano a tutti gli aspetti del marketing digitale. La nostra scelta è stata quella di internalizzare tutti i processi.

 

monica-foti-intervista

 Quali sono i brand più famosi di Editoriale Domus?

 

andrea tesseraDomus è la storica rivista di Architettura e Design che ha dato il nome alla casa editrice.

Ci sono poi tutte le testate dell’area automotive e motori, fra le quali spicca naturalmente il brand di Editoriale Domus Quattroruote, a cui nel tempo si sono affiancate altre testate come Dueruote, Xoff Road e Top Gear. Operiamo anche con prodotti editoriali dedicati agli operatori del settore come, ad esempio, Quattroruote professional e la Banca Dati Quattroruote. (Le quotazioni di Quattroruote sono il punto di riferimento del settore – ndr).

Il Cucchiaio d’Argento è un altro dei nostri prodotti di punta, un manuale indispensabile. Nell’area food è un brand tra i più affermati. Oggi, dopo la trasformazione digitale che abbiamo operato, posso dire che è la prima realtà food in Italia in ambito digitale.

In ultimo voglio citare Meridiani e Meridiani Montagne, due riviste storiche che, al momento, non hanno ancora avuto un atterraggio digitale.

 

monica-foti-intervista

Quali erano i vostri obiettivi e le vostre priorità?

 

Editoriale-DomusSono partito con l’analisi di tutti i dati disponibili su tutti i periodici di Editoriale Domus. Le testate, in quella fase erano state sviluppate sul piano digitale solo a livello desktop. Abbiamo quindi iniziato a lavorare sullo sviluppo dei prodotti sul mobile e abbiamo creato o migliorato una serie di app native. A livello di marketing abbiamo adottato delle strategie di acquisizione nuovi clienti per far crescere i nostri bacini di riferimento.

 

 

 

 

monica-foti-intervistaQuale ruolo hanno avuto i social media nella strategia digitale di Editoriale Domus?

 

Editoriale-DomusSi sono molto evolute in questi anni sia la fruizione in termini di device sia il ruolo dei social media come fonti di traffico verso i siti proprietari. Oggi il Cucchiaio d’Argento ha fatto una crescita del 6000% rispetto al 2013. Dai 40.000 fan iniziali è salito a 2.400.000 con un tasso di engagement quattro volte superiore al normale. Sono molto orgoglioso di poter dire che ha più fan e più engagement del Corriere della Sera. Ha anche un canale Youtube di successo.

Abbiamo creato lo stesso fenomeno per Quattroruote, sia su Facebook come traino che sul canale Youtube specifico. Crediamo molto nella forza d’impatto dei video e ci lavoriamo. Abbiamo fatto dei test anche su Telegram e Whatsapp. Usiamo molto anche Twitter in una logica di comunicazione con i giornalisti.

 

monica-foti-intervistaNei vostri siti avete sviluppato attività di e-commerce proprietarie o per terzi?

 

Editoriale-Domus

Si abbiamo un marketplace proprietario che vende tutti i nostri prodotti: abbonamenti ai periodici , le digital edition delle nostre riviste incluso Meridiani, i libri, le raccolte storiche, i nostri archivi e i prodotti dell’area professionale. Al momento non vendiamo prodotti di terze parti.

 

monica-foti-intervistaAvete lavorato anche sugli aspetti SEM? 

 

Editoriale-DomusIl SEM è un ottimo strumento da utilizzare in alcune fasi della strategia, in particolare nella fase di espansione dei bacini, ben dosato insieme alla strategia SEO che, per un editore che produce contenuti, è essenziale. L’ esperienza che abbiamo fatto e facciamo oggi prevede un uso limitato di Google Adwords. Utilizziamo invece con successo i Facebook Ads e il native advertising, due media in ascesa, ottimi sia in termini di engagement che di performance di vendita.

 

monica-foti-intervista

C’è un caso di successo che ci vuoi raccontare?

 

Editoriale-DomusA questo proposito ci tengo molto a parlare di come si è sviluppato il nostro progetto di marketing digitale all’interno dell’azienda. Posso dire che in questi tre anni abbiamo registrato tassi di crescita a tre cifre costanti e questo è un successo di cui andiamo orgogliosi. 

L’evoluzione digitale è partita dall’alto: il moto di innovazione è stato sostenuto dalla proprietà di Editoriale Domus. Si è creato un ambiente positivo e proficuo,  il team è cresciuto molto e ha potuto lavorare bene e sicuramente il valore che questo progetto ha assunto per l’azienda è il successo più bello da raccontare.

 

 

 

 

 

Monica Foti on sabyoutubeMonica Foti on sabtwitterMonica Foti on sablinkedinMonica Foti on sabgoogle
Monica Foti
20 anni di esperienza nel marketing management dei media, presso le principali aziende editoriali italiane fra cui: Mondadori, Rizzoli, Editrice La Stampa. Dal 2005 consulente marketing strategico nel settore media e Marketing sportivo. Oggi Digital strategist, content manager, seo specialist.