Seleziona una pagina

Lezioni di ballo direttamente a casa tua, da vedere come, quando e con chi vuoi, per di più a soli 2,50 euro?

Uno scenario ritenuto impensabile fino a poco tempo fa è diventato realtà grazie a Dance Tv, una moderna piattaforma di E-Learning che offre la possibilità a tutti coloro che, per diversi motivi, non possono o non vogliono recarsi in una scuola, di imparare a ballare.

Abbiamo intervistato l’Ideatore di questa bellissima realtà, un vero e proprio artista che ha fatto il salto di qualità riconvertendo con successo al digitale un qualcosa di talmente fisico come il ballo, da meritare tutta la nostra attenzione. Da Maestro di Ballo (sarà forse questo il significato dell’acronimo M.B. Loco?) a Videomaker e Imprenditore Digitale: nell’intervista M.B. Loco ci racconta la storia della sua Start Up, con accenni sempre frequenti anche a tutte le persone che fanno parte del suo Team.

 

 

 

Irene Aldieri

Come è nata l’idea di digitalizzare la sua azienda?

 

 

M.B. Loco cerchio

Dance Tv è una televisione sul web, finalizzata a trasmettere video On Demand, per imparare a ballare Online: si tratta del cosiddetto E-Learning, ormai sempre più diffuso in molti settori della nostra vita. 

Si tratta quindi di una Web Tv suddivisa in due canali – Tutorials e Videocorsi – per un totale di oltre 200 video disponibili a noleggio:

  • I Tutorial sono lezioni rapide da 20 minuti circa, realizzate solo con i maestri e con spiegazione fuori campo. Non ci sono tempi morti e si avvalgono di riprese in multi angolazione, replay e audio surround;
  • I Videocorsi sono lezioni standard da 60 minuti, realizzate con i maestri ma anche con veri allievi in sala che seguono la lezione, insieme agli amici da casa. Nei Videocorsi la didattica è tradizionale, quindi potrete trovare riscaldamento, ripasso, spiegazione e prove pratiche. 

Sono entrambi metodi molto validi, sta poi alle preferenze dell’utente scegliere il percorso preferito.

La nostra carriera di insegnanti di ballo (parlo anche a nome della mia collega Emy) aveva raggiunto un grado di maturità tale ed una didattica così apprezzata che abbiamo deciso di renderla fruibile ben oltre i confini di una normale scuola di ballo. Il web, infatti, ci permette di offrire i nostri contenuti in ogni parte del mondo e soddisfare le esigenze di coloro che non possono frequentare una scuola di ballo tradizionale.

Voglio sottolineare come Dance Tv non abbia la presunzione di sostituire la classica scuola di ballo ma si rivela utilissima per numerose categorie di persone, come ad esempio:

  • coloro che hanno bimbi piccoli e non possono uscire la sera;coppia ballo
  • chi risiede lontano dalle migliori scuole;
  • chi non ha l’ automobile o non vuole usarla;
  • chi non vuole uscire al freddo o non vuole prendere l’automobile di sera;
  • chi fa turni di lavoro complicati;
  • chi vuole implementare la formazione tradizionale;
  • chi vuole confrontare le proprie conoscenze;
  • e, non ultimo, chi vuole risparmiare senza rinunciare alla qualità.

 

 

Irene Aldieri

 

Quali Competenze Digitali ha dovuto acquisire in Prima Persona?

 

M.B. Loco cerchio

Sono un maestro di ballo ma sono sempre stato un amante della conoscenza, sia in generale che, in particolare, del settore informatico e digitale, poiché al giorno d’oggi senza un briciolo di erudizione in materia ci si sente davvero spaesati.

Nel corso degli anni ho sviluppato così moltissime conoscenze in autonomia, specialmente nella creazione di siti web e nell’utilizzo dei programmi di grafica, audio e video editing.

Non amo aspettare i tempi degli altri… quindi imparo a fare da me!

Il progetto DANCE TV, tuttavia, ha spinto l’intero team a implementare le proprie conoscenze personali, frequentando diversi corsi di marketing ed accrescendo il bagaglio di ognuno a 360 gradi.riprese video

Abbiamo così dovuto costruire la nostra emittente televisiva streaming: una piattaforma video on demand che garantisce il massimo dell’ affidabilità e della qualità. Abbiamo imparato a comprendere e risolvere i problemi tecnici. Ovviamente abbiamo costruito una rete aziendale suddivisa per settori: con lo staff tecnico che riceve eventuali segnalazioni dal servizio clienti che a sua volta fornisce un contatto diretto con gli utenti, tramite chat in tempo reale e tramite messaggistica tradizionale. Abbiamo la crew che si occupa dei social network, con un settore dedicato al nostro canale youtube (in fortissima ascesa). 

Nel nostro organico abbiamo potuto contare inoltre, sulla presenza di Roby Clavier, musicista e cantante, con cui abbiamo anche creato i nostri brani musicali, perché un progetto così importante non può incorrere in problemi di copyright. Inoltre abbiamo avuto 2 angeli custodi che saluto calorosamente: Carmelo e Cristian…i maghi del video-editing!

 

 

Ti piacerebbe scoprire se sei portato per diventare Web Content Editor?

Fai il nostro Test!

