Seleziona una pagina

AMAZON ADVERTISING

guida alle attività pubblicitarie

Save

Amazon advertising: cos’é e come funziona?

Tutti noi conosciamo Amazon e soprattutto, almeno una volta abbiamo effettuato un’acquisto. Sono però poche le persone che conoscono e ne sfruttano le potenzialità.

Amazon advertsing é nato come un unico brand che accorpa Amazon marketing service (ams), Amazon media group (amg) e Amazon advertising platform (aap). Utilizzando questa conosciuta piattaforma, avrai così la possibilità di raggiungere un vasto potenziale pubblico, incrementare le vendite e la brand awareness.

Esistono, inoltre, diverse soluzioni di pubblicità Amazon. E’ quindi fondamentale individuare i propri obiettivi, così come ottimizzare le ads per ottenere i migliori risultati.

 

amazon-advertising

 

Tre consigli prima di creare Amazon ads

Prima d’iniziare la tua attività pubblicitaria su Amazon, per far sì che renda al meglio, ci sono sono dei punti fondamentali di cui tener conto:

  • INDIVIDUAZIONE DEGLI OBIETTIVI: individuare gli obiettivi è importante per l’impostazione della tua strategia. Detto questo, se le vendite sono il tuo focus, allora ti concentrerai sulla conversione dei click in ordini. Nel caso in cui la tua priorità fosse invece la brand awareness, ti concentrerai maggiormente su impressioni o numero di volte in cui l’annuncio viene visualizzato.
  • RENDI I PRODOTTI SEMPRE DISPONIBILI: i prodotti non disponibili, infatti, non vengono visualizzati nella buy box. A questo proposito, puoi trovare informazioni su come vincere la buy box nella sezione “report”  su Seller Central (visibile dall’account Seller).
  • APPLICA PREZZI COMPETITIVI: per fare ciò devi controllare e aggiornare periodicamente i prezzi di vendita.

 

 

Pubblicità Amazon: tutti i prodotti

Per iniziare la tua attività su Amazon advertising, é fortemente consigliato verificare la pagina relativa a specifiche e policy sugli annunci. Inoltre devi aver attivato uno tra i seguenti account:

  • SELLER CENTRAL:  se tramite il Marketplace Amazon vendi direttamente al cliente finale
  • VENDOR CENTRAL: se vendi all’ingrosso i tuoi prodotti ad Amazon
  • ADVANTAGE CENTRAL: nel caso in cui vendi prodotti facenti parte della categoria Media (libri, CD musicali, DVD/Video)

La selezione di prodotti pubblicitari Amazon é ampia, sta quindi a te scegliere quella più adatta al tuo business e alle tue attuali esigenze.

 

 

Sponsored products

sponsored-products

Per poter pubblicizzare i tuoi prodotti su Amazon devi accertarti che questi rientrino in una o più categorie delle buy box. Successivamente individua le parole chiave da utilizzare e imposta il tuo budget. Gli annunci in questione saranno così visualizzati nella prima pagina dei risultati di ricerca e nelle pagine dei prodotti.

Con questa tipologia di ads potrai così incrementare le vendite, raggiungendo sul Marketplace di Amazon quei clienti che stanno cercando prodotti simili ai tuoi. Il costo degli annunci é del tipo pay per click. In aggiunta, puoi controllare la tua spesa impostando il budget e l’offerta a click.

 

Sponsored brandssponsored-brands

Le campagne sponsored brands contengono all’interno il logo aziendale, un titolo personalizzato e fino tre categorie di prodotti. Per attivare questi ads Amazon hai bisogno di creare il titolo dell’annuncio e i relativi contenuti, scegliere i prodotti da sponsorizzare, le parole chiave da utilizzare e infine d’impostare l’offerta per click.

Questi Amazon advertising verranno visualizzati nei risultati della ricerca, aiutando così a far conoscere il tuo brand agli acquirenti. E’ buona norma, inoltre, utilizzare i messaggi personalizzati per trasmettere l’immagine desiderata per il tuo marchio. Quando un cliente clicca sul tuo logo, viene indirizzato a uno Store o a una pagina di destinazione personalizzata.

Anche in questo caso, il costo degli annunci é paid to click e puoi impostare budget e offerta per click.

 

Amazon storesstores

Gli Stores permettono sia al tuo brand che ai prodotti, di mettersi in evidenza attraverso un sito gratuito su Amazon. Hai così la possibilità di creare in maniera semplice pagine per prodotti e categorie utilizzando i modelli predefiniti. Il tuo Store verrà quindi revisionato dallo staff di Amazon e messo online entro 72 ore.

Attraverso video, testo e immagini puoi mettere in risalto storia del brand e i tuoi prodotti.

Grazie agli annunci pubblicitari puoi attrarre potenziali clienti. Inoltre, il tuo Store, avrà un URL Amazon facile da ricordare e avrai a disposizione gli utilissimi Insights. Attraverso i dati, di conseguenza, potrai effettuare un’analisi approfondita e ottimizzare.

 

Annunci displayannunci-display

Esistono vari formati di annunci display e il loro contenuto serve soprattutto ad ispirare all’azione tramite una Call to action. Questi Amazon advertising possono essere visualizzati all’interno di siti web o app di Amazon e su quelli di terze parti.