 

test professione web content editor

 

Irene Aldieri

Quali sono i Vantaggi di scegliere i vostri Video Corsi piuttosto che le tradizionali lezioni in sala da ballo?

 

 

M.B. Loco cerchio

Ribadisco che i nostri corsi non hanno la pretesa di sostituire quelli tradizionali, ma per le categorie di utenza citate poc’anzi, i punti di forza di Dance Tv sono principalmente due: personalizzare l’ apprendimento e risparmiare notevolmente rispetto alla scuola tradizionale. 

La vita frenetica che conduciamo può rendere difficile andare a scuola di ballo con frequenza settimanale, inoltre si possono accumulare assenze dovute a imprevisti familiari, malanni di stagione e mille altre circostanze. In questi casi si perdono tempo e denaro e si accumula un ritardo nell’apprendimento.

Con DANCE TV tutto questo non accade: perché fai lezione quando puoi, se non hai capito bene un argomento, puoi tornare indietro e rivedere tutto nei minimi dettagli, dal momento che un noleggio-lezione dura 3 coppia ballogiorni.

Si può andare da un insegnante di ballo a fine lezione e chiedergli di ricominciare da capo?

E inoltre … si può chiedergli di farlo addirittura gratis?

Sicuramente no..ma con Dance Tv è possibile!

 

 

Irene Aldieri

 

Quali sono i Canali e le Piattaforme che utilizzate sul Web e sui Social, con un occhio di riguardo per la presenza su Google Play?

 

M.B. Loco cerchio

Il nostro canale web principale è Dancetv.eu, un portale molto articolato dal quale si accede al nostro catalogo video.

La distribuzione in streaming del materiale video, avviene tramite una piattaforma londinese, dedicata a questo genere di servizio. Noi abbiamo acquisito uno spazio che gestiamo in totale autonomia (come se fosse una emittente televisiva). 

A livello social siamo presenti su Facebook, Instagram, Twitter ma posso affermare che le conversioni effettive ci giungono sopratutto tramite Facebook.

Un capitolo a parte merita la nostra presenza su Youtube, in quanto il nostro catalogo è davvero notevole e si tratta di gestire un ulteriore grande canale vide. Tuttavia, solo una parte della collezione viene pubblicata su Youtube, che si pone nella nostra strategia digitale come un assaggio gratuito che genera molte conversioni.

 

balla con la tv

 

In merito a Google Play, devo fare una piccola premessa: la rete è piena di contenuti che trattano il ballo ma sono realizzati con budget vicini allo zero. Si tratta per lo più di video realizzati con lo smartphone, senza microfono, senza un audio decente, senza un progetto didattico ragionato, girati in casa, in palestra, senza rispettare le norme del copyright. Il nostro mondo del ballo è infatti caratterizzato da una sorta di improvvisazione generale che non porta i grandi media a interessarsi del fenomeno.

La nostra giovane Startup, invece, ha impiegato oltre un anno nel solo lavoro di sceneggiatura e didattica, con investimenti importanti in termini di risorse. Questo ci ha permesso di realizzare Dance Tv: una raccolta talmente completa che è stata definita la video enciclopedia del ballo in coppia.

Ebbene, il colosso più grande di internet, ovvero Google, ci ha proposto di inaugurare un nuovo settore sulla piattaforma Google Play, nella quale si possono noleggiare i migliori film di Hollywood ma non sono mai stati ospitati Tutorial di alcun tipo (soprattutto inerenti la danza). Se oggi cercate nel vostro Play Store alla sezione Film, troverete Cuban Salsa… ovvero l’unico videocorso di ballo al mondo che sia mai stato ospitato sulla prestigiosa piattaforma di intrattenimento!

Come ci siamo riusciti? Con la qualità…con la dedizione..e con anni di duro lavoro. 

 

Vuoi diventare anche tu un Esperto di Contenuti Visivi sul Web?

Scopri il nostro Ebook sul Visual Content Marketing

 

 

 

Irene Aldieri

 

Progetti per il Futuro?

 

M.B. Loco cerchio

 

Sono appena tornato proprio da un’importante riunione tecnica con lo Staff di Google perché la loro intenzione è lanciare i nostri Videocorsi in lingua inglese e occuparsi di tutta la realizzazione del parlato e della traduzione. Questo per noi è un grandissimo punto di arrivo ed è anche una cosa necessaria per rendere i nostri prodotti fruibili in tutto il mondo.

Al momento in Italia siamo davvero soddisfatti dei risultati che stiamo raggiungendo, seppur giovanissimi come realtà. Tuttavia il fatto di ricevere accessi a tutto il mondo ci fa capire quanto questo sia davvero importante non soltanto per noi ma per tutto il mondo della danza.

 

Per strutturare un progetto così importante è quindi fondamentale acquisire, tra le varie, le giuste competenze come Web Content Manager.

Grazie a M.B. Loco per averci rilasciato questa intervista e vi invitiamo a seguirlo su tutti i suoi canali.

 

 

 

 

Ti potrebbero interessare i seguenti articoli:

dieta flessibile italia video marketing

 

Irene Aldieri
Laureata in Giurisprudenza, sviluppa una forte propensione al mondo della comunicazione e della vendita, coordinando risorse umane in questo ambito. Fondatrice della Community Facebook Comunicazionari, attualmente frequenta il Master in Digital Marketing di Digital Coach