Per acquistare questo tipo di annunci non é indispensabile che tu venda prodotti su Amazon. Infatti i clienti possono essere portati su uno Store, a una pagina del prodotto, a un sito esterno o una pagina di destinazione personalizzata.

Solitamente gli annunci display richiedono una spesa di minimo 10 000 euro e si basano sul CPM (costo per mille impressioni). I prezzi oscillano in base al formato e posizione.

 

Annunci video

Questi Amazon ads presentano le stesse caratteristiche di quelli display. In aggiunta presentano il vantaggio di trasmettere il messaggio del brand e dei prodotti tramite video. Notoriamente questo porta a coinvolgere maggiormente le persone.

 

Annunci personalizzati

Gli annunci personalizzati sono nati con l’intento di offrire nuove coinvolgenti ed emozionanti esperienze, come ad esempio eventi live. Questo tipo di pubblicità innovativa richiede la collaborazione di un consulente di Amazon.

 

Amazon DSP

Si tratta di una piattaforma che permette agli inserzionisti l’acquisto programmatico di annunci display e video. Amazon DSP é disponibile sia in modalità autonoma che gestita. Il primo tipo di clienti controlla in modo autonomo le proprie campagne senza costi di gestione. Il servizio gestito, invece, richiede una spesa minima di 10.000 euro, ed é più completo.

Il pubblico viene raggiunto in modo programmatico su app e siti di Amazon, oltre ai siti dei principali publisher.

 

 

Strategie per ottimizzare gli Ads Amazon

pubblicità-amazon

Arrivati a questo punto hai capito cosa sono gli Amazon advertising, perché utilizzarli e quale scegliere in base alle tue esigenze. E’ importante che tu sappia che esiste una serie di strategie suggerite per l’ottimizzazione degli annunci:

  • Avvia la tua prima campagna di prodotti sponsorizzati con il targeting automatico. Successivamente utilizza i risultati per creare una campagna con il targeting manuale.
  • Imposta gli annunci senza una data di fine, terrai così i tuoi prodotti in primo piano e rimarrai al passo con i trend di ricerca.
  • Seleziona almeno 30 parole chiave. Aiutati utilizzando il report sui termini di ricerca per scoprire le keyword che le persone digitano per trovare i tuoi annunci.
  • Inizia la tua pubblicità Amazon con una parola chiave a corrispondenza generica.
  • Utilizza campagne separate per gruppi di prodotti così da organizzare al meglio la tua strategia. Assegna a ciascun gruppo un paio di campagne di targeting automatico e manuale.
  • Associando Sponsored Products, Sponsored Brands e Amazon Stores avrai maggiori possibilità d’incrementare il seguito del tuo brand.

 

 

Piattaforma Amazon advertising: un confronto con i competitor

Abbiamo visto, quindi, che i programmi di pubblicità su Amazon sono diversi e che ti danno l’opportunità di raggiungere sia il vasto pubblico della piattaforma, sia i suoi partners.

Amazon é a conoscenza di cosa acquistano, restituiscono, recensiscono gli utenti. Se sai che il tuo pubblico sta acquistando su Amazon, il tuo prodotto viene offerto lì e l’acquirente sa esattamente ciò che desidera. Quindi la pubblicità ha un senso, specie se non sei presente organicamente. Inoltre, se il tuo brand é relativamente sconosciuto, l’Amazon advertising può aiutarti a ottenere visibilità quando le persone cercano per categoria. Al contrario, se le persone non cercano un particolare prodotto, Amazon non ha molto senso.

Attualmente, in materia di advertising digitale, Amazon si trova al terzo posto. Le prime due posizioni sono invece occupate da Google Ads e Facebook ads.

La prima differenza sostanziale é che: Facebook conosce i tuoi interessi, Google le tue intenzioni e Amazon sa cosa acquisti.

Più in dettaglio, ecco le caratteristiche dei principali competitor di Amazon:

 

GOOGLE ADS

Gli annunci sono abbinati per parola chiave e asta, dati demografici, ricerche passate, siti visitati, posizione geografica, età. Cliccando sugli ads vieni indirizzato ad uno specifico sito del brand, mentre con gli ads di Amazon non esci mai dalla piattaforma. Il rank degli annunci di Google é basato sul CTR, mentre quello di Amazon sul profitto.

 

FACEBOOK ADS

Il social contiene più informazioni personali sugli utenti. Gli annunci appaiono mentre gli utenti stanno scorrendo il loro feed di notizie. Quindi é probabile che vengano mostrati anche a chi, in quel momento, non ha alcuna intenzione d’acquisto. Ha comunque il vantaggio, conoscendo le preferenze degli utenti, di raggiungere le persone giuste e persino un pubblico simile. 

 

 

Ti piacerebbe avviare una carriera nel Digital Marketing? Sapevi che é un settore in ascesa e continua crescita? In futuro ci sarà sempre più richiesta di figure specializzate, quindi non perdere tempo e pensa al tuo domani. Guarda le storie di successo dei nostri ex studenti e consulta la nostra ampia offerta formativa.

SCOPRI TUTTI I MASTER, CERTIFICAZIONI E CORSI

 

 

[wprs-box]

Valutazione Digital Coach su Google